0
Archivi

Settembre 2013

Browsing

I conti per l’esercizio chiuso al 31 marzo 2013 evidenziano un fatturato in incremento del 1,9% a 223 milioni di euro, in un contesto di mercato stagnante Le Vendite si sono mantenute sostenute grazie alle forti posizioni internazionali del marchio Laurent-Perrier. Il bilancio evidenzia ora una maggiore esposizione internazionale per il marchio Laurent-Perrier, consentendo al gruppo di beneficiare dei mercati più dinamici al di fuori dell’Europa. La quota vendite per l’esportazione è salita al livello record del 75,1%. Una forte performance della marca Laurent-Perrier, soprattutto nella seconda metà dell’anno finanziario, spiega il miglioramento del price / mix, che è cresciuto del +2,0% nel secondo semestre rispetto al +1% nel primo semestre, mentre suu base annua, il dato si attesta al 1,6%. La strategia della società di muovere verso i “premium” Champagne resta invariata.

 

Dal primo gennaio 2014 aumenterà l’IVA dal 4 al 10% sulla somministrazione di alimenti e bevande attraverso tutti i distributori automatici, indipendentemente dalla locazione nella quale sono installati (D.L n.63 del 4/6/2013). Comesterogroup sta lavorando da alcuni mesi per supportare i gestori vending nell’adeguamento dei prezzi sull’intero parco macchine e già oggi, il sistema cashless WorldKey è in grado di gestire l’aumento dell’IVA dal 4 al 10% in modo veloce, semplice e sicuro.

Un nuovo evento arricchisce SIGEP 2014. E’ il Premio “Affogato al Caffè”, che consolida il rapporto fra gelato artigianale e caffè espresso, già capace di esprimere presenza di aziende leader ed eventi di spessore mondiale. Un classico della tradizione gelatiera italiana, che nasce dall’unione tra la passione del caffè e la dolcezza del gelato, l’affogato al caffè è una coppa di gelato a cui si unisce un espresso; dessert dalle caratteristiche universali, internazionalmente conosciuto solo come ‘affogato’, è un must intramontabile di cui si sono perse le origini, reinterpretato in molteplici forme dalle nuove generazioni. Uno ‘strappo alla regola’, un compromesso tra gelateria e caffetteria.

Dopo il grandissimo successo ottenuto nel 2011 con i Tre Bicchieri PLUS e Miglior Bollicine dell’anno 2011 per il Franciacorta Brut Secolo Novo millesimato 2005, anche quest’anno L’azienda agricola Le Marchesine si aggiudica gli ambitissimi Tre Bicchieri della guida Il Gambero Rosso grazie a uno dei suoi fiori all’occhiello: il Franciacorta Brut Millesimato Blanc de Noir 2009, la prima annata prodotta e presentata meno di un anno fa.

Lo svedese Jon Arvid Rosengren, 28 anni, della Modern American Steak House di Copenhagen, ha conquistato ieri a Sanremo il titolo di Miglior Sommelier d’Europa. Il concorso, a cadenza triennale, è stato organizzato, per la prima volta in Italia, da ASI (Association de la Sommellerie Internationale , la più la più antica e prestigiosa, fondata nel 1969 a Reims). La finalissima a tre, è andata in scena sul palco del Teatro del Casino. Rosengren, a cui va il merito di aver saputo abbinare competenza e sicurezza a un savoir faire fresco ed elegante, ha avuto la meglio sulla agguerritissima romena Julia Scavo, 30 anni, del ristorante L’Ane Rouge di Nizza e su uno dei veterani e favoriti di questa edizione, il francese David Biraud, 41 anni, del ristorante Sur Mesure par Thierry Marx di Parigi. Settima posizione per l’italiano Matteo Ghiringhelli, chef sommellier al 5 stelle lusso Palazzo Parigi, a Milano.

Il caso dell’Acqua Sant’Anna sarà protagonista dell’incontro “Alla ricerca di Brand sostenibili” il 1° ottobre all’Università Bocconi nell’ambito del Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale. Si tratta di un nuovo e importante appuntamento dedicato all’evoluzione della responsabilità d’impresa promosso da Università Bocconi, Fondazione Sodalitas e Koinètica con l’obiettivo di far crescere la cultura della CRS, valorizzare le esperienze esistenti in Italia, favorire il confronto con altri Paesi, avvicinare le persone alla sostenibilità nella sua dimensione quotidiana.

Cala il sipario sulla XII edizione di ‘Falanghina Felix’, rassegna regionale dei vini da uve falanghina organizzata dalla Camera di Commercio di Benevento tramite la propria azienda speciale Valisannio, con la partecipazione della Provincia di Benevento, della Regione Campania – Stapa Cepica di Benevento e del Comune di Sant’Agata dei Goti. Un bilancio sicuramente positivo per la manifestazione che ha focalizzato l’attenzione in particolar modo sull’importanza della comunicazione della qualità dei vini falanghina, aspetto di cui si è discusso in maniera approfondita nel corso del focus ‘La Falanghina come simbolo dell’agroalimentare in Campania’ che si è svolto a Benevento lo scorso 23 settembre.

Un’annata incredibilmente prolifica di premi, quella attuale. 23 vini di cui ben 11 nella sola Franciacorta, seguita da altri distretti del vino che raccontano di una regione tra le più importanti della nostra enografia.Con ben 23 vini premiati, quella del 2014 per la Lombardia è un’edizione da record. E il merito va soprattutto agli imprenditori del vino lombardi, che hanno dimostrato una straordinaria capacità di lettura della situazione economica e una grande capacità di fare azienda, cosa che in molte altre regioni ancora manca.

Nescafé ripropone uno dei suoi prodotti di punta con uno spot fresco e ammiccante dal finale a sorpresa. Nescafé è on air da domenica 29 settembre per 4 settimane con lo spot dedicato alla cremosità irresistibile di Cappuccino, la bevanda perfetta per dare la giusta carica al proprio risveglio. Lo spot, adattamento da un film internazionale realizzato sotto la direzione creativa di Renzo Mati e Marco Maccagni, è pianificato nei formati da 30” e 15” sulle principali tv generaliste, satellitari e digitali, e sarà visibile inoltre nelle principali stazioni ferroviarie e nelle stazioni metro di Milano e Roma per le prime due settimane.

È finalmente disponibile anche in Italia la collezione di Coca-Cola light in edizione limitata disegnata dallo stilista Marc Jacobs, Direttore Creativo del marchio per il 2013. Molte le novità realizzate per il lancio italiano, tra cui un esclusivo concorso che mette in palio una tote bag Marc by Marc Jacobs al giorno. Svelata per la prima volta in anteprima internazionale lo scorso marzo, l’edizione italiana arriva proprio nel periodo tradizionalmente dedicato alle principali Settimane della Moda. Le creazioni di Marc Jacobs per Coca-Cola light saranno disponibili nel nostro Paese fino a dicembre 2013 nelle versioni in lattina da 33 cl, e in PET da 500ml e 1,75l.

Sono stati consegnati oggi a Spinea, nella sede della Scuola di Ristorazione Dieffe, i diplomi del primo corso per la qualifica Professionale di Birraio Artigiano rilasciata dalla Regione del Veneto. Fabio Menin e Massimo Toffanin, rappresentanti della Regione del Veneto, hanno consegneratoo i primi quindici diplomi a Ivan Pulina, Francesco Schwarzer, Dario Pedrini, Mauro Canuti, Franco Tessari, Alessandro Falcioni, Joannes Troni, Riccardo Tacchella, Franco Bressan, Stefano Bilato, Stefano Favretto, Paolo Favero, Annibale Mantovan, Terence Statua, Paolo Guadagno.

Oltre 200.000 i partecipanti alla nona di Edizione di “Cheese, le forme del latte”, evento biennale di Slow Food, dedicato alla produzione lattiero casearia italiana e internazionale che si è svolta nell’incantevole cornice di Bra (CN) tra il 20 e il 23 settembre.  Un successo inaspettato, a cui Fabbrica di Pedavena ha contribuito e preso parte in veste eccezionale di sponsor della Piazza della pizza, confermando la sua presenza e il suo impegno di collaborazione con Slow Food con le sue specialità birrarie: Superior e Birra Dolomiti.

Prodotte sin dal 1740 nella sede originale di Wellpark Brewery, Glasgow, le birre della gamma Tennent’s Authentic Export® si arricchiscono di una nuova specialità: Tennent’s Oak Aged Beer®, la birra invecchiata in botti di whisky, distribuita in Italia da Interbrau. Non sono passati che pochi mesi dal lancio in Italia della nuova Tennent’s Stout®, e già Tennent’s Authentic Export® raddoppia con una nuova birra di altissimo prestigio. Si chiama Tennent’s Oak Aged® la nuova specialità uscita da Wellpark Brewery, l’originario birrificio scozzese di Glasgow, attivo fin dal Sedicesimo secolo, dove le autentiche birre Tennent’s® vengono prodotte dal 1740.

Birra Moretti è ospite d’onore della 13a edizione del concorso Meilleur Sommelier d’Europe firmato A.S.I. (Association de la Sommellerie Internationale, fondata nel 1969 a Reims) in corso in questigiorni nella caratteristica cornice della città di Sanremo. Ed è in questa occasione che Giuseppe Vaccarini, Presidente di ASPI (Associazione della Sommellerie Professionale Italiana) e Miglior Sommelier del Mondo del 1978, nonché organizzatore della competizione, è pronto a firmare in diretta la Carta dei Valori della Birra, un vero e proprio decalogo messo a punto da Birra Moretti e avallato da ASPI che riassume e delinea la filosofia di quella che può essere definita la nuova cultura della birra in Italia. Dieci ‘regole d’oro’, dieci punti fermi che indirizzano verso un consumo di qualità, consapevole e responsabile

I migliori caffè d’alta quota crescono nell’area del Chiapas, la più grande regione di produzione caffeicola in Messico, al confine con il Guatemala. Uno tra questi caffè è il Mexico Altura Superior – Chiapas Adelita che la Sandalj Trading Company presenterà in esclusiva durante HOST 2013, nell’ambito del Salone Internazionale del Caffè. Presso lo stand della Sandalj (padiglione 9, stand D36-E35) sarà possibile degustare il caffè messicano preparato con il sistema di estrazione dell’Espresso, capace di esaltarne al massimo le pregiate caratteristiche: in tazza troveremo un caffè dal corpo delicato, con amabili aromi di frutta matura e cioccolato al latte che regala lievi note di wafer e malto nel retrogusto.

La birra Oro di Milano, prodotta e commercializzata da Bere Italia, società italiana specializzata nella produzione, selezione e distribuzione di birra, vino e altre bevande alcoliche, ha partecipato alla cerimonia di premiazione dei Food & Drink Awards 2013, organizzata dalla rivista Time & Leisure Magazine il 16 settembre presso il celebre Cannizaro House Hotel a Wimbledon. Oro di Milano ha presenziato in qualità di sponsor per la categoria “Best Pub”: Alessio Pezzoni, direttore generale di Bere Italia, ha consegnato il premio al pub vincitore della categoria, The Foresters di Hampton Wick. “Poter partecipare ad un evento così prestigioso in Inghilterra, in una meravigliosa location come la Cannizaro House, è la testimonianza del grande successo che la birra Oro di Milano sta ottenendo nel Regno Unito”, dichiara Alessio Pezzoni. “Siamo molto soddisfatti che il marchio Oro di Milano stia ricevendo un tale apprezzamento nel mercato inglese”.

Acqua Minerale San Benedetto è Fornitore Ufficiale della International Six Days of Enduro 2013, l’evento clou del mondo dell’Enduro, conosciuto anche come “l’Olimpiade della moto”, che quest’anno si svolgerà ad Olbia in Sardegna dal 30 settembre al 5 Ottobre. Sei giorni di gare appassionanti che vedranno la partecipazione di squadre nazionali provenienti da tutto il mondo.  L’acqua minerale italiana disseterà i campioni dell’enduro, e non solo, con il suo equilibrio di minerali e oligoelementi. La San Benedetto è un’acqua oligominerale che nasce dai ghiacciai delle dolomiti e dopo un processo di filtrazione giunge alla falda di Scorzè (Venezia). L’equilibrata composizione di elementi naturali la rendono particolarmente adatta ad un consumo quotidiano per tutta la famiglia.

Si tratta di una macchina espresso che rivoluziona le abitudini di consumo del caffè: Espressgo permette infatti di preparare l’autentico espresso italiano Lavazza A Modo Mio in automobile, in camper, in barca o in qualsiasi altro mezzo che disponga di un attacco di alimentazione a 12 V. E’ una macchina tanto innovativa e rivoluzionaria, che ha vinto il premio “Coffee Innovation Award 2013”, riconoscimento che premia ogni anno i più innovativi prodotti nel mondo del caffè, evidenziandone le novità ed i trends. Espressgo™ è pratica, compatta, facile da usare e con dimensioni contenute che si adattano perfettamente a qualsiasi spazio. Grande come una bottiglietta d’acqua da mezzo litro, si ripone anche nel vano porta bottiglie dell’auto e pesa meno di 1Kg.

Il prossimo 7 ottobre, nella splendida location dell’Hotel Principe di Savoia di Milano, si terrà la Giornata italiana Champagne 2013 organizzata dal Centro Informazioni Champagne. Un’appuntamento ormai abituale, che ogni anno riunisce gli importatori italiani di Champagne per dare la possibilità al pubblico professionale di scoprire e degustare le prestigiose cuvée distribuite sul mercato nazionale. OnestiGroup S.p.A. sarà presente con il marchio Collet.

Al PIR, Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale, in programma a Mosca dall’1 al 4 ottobre, Nuova Simonelli avrà una presenza particolarmente significativa. Quale azienda leader nel settore delle macchine professionali per caffè espresso, vuole essere ancora più vicina al mercato russo, dove grazie a molteplici nuovi canali il consumo di caffè è in continua crescita. Da oltre 15 anni il Salone di Mosca costituisce l’evento di riferimento per il comparto Ho.Re.Ca. in tutta la Russia e nei paesi CSI e quest’anno Nuova Simonelli vi partecipa con tre diversi format, in altrettante aree del quartiere fieristico.

Sigep e caffè, il binomio è sempre più… ‘ri-stretto’. Si susseguono infatti gli annunci riguardanti gli eventi che il salone del dolciario artigianale più importante al mondo (la prossima edizione si terrà a Rimini Fiera, dal 18 al 22 gennaio 2014) ha messo in programma per esaltare la filiera del caffè. A giugno 2014 si svolgerà anche, sempre a Rimini Fiera, World of Coffee, l’evento internazionale leader del settore organizzato in Europa da SCAE, durante il quale si terrà anche il World Barista Championship. World of Coffee è il crocevia globale dei grandi artisti del caffè: 30mila operatori attesi, 200 marchi in esposizione, 20mila metri quadri espositivi, 12 aree per eventi, competizioni e workshop, 33 nazioni rappresentate in SCAE, 60 i Paesi di provenienza dei baristi concorrenti al World Barista Championship.

Think espresso. Il claim di Astoria, storico marchio della tradizione italiana delle macchine per caffè espresso con base a Susegana (Treviso), riassume tutto il senso di una passione nata nel 1969 e capace di esprimersi sempre ai massimi livelli in termini di qualità e innovazione. Dallo stabilimento di Susegana – attualmente la più grande singola fabbrica per macchine da caffè espresso al mondo, estesa su 19.000 metri quadrati di superficie – prendono la via dei mercati internazionali circa 30.000 macchine l’anno. Veri e propri gioielli tecnologici nati dal perfetto connubio di tecnologia, design e green awareness, distribuiti in cinque continenti e 130 diverse nazioni.

C House annuncia l’apertura del suo 26mo negozio in Italia. L’evento avrà luogo alla fine di Settembre. Situato nel nuovo ampliamento del centro commerciale Ipercoop di Sesto Fiorentino, è il primo negozio C House in Toscana. “La catena C House conta attualmente 45 negozi e 26 di loro sono in Italia. Vogliamo continuare a sviluppare il format sia a livello locale che mondiale. Crediamo fortemente nel nostro modello, nella sua flessibilità e per imprenditori locali, che vogliono portare l’esperienza C House nelle proprie città”, dice Cristiano Iezzi – Business Sviluppare Manager.

Ferrero si conferma per il terzo anno consecutivo l’azienda preferita dai candidati italiani tra quelle particolarmente attive sulle strategie di employer branding, ovvero la realtà professionale più appetibile in cui andare a lavorare. Seconda Google, terza Coca-Cola HBC Italia. È questo il podio che viene fuori dalla quinta edizione di EBPS, l’indagine promossa da Monster Italia e Anthea Consulting attraverso Monster.it e l’Osservatorio Empolyer Branding, con l’obiettivo di analizzare i cambiamenti del mercato del lavoro e, in particolare, gli atteggiamenti e le opinioni dei potenziali candidati.

Biscaldi Import festeggia 10 anni di successi della TAU, la prestigiosa spring water gallese, con delle nuove referenze esclusive, che portano i colori della vita sulle vostre tavole. La passione per l’arte moderna dell’imprenditore Pietro Biscaldi lo portò nella metà degli anni ’90 ad acquistare una serie di litografie dalle forme rettangolari e colori allegri e vitaminici. Rimaste tanti anni in un cassetto ma mai dimenticate, le litografie hanno ispirato oggi la creazione di una nuova linea per l’acqua gallese Tau per festeggiarne il 10° anniversario. Le nuove TAU RAIBOW saranno disponibili solo per un breve periodo di tempo ed in aggiunta alle referenze esistenti. E’ un piacere presentare al pubblico e agli addetti ai lavori una Tau nuova, divertente e colorata, un vero arcobaleno di colori!

Successo oltre le aspettative per SAME13, il simposio sull’ecologia microbica acquatica, organizzato dal CNR- Istituto per lo Studio degli Ecosistemi, che ha avuto luogo a Stresa dall’8 al 13 Settembre. Tra gli sponsor, Birra Menabrea che, per promuovere l’evento, ha distribuito, su tutto il territorio nazionale, le bottigliette di birra Lager con collarino personalizzato dell’evento.

Bere caffè può ridurre il rischio di tumore dell’endometrio (il tumore dell’epitelio di rivestimento dell’utero) che rappresenta il 3.9% di tutti i tumori nel mondo. Tra i tumori ginecologici ha un’alta incidenza, ma una bassa mortalità. Il Progetto di Aggiornamento Continuo (Continuous Update Project – CUP – dell’International World Cancer Research Fund – WCRF-) ha identificato 8 studi prospettici che, basandosi su più di 3.500 casi di tumore dell’endometrio, mostrano una protezione del 7% per ogni tazza di caffè bevuta. Risultati analoghi si avevano per il caffè decaffeinato, basati su circa 2.500 casi di tumore. Questi risultati confermano quelli di meta-analisi precedenti, basate, oltre che sugli studi di coorte anche su quelli caso controllo, che trovavano la stessa protezione del 7%.

Raggiunti gli obiettivi per la prima presenza di Lavazza in qualità di major sponsor e caffè ufficiale degli Open di Golf 2013. Nel corso della manifestazione, svoltasi dal 19 al 22 settembre presso il Circolo Golf La Mandria di Torino, l’azienda leader del caffè ha infatti erogato circa 50 mila prodotti, nei vari punti di somministrazione dislocati all’interno del Circolo: la caffetteria del Villaggio Commerciale, l’area lounge, la sala stampa e l’esclusivissimo spazio alla buca n° 12.Lavazza ha offerto i suoi prodotti a sportivi, staff, visitatori, ospiti, vip e giornalisti: dal classico espresso fino alle preparazioni più creative, come il Lavazza Cappuccino Open 2013, una ricetta esclusiva studiata appositamente dal Training Center Lavazza per rendere omaggio all’evento.

La Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna ha acquisito la distribuzione della Vodka polacca Sobieski. Nata nel 1998, Sobieski è entrata rapidamente nel novero delle prime dieci marche mondiali di Vodka, e attualmente è distribuita in 65 Paesi di tutti i continenti. Erede di oltre 500 anni della migliore tradizione polacca nel campo della distillazione, Sobieski è oggi la Vodka di tendenza in Polonia, grazie alla qualità delle sue materie prime (100% cereali di altissima qualità), alle caratteristiche della sua lavorazione (basata sul processo di distillazione multipla) e al suo packaging fortemente innovativo.

Da poche settimane ha aperto Vino.it, l’enoteca online che ha l’ambizione di trasformare l’acquisto del vino in una esperienza semplice, divertente e gratificante, sia per esperti degustatori che per curiosi bevitori. Vino.it integra il meglio delle tecnologie digitali senza rinunciare all’”esperienza emotiva” che l’acquisto in enoteca è in grado di regalare: infatti premura e dedizione verso il cliente, descrizioni semplici ed efficaci dei vini e consigli per gli acquisti sono una caratteristica fondamentale di Vino.it.

BURROUGH’S RESERVE è il gin pensato per persone dallo spirito libero, il risultato della perfetta unione tra l’eredità di BEEFEATER e il desiderio di costante innovazione. La sua nascita è legata ad una sfida tipica di chi è capace di osare, di chi osserva il mondo da un punto di vista differente e ricerca nuovi modi di fare le cose. BEEFEATER BURROUGH’S RESERVE è un gin ultra premium distillato attraverso l’uso di un antico alambicco in rame del 1800, lo stesso utilizzato dal fondatore di Beefeater, James Burrough, e poi fatto riposare in botti di quercia utilizzate per la produzione di un pregiato vino liquoroso francese, lo Jean de Lillet, personalmente selezionate dal Master Distiller Desmond Payne.

Una ricerca dimostra la crescente domanda di materiali rinnovabili e chiarezza nell’etichettatura ambientale Il Gruppo Tetra Pak ® ha rilasciato i risultati della sua quinta indagine ambientale evidenziando una crescente domanda da parte dei consumatori di materiali rinnovabili e di una chiara etichettatura ambientale, in tutto il mondo. La relazione mette in chiara luce che il riciclo delle confezioni é un aspetto fondamentale sia per i consumatori sia per gli attori della filiera del settore alimentare . I materiali rinnovabili giocano un ruolo crescente nel plasmare il futuro del confezionamento.

Valorizzare e internazionalizzare. Sono queste le parole chiave che contraddistingueranno l’attività del Consorzio Vini di Romagna per il prossimo triennio. Parole che si stanno riempiendo di significati e contenuti, mantenendo unite l’origine e la tradizione locale con l’azione di diffusione dei valori della Romagna oltre i confini nazionali.Maestra di ospitalità, custode di straordinaria cultura, inimitabile nella gastronomia, forte di una grande storia vitivinicola capace – soprattutto nell’ultimo decennio – di vini di grande qualità e intensità, la Romagna si presenta con le carte in regola per ricoprire un ruolo da protagonista dentro e fuori i confini italici. Una mission per il Consorzio Vini di Romagna – oltre 100 cantine aderenti – suffragata istituzionalmente dal riconoscimento Erga Omnes ottenuto lo scorso anno dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e ora finalmente operativo. Il decreto sancisce la centralità del Consorzio Vini di Romagna in tutte le attività di promozione e valorizzazione dei vini a Denominazione d’Origine.

Il packaging è il principale fattore di innovazione e differenziazione nel mercato delle acque minerali. In realtà il “prodotto acqua” viene imbottigliato tale e quale, così come scaturisce alla fonte e l’unico intervento di possibile modifica produttiva è la gassatura più o meno accentuata per le acque frizzanti. Viceversa la variabile packaging si presta a numerosi interpretazioni sul piano dei materiali, dei formati, della forma e design, dell’immagine, dell’etichetta e della funzionalità.

Ora che i riflettori si sono spenti sulla prima edizione di FERMENTAZIONI, il nuovo festival delle birre artigianali ideato da Sfero in collaborazione con Cronache di Birra, è tempo di fare bilanci. Quasi 9.000 visitatori sono un bel risultato per un festival alla prima edizione e così in questi giorni stiamo raccogliendo pareri, ascoltando opinioni e suggerimenti, cercando di immaginare una prossima edizione per l’anno che verrà. “Siamo rimasti piacevolmente colpiti dall’atmosfera che si è creata durante la manifestazione” – spiega Andrea Turco – volevamo costruire un evento bello e nuovo che consentisse ai visitatori di godere pienamente dei piaceri della birra artigianale. L’obiettivo è stato centrato, migliaia di ospiti hanno affollato per ore gli stand dei birrifici partecipando attivamente alla festa. Il forte scambio di idee e il dialogo con gli artigiani, uniti ai tanti contenuti collaterali presenti, hanno creato un contesto di qualità unico, un luogo perfetto per vivere la birra artigianale. Il programma dei laboratori è stato valutato come uno dei più ricchi e innovativi per un festival di birra. Abbiamo registrato un grande seguito per i laboratori di degustazione con Slow Food Roma e per quello con le birre di Eataly e i cioccolati di Teo Musso (Baladin). In tanti hanno voluto scoprire le basi della degustazione nel mini-corso condotto da ADB Lazio, mentre diversi visitatori stranieri hanno preso parte al laboratorio in inglese condotto da Katie Parla.”

Acqua Minerale San Benedetto continua a legare il suo nome a due degli eventi sportivi più seguiti del Paese: La Granfondo Italia, la gara ciclistica di 130 km con partenza da Carpi domenica 29 settembre e la Maratona d’Italia “Memorial Enzo Ferrari”, giunta alla 26° edizione e in programma sempre a Carpi domenica 13 Ottobre.   

Marco Settembri, attuale Head of Nestlé Purina PetCare Europe, è stato nominato dal Consiglio di Amministrazione, Executive Vice President di Nestlé Waters nell’Executive Board di Nestlé SA, carica che diventerà effettiva dal prossimo 1 dicembre 2013. Marco Settembri prende il posto di John Harris, che andrà in pensione alla fine di novembre dopo 39 anni di brillante carriera in Nestlé, e sarà il primo italiano chiamato a far parte dell’Executive Board del Gruppo dal 1952. Il manager italiano, dopo aver ricoperto importanti incarichi in Italia e in Svizzera, è stato scelto dal Consiglio di Amministrazione del Gruppo Nestlé per guidare la crescita del business dell’acqua a livello mondiale.

Fermento Birra (www.fermentobirra.it) organizza a Roma e Bologna un corso avanzato dedicato alla degustazione della birra, rivolto a chi vuole intraprendere un percorso professionale di formazione, o semplicemente a chi, appassionato, desidera sapere tutto su come assaggiare in maniera consapevole l’amata bevanda. Dieci incontri per affrontare in maniera completa la valutazione, la degustazione, descrivere pregi e difetti di una birra, conoscere gli stili e apprendere i segreti per un corretto abbinamento tra birra e cibo.

Sta per arrivare SUPER-BAR, il primo evento in Italia interamente dedicato al mondo del cocktail e ai suoi professionisti che si terrà a Milano il prossimo Ottobre. Nato dalle consolidate realtà internazionali dei barshow già visti a Berlino, Mosca, Parigi e New Orleans, questo nuovo evento contenitore, organizzato con il patrocinio del Comune di Milano e di Fipe Confcommercio, esplorerà il mondo dei bartender professionisti attraverso corsi e seminari, workshop e contest oltre che degustazioni, party ed eventi dedicati anche ad un pubblico di non addetti ai lavori.

Aloe Vera King, la bevanda a base di aloe vera più venduta nel mondo! Distribuita in oltre 150 paesi, Aloe Vera King contiene il 30% di Aloe Vera ed è prodotta con ingredienti naturali e biologici, senza conservanti, coloranti o aromi artificiali. A seguito dei positivi risultati ottenuti dalla gamma VIVALOE, oggi Biscaldi è orgogliosa di poter offrire al mercato Aloe Vera King, la bevanda a base di aloe leader nel mondo, andando incontro così alle esigenze sempre più ampie del mercato. E’ disponibile nella versione naturale nei formati da mezzo litro e da litro e mezzo, aromatizzata all’arancia, fragola o melograno nel formato da mezzo litro.

Attualmente Rastal è presente su tutti i mercati del beverage, annoverando tra la propria clientela le più grandi aziende del settore, creando anche calici esclusivi. Oltre a numerosi articoli concepiti appositamente per importanti marchi, Rastal ha voluto creare prodotti adatti al mercato italiano per gusto, design e prezzo. Rastal offre alla propria clientela un servizio efficiente e flessibile nei programmi di lavorazione e di consegne.

Arriva direttamente dai Tropici un integratore naturale dalle straordinarie proprietà: l’acqua di cocco. Si tratta di una super bevanda, estratta dal cocco fresco, ricca di sali minerali – come potassio, magnesio, calcio e fosforo – e priva di grassi. Ideale in tutte le stagioni, ma sopratutto in estate, per reidratarsi in modo naturale e restare in forma, oggi è divenuta il super drink preferito dai vip. OCOCO 100% acqua di cocco. OCOCO è una bibita naturale dal gusto fresco e delicato, ideale per dissetarsi. L’acqua di cocco è una bevanda isotonica naturale, che aiuta a ristabilire l’equilibrio idrico ed energetico del nostro organismo. Ha pochissime calorie, essendo priva di zuccheri aggiunti, grassi e colesterolo. OCOCO è la scelta ideale per chi desidera bere in modo naturale, restituendo al proprio corpo la forma ottimale

OnestiGroup S.p.A. conferma la sua presenza a “Super-Bar – il Barshow italiano”: un nuovo format che prende ispirazione da esperienze di realtà internazionali già consolidate come quelle di Berlino, Mosca, Parigi e New Orleans e che esplora il mondo dei professionisti bartenders ed aziende beverage, grazie a seminari, workshop, academy, master, one to one e contests. La kermesse si terrà a Milano, nella moderna location di Superstudiopiù di Via Tortona, dal 30 settembre al 3 ottobre 2013.

Gabriele Tonon, patron del birrificio artigianale San Gabriel di Busco di Ponte di Piave (TV), torna dall’European Beer Stars di Monaco di Baviera, tra i più importanti concorsi brassicoli a livello mondiale, con un prestigioso riconoscimento.Il birrificio artigianale, celebre per la sua “Ambra Rossa”, la birra al Radicchio Rosso di Treviso, è stato infatti insignito della Medaglia d’Argento per un prodotto nuovo e davvero particolare, Ambra Rossa Vintage. Nata, come tutte le birre San Gabriel, dall’estro di Gabriele Tonon e dalla sua continua ricerca per valorizzare le eccellenze della terra Trevigiana, Ambra Rossa Vintage è una birra al Radicchio Rosso di Treviso lasciata affinare in barriques precedentemente utilizzate per l’affinamento del vino simbolo del territorio, il Raboso Piave.

È una crescita continua e sempre più internazionale quella che caratterizza Host 2013, il Salone internazionale dell’Ospitalità Professionale, leader mondiale nel settore Ho.Re.Ca. e Retail. Lo confermano i numeri complessivi al 15 settembre: in totale gli espositori sono circa 1.600, che incontreranno 1.500 buyer altamente profilati e un pubblico composto da circa 120mila professionals, lungo un percorso espositivo sviluppato su 12 padiglioni. Le new entry tra gli espositori già registrati sono 350, delle quali più della metà estere: il già nutrito drappello di aziende internazionali – il 40% del totale – aumenta in media del +50%. Oltre 350 gli appuntamenti in programma a Host, tra workshop, seminari, degustazioni, cooking show, mostre, competizioni ed eventi.

Con una presentazione di forte impatto gli operatori internazionali della distribuzione automatica e del caffè hanno sottolineato l’importanza del duo espositivo Eu’Vend & coffeena quale momento di riferimento più significativo dell’anno per gli affari e i contatti. Dal 19 al 21 settembre 2013 sono venuti a Colonia da 60 paesi 5.000 operatori circa per informarsi esaurientemente sul business dei distributori, su nuove tecnologie e dotazioni per apparecchi, prodotti di riempimento e concept per il caffè. Gli espositori, 217 da 23 paesi, riferiscono unanimi di buoni colloqui e visitatori di alto livello. “Eu’Vend & coffeena anche nell’attuale situazione economica difficile per il settore offre una fiera affidabile improntata al mercato e al business.

Zacapa ® – il rum guatemalteco ultra-premium da molti esperti considerato tra i migliori al mondo – è lieto di annunciare il lancio in Italia di Reserva Limitada, una speciale miscela in edizione limitata, perfetta armonia tra tradizione e artigiano invecchiamento. Reserva Limitada 2013 è un rum sorprendente anche per gli intenditori più esigenti. Una diversa annata di Reserva Limitada, con diverse miscele esclusive di rum, appositamente selezionate dalla Master Blender Zacapa Lorena Vásquez, verrà presentata ogni anno.

L’estate è ormai alle spalle, ma Birradamare ci fa apprezzare il lato più gustoso dell’autunno con Kasta, la birra di ottobre, che fa delle castagne il suo ingrediente più caratteristico. L’ennesima dimostrazione della poliedricità del birrificio romano.  È una delle sorprese più belle nel panorama birrario italiano del 2013. Il birrificio romano Birradamare è riuscito, in tutte le birre mensili finora proposte, nella difficile mission di creare birre caratteristiche ed innovative, ma pur sempre estremamente facili da bere.

Sono molte le sorprese che i visitatori dell’HOST (Fieramilano-Rho dal 18 al 22 ottobre) troveranno nello spazio espositivo di Nuova Simonelli. Ovviamente i nuovi prodotti; ma più che trovare, gli operatori avranno la possibilità di scoprire. Scoprire le più innovative tecnologie applicata al settore del caffè espresso che Nuova Simonelli ha brevettato o perfezionato per il piacere di condividerle con i professionisti dell’espresso. Ciò che i visitatori troveranno al Padiglione 11 – stand C40/C48 sarà un vero e proprio “Villaggio tecnologico”, allestito secondo un nuovo concept di esposizione basato proprio sulle ultime novità della tecnologia.

Anche alla sua 10. edizione, il rinomato concorso internazionale di birra European Beer Star è rimasto sull`onda del successo: con 1.512 birre provenienti da 40 nazioni è stato possibile raggiungere il record di partecipanti; rispetto all`anno precedente significa un aumento dell`11%. Nell`ambito di una cerimonia ufficiale sono stati consegnati alle birrerie di 22 nazioni gli ambiti Awards in oro, argento e bronzo presso la Drinktec di Monaco. L’edizione 2013 dell’ European Beer Star, si è chiusa con importanti riconoscimenti per le birre italiane, che hanno conquistato in totale 13 medaglie, di cui 7 d’oro.

Produzione di nicchia, niente plastica, solo vetro; etichetta minimal e un brand fondato sulla qualità. Che è innegabile e riconosciuta ovunque. È la carta d’identità della “nuova” acqua San Carlo. Che sta tornando sui mercati, locali e non, dopo un periodo, di appannamento, Dalla fonte Aurelia poco sopra Massa sgorga un’acqua unica, per caratteristiche chimico-fisiche una delle migliori d’Italia. Era conosciuta dai Romani, la beveva San Carlo Borromeo, vescovo di Milano per curare i suoi calcoli, (da cui il nome). Una risorsa naturale unica, come il marmo apuano: con queste qualità esiste solo qui.

 

Ramazzotti, l’Amaro italiano più esportato nel mondo, in vista del suo 200° anniversario, si rinnova e rafforza la sua presenza sul web con un sito semplice ed intuitivo, completamente rinnovato per contenuti ed immagini: www.ramazzotti.it.Frutto della creatività del team di Bake Agency, il nuovo sito si presenta con un look fresco e giovane che rispecchia l’attuale posizionamento di Ramazzotti sul mercato, e si arricchisce di inediti contenuti e funzionalità che rendono la navigazione più agevole e stimolante per gli utenti. Il timbro sulla bottiglia, la firma dei Fratelli Ramazzotti e Il Duomo di Milano, che fa da sfondo all’homepage, rimandano al legame con la tradizione dello storico marchio, mentre le immagini e i claim sintetizzano la versatilità e lo spirito fresco e contemporaneo di Ramazzotti.

Di palazzo in palazzo per assaporare la storia e la cultura di una città di frontiera con un fascino d’altri tempi; lasciarsi conquistare da aromi e profumi del più nobile fra i vini rossi valtellinesi, lo Sforzato, prodotto da uve nebbiolo, passeggiando tra le vie, seguendo un itinerario alla scoperta dei tesori che Tirano e la Valtellina racchiudono. Splendidi paesaggi, tradizioni che il tempo ha preservato, testimonianze storiche. Con Sforzato Exhibition tutto questo è possibile: per tre giorni (da venerdì 27 a domenica 29 settembre) il borgo ai confini con la Svizzera, ,si anima con le degustazioni, con i convegni, con la musica, con le passeggiate tra vigneti e meleti, con il folkore e l’intrattenimento.

Vinitalybio è il nuovo salone specializzato dedicato ai vini biologici certificati, nato dall’accordo siglato tra Veronafiere e FederBio. La prima edizione sarà realizzata nell’ambito del 48° Vinitaly, in programma dal 6 al 9 aprile 2014 (www.vinitaly.com). Si tratta di un progetto per valorizzare la produzione enologica certificata secondo le norme del regolamento UE n. 203/2012 sulla produzione e l’etichettatura del vino biologico, entrato in vigore il 1° agosto dell’anno scorso. Vinitalybio è un marchio Veronafiere e verrà realizzato in collaborazione con FederBio, che verificherà il rispetto dei requisiti degli espositori italiani ed esteri produttori di vini biologici.

Grande successo di pubblico e di partecipanti al convegno organizzato da Fipe e Confcommercio per la presentazione del manuale “La Ristorazione” con cui si è dato vita ad una nuova collana editoriale intitolata “Le Bussole”. La presentazione del convegno ha rappresentato anche un’occasione per raccontare alcuni dati sul settore e dintorni.

Prosecco bubbling style on show si prepara alla sua frizzante seconda edizione. La prestigiosa manifestazione espositiva internazionale capace di legare il mondo della vela e delle bollicine quest’anno entra nel cuore pulsante della Barcolana portando i più importanti produttori di Prosecco Doc nel rinnovato Magazzino 42 della Stazione Marittima tra le vele e gli alberi delle imbarcazioni tirate a lustro per la regata più frequentata del mondo. Prosecco bubbling style on show quest’anno diventerà punto di riferimento per riaffermare l’importanza delle certificazioni di qualità in generale e della Doc in particolare. Questi saranno infatti i temi dell’importante convegno “Le certificazioni di qualità nella tutela internazionale dei prodotti italiani”, organizzato in collaborazione con la Guardia di Finanza, che si terrà alle 17.00 di venerdì 11 settembre nella Sala Maggiore della Camera di Commercio e vedrà la partecipazione di esperti nella lotta alle contraffazioni e di tutela della qualità made in Italy.

Grandi soddisfazioni per il Birrificio Indipendente Elav che torna dal “Mondial de la Bière” di Mulhouse in Francia con ben 4 medaglie, 2 ori come migliori birre con “Punks do it bitter” e “Grunge Ipa” e 1 argento e 1 bronzo per il design della bottiglia nella sezione “Arte” con “Regina d’inverno” – disegnata per il birrificio dall’artista portoghese Regina Pessoa – e “Progressive Barley Wine”.Il week-end scorso a Mulhouse, città gemellata con Bergamo, si è infatti svolto questo festival mondiale di degustazione di birre artigianali nonché evento di scambio unico nel suo genere, sia per i neofiti che per i più esperti appassionati di birra.

Originario delle catene montuose dell’Asia Centrale il noce oggi trova diffusione in tutto il mondo. E’ in Cina, dove si concentra la maggiore produzione mondiale e si raccolgono oltre 1 milione di tonnellate di noci. Circa 500.000 t si producono negli Usa che detiene una produzione per ettaro record, pari a 6 t/ha. In Italia oggi la produzione si aggira intorno alle 12-14.000 t, una offerta capace di soddisfare meno del 20% del fabbisogno nazionale stimato in circa 50.000 t. La copertura della quota mancante è soddisfatta prevalentemente da paesi extra UE, in particolare dagli Stati Uniti, da Cile, Argentina e Australia, mentre i principali fornitori europei sono la Francia, e ultimamente l’Ucraina e la Bulgaria. Nel nostro paese la produzione media per ettaro è si attesta intorno alle 2,5 tonnellate e le regioni maggiormente interessate a questa produzione sono la Campania, il Veneto, la Basilicata, il Lazio e le Marche.

La pils più buona del mondo non si fa in Germania o in Repubblica Ceca. Ma in Italia. E sono proprio i tedeschi a dirlo. Allo European Beer Star di Monaco di Baviera, uno dei più prestigiosi concorsi birrari internazionali, ma anche uno dei più rigorosi e selettivi, ha infatti trionfato nella categoria pils la Viæmilia del parmense Birrificio del Ducato. Un’affermazione su decine e decine di concorrenti blasonati e di lunga esperienza nella produzione brassicola ma non un fulmine a ciel sereno. La Viæmilia aveva infatti già riscosso l’oro nel 2010 e questa conferma ha tutto il sapore di una certezza definitiva.

Camus, la più grande Maison di Cognac di proprietà ancora oggi totalmente famigliare, celebra quest’anno il suo 150° anniversario. In questa circostanza, la gamma Camus Elegance adotta un nuovo design ispirato a una linea più pura e pulita. Dal 1863, cinque generazioni della famiglia Camus creano con passione Cognac capaci di ispirare rare ed intense emozioni. Distribuiti in esclusiva per il mercato italiano da OnestiGroup S.p.A, questi cognac dallo stile unico rappresentano un’arte tramandata di generazione in generazione con passione, esperienza e un forte legame con il territorio. Camus si distingue per l’artigianalità e la cura della produzione, per la costante ricerca di autenticità ed eccellenza, per il rispetto del passato, ma con uno sguardo rivolto al futuro.

Dal 20 al 23 settembre si svolgerà a Bra la nona edizione della fiera Cheese, evento biennale dedicato ai prodotti caseari italiani e internazionali. Birra FORST prenderà parte alla manifestazione con la sua vasta gamma di prodotti e una specialità: il formaggio affinato con Birra FORST Sixtus. Torna la fiera Cheese, l’evento biennale enogastronomico – organizzato da Città di Bra e Slow Food Italia – dedicato alle forme del latte.

La birra artigianale torna protagonista attraverso due lunghi week end di sapori, gusto e conoscenza. “Provincia di Pavia terra e crocevia della birra artigianale”, mai come quest’anno definizione risulta più azzeccata. BirrArt, la rassegna che diffonde e promuove la cultura birraria, raddoppia e si apre al panorama internazionale con un duplice appuntamento che abbraccerà due lunghi week end: dal 10 al 13 ottobre la rinnovata area Truffi di Casteggio (PV) ospiterà la versione Classic della manifestazione mentre dal 17 al 20 ottobre, grande novità, con BirrArt Europe.

Il Gruppo Bracca, azienda bergamasca leader nella produzione di acque minerali, ha scelto di sostenere l’Atalanta, l’eccellenza del calcio bergamasco, per due stagioni, l’attuale e la prossima. L’acqua Bracca è l’acqua ufficiale dei calciatori della prima squadra e delle giovanili e verrà servita nei due ristoranti collocati all’interno dello stadio di Bergamo.  Il Gruppo Bracca sarà inoltre presente sui maxischermi dello stadio “Atleti Azzurri d’Italia” con 2 spot da 15 e 30 secondi che verranno trasmessi prima dell’inizio delle partite casalinghe e durante l’intervallo.

Il piano di Ricerca e Sviluppo dedicato alle tecnologie del riempimento per il mondo del beverage è stato varato a metà del 2010 ai fini di ampliare il campo di applicazione utilizzando tecnologie allo stato dell’arte ed introducendo tutti gli accorgimenti tecnici per rendere le nuove macchine igieniche, user friendly e performanti.  Ad un anno dal lancio del piano, il prototipo della prima macchina era già in montaggio presso lo stabilimento di Parma (versione hot fill elettronica). A fine 2012, il piano era in via di conclusione, con risultati eccellenti.  Oggi l’offerta Sacmi comprende una gamma articolata di nuovi modelli con tecnologia meccanica (a livello), elettronico-volumetrica, elettronica a livello. Con riempimento isobarico, a freddo o a caldo, a contatto e senza contatto. Per vetro, plastica e lattina. Per prodotti piatti e gassati, con polpe e senza polpe.

Scelti i nomi dei cinque racconti finalisti della XII edizione del Concorso Letterario Moak 2013, promosso da Caffè Moak in collaborazione con Archinet. La giuria presieduta da Gianni Riotta, editorialista de La Stampa, ha selezionato i migliori manoscritti che si contenderanno il premio di miglior racconto. Ad ottenere il più alto numero di voti sono stati “Il caffè che non abbiamo bevuto” di Ciro Pinto, “Il centro del mondo” di Norma Rosso, “Le femmine come me restano sole” di Marta Riccobono, “Un caffè dell’altro mondo” di Francesco Randazzo e “Un caffè, per favore” di Alessandra Voirogetto.

Ricercatori e studi Usa hanno recentemente messo in evidenza che Il vino ha capacità di essere un importante coadiuvante terapeutico in alcune componenti del corpo, ovviamente se consumato senza abuso. Gli effetti ossidanti del vino rosso e quelli digestivi dei vini bianchi con le bollicine sono oramai noti da anni. Ecco la novità recente: anche i vini bianchi e soprattutto quelli effervescenti sommano anch’essi delle caratteristiche positive per la quotidiana vita. I polifenoli delle uve a bacca bianca hanno un effetto soprattutto protettivo, cioè quello di rimandare la perdita di efficienza delle cellule oppure quello di limitare la degenerazione ossidativa di cellule epiteliali e non presenti in diversi organi del corpo umano a cominciare dalle cellule nervose, umorali, sanguigne e linfatiche. Il principale valore è quello di proteggere tutto il sistema vascolare e cardiaco, collegato anche ad alcuni componenti classici presenti nel sangue come trigliceridi e colesterolo buono.

Durante la competizione, Louise Olsson ha dimostrato il proprio talento servendo ai giudici quattro tazzine di caffè espresso, quattro cappuccini e una bevanda personalizzata a base di caffè per la cui preparazione la Barista svedese ha tratto ispirazione dalla ricetta della limonata al lampone della nonna. Con la vittoria del Caffè Ritazza World Barista Championship, Louise riceve un premio di 1,000 sterline. Si sono classificati al secondo e al terzo posto, rispettivamente, Matteo Pavoni del Caffè Ritazza della Euston Station di Londra e Kate Crozier che lavora alla caffetteria dell’aeroporto internazionale di Belfast.

Tra le aziende che hanno presentato la propria candidatura all’Innovation Challenge “Lucio Mastroberardino” 23 sono state scelte dal Comitato Tecnico Scientifico che le premierà durante l’inaugurazione dei saloni SIMEI-ENOVITIS assegnando a 3 di queste un riconoscimento particolare. L’Innovation Challenge è nato dalla volontà di dare merito e visibilità alle aziende del settore vitivinicolo che investono direttamente in innovazione dando un contributo sostanziale allo sviluppo di tutto il settore.

Novità a stelle e a strisce per Dibevit Import: l’azienda ha infatti arricchito il suo portfolio con sei nuove birre americane prodotte da 3 diverse birrerie. La prima è Kona Brewing Company, nata dal sogno di padre e figlio Cameron Healy e Spoon Khalsa di produrre nelle isole Hawaii, e più precisamente nel birrificio di Kailua-Kona nella Big Island, una birra in cui ritrovare tutto lo spirito dell’isola. Così sono nate la Kona Firerock e la Kona Longbard. Birra ad alta fermentazione da 5,9% vol., la Kona Firerock si caratterizza per un colore ambrato che si accompagna a un aroma di limone e floreale, derivante dall’utilizzo in lavorazione del luppolo Millenium, Cascade. Rinfrescante e frizzante, va servita a 8-9° in abbinamento con primi e secondi piatti strutturati, tra cui carni bianche e rosse arrosto e alla griglia, e insalata e pollo.

Nel 1950 Corsino Corsini fondò ad Arezzo quella che poi è diventata la Corsino Corsini Sas. Da un piccolo laboratorio artigianale di lavorazione del caffè, la società aretina è diventata una delle più importanti torrefazioni italiane nel mondo una delle più autorevoli torrefazioni del panorama nazionale italiano. Corsino Corsini fu ininterrottamente amministratore della società (allora sas) fino al 1974, anno della sua morte.

Beck’s sarà tra i protagonisti della quarta edizione del Beer Responsible Day, una giornata davvero importante per i valori in cui l’azienda crede e sostiene ogni giorno.  La birra tedesca numero 1 al mondo, dal 2009 porta avanti il programma “Better World” basato su tre fondamentali pilastri: il bere responsabilmente, il rispetto dell’ambiente e il valore della comunità.  Beck’s sa quanto il consumo, moderato e consapevole, e quindi responsabile, delle bevande alcoliche è del tutto compatibile con la vita personale e sociale delle persone ed anzi, in alcuni casi, può addirittura migliorarne la qualità.

Il momento positivo di Break continua. Plasmon rinnova la sua fiducia all’agenzia milanese con un incarico importante quanto delicato: lanciare un prodotto destinato a creare un nuovo mercato. Complex Mamma è la prima linea di alimenti pensati per accompagnare le donne nel compito emozionante, quanto impegnativo, di diventare mamma. In tre linee di frullati, the e barrette, sono presenti le vitamine e le fibre necessarie per rispondere alle esigenze specifiche dell’organismo materno nel periodo pre e post parto.

Primetec Srl è un azienda specializzata nella fornitura di Soluzioni di Stampa a Colori per Micro, Piccole e Medie Quantità di Etichette in Bobina. Distributore nazionale di Primera Technology Europe, leader pluriennale nel settore della Stampa Digitale a Colori in Bobina, offre soluzioni basate su due diverse tecnologie: getto d’inchiostro e laser, sulla base delle diverse esigenze. In questo periodo, dove la parola d’ordine è “contenimento dei costi”, le stampanti Primera sono la risposta ideale per poter produrre etichette in completa autonomia, di qualità professionale, nelle quantità e modalità necessarie al momento.

Col decreto legge 12 settembre 2013, n. 104 il Governo Letta prevede la parziale copertura finanziaria dei maggiori costi tramite un forte e progressivo innalzamento delle accise sui prodotti alcolici, che subiranno un aumento di oltre il 13% a partire già dal primo ottobre, per poi aumentare ancora il primo gennaio , e nuovamente il primo gennaio del 2015, stabilizzandosi a quota +27,4% rispetto al livello odierno. L’Istituto Nazionale Grappa lancia un forte grido di allarme per le conseguenze che certamente deriveranno da tale decisione, la quale è destinata a penalizzare fortemente proprio le distillerie dell’acquavite nazionale di bandiera: “la Grappa infatti – spiega il Presidente dell’Istituto, Elvio Bonollo (cfr foto accanto)– ha un consumo essenzialmente nazionale, e quindi un aumento delle accise nel nostro Paese è destinato a colpire praticamente l’intera produzione, riflettendosi in un calo immediato dei consumi, già penalizzati dalla crisi economica in corso.”

Lavazza riconferma, anche per l’edizione 2013, il proprio ruolo di main sponsor di Cheese, la manifestazione dedicata ai prodotti caseari di qualità, nell’ottica di rafforzare ulteriormente la partnership di successo con Slow Food. Un sodalizio che continua dal 1996, anno della prima partecipazione dell’Azienda al Salone del Gusto, e che vede da sempre Lavazza in primo piano nell’ambito della formazione in campo alimentare, e nella diffusione della filosofia, comune a Slow Food, del buono, pulito e giusto.

Gruppo Italiano Vini, il più importante Gruppo vitivinicolo italiano, proprietario di 15 cantine tra le più prestigiose del panorama enologico del nostro Paese, ha deciso di rafforzare la propria struttura di vendita in Italia, creando nuovi ruoli e funzioni, allo scopo di adeguarsi alle richieste di un mercato in continua evoluzione e che si muove con sempre maggiore rapidità.La guida di questa nuova struttura è stata affidata a Fabio Nard che dal 1° Settembre u.s. ha assunto il ruolo di Direttore Vendite Italia. Fabio riporta alla Direzione Commerciale del Gruppo ed ha la responsabilità e il coordinamento sia del canale Horeca che di quello Moderno.

Il Global Bottled Water Congress, giunto alla sua 10 ° anno, è un evento di tre giorni che incorpora briefing di mercato, sessioni di conferenze e un Gala Awards Dinner. Con un focus sulle tendenze dei consumatori, studi casi di innovazione e opportunità di crescita, il Congresso prevede anche un’eccellente rete per i direttori commerciali, fornitori, clienti e analisti. Verrà svolto in affiacamento all’IBWA Annual Business Conference & Trade Show e al NAMA CoffeeTea&Water Show. Organizzato da Zenith International , società di consulenza e ricerca nel foof & beverage internazionale, il Global Bottled Water Congress l’evento riunirà i principali leader aziendali , innovatori , clienti, fornitori e consulenti per fornire una panoramica completa delle ultime tendenze e di pensare, con ampio tempo per la messa in rete e la discussione . Il Congresso è patrocinato da importanti fornitori: Aptar, Bericap e NSF .

Il 19 settembre in occasione dell’evento “The Spirit of Project”, organizzato dal brand Rimadesio, Valverde rafforza il suo connubio con il design. Sarà presente, in contemporanea, negli 11 showroom monomarca Rimadesio del Paese per accompagnare l’importante firma brianzola nella presentazione della sua nuova collezione 2013, nonché della sua nuova campagna di comunicazione. Milano, Roma, Firenze, Bologna, Genova, Torino, Parma, Brescia, Palermo, Catania e Cosenza saranno le città teatro di questa importante anteprima.

Dal 12 al 16 Novembre 2013 si terrà a Milano la 25a edizione di SIMEI che avrà come focus la sostenibilità nel comparto vitivinicolo. Il calendario è denso di incontri importanti dedicati a questo tema: momenti di approfondimento, aggiornamenti professionali, occasioni per fare il punto sullo stato dell’arte. Fulcro di questi appuntamenti è il Convegno Internazionale dal titolo “Sustainable viticulture and wine production: Steps ahead toward a global and local cross-fertilization”, organizzato da Unione Italiana Vini, che per l’occasione ha coinvolto alcuni dei più importanti esponenti della comunità scientifica impegnati direttamente nel tema di sostenibilità del settore vitivinicolo.

Leggiamo che a Tokyo il ventunenne Ben Yu ha lanciato uno spray, a base di caffeina e di derivati della tirosina, che applicato alla pelle (con una ventina di trattamenti al giorno) dà la stessa carica energizzante del caffè. Non sappiamo se abbia aggiunto anche un po’ di metilfurano per dare un’idea dell’aroma, ma se anche fosse non troviamo che abbia fatto una genialata. Noi siamo ancora tra quelli che dal caffè vogliono una cosa innanzitutto: il piacere. E questo ha ben poco a che fare con la dose di caffeina, bensì dipende dal complesso aromatico capace di stimolare la nostra mente, tanto che alcuni ricercatori hanno addotto il suo potere di dare la sveglia proprio a quel migliaio di molecole olfattivamente attive che contiene.

L’appuntamento per l’avvio dei lavori del Nordic Barista Cup è per giovedì 5 settembre alle 8 del mattino presso Scenbygget nel cuore di Oslo, in Norvegia. È una location tecnologica e al contempo ricca di interesse storico e naturale direttamente collegata al grande mercato di Mathallen, al cui interno tutta la settimana l’attenzione è stata posta sul caffè, nelle sue varie modalità di estrazione. Colazione a base di brioches e frutta secca, poi una presa di visione degli ambienti. Al primo piano ci sono le postazioni in cui le cinque squadre provenienti da Danimarca, Norvegia, Svezia, Finlandia e Islanda realizzeranno le diverse preparazioni in gara (manual brew, machine brew ed espresso). Fedele a una mission aziendale che la vede alla costante ricerca della qualità, come ogni anno Dalla Corte è sponsor della manifestazione: ogni postazione di gara è equipaggiata con due macchine espresso dc pro e due grinder dc one.

Asachimici ha fatto il suo esordio all’annuale incontro sul caffè dei paesi del Nord Europa. Chi ama il caffè vuole conoscerlo sempre più a fondo sia da un punto di vista tecnico-scientifico, sia gustativo e di servizio: da questa esigenza è nato nel 2003 il Nordic Barista Cup, un incontro che vede alternate teoria e pratica in un ambiente piacevolmente informale, dove impegnarsi, ma anche scambiare idee, esperienze, cogliere suggerimenti per la propria professione. La decima edizione dell’annuale appuntamento con professionisti, studiosi e appassionati del mondo del caffè, visto dalla particolare ottica del Nord Europa, si è svolta presso Scenbygget nel cuore di Oslo, in Norvegia, dal 5 al 7 settembre.

Giunto alla sua dodicesima edizione, il Premio illy “Bar dell’anno”- riconoscimento che si propone di valorizzare e promuovere la cultura del bar italiano – è stato assegnato a Caffetteria Torinese di Palmanova (UD) con la seguente motivazione: si conferma per la seconda volta nel giro di tre anni, il locale che meglio interpreta il concetto di bar del terzo millennio assommando qualità delle materie prime, originalità dell’offerta, attenzione all’ambiente, capacità di innovazione. Caffetteria Torinese di Palmanova ha ricevuto anche la preferenza dei lettori e degli utenti on line del Gambero Rosso, che hanno espresso il loro apprezzamento mediante una votazione sul sito del gamberorosso.it.

Tavernello, il vino più venduto in Italia, continua ad innovare i suoi vini, anche nelle specialità in bottiglia, nate da vitigni famosi. Nel festeggiare i trent’anni di Tavernello, arrivano due novità. L’ innesto continuo di nuovi vigneti, di tecnologie sempre più avanzate e di nuovi soci viticoltori (oggi sono 12.000), ricchi della passione, hanno conquistato spazi crescenti nelle case degli italiani e di molti Paesi del mondo. Sull’ onda del grande successo del Frizzante, Tavernello lancia due raffinate novità in bottiglia ricche di gusto e profumo.

Una “guida” utile e all’avanguardia per imparare a leggere le informazioni nutrizionali, venire a conoscenza degli ingredienti utilizzati, apprendere qual è il ciclo di vita del prodotto e l’impegno del Gruppo in Italia e nel mondo per la società e la sostenibilità. Questo è “Beyond The Label” di Nestlé, un progetto all’insegna della trasparenza per avvicinarsi ai propri consumatori, un vero e proprio “percorso” alla scoperta di valori, progetti e prodotti di Nestlé oltre alle informazioni presenti sull’etichetta. Nescafé Dolce Gusto è il primo dei brand Nestlé ad aderire a questa innovativa forma di comunicazione che permette anche di esplorare la grande varietà delle capsule di Nescafé Dolce Gusto.

Oltre 100 novità, quattro nuovi ingressi nell’Olimpo del caffè e altre tre insegne nella speciale categoria Le Stelle: l’edizione 2014 della Guida Bar d’Italia del Gambero Rosso si presenta ricca di sorprese. Niente più business lunch, ma business breakfast! Proprio così, secondo le ultime tendenze il mondo degli affari preferirebbe l’inconfondibile aroma di un espresso e la dolcezza fragrante di una brioche appena sfornata come cornice lavorativa. Un trend che premia lo straordinario lavoro di tantissime realtà italiane, che attraverso l’attenzione alla materia prima e al recupero di antichi sapori dimenticati, alla ricerca e alla sperimentazione sono entrate di diritto nell’Olimpo del caffè.

Il riconoscimento “Sanbitter Aperitivo dell’anno” quest’anno e’ andato all’esclusivo d&g Patisserie di Selvazzano Dentro (PD), glamour e di design che nel tempo e’ diventato una delle pasticcerie piu’ amate dai padovani gestito da Denis Dianin, in occasione della presentazione della “Guida al Bar d’Italia 2014” che si svolge oggi a Roma. Il riconoscimento rende omaggio ad uno stile di vita genuinamente italiano in cui tradizione e nuovi costumi si fondono in una vera e propria filosofia del mangiare e bere bene. Un rito nazionale consolidato che riesce ad essere contemporaneamente un vanto dell’Italia all’estero e un caposaldo della cultura gastronomica del Bel Paese.

A partire dagli inizi di settembre, in 300 degli oltre 460 ristoranti McDonald’s presenti sul territorio nazionale arriva la “colazione che non c’era”. un’offerta ampia e completa di prodotti pensati per godersi un inizio di giornata che soddisfi ogni palato e sia finalmente comodo e rilassato. Oltre ai tradizionali caffè e cappuccino con croissant o muffin, nei ristoranti McDonald’s e al McDrive, tutti i giorni dalle ore 7.00 alle ore 10.30, i consumatori potranno ordinare nuovi prodotti dolci e salati, per comporre la propria colazione.

Un tour gastronomico lungo lo Stivale. Numerosissimi ristoranti e altrettanti sfiziosi menù capaci di regalare squisite sorprese a tutti gli amanti della buona cucina, agli appassionati di birra, ma anche ai palati più curiosi alla ricerca di nuove e gustose esperienze. Dopo il successo riscosso a Milano in occasione di Identità Golose, i percorsi gourmand all’insegna del binomio Birra & Cibo, si estendono al resto d’Italia. Nel 2013 Birra Moretti promuove infatti – in collaborazione con Partesa, società distributrice del Gruppo HEINEKEN – la nascita di un tour gastronomico a tappe che, tra maggio e dicembre, coinvolge una selezioni di ristoranti (circa 50) dislocati su gran parte del territorio nazionale, proponendo in esclusiva per il pubblico gustosi menù in cui i piatti della cucina regionale italiana si abbinano a una delle sei specialità della famiglia Birra Moretti.

Si chiamerà “Emilia Wine” il nuovo polo del vino reggiano frutto dell’integrazione fra le tre storiche cantine sociali di Reggio Emilia, Arceto, Prato e La Nuova di Correggio. La nuova realtà, che è già operativa per la vendemmia in corso, associa oltre 700 produttori e concentra un terzo di tutta la produzione vitivinicola di Reggio Emilia, pari a 350.000 quintali di uve lavorate. “È una notizia di grande rilievo per il nostro territorio”, commentano con soddisfazione i responsabili agricoli delle due unioni provinciali di Confcooperative e Legacoop Alberto Lasagni e Luigi Tamburini. “Questa fusione è la risultante di una cultura sempre più orientata all’aggregazione che sta cambiando il volto della realtà agroalimentare cooperativa reggiana, attraverso concentrazioni fortemente orientate al mercato che hanno investito negli ultimi dieci anni sia il comparto vitivinicolo che il lattiero-caseario”.

La seconda edizione del Premio Aurum , ideato e diretto da Arianna Di Tomasso, si è svolta a Gardone Riviera dove, nella monumentale cornice del Vittoriale degli Italiani, domenica 8 settembre, si è tenuta la cerimonia di premiazione. Per la sezione Cinema il riconoscimento è stato assegnato quest’anno al regista Renzo Rossellini. Per la sezione Scrittura la scelta è andata su Giordano Bruno Guerri.

La giapponese Suntory ha confermato l’operazione di acquisto in UK dei brand Ribena e Lucozade dal gruppo GlaxoSmithKline (GSK), per 1,34 miliardi di sterline. A sua volta GSK ha annunciato l’intenzione di vendere i due marchi in oggetto, confermando la notizia che era apparsa già nel mese di aprile L’accordo si inserisce nel disegno strategico del gruppo Suntory di espandersi all’estero per contrastare un mercato interno in calo. Si prevede di completare l’operazione entro la fine dell’anno.

Toschi Vignola reinventa uno dei suoi prodotti storici di maggior successo e propone una variante della linea Frutta Spiritosa: nasce Frutta Sfiziosa, la deliziosa frutta sotto spirito che mantiene tutto il gusto e il sapore del prodotto classico, a soli 12 gradi. “La moderata gradazione alcolica” – spiega Massimo Toschi, Amministratore Delegato dell’azienda modenese – “oltre a contenere il prezzo di vendita al pubblico, contribuisce a renderne più morbido il gusto: Frutta Sfiziosa è una tentazione irresistibile per tutti i palati e da consumare in ogni momento della giornata”. Ideale come dopo pasto, Frutta Sfiziosa di Toschi si abbina perfettamente con gelati, dolci, cioccolato e semifreddi, e può essere la variante per rendere più fantasiosa la preparazione di arrosti.

Un impianto produttivo d’esempio per tutte le imprese vitivinicole. E’ con questa consapevolezza che la cantina Vini La Delizia ha reso operativo da alcuni giorni la nuova linea di imbottigliamento per i vini fermi, frizzanti e spumanti. All’inaugurazione, presenti oltre ai rappresentanti della regione e al direttivo della cantina, numerosi soci e pubblico e dove il taglio del nastro è stato affidato a due primatisti dell’atletica: i friulani Marzia Caravelli, velocista e Alessandro Talotti, campione nella disciplina del salto in alto. Un investimento di 4 milioni di euro che porterà benefici sia nell’immediato che nel lungo termine, dall’ottimizzazione dei costi, ad una maggiore capacità produttiva: una nuova sfida per la cantina friulana che la condurrà ad espandere il proprio mercato estero aumentando non solo i paesi di esportazione ma anche il numero di nuovi clienti.

Le birre prodotte da Moreno Ercolani nel cuore della Val d’Orcia, conosciute in Italia e all’estero per la loro qualità senza compromessi, sono finalmente disponibili anche nel formato in bottiglia da 33 cl, che va a completare la gamma rendendola ideale per ogni occasione di consumo.  L’Olmaia è sicuramente uno dei birrifici italiani più apprezzati, per la costante qualità delle proprie birre prodotte con metodi artigianali. La passione ed il talento di Moreno Ercolani gli hanno permesso di dare vita, nel cuore della Toscana, ad un’azienda che è riuscita ad imporsi all’attenzione degli appassionati di birra di tutto il mondo.

Nel 2012 le esportazioni di acque minerali italiane si sono mantenute al disopra del miliardo di litri, esattamente 1.073 milioni contro 1.067 del 2011, producendo introiti per 341 milioni di euro, in aumento del 9% rispetto al 2011. Il prezzo medio per litro è cresciuto a 0,32 euro, largamente superiore alla media dei prezzi di vendita alla distribuzione sul mercato interno, dove, come noto, l’industria realizza mediamente cifre inferiori a 0,2 euro/litro. In volume le esportazioni rappresentano ca. 8,5% del totale volumi prodotti dall’industria dell’imbottigliamento di acque minerali italiane; a valore invece le esportazioni superano il 15% circa del totale giro d’affari dei produttori nell’esercizio 2012. Quindi il business dell’esportazione ha ormai assunto un rilevo di tutto rispetto. Poiché le importazioni di acque minerali sono del tutto trascurabili, il saldo netto IMPORT-EXPORT coincide grossomodo con il totale esportazione. Con riferimento all’ultimo quadriennio il trend delle esportazioni di acque minerali nel mondo si è evoluto in termini positivi, passando dai 938 milioni di litri nel 2009 agli attuali 1.073 milioni e, in valore, da 280 milioni di euro agli attuali 342 milioni

L’associazione degli industriali critica fortemente l’aumento dell’imposta sull’alcol, previsto a partire dal prossimo 10 ottobre, con successivi rincari dal 1° gennaio 2014. Nel complesso, la tassazione crescerebbe di quasi il 30%. “Un accanimento che non ha nulla di terapeutico e che porterà alla chiusura di decine di piccole e medie aziende della distillazione”. Antonio Emaldi, presidente di AssoDistil, commenta così la decisione del governo Letta di puntare sull’aumento dell’imposta sull’alcol per reperire la copertura finanziaria del Decreto scuola e della cancellazione dell’Imu.

In un momento critico per l’economia nazionale, può l’innovazione tecnologica sostenibile attrarre investimenti e mobilitare le risorse presenti sul territorio in un circolo virtuoso che genera nuove opportunità di sviluppo in armonia con l’ambiente e le persone? Una risposta positiva a questo interrogativo emerge dalle pagine di “SustainaBEERity – i nostri risultati, l’impegno di tutti”, il Bilancio di Sostenibilità 2012 di Carlsberg Italia presentato oggi nella storica sede di Induno Olona (VA) durante una tavola rotonda

Il « Forum de la DA », dal 2003 evento professionale del Vending in Francia, diventa «Le Forum 2014, Vending Show» e si terrà a settembre 2014. Le sei passate edizioni del « Forum de la DA » hanno riscontrato un grande interesse da parte dei gestori i quali apprezzano l’aspetto professionale e conviviale degli incontri e considerano il Forum una vera e propria occasione di scambio di opinioni sullo stato del Vending. Anche i professionisti del settore hanno manifestato l’interesse a scoprire nuovi prodotti, a provare nuovi materiali e a dirigersi verso nuove vie di sviluppo in modo da ritrovare la crescita degli affari. Il Forum nella versione 2014 risponde a queste attese : conservando la sua ricchezza di contenuti e di prospettive dedicate agli operatori, si apre ai visitatori ottenendo cosi una dimensione di fiera.

A PiacenzaExpo, 30 novembre e 1 dicembre 2013, il MERCATO DEI VINI DEI VIGNAIOLI INDIPENDENTI, l’appuntamento con i piccoli produttori vitivinicoli della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (FIVI). Una manifestazione dove incontrare e conoscere direttamente gli artigiani del vino del nostro Paese. Scoprire i protagonisti di una realtà vitivinicola con oltre 700 associati, presenti in tutte le regioni del nostro Paese e in grado di offrici ogni anno 55 milioni di bottiglie prodotte in più di 7 mila ettari di filari.

Il Progetto TERGEO di Unione Italiana Vini avrà la sua prima convention il prossimo 15 novembre a Simei-Enovitis 2013, la più importante vetrina delle ultime novità in termini di tecnologie, macchinari, servizi del comparto vino, olio e beverage, nonché attesa occasione per un confronto professionale sul tema della sostenibilità, focus individuato dagli organizzatori per il 2013. La scelta della sostenibilità come tema-guida della prossima edizione di Simei-Enovitis segue un cammino che già da anni Unione Italiana Vini sta perseguendo e che si è di fatto concretizzato in TERGEO, un progetto di raccolta, qualificazione e divulgazione di soluzioni innovative, tecnologiche e gestionali per migliorare la sostenibilità dell’impresa vitivinicola. Tergeo coinvolge i diversi attori che a tutti i livelli costituiscono la filiera – le imprese vitivinicole con le loro esigenze, i fornitori con le risposte tecnologiche, la comunità scientifica con ricerche e sperimentazioni – per coadiuvare un’evoluzione sia culturale che organizzativa ed i conseguenti investimenti in tecnologie e processi produttivi innovativi e coerenti con le priorità dettate dal mercato globale.

Si terrà dal 17 al 19 Settembre a Berlino (presso Kosmos) un grande evento dedicato allo specialty coffee. Con un interessante programma che comprende seminari, workshop e lectures, il Kaffee Campus farà da cornice all’elezione del Barista Campione della Germania che parteciperà ai prossimi Campionati Mondiali dei Baristi in programma nel 2014 a Rimini. Al Kaffee Campus sarà protagonista Nuova Simonelli con l’innovativa tecnologia T3 e la Aurelia II Competizione, macchina ufficiale del WBC e apprezzata dai migliori baristi del mondo.

Ottimi risultati dal rebooking per la prossima edizione di TUTTOFOOD, il Salone Internazionale dell’Agroalimentare organizzato da Fiera Milano, in programma dal 3 al 6 maggio 2015. Ad oggi, infatti, sono già 250 le aziende che hanno prenotato uno spazio espositivo per un totale di 40.000 metri quadrati lordi. Dopo l’indiscusso successo dell’edizione 2013, che ha visto crescere a doppia cifra sia espositori che visitatori professionali (rispettivamente a quota 2.000 e 50.210), la macchina organizzativa non si ferma e a meno di due anni dal prossimo evento, TUTTOFOOD annuncia la creazione di tre nuovi settori merceologici, che amplieranno la manifestazione di altri 30mila metri quadri, per una superficie totale di 150 mila metri quadri lordi distribuita su 8 padiglioni (due in più rispetto al 2013).

La leggenda vuole che i rugbisti siano i più fenomenali bevitori di birra in circolazione sul pianeta. A dire il vero la storia sembra essere molto di più di una leggenda perché di episodi specifici ne abbiamo sentiti parecchi con le nostre orecchie. Da un lato infatti, la tradizione di questo gioco nobile fa sì che gli avversari siano capaci di contrastarsi virilmente sul campo di gioco per poi abbracciarsi a fine gara. Il “terzo tempo”, nel linguaggio rugbistico, è proprio quel momento in cui, a partita finita, i giocatori delle due squadre si ritrovano insieme in allegria. E che cosa beve questa razza di guerrieri della palla ovale? Chiaro e cristallino: birra.

La miglior immagine dei territori dei vini Brunello e Orcia è di Andrea Rabissi, pubblicata nel sito del Comune di Montalcino. Qui il vincitore del Premio fotografico Casato Prime Donne 2013 ha inserito una spettacolare galleria di immagini che funzionano da biglietto di invito, o meglio di calamita, per la terra del Brunello.La fotografia vincitrice ritrae le colline di Montalcino che spuntano dalla nebbia ai primi raggi del sole. Il richiamo alla pittura giapponese è evidente, nella scelta del monocromo e nell’effetto “siluette” delle colline e degli alberi, ma il tocco esotico non fa che arricchire di suggestioni un paesaggio assolutamente e meravigliosamente toscano.

L’aumento dell’accisa sugli alcolici a copertura economica degli impegni per il dl scuola, ”porterà a un calo dei consumi di birra di circa il 5-6%”. La stima è di Assobirra secondo la quale che il ventilato aumento dell’ accisa sulle bevande alcoliche ”colpirà 35 milioni di italiani che bevono birra e per i quali l’aumento avrà la conseguenza di spendere di più per la serata in pizzeria, uno dei pochi lussi che ancora possono permettersi”.

Continua nel Belgio la campagna di conquista dei mercati internazionali da parte dell’Azienda Ferdinando Giordano Spa, l’azienda del vino che ha fatto della vendita diretta il fulcro del suo successo da oltre sessant’anni. Se il 2012 è stato il banco di prova sul mercato francese, il 2014 lo sarà per il Belgio. Forti del successo che le etichette stanno riscotendo su un mercato complicato ed esigente come la Francia, da questo mese di settembre parte ufficialmente la campagna di acquisizione clienti anche nel Belgio. La strategia prevede di cominciare dalla parte francofona del Paese, che rappresenta il 30% del mercato, per poi ampliare all’area fiamminga.

In occasione dell’evento, la società presenta alcuni dei migliori caffè del Progetto di Tracciabilità. Il progetto Sandalj Traceability Project è stato inaugurato lo scorso anno e comprende una serie di lotti tracciabili lungo tutta la filiera, fino al coltivatore. L’azienda seleziona questi caffè per la loro qualità eccelsa, dopo un’attenta fase di analisi e valutazione in laboratorio. Il prezzo è pagato direttamente al produttore e, per ogni acquisto, il compratore riceve un certificato con tutte le informazioni riguardanti la piantagione e il caffè.

Dolomia è l’Acqua della XIV edizione di “Pordenonelegge”, manifestazione culturale che si terrà a Pordenone dal 18 al 22 settembre 2013. Dolomia, azienda italiana che valorizza una delle principali risorse naturali del Parco Naturale delle dolomiti Friulane, fornirà l’acqua con la linea di prodotto Dolomia pet Classic nel formato da 0,5 L durante la 5 giorni di eventi.«Dopo la presenza nella vetrina d’eccezione dello spazio Istituto Luce – Cinecittà in occasione della 70° edizione della Mostra del Cinema di Venezia, questa sponsorship tecnica conferma l’interesse che la nostra azienda nutre verso tutte le realtà territoriali che diffondono cultura e informazione – dichiara Gilberto Zaina, amministratore delegato di Dolomia – Questa manifestazione è occasione d’incontro e confronto che arricchiscono e fanno crescere il nostro territorio».

DAB la birra cruda è presente, da oltre 1 O anni, nel mondo dello sport e del golf in particolare con numerose gare soprattutto nel nord Italia, con una grande partecipazione di appassionati. Per questo è particolarmente lieta di essere Official Beer del 70° Open d’Italia, presso il Circolo Golf Torino dal 19 al 22 settembre. DAB NUDA E CRUDA: NUDA, naturale, solo acqua, malto, luppolo secondo l’Editto della Purezza del1516. CRUDA, garanzia di fragranza unica ed esclusiva. Queste sono le caratteristiche che hanno determinato il successo di DAB, miglior birra premium lager chiara secondo il World Beer Awards 2007, 2008 e 2009 e nel2013 con il SuperiorTaste Award.

Secondo le ultime valutazioni Unesda/Canadean, nel 2012 il mercato delle bevande analcoliche (acque confezionate, bibite, dilutables, succhi e nettari) è calato – nei Paesi UE ca. 500 milioni di abitanti) -, dello 0,5% in termini di volumi, rispetto all’anno precedente (portandosi a 117,5 miliardi di litri consumati. Contestualmente il consumo pro-capite è sceso da 240,4 litri/anno del 2011 a 239,2 litri/anno del 2012. Al di là dell’andamento climatico, non omogeneo tra i vari Paesi, è la crisi economica che ha influenzato negativamente l’andamento dei consumi del beverage analcolico nei Paesi UE

Alla fiera Drinktec 2013 di Monaco Sealed Air esporrà soluzioni in grado di rispondere, in termini di efficienza operativa e sostenibilità, alle più severe specifiche dell’industria delle bevande e della birra. Dal 16 al 20 settembre il nuovo leader globale della sicurezza alimentare, dell’igiene e della protezione dei prodotti fornirà una prova tangibile del suo know-how presentando innovazioni destinate a determinare gli sviluppi del mercato di oggi e di domani. Al centro dell’attenzione saranno la riduzione dei costi e dell’impronta di carbonio in tutta la catena delle forniture, passando per lo sfruttamento ottimale delle risorse naturali ed elevati standard di sicurezza per gli operatori. L’offerta Sealed Air si estende all’intero spettro di attività dell’industria delle bevande e della birra, dalle soluzioni di riempimento al riciclaggio delle bottiglie. Sempre a Drinktec 2013 verranno presentati, infine, i programmi Sealed Air Cryovac per uno sfruttamento ottimale dell’energia e delle acque.

Irplast sarà in Fiera a Monaco dal 16 al 20 settembre nell’ambito dell’ edizione 2013 di Drinktec, la principale fiera internazionale delle tecnologie per le bevande e gli alimenti liquidi. Il Gruppo fiorentino, specializzato nella produzione e stampa di nastri adesivi, etichette e film in polipropilene biorientato, sarà presente alla manifestazione con un proprio stand (PAD. A 2 – Stand 125) dove presenterà tutta l’innovativa gamma delle etichette e dei nastri adesivi. (nella foto il dott. Fausto Cosi, AD Irplast).

Settembre è un mese ricco di novità per OnestiGroup S.p.A., azienda leader nella distribuzione beverage in Italia. L’azienda porta in Italia Three Sixty Vodka, la prima vodka filtrata nel diamante. Prodotta da Schwarze und Schlichte, Three Sixty Vodka è una premium vodka tra i leader del segmento in Germania, dove vende circa 1 milione e 400 mila bottiglie anno. Negli ultimi anni lo sviluppo di Three Sixty nel mercato tedesco è stato esponenziale, fino a diventare il brand di vodka con la più alta percentuale di crescita nei volumi di vendita (+94% 2012 Vs 2011) ed entrare nella Top5 delle vodke più vendute.

Il prestigioso marchio Whittington, per la stagione autunno – inverno 2013, amplia la ricca gamma di tea Whittington Special Selection con una deliziosa novità di origine biologica: arrivano le selezioni di tea Organic Bio. Whittington è la ricercata marca che riassume e diffonde il messaggio dell’autentica tradizione anglosassone del tea, portando varietà e innovazione, di formati e soprattutto di miscele. Oltre infatti ai classici must-have come il tea nero al profumo di bergamotto o il tea verde cinese in purezza, la gamma Whittington offre miscele nuove e particolari, tutte da provare, per godersi un momento magico, di sensazioni e profumi lontani.

Fonti Alta Valle Po S.p.A. è orgogliosa di annunciare che anche per la stagione 2013/2014 Acqua Eva sarà l’Official Water della Juventus F.C., confermando così la presenza dell’acqua del Monviso nello sport più amato dagli italiani al fianco dei campioni d’Italia. “Acqua Eva è orgogliosa di dissetare i campioni della Juventus e di affiancarli all’interno dello Juventus Stadium, che sicuramente è una delle più ambite e prestigiose vetrine d’Italia.” spiega Gualtiero Rivoira, A.D. di Fonti Alta Valle Po. ”Dopo i successi in campionato speriamo che questo sia l’anno della vittoria in Champions League…” prosegue Rivoira “…a fine stagione ci piacerebbe affermare che dalla fonte più alta d’Europa sgorga l’acqua dei campioni d’Europa”.

L’edizione 2013 del Milano Whisky Festival si tinge di rosa: lo sguardo e il gusto femminile, infatti, entrano in gioco per l’ottava edizione di questa manifestazione che ormai è senza dubbio il punto di riferimento in Italia per tutti gli appassionati di single malt. Sabato 9 e domenica 10 novembre 2013 si aprono i battenti della sala Le Baron del Marriott Hotel di Milano – storica sede dell’evento – per ospitare esperti, appassionati e collezionisti per due imperdibili giornate.Le donne rappresentano la novità di questa edizione: in perfetta linea con le ricerche e le statistiche, questo segmento di mercato sta diventando sempre più consistente in termini numerici, di competenze e di capacità d’acquisto, come è risultato evidente anche nell’edizione 2012 del MWF, dove la percentuale di visitatrici ha superato nettamente le precedenti edizioni.

Cioccolato bianco con crema nocciola, torrone al cioccolato con pistacchi, cereali, rum, liquirizia…c’è persino il gusto pane! Sono solo alcuni degli ingredienti alla base degli otto gusti creati dalle gelaterie della provincia di Pesaro Urbino che hanno aderito al concorso “Gelato Eubiosia”, ideato dalla Fondazione ANT Italia Onlus, per dare un sapore alla buona vita, appunto l’Eubiosia (dal greco antico eu/bene – bios/vita) pietra angolare su cui si basa l’operato di ANT, la più ampia realtà non profit in Italia per l’assistenza domiciliare specialistica e gratuita ai malati di tumore. Realizzato in collaborazione con Sigep, Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria e Panificazione Artigianali – organizzato da Rimini Fiera, il concorso ha preso il via il 25 agosto. In questi giorni le gelaterie coinvolte nell’iniziativa hanno annunciato e motivato gli otto gusti in concorso, che il pubblico potrà votare fino al 25 settembre. Partner dell’iniziativa è Fabbri 1905, l’azienda bolognese che porta nel mondo l’eccellenza del made in Italy in questo settore. Media partner Il Resto del Carlino, edizione di Pesaro.

E’ prevista per il 14 Settembre alle ore 21, presso gli spazi del lanificio Maurizio Sella di Biella, l’inaugurazione della mostra “Industrie dismesse. Giovani progettisti fabbricano idee” con le 10 installazioni allestite dai finalisti del Premio Maggia 2013, avente come tema il riuso del patrimonio industriale dismesso. Le installazioni saranno aperte al pubblico dal 15 Settembre al 6 Ottobre 2013. Intitolato alla memoria dell’ingegnere architetto biellese Federico Maggia, e bandito dalla Fondazione Sella onlus con gli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Biella e la Città di Biella, il Premio Maggia 2013 vede quest’anno, alla sua prima edizione nazionale, anche il supporto dello storico birrificio Menabrea, la cui sede è ubicata a Biella e che con la città mantiene da sempre un fortissimo legame.

L’azienda ColleMassari, della famiglia Tipa-Bertarelli, ha vinto il premio “Cantina dell’anno 2014”, il più importante riconoscimento della Guida Vini d’Italia 2014 del Gambero Rosso. “Il prestigioso premio – si legge in un comunicato – conferma il ruolo di ColleMassari quale azienda ambasciatrice del territorio della Montecucco DOC in Toscana, insieme alle zone di Bolgheri e Montalcino con le presenze di Grattamacco e Poggio di Sotto, e sottolinea il costante impegno in vigna e in cantina con un’attenzione particolare all’agricoltura biologica”.

Zanasi leader della tecnologia industriale della stampa a getto d’inchiostro, al servizio delle esigenze grafiche per il packaging, annuncia il lancio mondiale dell’innovativo sistema di stampa in alta risoluzione Z640Plus, pensato proprio per soddisfare le esigenze di comunicazione per superfici porose e non porose per l’imballo secondario. Il nuovo sistema di codifica Z640plus è il primo del settore in grado di stampare su due linee di produzione indipendenti e dall’altro verso il basso fino a102mm, la massima altezza di stampa.

La risposta di SMI alle pressanti richieste dell’industria delle bevande per impianti di produzione più veloci, efficienti e a basso consumo energetico da oggi ha un nuovo nome: la serie HSR (High-Speed Rotary) di Smiform.Si tratta di una nuova gamma di stiro-soffiatrici rotative veramente innovativa, destinata a cambiare il mondo della produzione di contenitori in PET, che nasce da anni di intense ricerche da parte dei laboratori SMI e che vanta soluzioni tecniche assolutamente rivoluzionarie rispe tto a quanto disponibile sul mercato.

Se un buon caffè a volte può metterci di buon umore, perché allora non guardare con un pizzico di sano umorismo anche al mondo del caffè e all’intera filiera che unisce i coltivatori del caffè con i consumatori della bevanda? A porsi questa domanda è stato Marco Martellini, un noto illustratore e caricaturista, il quale ha dedicato alla filiera del caffè un disegno umoristico in cui Nuova Simonelli, attraverso una simpatica raffigurazione dell’innovativa macchina Aurelia II, è indicata come punto di unione tra i Paesi produttori di caffè e i Paesi consumatori della bevanda.

Con una serata di degustazione aperta al grande pubblico degli enoappassionati e a tutti gli operatori, Vitignoitalia celebra i vini premiati nell’ambito del Salone 2013: venerdì 25 ottobre, dalle 19 alle 22, le sale dello storico hotel Santa Lucia sul lungomare di Napoli accoglieranno le aziende vitivinicole e le etichette premiate dalla giuria del IX Concorso dei vini e dei distillati di Vitignoitalia. Sono 34 i vini premiati dalla giuria di esperti presieduta da Francesco Continisio Presidente della Scuola Europea Sommelier Italia: un ventaglio di aziende e territori che raccontano l’Italia del buon bere, del fare viticoltura in modo sano e innovativo, dalla Franciacorta all’isola di Ischia, dal Vulture al Trentino, dal Vesuvio all’Abruzzo, alla Calabria. Sono aziende importanti e piccole realtà vitivinicole in crescita, grandi nomi nazionali e produttori di nicchia: da Nord a Sud.

Autunno ricco di appuntamenti per i professionisti e gli appassionati di caffè. Tra ottobre e novembre la scena della bevanda più amata dagli italiani sarà infatti movimentata dalle iniziative dell’Istituto Nazionale Espresso Italiano (Inei). Si inizia a ottobre con il banco di assaggio allestito a Host, fiera internazionale che si tiene presso il polo di Milano-Rho dal 18 all 22 ottobre, organizzato in collaborazione con Fipe Confcommercio. Al banco di assaggio saranno presenti tutti i torrefattori associati all’Inei ognuno con le loro miscele di caffè certificate. Per i visitatori, tutti professionisti HoReCa con una forte presenza dall’estero, sarà inoltre allestito il percorso tematico “L’Italia dell’Espresso”, per mettere in risalto la complessità anche geografica del prodotto. Tra le novità lo spazio dedicato all’innovazione nelle attrezzature con i modelli di macchine e macinadosatori più interessanti sotto il profilo tecnologico.

L’acqua Presolana, a marchio U! Confronta e Risparmia, è ora disponibile anche nel nuovo formato da 1 litro. L’acqua oligominerale Presolana nasce in uno dei luoghi più belli delle Prealpi lombarde, a Clusone in provincia di Bergamo, dove regna la pace e la calma e nulla turba la naturalità delle sorgenti. Un’oasi salutare e di una bellezza incontrastata, rinomata per le sue montagne, mete ambite di sciatori e appassionati delle vette. Una vera sorgente di vita e benessere dove le acque sgorgano limpide e pure da una fonte vicina al centro distributivo Unes. Sana ed economica, è a marchio U! Confronta e Risparmia, la private label di Unes che offre tanti prodotti selezionati che coniugano qualità e prezzo basso. La linea copre tutte le categorie merceologiche e permette un risparmio sulla spesa del 50% rispetto al principale Leader di categoria.

La brand awareness di Cantine Settesoli cresce costantemente di circa il 10% ogni anno ed i consumatori abituali di vino Settesoli anche: ad oggi sono circa 1.800.000. I consumatori occasionali dei vini Settesoli, invece, superano abbondantemente i 5 milioni e mezzo. Cantine Settesoli si afferma come il brand siciliano con la più forte quota di consumatori donna e consumatori giovani (dai 18 ai 35 anni) ed i vini più amati sono i rossi: nero d’Avola e syrah su tutti, seguiti dai bianchi insolia e grillo.

 

Lavazza ha scelto l’IFA di Berlino, il principale appuntamento internazionale dell’elettronica di consumo e le applicazioni tecnologiche per l’uso domestico, per presentare in anteprima la nuova macchina Éspria, ultimo modello della gamma espresso casa A Modo Mio, realizzata in partnership con Electrolux, leader internazionale degli elettrodomestici.Lavazza continua ad investire nel mercato del caffè “porzionato” ed Éspria rappresenta un nuovo tassello nel percorso di ricerca e innovazione dell’azienda italiana leader del caffè, che sceglie di ampliare la gamma del sistema espresso casa A Modo Mio, per garantire un vasto assortimento e la copertura di tutte le fasce di prezzo.

Si è tenuto, nell’ambito della 25ma edizione del Sana di Bologna, il convegno “I numeri che raccontano il biologico” organizzato da Ismea e Sinab. La ripresa, nel 2012, delle superfici investite, dopo un triennio di stagnazione, e il maggior numero degli operatori certificati, tra agricoltori, trasformatori e importatori, dimostrano la vitalità di un settore che ha raggiunto in ambito nazionale un’incidenza di oltre il 9% rispetto alla superficie agricola utilizzata, toccando uno dei valori più alti a livello mondiale.

“Ama quel che ti fa sentire bene”: è questo il nuovo claim con cui Nestlé Fitness torna in comunicazione, e lo fa con uno spot della durata di 20’’ on air dall’ 8 settembre sulle principali emittenti televisive nazionali, satellitari e del digitale terrestre. Protagoniste dello spot tre donne, accomunate da un profondo legame con i propri vestiti, fedeli compagni di tanti momenti di vita. Maria non si separa mai dai suoi jeans, che la accompagnano in ogni occasione divertente e si guarda ammirata davanti allo specchio mentre li indossa. Giulia ha un rapporto speciale con il suo abitino estivo, testimone di tante allegre vacanze all’aria aperta, trascorse a fare passeggiate o andare in bicicletta. Il “vestito del cuore” di Laura invece è una camicetta, indumento protagonista di ogni momento felice sia al lavoro che nella vita privata, capace di donarle il sorriso in qualsiasi occasione.

Continua a ritmi sostenuti la crescita di Almaverde Bio il leader italiano del biologico: il volume d’affari dei prodotti a marchio ha registrato nel primo semestre dell’anno un valore alla produzione i 19,6 milioni di euro pari ad un valore alla vendita di oltre 32 milioni, con un +10% rispetto allo stesso periodo del 2012.I risultati raggiunti dal Gruppo che associa 11 partner specializzati nelle diverse filiere della produzione, riguardano tutte le categorie commerciali per le quali si evidenzia un generalizzato incremento di fatturato, dovuto anche alla costante introduzione di nuove referenze. Analizzando le performance del primo semestre emergono forti crescite per i prodotti più innovativi come pesce surgelato, farine speciali o prodotti di gastronomia vegetale.

I timidi segnali di ripresa della domanda turistica sono legati ai nuovi modelli del business dell’ospitalità, terreno di lavoro del team di RHEX 2014, il salone internazionale di Rimini Fiera che si svolgerà dal 2 al 5 febbraio prossimi e che richiamerà in riviera il mondo dell’Horeca per mettere a fuoco i nuovi trend della ristorazione, dell’ospitalità e dell’intrattenimento. RHEX è supporto e propulsione di questo risveglio, piattaforma utile al rilancio delle imprese. Così si possono leggere i dati diffusi da Federalberghi, che patrocina il salone riminese, a proposito dei flussi turistici del trimestre giugno-agosto 2013. I dati raccolti segnano un +0,8% di presenze, saldo fra il calo della domanda italiana (-2,7%) e la confortante crescita di quella estera (+4,7%), col sorpasso storico di quest’ultima in termini assoluti.

Warsteiner Italia, brand di birra Premium leader a livello internazionale, cambia look online lanciando il suo nuovo sito www.warsteiner.it, in rete a partire da agosto. Il restyling del sito è stato curato dall’agenzia Gooqx Gmbh che si è occupata di concept, design ed esecuzione tecnica. Il nuovo sito web di Warsteiner Italia , progettato per essere in linea con quello internazionale, parla agli utenti con un linguaggio diretto e dal forte impatto visivo, grazie ad una consultazione veloce e scorrevole. La homepage si presenta come un album da sfogliare, con una copertina in primo piano che alterna le ultime notizie dal Gruppo Warsteiner e concede ampio spazio al visual, riprendendo l’impostazione grafica tipica dei principali social network

Dieci tra i più talentuosi baristi del mondo si incontreranno a Bologna il prossimo 11 settembre in occasione della competizione annuale organizzata dal Gruppo SSP, il Caffè Ritazza World Barista Championship. Durante il campionato mondiale intitolato a Caffè Ritazza, la catena internazionale di coffee shop del gruppo SSP, i baristi in gara si serviranno delle macchine per caffè espresso S5 La Spaziale per le loro preparazioni. La collaborazione tra il Gruppo SSP, leader mondiale della ristorazione da viaggio, e La Spaziale è ormai consolidata da 6 anni. Numerosi coffee shop Ritazza e molti altri punti ristoro del gruppo hanno in dotazione le macchine per caffè prodotte a Bologna. La scelta di utilizzare le medesime macchine per la competizione conferma l’attenzione del Gruppo SSP alla qualità del caffè espresso servito in tutti i punti vendita della rete internazionale.

L’aroma del caffè piace: se da un canto è venuto primo tra gli aromi più graditi in Francia e secondo in Italia nell’ambito di una vasta ricerca eseguita qualche anno fa, dall’altro le nostre esperienze nei banchi di assaggio organizzati un po’ in tutto il mondo (siamo vicino a 50.000 test) ci confermano che il prodotto non segmenta geograficamente la popolazione. Gli Americani (e quanti utilizzano il metodo che ormai porta il loro nome) per bearsi dell’aroma del caffè se ne fanno un tazzone bollente da 200 millilitri che poi sorseggiano per un’ora. Noi abbiamo inventato un metodo che ci consente di sorseggiarne 25 millitri, senza scottarci, per avere l’aroma del caffè per un tempo anche superiore. Ma c’è di più: l’Espresso Italiano ha altre due caratteristiche che nelle ultime indagini sono in testa alle classifiche nella fornitura del piacere a livello mondiale: il corpo e la setosità-. Possiamo quindi permetterci di formulare un assioma: buona parte della popolazione mondiale è geneticamente incline all’Espresso Italiano.

La bottiglia di Ichnusa da 66 cl si rinnova con un’edizione limitata di ben 7 retroetichette tutte diverse e da collezionare. Sapevi che cos’è “su ziru” o da dove nasce la parola “Ichnusa”? E se ti chiedessero a quanti gradi deve essere gustata la Bionda di Sardegna, cosa risponderesti? Per tutto il 2013, sarà possibile scoprire questo e molto altro con la nuova limited edition “Lo sapevi che…?”, che veste la bottiglia di Ichnusa da 66 cl con 7 nuove retroetichette tutte da leggere e da collezionare.

I succhi di frutta 100% natura Pago saranno presenti in qualità di sponsor tecnico alla Unicredit Run Tune Up – Mezza Maratona di Bologna, la corsa di tarda estate che si svolge ogni anno nella città felsinea e che coinvolge oltre 1500 corridori. Pago, per l’occasione, mette a disposizione degli atleti 5000 bottigliette dell’anniversary edition: Anguria, Lime & Menta, il gusto rinfrescante ideato per celebrare il 125esimo anniversario della fondazione, con estratti naturali di foglie di menta e vera polpa di anguria: il mix perfetto per dissetarsi con gusto dopo la corsa.Tutti i partecipanti alla manifestazione podistica infatti troveranno i succhi Pago nella bag consegnata a ogni atleta e presso il punto ristoro in Piazza Maggiore.

Il prossimo Natale, gli appassionati di Averna potranno gustare il loro amaro in esclusivi e raffinati bicchieri. Parte infatti la promozione riservata ai consumatori* che vede abbinati due bicchieri, presenti su ogni bottiglia in edizione speciale (*250.000 pezzi disponibili nelle principali insegne della GDO). L’elegante decoro è stato ideato prendendo spunto da alcuni prestigiosi riconoscimenti ricevuti dalla Famiglia Averna tra la fine dell’800 e gli inizi del 900. Dall’1 ottobre fino a Natale sarà possibile acquistare in tutti i supermercati una bottiglia di Amaro Averna e ricevere in regalo due dei quattro eleganti bicchieri, decorati con soggetti unici e originali, che riprendono le immagini delle medaglie conferite ad Averna per la partecipazione a importanti Esposizioni dell’epoca.

 

Lavazza è Major Sponsor del 70° Open d’Italia Lindt, la più grande vetrina a livello internazionale del golf tricolore e tappa italiana del prestigioso European Tour. L’Open si tiene dal 19 al 22 settembre 2013 a Torino, presso il Circolo Golf Torino La Mandria, uno dei migliori circoli italiani di Golf che ha visto crescere grandi talenti, tra cui i fratelli Edoardo e Francesco Molinari. A pochi mesi dal successo della partnership con il prestigioso torneo di tennis di Wimbledon – di cui è caffè ufficiale – Lavazza scende in campo con una nuova iniziativa e sceglie un altro importante evento, questa volta di golf, uno sport che in questi ultimi anni sta vivendo un vero e proprio boom in Italia, potendo contare oltre centomila giocatori.

Da un viaggio durato due anni in giro per il mondo, gli autori Enrico Maltoni e Mauro Carli, anch’essi collezionisti di macchine da caffè, hanno creato una vera e propria “enciclopedia della caffettiera” editata dalla Collezione Enrico Maltoni ovvero la più grande collezione al mondo di macchine da caffè espresso made in Italy. Una raccolta composta da migliaia di immagini, corredata di documenti originali dell’epoca (brevetti, cataloghi, manuali, cartoline pubblicitarie, schemi di funzionamento) e dettagliate didascalie tecniche, ma anche una piacevole lettura con curiosità e aneddoti mai pubblicati prima. Quattrocento anni di storia, dalle origini della nera bevanda con i suoi complicati cerimoniali e i semplici utensili, fino ad arrivare alle macchine espresso elettriche di oggi.

Grapperie Aperte verso la decima edizione: l’appuntamento promozionale organizzato dall’Istituto Nazionale Grappa e rivolto agli associati di tutta Italia per valorizzare e far conoscere il distillato di bandiera spegnerà dieci candeline domenica 6 ottobre 2013. Un evento seguito ogni anno da oltre 30.000 appassionati che hanno l’opportunità di entrare in contatto diretto con l’affascinante mondo della grappa, un focus sulla nostra acquavite di bandiera e sulle sue appassionanti peculiarità che rappresentano un’ importante ed utile occasione di visibilità per tutti i produttori.

Si tratta della medaglia d’oro all’International Beer Challenge 2013, il prestigioso concorso inglese giunto alle diciassettesima edizione. La giuria internazionale ha apprezzato ancora una volta la pluripremiata Blanche del birrificio belga Du Bocq.  Oramai sembra che non facciano quasi più notizia le medaglie ottenute da Blanche de Namur. La birra di frumento belga è una delle perle prodotte dal birrificio Du Bocq, famoso anche per altre specialità come, ad esempio, Gauloise e Triple Moine. Anche quest’anno Blanche de Namur ha raggiunto un importante, ennesimo traguardo, vincendo la medaglia d’oro all’International Beer Challenge di Londra.

Il concorso italiano dell’International Master Bartender è in questi giorni nel momento clou: si gareggia per il titolo nazionale. È una scelta esclusiva che porta questi professionisti a distinguersi dalla massa e a puntare ad essere i migliori. Con questa filosofia Pilsner Urquell, già forte di un prodotto premium per unicità, qualità e posizionamento, ha scelto di creare un contest il cui protagonista fosse il bartender. Pilsner Urquell, che fa dell’eccellenza il suo biglietto da visita, non poteva che rivolgersi a chi ha più a cuore il prodotto, lo ha scelto, ne è il primo ambasciatore e sa bene che per trasferire al cliente la piena esperienza ed il sapore autentico della birra deve conservarla, spillarla e servirla con la massima cura.

Milano si prepara a ospitare la conferenza internazionale del caffè nel 2015. Ad annunciare la candidatura del capoluogo lombardo è stato il direttore dell’International Coffee Organization (ICO) Robério Oliveira Silva, intervenuto in collegamento da Belo Horizonte, alla presentazione del Cluster del Caffè di Expo Milano 2015 che il Commissario unico per l’Esposizione Universale Giuseppe Sala e il presidente e Amministratore delegato di illycaffè Andrea Illy hanno fatto a Roma il 5 settembre.

Da World Coffee Events, un appuntamento internazionale di primo piano nell’area Caffè di Host. Si tratta del WBC All Stars. World Barista Championship ogni anno -dal 2000- incorona il miglior barista del mondo in un contest che vede la partecipazione di centinaia di finalisti nazionali. Per i cinque giorni di svolgimento della manifestazione, i migliori barista del mondo (tra i quali i campioni mondiali 2013 Pete Licata, 2010 Michael Phillips, 2009 Gwilym Daviese il campione 2007 James Hoffman) saranno impegnati in una serie di attività che includono dimostrazioni, performance on demand, le riflessioni sul loro anno da campioni, sfide a sorpresa, interviste e talk show.

Nei primi otto mesi dell’anno le vendite di caffè porzionato (le monodosi di Lavazza piuttosto che di Nespresso, Illy o Kimbo) hanno sfiorato, secondo le rilevazioni IRI, una crescita del 20%; gli altri segmenti, moka, decaffeinato, cialde, grani sono tutti in calo, tra il 2,5 e il 9%. Il trend medio a valore del mercato del caffè è del -2,3% (-3,7% a volume). In altri termini il caffè espresso in capsula traina i consumi del caffè domestico, anche se il grosso del mercato resta sempre di competenza del caffè macinato per macchine moka.

Nel 2012 GIV, il Gruppo Italiano Vini, ha espresso un fatturato a livello di gruppo di € 372 milioni con un incremento dell’1% rispetto al 2011. Nei primi 3 mesi del 2013 il fatturato è continuato a crescere dell’1.5%. Se si considera il consolidato con la controllante Cantine Riunite & CIV sca, si arriva ad un fatturato complessivo pari a 514 milioni di euro. Il bilancio si inquadra in un contesto generale di buona tenuta del settore, dovuta soprattutto all’andamento delle esportazioni che hanno toccato un livello record (66% del totale fatturato). L’indebitamento netto è sceso a € 123 milioni mentre il patrimonio netto totale ammonta a € 141 milioni. Il gruppo ha chiuso con un margine operativo lordo di ca. 30 milioni ed un cash flow operativo di 14 milioni.

Information Resources, Inc. (IRI), leader mondiale nella fornitura di informazioni sui mercati del Largo Consumo e sullo shopper, nelle analisi predittive e nella generazione di insight strumentali alla presa di decisioni, ha annunciato di aver acquisito Aztec, azienda leader nelle rilevazioni di mercato e nei servizi informativi nell’ambito del Largo Consumo Confezionato, alcolici e prodotti farmaceutici operante Australia, Canada, Hong Kong, Nuova Zelanda, Sud Africa, Svezia e Gran Bretagna.

Fuori design e creatività, dentro la qualità della migliore materia prima; tutto rigorosamente made in Italy. Parliamo di Bolle Stille Winner, l’esclusiva bottiglia disegnata da Sottsass Associati per la migliore delle acque Lurisia; parliamo di Moreschi firma storica italiana delle calzature artigianali di altissima qualità. Una coppia che rappresenta l’eccellenza italiana, due firme da sempre promotrici del made in Italy nel mondo, attente allo stile e ai contenuti, entrambe impegnate ad esportare nel mondo l’unicità dei prodotti italiani.

Per finanziare l’Ecobonus si prenderanno risorse dalla pausa caffè che dal primo giorno dell’anno risulterà più amara. Scatta infatti l’1 gennaio 2014 l’aumento dell’Iva sui prodotti venduti nei distributori automatici, l’aliquota passa dal 4 al 10%. L’incremento comporterà un aumento di 5 centesimi sul caffé e le bevande calde, e di 10 centesimi sulle bevande fredde e gli snack.

Ricordate l’amaro a fine pasto, in quei bicchieri allungati, con (giusto nella bella stagione) due cubetti di ghiaccio, in mano ad anziani signori o coppie attempate in cerca di un aiuto alla digestione dopo un pasto gravido di portate e condimenti? Beh, sappiate che è ora di aggiornare l’immagine. Il nuovo amaro infatti si apre a un pubblico sempre più giovane, entra nell’arsenale del bartender e, dalla sua roccaforte del Sud Italia, varca i confini nazionali pronto a conquistare il mondo. Così spiegano da Amaro Lucano, che sarà a Host con uno vero e proprio bar, il Bar Lucano appunto, luogo di incontri, degustazioni, eventi.

Expo Milano 2015 e illycaffè hanno presentato alla Stampa Estera di Roma il Cluster del Caffè, uno dei nove padiglioni tematici che l’appuntamento del 2015 dedica a specifici alimenti e argomenti relativi al tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. A raccontare prospettive e opportunità offerte al mondo del caffè dall’importante evento internazionale il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Giuseppe Sala, il Presidente e Amministratore delegato di illycaffè Andrea Illy e il Direttore esecutivo dell’International Coffee Organization (ICO) Robério Oliveira Silva.

Caffè Vergnano torna in tv con il nuovo spot dedicato a Èspresso1882, la linea di capsule Made in Italy compatibile con il sistema Nespresso®* e distribuita negli iper e supermercati, nei migliori bar Caffè Vergnano, nei Coffee Shop 1882 e sul sito www.espresso1882.com. In scena un solo protagonista: l’autentico espresso italiano, presentato dalla voce fuori campo che rompe gli schemi più tradizionali della comunicazione legata al prodotto con un tono divertente e coinvolgente.

Un gioco di squadra tra “fuoriclasse” quello che si è tenuto a Mosca il mese scorso nella settimana delle “eccellenze friulane” durante i campionati Mondiali di Atletica Leggera. Il progetto organizzato dalla FIDAL e sostenuto dall’Agenzia del Turismo FVG, ha promosso la regione attraverso i suoi migliori ambasciatori, Vini La Delizia e alcuni consorzi dell’agroalimentare locale, in diversi momenti distinti: in conferenza stampa, dove di fronte a numerosi giornalisti e opinion leader internazionali sono state presentate le peculiarità turistiche e culinarie di un territorio ricco di storia e di giacimenti enogastronomici a cui sono seguiti walk around tasting, workshop e seminari e dove le due atlete friulane Alessia Trost, fresca del suo settimo posto ai campionati mondiali nella disciplina del salto in alto e la velocista Marzia Caravelli, sono state le testimonial di eccellenza della manifestazione.

A settembre il profumo delle uve e del mosto accoglie gli enoappassionati con le cantine aperte del Movimento Turismo del Vino per Benvenuta Vendemmia: da domenica 8 settembre in 6 regioni, da Nord a Sud, le aziende socie si animano con eventi speciali – come mostre d’arte, spettacoli e proposte per i bambini – abbinati a visite in cantina, passeggiate tra i filari e degustazioni per svelare i segreti della vendemmia dal grappolo alle botti. Un’occasione unica per vivere il fascino della raccolta delle uve secondo tradizione e partecipare insieme ai vignaioli alle fasi di lavorazione, dal vigneto alla bottiglia.

“Posso offrirti una città?” E’ questo il nome della nuova campagna pubblicitaria Ramazzotti protagonista a Milano a partire da fine agosto. Dopo la memorabile campagna “Milano da Bere” del 1986, il marchio del Gruppo Pernod Ricard torna a celebrare le sue origini rafforzando ancora di più il suo storico legame con il capoluogo lombardo dove è stato fondato e che rappresenta la città emblema del cambiamento e della modernità. I prodotti interessati sono tutti quelli della gamma Ramazzotti: Amaro, Aperitivo e Sambuca, simboli di tradizione, naturalità e convivialità tipici del lifestyle milanese. Ramazzotti, l’Amaro italiano più venduto al mondo, nonché superalcolico importato più venduto in Germania, si affida per la sua nuova campagna a McCann, una delle più prestigiose aziende a livello mondiale nel campo della comunicazione e della pubblicità.

Quattro grandi protagonisti assoluti del caffè hanno scelto Host come palcoscenico ideale per il vasto pubblico internazionale di professionisti dell’horeca. Ed è interessante cogliere per ciascuna di queste aziende le differenze di posizionamento e di azione strategica che rappresentano l’articolazione e la forze del caffè espresso italiano.

L’Italia è ancora nel tunnel della crisi e i bilanci delle famiglie sono sotto pressione. Il quadro complessivo non induce al facile e ingiustificato ottimismo: la diminuzione del reddito disponibile reale nell’arco di appena 6 anni supera il 10% (-10,2%), la disoccupazione è alle stelle (ha toccato il 12% nei primi mesi del 2013, ai massimi dal 1977) e sono soprattutto i più giovani sotto i 18 anni di età a rischiare l’esclusione sociale. Peggio di noi in Europa solo i coetanei bulgari, rumeni, ungheresi e delle piccole Repubbliche del Baltico, meglio di noi persino i greci e gli spagnoli.

Il campione mondiale dei baristi, lo statunitense Pete Licata, i baristi campioni nazionali di Grecia, Francia, Spagna, El Salvador, Turchia, Italia, insieme a Nuova Simonelli e a Soyuz Coffee Roasting sono protagonisti in questi giorni a Mosca, dove è in corso l’annuale “Spasskaya Tower international military music festival”. Sulla Piazza Rossa, all’interno dell’area “Specialty Coffee Show Starring Barista Champions”, i nove titolati baristi preparano gustosi caffè con le miscele di Soyuz Coffee Roasting, utilizzando le macchine per caffè espresso Aurelia II e i macinini Mythos di Nuova Simonelli.

C’è la parola fine sulla lunga e gloriosa storia della Fonti Feja, lo stabilimento di Castelletto d’Orba, punto di riferimento per molti ovadesi per l’approvigionamento dell’acqua minerale. L’atto conclusivo è stato firmato con i sindacati e i rappresentati della proprietà. La Coalto Group, la cordata di imprenditori che aveva rilevato l’azienda, ha dichiarato la cessazione dell’attività in considerazione dell’assenza di contatti con soggetti interessati a rilevare l’attività.

Trieste per la città di Graz non è una città qualunque, bensì un luogo al quale è legata tramite molteplici “intrecci” di storia e di cultura e da un gemellaggio che festeggia quest’anno i suoi 40 anni; una splendida occasione per un nutrito programma d’arte, cultura ed enogastronomia, in programma dal 23 al 28 settembre. Non poteva che essere Hausbrandt, storica torrefazione triestina fondata nel 1892, ora guidata dalla Famiglia Zanetti, la protagonista dell’importante mostra “I Caffè storici di Trieste” al Grand Cafe Kaiserfeld a cura di Andrea Gilli.

Cinema e glamour incontrano la buona cucina ed una birra d’eccezione. Il Lido di Venezia fa festa con uno spumeggiante appuntamento da non perdere: il Warsteiner Party, aperto a tutto il pubblico, animerà la Terrazza Mediterranea venerdì 6 settembre dalle ore 20.00, dando vita ad una serata unica in un’atmosfera esclusiva e sullo sfondo di un panorama mozzafiato. L’evento è organizzato da Warsteiner, leader internazionale nel mercato della birra, e Tino Eventi, azienda trevigiana che cura la ristorazione alla 70esima Mostra del Cinema di Venezia.

Arriva dalla Norvegia – ed è per questo degna di particolare attenzione – l’ennesima condanna del binge drinking, la pessima abitudine tipica del Nord Europa caratterizzata da un consumo sregolato e compulsivo di alcol. A lanciare strali contro questa moda che sta prendendo piede anche in altre zone del vecchio continente, soprattutto tra i più giovani, è un gruppo di ricercatori che ha analizzato dati relativi a oltre 10mila persone. Sotto la lente degli scienziati è finita non solo la quantità di alcol consumato, ma anche la frequenza di assunzione; in pratica, si sono volute analizzare in parallelo le quantità di alcol assunte con regolarità nell’arco dell’intero mese o consumate in poche occasioni, concentrate magari nei week end.

Ballantine’s, lo Scotch whisky No.1 in Europa e No. 2 al mondo, svela il nuovo look audace della sua versione più iconica, Finest, sottolineando la capacità di adattarsi alla nuova generazione di estimatori di whisky. La nuova bottiglia diventa più contemporanea conservando le qualità tradizionali di Ballantine’s come autenticità, fascino senza tempo ed eleganza. Peter Moore, Global Brand Director di Ballantine’s, commenta: “La bottiglia di Ballantine’s Finest è cambiata pochissimo nel tempo, ma abbiamo comunque sentito l’esigenza di rimodernarne il look, lasciando intatta la capacità del brand di lasciare il segno. Volevamo assicurarci che il nuovo design rimanesse fedele ai valori di cui andiamo fieri e in cui si riflettono i nostri consumatori, facendoci contemporaneamente risaltare come una marca moderna e vibrante; siamo deliziati dal risultato finale.”

Dall’esperienza “Il Colle”, l’azienda vitivinicola di San Pietro di Feletto, e dalla selezione delle uve più pregiate, nasce Primo, il liquore di Marzemino Passito unico nel suo genere. Questo prodotto infatti, come suggerisce il nome, è il primo a essere realizzato con vino marzemino, ma è anche il primo liquore de “Il Colle” e la prima creazione di Francesco, figlio giovanissimo del titolare Fabio Ceschin. Inoltre, è la prima etichetta disegnata dall’artista contemporaneo Roberto Piaia.

Il 4 settembre 2013 Marco Alberizzi è stato nominato senior global sales capability director di Heineken a livello mondiale.Marco Alberizzi, 45 anni, attuale direttore commerciale riporta al chief sales officer ed entrando a far parte del management team global sales. Alberizzi riporterà al chief sales officer ed entra così a far parte del management team global sales: avrà l’obiettivo di sviluppare le competenze e la professionalità delle organizzazioni di vendita in ambito strategico e operativo, per supportare lo crescita di Heineken sia dove il business è consolidato che nei Paesi in via di sviluppo.

E’ stato sottoscritto oggi a Potenza l’accordo tra Acqua Minerale San Benedetto S.p.A. (proprietaria tra le altre della Gran Guizza di Popoli ) e la Regione Basilicata per la realizzazione a Viggianello di un impianto di imbottigliamento dell’acqua minerale della sorgente Mercure, nel cuore del Parco Nazionale del Pollino. Presenti alla firma il presidente di Acqua Minerale San Benedetto S.p.A Enrico Zoppas, il presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo, il consigliere d’amministrazione di Acqua Minerale San Benedetto S.p.A. Tullio Versace, l’assessore alle Attività produttive Marcello Pittella, il presidente di Confindustria Venezia Matteo Zoppas, il presidente di Confindustria Basilicata Michele Somma e il sindaco di Viggianello Vincenzo Corraro.

Zuegg e Skipper, da sempre sinonimo di vita attiva, divertimento e naturalità, regalano a tutti i bambini la possibilità di sviluppare le loro passioni e i talenti naturali con la grande promozione ‘A Lezione di Talento’ di Nettare Zuegg 3×200 ml e Skipper 3×200 ml. Dal tennis, al nuoto, alle arti marziali per gli appassionati dello sport, dalle lezioni di danza e di musica, fino al corso di inglese on line e ai laboratori creativi per stimolare l’espressione individuale….con le lezioni e le attività regalate da Zuegg e Skipper, il dopo scuola sarà più divertente e la merenda ancora più gustosa!

Venerdì 13 settembre 2013 inaugura ufficialmente Baladin Milano, il primo locale Baladin nella città del Biscione. Dopo i necessari lavori di ristrutturazione nel preesistente locale di Via Solferino, 56 (angolo Bastioni di Porta Nuova), il nuovo Baladin Milano è pronto per farsi conoscere al pubblico milanese, ma non solo… Baladin, birrificio storico e punto di riferimento nel mondo della birra artigianale italiana è arrivato anche nel capoluogo lombardo con tutto il suo mondo e il suo stile “Baladiniano” di interpretare il gusto.

Il 2012 si conferma un altro anno difficile per il settore caffè nel canale pubblici esercizi, con una contrazione dei volumi che è stata solo parzialmente controbilanciata da una flessione meno marcata del fatturato realizzato, pari a -1,1%. E’ quanto emerge dallo studio settoriale condotto da Competitive Data. Il segmento più performante, sebbene ancora in fase di introduzione, è quello del caffè monoporzionato, favorito da consumi in calo e dall’opportunità, per le torrefazioni, di limitare la concessione di onerose attrezzature in comodato.

Sempre più Russia nel portfolio Lungarotti grazie all’accordo con Aeroflot, che ha scelto ancora una volta il vino dell’azienda umbra per la business class di tutte le sue tratte internazionali. Dopo il Rubesco, il rosso simbolo Lungarotti e apripista della liason con la compagnia di bandiera russa, da settembre, e per il prossimo biennio, sarà protagonista il Brezza. Concepito per un pubblico giovane, è infatti molto apprezzato anche dai winelover di Mosca.

Sono 9 milioni gli italiani che quest’anno al rientro dalle vacanze si mettono al lavoro tra pentole e vasetti nella preparazione di conserve fatte in casa per garantirsi una alimentazione più genuina e naturale, ridurre gli sprechi e risparmiare nel tempo della crisi. E’ quanto emerge da una indagine Coldiretti/Swg presentata in occasione del primo “Cooking show della nonna” realizzato in Piazza Portello a Milano per svelare i trucchi del mestiere e offrire consigli e suggerimenti per valorizzare in tutti i modi la frutta e verdura italiana nei vasetti con l’aiuto di chef, nutrizionisti ed esperti ma anche delle casalinghe di Voghera in rappresentanza di tutte le famiglie italiane.

I grandi vini piemontesi, pregiati gioielli del territorio brillano e diventano ancora più preziosi sotto il sole settembrino. Il trend di crescita dell’export è positivo e conferma il dato nazionale. Con la vendemmia 2013 aumenta del 10 per cento il valore delle esportazioni italiane e si vola verso il record storico di 5 miliardi delle spedizioni all’estero. Il Barolo si conferma come vino particolarmente gradito: oltre il 70 per cento della produzione valica i confini nazionali. Germania, Russia, Australia sono i paesi che più amano il buon bere piemontese: negli Stati Uniti, il nettare di Bacco è il Barolo, così in Inghilterra, mentre in Russia il grande rosso si accompagna nelle preferenze dei consumatori all’Asti e al Moscato d’Asti.

La vendemmia 2013 attualmente in corso si festeggia con un brindisi all’ aumento in valore del 10 per cento nelle esportazioni dl vino Made in Italy che vola verso il record storico di 5 miliardi delle spedizioni all’estero, se l’attuale trend di crescita sarà mantenuto alla fine dell’anno. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Istat sul commercio estero relativo al primo quadrimestre del 2013 mentre è in corso la vendemmia giudicata di qualità più che buona, con una produzione stimata dai 42 ai 44,5 milioni di ettolitri previsti da Assoenologi.

A un mese dalla conclusione del Fruitea Summer Tour, Santàl continua a raccogliere i frutti di un’operazione ben riuscita, che ha coinvolto i consumatori di tutta Italia. L’evento itinerante, ideato per promuovere il nuovo Fruitea, ha attraversato la penisola da nord a sud, affrontando 25 tappe in 25 giorni. Il tour ha potuto contare anche su Radio Number One che ha seguito e sostenuto l’evento attraverso passaggi quotidiani. Parallelamente al Santàl Fruitea Summer Tour, ha preso vita anche il Fruitea Shopping Center Tour, che ha lanciato il nuovo prodotto nei centri commerciali, con giochi, assaggi e scenografie di grande impatto.

In occasione del Gran Premio di Monza, debutta la Cuvée G.H. Mumm Cordon Rouge simbolo del podio della Formula 1, in formato classico. La Jeroboam G.H. Mumm Cordon Rouge F1 si clona nella nuova versione di 75 cl per entrare prepotentemente nelle nostre case e farci sentire indistintamente protagonisti. Una novità attesa da tutti gli estimatori della Maison di Reims e richiesta a gran voce dagli appassionati dei GP che ora possono ‘conquistare’ la Cuvée che dal 2000 annaffia le vittorie dei grandi piloti. La Maison G.H. Mumm esaudisce così uno dei desideri dei fan della Formula 1 e ribadisce il ruolo di primo piano del suo champagne per brindare ai “traguardi da applausi” che segnano il percorso quotidiano di ognuno di noi. E se questo è vero, è vero anche l’inverso: G.H.Mumm Cordon Rouge Formula 1 saprà rendere spettacolare ogni momento della nostra vita, sofisticato acceleratore di emozioni.

Levissima veste Issima, la bottiglia di acqua minerale pensata per i più piccoli, con tre nuove etichette collezionabili in limited edition che vedono protagonisti i simpaticissimi mostri di Monsters University. Mike Wazowski, un piccolo mostro verde con un solo occhio e dalla testa enorme. James P. Sullivan, un gigante peloso. La lucertola viola Randy Boggs, il bambino con cinque occhi Scott Squibbles e il litigiosissimi fratelli siamesi Terri e Terry. Questi i simpatici protagonisti delle tre etichette in limited edition di Issima, le bottigliette Levissima pensate appositamente per i bambini. Gli amatissimi mostri Disney di Monsters University dopo aver ispirato magliette, tazze, pupazzi e gadget per la scuola, hanno contagiato anche le bottiglie di acqua minerale. Con Issima i più piccoli possono portare i loro beniamini sempre con sé e rivivere le avventure dei loro personaggi preferiti al parco, in spiaggia e a scuola, mentre si idratano divertendosi.

P.E.T. Engineering presenta il suo nuovo Direttore Commerciale, Matthieu Tribot, la cui nomina fa parte di una strategia volta ad accelerare l’espansione commerciale dell’azienda in nuovi mercati. Nel suo nuovo ruolo in P.E.T. Engineering, Tribot sarà responsabile delle vendite e della promozione commerciale dei prodotti che P.E.T. Engineering ha sviluppato nel corso degli ultimi anni, quali il servizio di conversione filetto e il progetto Polaris, dedicato all’upgrading di macchine soffiatrici datate.

I Supertuscan sono tra i vini che fanno l’immagine dell’Italia nelle aste e nei mercati del lusso. L’ennesima dimostrazione arriva dalla “Top 100 Most “Searched-For” Wines” del cliccatissimo sito americano Wine-Searcher.com, che ha stilato la classifica dei vini più cercati nell’ultimo mese, analizzando più di 1 milione di ricerche al giorno. Dove il tricolore, sventola soltanto grazie ai “soliti noti”: …il Sassicaia di Tenuta San Guido (n. 13), …il Tignanello della Marchesi Antinori (n. 28), ….l’Ornellaia (n. 33) e …il Masseto (n. 39) della Tenuta dell’Ornellaia, …il Solaia (n. 51), sempre della Marchesi Antinori.

 

Porsi al servizio delle aziende clienti di RHEX – Rimini Horeca Expo, garantendo visibilità e nuovi pubblici. Con questo obiettivo Rimini Fiera ha lanciato un’articolata promozione sui media per un forte segnale di sostegno ai mercati di riferimento di RHEX (Rimini Fiera 2-5 febbraio 2014), nato l’anno scorso dalle esperienze rafforzate e unite di SIA Guest e Sapore e dedicato al comparto Hotellerie-Restaurant-Cafè (HoReCa).

Asia Brewery inc., famosa birreria fondata nel 1982 a Makaty Citi, nelle Filippine, da Lucio Tan, è oggi uno dei principali protagonisti nell’industria delle bevande e del packaging industriale del paese. ABI offre bibite di alta qualità a prezzi veramente competitivi ed è oggi una delle più grandi aziende produttrici di bevande alcoliche e non-alcoliche di tutte le Filippine.

Questa seconda parte dell’anno è densa di appuntamenti per chi opera nel mondo del caffè, a cominciare dal più informale e coinvolgente, il Nordic Barista Cup, in programma a Oslo (Norvegia) dal 5 al 7 di settembre. È la prima volta che Asachimici è presente in qualità di sponsor a questo incontro internazionale, che le darà modo di mostrare a un pubblico molto qualificato ed esperto l’efficacia e le numerose applicazioni dei suoi prodotti. Accanto a “classici” quali pulyCAFF per la pulizia dei gruppi della macchina espresso, pulyMILK per la lancia vapore e pulyGRING per le macine e PulyBar Steryl per la tramoggia e il dosatore del grinder, l’ampia gamma di prodotti dell’Azienda di Vescovato (CR) comprende infatti anche  pulyCleaner Descaler, decalcificante per macchine caffè elettriche e bollitori.

Sono appassionati, esperti, baristi, operatori delle diverse aziende produttrici del mondo del bar, accomunati da una grande passione: il caffè. Attorno a questo protagonista si articolano i tre giorni del Nordic Barista Cup, che quest’anno si svolge a Oslo (Novegia) dal 5 al 7 settembre. Il programma mostra un concentrato di teoria e pratica, informazioni scientifiche, approfondimenti tecnici e gare, il tutto in un ambiente piacevolmente informale in cui scambiare esperienze e divertirsi: lo Scenebygget, una struttura direttamente collegata allo Scandi Vulkan, una location tecnologica e ricca di interesse storico e naturale, nel cuore della città.

 Warsteiner Italia – tra i leader a livello internazionale nel mercato della birra – sarà protagonista della Terrazza Maserati all’Hotel Excelsior, una delle location più cool della 70° Mostra del Cinema di Venezia che ospiterà gli eventi e i momenti d’incontro più rilevanti del Lido. Gli ospiti della lounge potranno rinfrescarsi quindi con la rinomata pilsner tedesca Warsteiner Premium Verum, fiore all’occhiello dell’azienda. Warsteiner sarà inoltre presente sul materiale di comunicazione e avrà visibilità all’interno dell’esclusiva lounge della Terrazza, che sarà anche la location di cerimonie di premiazione e interviste illustri.

Affidabilità, alte performance, risparmio energetico, e soprattutto la capacità di proporsi sempre di più come partner industriale “unico” con soluzioni impiantistiche complete e chiavi in mano. Così l’azienda del Gruppo Sacmi si presenta, dal 16 al 23 ottobre, al più importante appuntamento europeo dedicato al settore plastica. Due gli stand previsti: uno a marchio Sacmi, l’altro a marchio Negri Bossi”.

Due forniture chiave ad altrettanti player internazionali, che hanno scelto i vantaggi della serie OPERA. Le soluzioni per il labelling targate Sacmi Verona vanno forte anche nell’extra-beverage. Una conferma arriva da due importanti forniture internazionali ad altrettanti player leader nei rispettivi settori.

Birradamare continua sulla strada delle birre mensili, proponendo per il 2013 ben dodici specialità a tiratura limitata dall’elevato tasso di sperimentazione, ma senza rinunciare alla facilità di bevuta. Obiettivo centrato anche a settembre con RAAF, birra affumicata che stupisce grazie al suo aroma. Dopo esserci “affumicati” al sole durante il mese di agosto, è giunto il momento di dissetarsi con una birra, guarda caso, affumicata, cioè una cosiddetta Rauchbier.

Il consumo mondiale del vino continua ad appassionarsi ai vini effervescenti, soprattutto per quelli italiani. “Bollicine” il focus-forum sui vini spumanti italiani a villa Foscarini-Rossi a Strà di Venezia, il 6-7 ottobre 2013, www.it-quality.it, presenta le migliori produzioni in previsione dei brindisi mondiali di fine anno. Villa fra le più prestigiose fra quelle Venete, posta sul canale navigabile della Riviera del Brenta che conduce a Venezia. Presenti giornalisti e operatori da tutta Europa. Per la prima edizione, la scelta è caduta su importatori ed esportatori più sensibili e vicini, dalla Lituania alla Ucraina.

 

Con l’iniziativa Una sosta per dissetarsi e ripartire in sicurezza si rafforza ulteriormente la collaborazione tra Eni  e Gruppo Argenta SpA, che nel 2011 aveva portato al lancio di eni shop 24, la prima catena di distributori automatici “outdoor” e “always” su stazione di servizio pensata per soddisfare 24 ore su 24  le necessità di chi è in movimento con un’offerta veloce, pratica e conveniente.

 

Brunello di Montalcino Riserva Biondi Santi, Masseto e Barolo Riserva Monfortino Giacomo Conterno.Questi i primi tre ‘vincitori’ nella classificazione dei ‘Grand Cru d’Italia 2013′ presentata da Flaviano Gelardini e Raimondo Romani della Gelardini & Romani Wine Auction, casa d’Aste italiana specializzata nella vendita di vino. Nella Top Ten dei vini piu’ ricercati all’estero seguono: Amarone Romano dal Forno, Barolo Riserva Le Rocche del Falletto Bruno Giacosa, Amarone Giuseppe Quintarelli, Sassicaia, Montepulciano d’Abruzzo Valentini, Barbaresco Riserva Bruno Giacosa, Brunello di Montalcino Riserva Soldera.