0
Pinterest LinkedIn

“SIAMO SODDISFATTI”: questo il commento in estrema sintesi del management del gruppo birraio Bitburger che chiude il 2019 con un leggero calo delle vendite ma introducendo nel mercato delle innovazioni di grande successo e puntando, entro la fine del 2020, a raggiungere nella produzione di birra un impatto zero di CO2.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

Alla luce del calo dei volumi del settore birrario in Germania, il gruppo Bitburger è “complessivamente soddisfatto” con il suo risultato di vendita stabile. In un anno molto impegnativo per l’industria della birra, abbiamo infatti registrato solo un calo minimo del fatturato dello 0,7% a 792 milioni di euro (2018: 797 milioni di euro) che corrisponde ad un calo delle vendite a volume dell’1,1%, ha dichiarato Axel Dahm, portavoce della gestione del gruppo birrario Bitburger.

Il 2019 ha portato con se anche delle belle sorprese; abbiamo infatti registrato una crescita delle vendite a due cifre (+10,6%) del marchio di birra Benediktiner e i nuovi prodotti del gruppo birrario come Benediktiner Hell, Köstritzer Kirsche o Bitburger Winterbock hanno registrato delle vendite significativamente al di sopra delle aspettative. Bitburger Kellerbier, lanciato nel 2018, ha registrato una crescita delle vendite di oltre il cinque percento. König Rotbier ha fatto un inizio promettente, soprattutto nell’area geografica di forza del brand. Il marchio principale, Bitburger Premium Pils, è stato in grado di mantenere stabile la propria quota di vendita dell’8,2% nei mercati di riferimento e rimane il marchio di birra alla spina leader nella gastronomia In Germania.

La gamma analcolica Bitburger 0,0% ha continuato a crescere con un aumento delle vendite di quasi il due percento nonostante la concorrenza sia diventata significativamente più agguerrita, afferma Axel Dahm. Con una quota del 54,3 per cento, la gamma Bitburger rimane il chiaro leader di mercato delle vendite della 0,0%.

Anche se il mercato della birra nel 2019 ha sofferto, Dahm è fermamente convinto del potenziale dei nostri prodotti del segmento birra. “Crediamo nella categoria Birra e questo è dimostrato dallo sviluppo molto positivo delle nostre innovazioni nei rispettivi marchi; l’interesse dei consumatori per questo segmento rimane elevato”, ha affermato Dahm. Per mantenerlo in vita o aumentarlo, oltre a mantenere il segmento Pils ancora più grande e importante, sono importanti anche le innovazioni e gli impulsi per la categoria. Il gruppo birraio Bitburger sta attualmente testando il nuovo sidro di mele Bitburger, e l’introduzione di Bitburger Glutenfrei questo mese ha già suscitato grande interesse da parte di consumatori e rivenditori.

Dahm è ottimista per il 2020: “Siamo molto fiduciosi che quest’anno raggiungeremo i nostri obiettivi, vale a dire di crescere nei nostri mercati di riferimento.” Dahm prevede anche uno sviluppo positivo per il business internazionale, in particolare negli Stati Uniti, attualmente il più grande paese di esportazione per il gruppo Bitburger.

Impatto zero delle emissioni di CO2 è un obiettivo importante per il 2020

Per quanto riguarda la sostenibilità, la società raggiungerà anche un obiettivo importante nel 2020. Il gruppo di produzione di birra Bitburger sarà il primo gruppo di produzione di birra in Germania a produrre l’intero portafoglio di prodotti ad impatto zero in termini di CO 2 nelle sue sedi di produzione . Una vera pietra miliare per Jan Niewodniczanski in veste di Amministratore delegato Tecnologia e ambiente e co-partner dell’azienda di famiglia: “La sostenibilità è sempre stata al centro delle nostre attenzioni e lo sarà anche in futuro. Ad esempio, dal 2008 ad oggi abbiamo ridotto le nostre emissioni di CO 2 di quasi il 60 percento”, spiega Niewodniczanski. La neutralità climatica del 2020 del gruppo birraio sarà solo un “importante passo intermedio, ma non è affatto la fine dei nostri sforzi in questo settore”, ha affermato il responsabile della tecnologia.

+Info: www.bitburger-international.com

A cura della redazione Beverfood.com

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

undici − otto =