Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Campari sceglie la “Florence Cocktail Week” per segnare una nuova indelebile tappa della sua storia. In un mondo sempre più connesso e online, il lancio ufficiale il 22 settembre del nuovo sito Campariacademy.it assume un valore speciale per quella che rappresenta la cantera della mixology per antonomasia. Campari Academy, la più fulgida e costante fucina di talenti di tutta Italia, si rinnova in grande stile confermandosi una vera e propria “Accademia dell’Eccellenza” nel mondo del bartending.

 

Il bartending italiano riparte da Firenze e un’eccellenza del made in Italy come la società fondata da Gaspare Campari nel lontano 1860 a Milano (che proprio quest’anno festeggia i 160 anni di storia) non poteva che essere quindi uno dei protagonisti più attesi. Tanti eventi all’orizzonte targati Red Passion, o meglio Blu Passion, visto il cambio cromatico, svelato in una grande anteprima nazionale. Un laboratorio di ricerca e di innovazione dove il talento viene ispirato, coltivato e perfezionato, un centro di formazione dove la passione è alla base di ogni progresso, un programma di “Masters of Excellence”, diventato, non a caso, anche il claim del brand.

Al suo interno, le informazioni complete su corsi e docenti, una sezione speciale dedicata alla nuova normativa dei locali, masterclass online consultabili gratuitamente e un magazine, “World of Excellence”, che raccoglie storie di prestigio e punti di vista inediti sul mondo dei cocktail. La giornata chiave, nell’ampio e variegato programma di eventi targati Campari a Firenze, è stata così proprio questo martedì, col lancio nella suggestiva location del “The Westin Excelsion” della nuova piattaforma virtuale e di un’identità visiva del tutto rinnovata all’insegna dei cambiamenti e delle evoluzioni che il bartending contemporaneo impone per restare sempre sulla cresta dell’onda, fare sistema, dettare tendenze e, soprattutto, continuare a proporre assoluta qualità sul mercato.

Come recita il testo del video-manifesto presentato a Firenze da Gustavo Calì, Manager di Campari Academy, la nuova strategy si basa in primis sulla trasmissione dell’eccellenza, dal maestro all’allievo.

“Siamo i custodi di una tecnica di eccellenza. Usiamo la scienza per trasformare gli elementi, dosiamo il nostro sapere per dare vita a nuovi mondi. Per noi la creatività non ha limiti, neanche quando è racchiusa nello spazio di un bicchiere. Ci basta uno sguardo per capire chi abbiamo davanti, e un sorriso per farlo stare bene. È la nostra abilità. Dare quello che ancora non si sa di volere, e risvegliare i ricordi dimenticati. Siamo allievi di un sapere che si tramanda, e maestri di un’arte in evoluzione. Nelle nostre mani, il passato di un’intera cultura. Nei nostri gesti, i semi di una nuova storia. Abbiamo il dono di essere eccezionali, e la tenacia di perfezionarci. Siamo l’accademia del talento. Mossi da una passione che ci ispira a essere i migliori”.

Evento assolutamente da non perdere, il lancio del nuovo sito è arrivato appena poche ore dopo la presentazione ufficiale di “Anthologin”, autentica antologia del gin a cura del pluripremiato bartender Samuele Ambrosi, un Ambassador Campari e dal giornalista esperto di beverage Maurizio Maestrelli. “Questo libro è scritto col cuore – ci hanno raccontato sull’incantevole rooftop dell’“Hotel Calimala”ed è frutto di una ricerca pluriennale legata al mondo del gin. Un’antologia, il suo titolo d’altronde parla chiaro, sul distillato più in voga del momento, per capire cosa si cela dietro al suo successo e addentrarsi nella sua essenza con un mix di storia, merceologia, ricette e splendide illustrazioni “. Tutt’altro che l’ennesimo libro sul Gin, piuttosto un’enciclopedia adatta tanto agli addetti ai lavori quanto ai semplici appassionati che vogliono imparare qualcosa di nuovo sviluppando una conoscenza approfondita del Gin, con le splendide illustrazioni disegnate da Serena Conti.

Tra il nuovo sito e la presentazione di “Anthologin”, questo martedì rappresenterà comunque solamente la ciliegina sulla torta di un programma ricco di eventi organizzato da Campari per la FCW: se ne vedranno (e degusteranno) infatti delle belle anche durante la night shift con Aldo Bruno Russo, Wild Turkey Brand Ambassador, a “Lovecraft” di mercoledì e quella con Alessandro Pitanti, Campari Academy Master Bartender a “Floreal” di giovedì. Coi soliti quattro pilastri fondanti di Campari: passione, integrità, pragmatismo, insieme.

Ecco i prossimi eventi organizzati da Campari Group e Campary Academy durante la quinta edizione della “FCW”:

Mercoledì
Campari Academy presenta:
Love Craft, Borgo San Frediano, 24r
Dalle ore 21:00
Night Shift con Aldo Bruno Russo, Wild Turkey Brand Ambassador
Evento con cocktails a pagamento – Per info e prenotazioni: + 39 055 2692968

Giovedì
Campari Academy presenta:
Floreal, Borgo San Frediano 27r, Firenze Dalle ore 20:00
Night Shift con Alessandro Pitanti, Campari Academy Master Bartender. Evento con cocktails a pagamento. Per info e prenotazioni: +393451647856 – florealfirenze@gmail.com

© Riproduzione riservata

Scheda e news: DAVIDE CAMPARI-MILANO S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

10 + 12 =