0
Pinterest LinkedIn

La multinazionale danese Carlsberg ha ufficializzato la nomina di Alberto Frausin a nuovo Amministratore Delegato di Carlsberg Italia. Frausin succede a Boguslaw Bartczak che era stato nominato CEO della Carlsberg italiana nel gennaio scorso e che, secondo il comunicato stampa del gruppo, lascia la Carlsberg per rientrare in Polonia, suo Paese d’origine. Frausin assume la nuova responsabilità in un momento di difficoltà della società birraia italiana che ad inizio anno ha dichiarato di voler vendere la fabbrica di Ceccano (FR) per concentrare tutta la produzione nella fabbrica lombarda di Induno Olona (VA).

Alberto Frausin, 50 anni, laureato in Economia e Commercio, ha maturato una lunga esperienza manageriale in grandi aziende di beni di largo consumo, come Kraft, Johnson Wax, Ferrero (in diverse posizioni di vendita e marketing) Manetti & Roberts, Zambon e Galbani. In questa ultima società, leader sul mercato italiano dei prodotti lattiero-caseari, Frausin ha operato in posizione di CEO. La nomina di Frausin avviene in un momento di difficoltà della società birraria italiana. Presumibilmente è anche per questo motivo che negli ultimi 4 anni si sono succeduti ben 4 diversi amministratori delegati al vertice della Carlsberg Italia: Marcello Verratti fino al 2003, Claudio Riva fino al 2006, Boguslaw Bartczak ad inizio 2007 ed ora, per l’appunto, Alberto Frausin.

Secondo i dati forniti dai Rapporti Annuali Assobirra, negli ultimi anni la Carlsberg Italiana ha continuato a perdere volumi e quote di mercato:
Anni ………vendite 000 hl……M.S. %
2003………………1460………………..8,4…..
2004………………1401………………..8,1…..
2005………………1246………………..7,3…..
2006………………1172………………..6,6….
Sulla base di questi dati si evidenzia nel quadriennio in questione un calo delle vendite del 27% ed una perdita di ca. 2 punti di quota di mercato. La società, che storicamente occupava la terza posizione sul mercato italiano delle birre (alle spalle di Heineken e Peroni), si trova ora retrocessa in quarta posizione, superata anche da Inbev Italia che – sempre secondo i dati Assobirra – nel 2006 ha realizzato vendite per 1.246.000 hl.

+INFO : Media Relations: Jens Peter Skaarup +45 3327 1417 www.carlsberg.com

INFOFLASH/CARLSBERG ITALIA
Dal 2001 l’intero capitale sociale dell’azienda, nata in Italia nel 1877 come Industrie Poretti, è posseduto da Carlsberg Breweries A/S. La società controlla anche un importante network distributivo (T & C) operativo soprattutto nel canale horeca. Carlsberg dispone di due stabilimenti di birre, ma ad inizio 2007 il gruppo ha annunciato di voler razionalizzare la propria struttura produttiva concentrando la produzione della birra nel solo stabilimento di Induno Olona (VA) e di voler cedere, quindi, quello di Ceccano nel Lazio. Il portfolio prodotti della Carlsberg Italia è composto dai seguenti marchi: Carlsberg, Tuborg, Holsten, Splügen, Poretti, Bock 1877, Carlsberg Elephant, Carlsberg Special Brew, Castlemaine XXXX, Devil’s Kiss, Super Devil’s Kiss, Tetley’s, Tucher, Celis, Feldschlösschen analcolica. +INFO: www.carlsberg.it

Bevernews elaborata sulla base di dati e documenti aziendali e di informazioni sulla stampa economica e settoriale – ©BEVERFOOD Srl –La presente bevernews può essere ripresa su altri media solo a condizione di citare in chiaro la fonte: Annuari del Bere® www.beverfood.com

VISITA LA NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —-> Birre

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> Birre

annuario infobirra beverfood mercato birra


per la presentazione completa –> ANNUARIO

per la visione dell’indice completo –> PDF Indici

per scaricare il modulo d’ordine -> MODULO D’ORDINE ANNUARI

Ora è anche disponibile la copia in pdf dell’annuario da caricare sul proprio pc. Il pdf consente la consultazione immediata dell’annuario sul pc, l’utilizzo di rapidi strumenti di ricerca ed il linkaggio diretto a numerosi siti web riportati nell’annuario. Per saperne di più e ordinare una copia telefonare a Beverfood allo 0292806175

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

uno × uno =