Pinterest LinkedIn

I visitatori professionali certificati superano quota 78mila e gli appuntamenti business sono il doppio rispetto al 2013: sempre più anima business dell’agroalimentare. Ricerche ed eventi rafforzano anche il ruolo di osservatorio che anticipa l’innovazione Milano.

tuttofood-gallery

Sono tutti da record i numeri dell’edizione di TUTTOFOOD che si è chiusa in fieramilano a Rho. Più 40,8% per i visitatori professionali certificati UFI, che hanno toccato quota 78.493: rilevante l’incremento dei visitatori esteri, +78,7%, provenienti da 119 Paesi. Gli italiani non sono da meno, registrano, infatti, un incremento del 25,3%. Ed è autentico boom per i business match: circa 2.100 top buyer internazionali selezionati hanno incontrato i 2.838 espositori, di cui 433 esteri, in rappresentanza di 7.000 marchi, in 11.790 appuntamenti prefissati tramite l’agenda online Expo Matching Program.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

“Dai numeri di questa edizione, e in particolare quelli degli appuntamenti di business mirati – commenta Corrado Peraboni, Amministratore Delegato di Fiera Milano – emerge un verdetto chiaro: TUTTOFOOD è ‘lo’ strumento per eccellenza per l’ulteriore internazionalizzazione dell’agroalimentare italiano. Grazie a TUTTOFOOD, moltissime aziende medio-piccole di qualità hanno avuto accesso a mercati dove molto difficilmente avrebbero potuto farsi conoscere in altro modo. L’obiettivo dei 50 miliardi di export è sempre più alla portata del sistema food e noi stiamo facendo la nostra parte”.

E le tendenze? Una survey qualitativa condotta sui top buyer internazionali durante la manifestazione rivela che i prodotti italiani sono richiesti nel mondo, oltre che per l’appeal della nostra enogastronomia, anche perché hanno reputazione di prodotti naturali, sicuri e di qualità. Tra i mercati emergenti, indiani e cinesi sono i più sensibili al valore aggiunto di ingredienti all-Italian mentre i consumatori medio-orientali apprezzano soprattutto la naturalità. La ricerca della specialità originale e poco nota è invece il pallino di americani e nordeuropei. Diversi momenti di approfondimento hanno confermato TUTTOFOOD come osservatorio che anticipa trend e innovazione, oltre che momento irrinunciabile di business.

La prossima edizione di TUTTOFOOD, la sesta, è in programma nel 2017, da domenica 7 a mercoledì 10 maggio a fieramilano.

+info: Ufficio Stampa Fiera Milano Rosy Mazzanti – Simone Zavettieri T: +39 024997.7457 E: press.tuttofood@fieramilano.it  – www.tuttofood.it

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

5 × 5 =