0
Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Dopo la toppa provvisoria messa con i tea biologici Honest Tea, a partire dal 1.mo gennaio 2018 (quando è terminato ufficialmente il contratto con Nestea), Coca Cola inizia a fare sul serio per riprendersi il segmento MassMarket dei tea freddi.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

Pare che il brand scelto per sostituire quello di Nestlè sarà (almeno in alcuni paesi europei)  Fuze Tea. Questo marchio internazionale, che genera oltre un miliardo di dollari di vendite, sarà disponibile presto in Francia e non si sa su quali altri mercati.

La n° 1 delle bevande analcoliche attacca dunque il cuore del mercato con Fuze Tea, uno dei suoi marchi internazionali di tè freddo, ad oggi già presente in circa 40 mercati. I prodotti Fuze Tea sono composti da estratti di tè, succhi di frutta e aromi vegetali. Le ricette contengono sia zucchero che dolcificanti. Questo dà loro un basso contenuto calorico (meno di 20 Kcal / 100 ml). Quattro sapori saranno commercializzati in Francia: Evasion (tè nero, ibisco e pesca), Harmony (tè verde, camomilla e mango), pesca intensa (tè nero e pesca) e limone intenso (tè nero e limone). Per soddisfare tutte le aspettative, queste versioni saranno disponibili in cinque taglie: PET 1,25 l, PET 40 cl, vetro da 33 cl e 25 cl. Coca-Cola non nasconde le sue ambizioni: diventare rapidamente l’inevitabile sfidante degli attuali leader.

+info: www.coca-colacompany.com/brands/fuze-tea

© Riproduzione riservata