0
Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Francesco Lubieri è il nuovo Campione Nazionale di A.B.I. Professional. Precedendo sul podio Giuseppe Alessandrino dalla Toscana (secondo classificato) e Giovanni Cernigliaro dalla Sicilia (terzo classificato), il barman calabrese ha trionfato infatti nella rassegna andata in scena al “Park Hotel ai Cappuccini” di Gubbio tra il 31 marzo e il 2 aprile.

Tre giornate interamente dedicate alla mixology, tra interessanti masterclass (Anonima Distilleria di Gubbio Gin & botanicals, Nespresso, Campari, Varnelli e Luxardo) e deliziose degustazioni offerte dagli sponsor, Concorso Nazionale e Concorso Arazzo (aperto a tutti, soci e non). Le novità quest’anno non sono mancate, impeccabile invece come al solito l’organizzazione dell’evento curata nel dettaglio da consiglieri nazionali e coordinatori regionali, con l’immancabile presenza del presidente Ernesto Molteni e del vice-presidente Alessandro Bernardi.

Da sinistra Giovanni Cernigliaro, Francesco Lubieri e Giuseppe Alessandrino (rispettivamente 3°, 1° e 2° classificato del Concorso Nazionale)

Oltre 200 delegati hanno reso Gubbio, almeno temporaneamente, la capitale italiana della mixology. In uno scenario da favola, all’insegna dello stare, bere e mangiare bene, culminato con la ricca cena di gala di martedì sera. Una kermesse che Beverfood.com ha avuto il piacere di vivere, raccontare e giudicare (all’interno della giuria del gusto del Concorso Arazzo) in prima persona, respirando da parte di tutti ambizione, spirito di competizione e voglia di vincere sì, ma anche quella solidarietà e quell’associazionismo che da sempre contraddistinguono l’Associazione Barmen Italiani. Valori che, insieme a umiltà ed esperienza, ogni concorrente ha messo ancora una volta in luce in modo esemplare.

“Per me è stata già una vittoria partecipare alla finale, non immaginavo assolutamente che il mio cocktail potesse arrivare al primo posto, ma ciò che mi ha davvero sbalordito è stato ricevere anche gli altri due premi: primo classificato per la decorazione e primo classificato per il food pairing”, ci racconta al termine del Nazionale un visibilmente soddisfatto Francesco Lubieri. “La dedica di questa vittoria – prosegue – va alla mia famiglia perché mi ha sempre appoggiato in queste attività, in particolar modo a mia moglie Camelia”. La famiglia, le tradizioni e il territorio sono, d’altronde, proprio le radici che hanno ispirato Lubieri nell’ideazione e creazione del suo originalissimo drink. “Il mio cocktail nasce dal desiderio di valorizzare la mia bellissima Calabria, utilizzando prodotti che a mio avviso hanno delle caratteristiche uniche, come il gelsomino, il cui estratto viene reso unico dal rapporto pedoclimatico. Fin da piccolo la mia famiglia mi parlava infatti di questi meravigliosi campi di gelsomino, pensate che mia nonna è stata una delle tante gelsominaie che negli anni ’50-’60 eseguivano con tanta fatica il raccolto, rigorosamente entro le prime luci dell’alba perché nelle ore successive non avrebbe mantenuto il suo profumo intenso”. Questi tutti gli ingredienti del cocktail del vincitore del Concorso Nazionale Francesco Lubieri: Gin Barmaster; Vermouth Punt-mes; Liquore Galliano alla Vaniglia; Rosolio al Bergamotto Italicus; Liquore al Gelsomino Kitza.

Gli Sponsor del Concorso Nazionale

Ma Lubieri, Alessandrino e Cernigliaro non sono stati certo gli unici a eccellere… Tanti altri barmen di livello sono riusciti infatti a scrivere il proprio nome negli archivi di A.B.I. Professional. Parliamo prima di tutto di Davide Benvenuto (Valle d’Aosta), vincitore del Concorso Arazzo, e Fabio Follo (Friuli-Venezia Giulia), giovane vincitore del Gran Premio Nespresso. Ennesima dimostrazione, questa, della massima qualità di ogni singolo socio di un’associazione che guarda le stelle, a testa altissima, senza porsi alcun limite.

Il Campione del Concorso Arazzo Davide Benvenuto, insieme alla Contessa Branca

I 20 concorrenti del Concorso Nazionale di A.B.I. Professional:

Valle d’Aosta/Piemonte:

  • Giuseppe Stumbo
  • Valentino Tucci

Lombardia:

  • Mirko Salvagno
  • Christian Olivari

Toscana:

  • Federico Pempori
  • Giuseppe Alessandrino
  • Alice Simonetti
  • Simone Braschi

Marche/Abruzzo/Molise:

  • Alberto Di Franco

Friuli:

  • Massimo Battisti

Liguria:

  • Simone Bruni

Calabria:

  • Francesco Lubieri

Lazio/Umbria:

  • Luca Ciccacci

Sicilia:

  • Cristian Russo
  • Antonino Barbalà
  • Giovanni Cernigliaro
  • Laura Bello

Emilia-Romagna:

  • Mike Mandini

Puglia:

  • Mario Lovreglio

Veneto:

  • Luca Galletti

© Riproduzione riservata

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

diciannove + 5 =