Beverfood.com
| Categoria Notizie Caffè - Tè - Bevande Calde e Coloniali | 2563 letture

CONSORZIO PROMOZIONE CAFFÈ: confermata la sicurezza del consumo fino a 4-5 tazzine di caffè al giorno per gli adulti

Caffè Adulti Consorzio Promozione Caffè Consorzio Consumo Caffeina Confermata Tazzine Caffè E Salute Sicurezza Giorno Promozione

Tazzine Sicurezza Caffè E Salute Confermata Adulti Consorzio Caffeina Caffè Consumo Promozione Consorzio Promozione Caffè Giorno

Il Consorzio Promozione Caffè accoglie con favore il parere di EFSA (European Food Safety Authority) sulla caffeina pubblicato ieri, che ritiene un’assunzione moderata, pari a 400 mg di caffeina al giorno (circa 4-5 tazzine di caffè) come sicura nella popolazione adulta, parte di una dieta sana ed equilibrata e di uno stile di vita attivo. “Il parere di EFSA – dichiara il Presidente del Consorzio Promozione Caffè, Patrick Hoffer – conferma la posizione da noi sempre sostenuta: un’assunzione moderata di caffeina non ha alcuna controindicazione per la maggioranza degli adulti in salute. E’ importante chiarire bene come tale parere non metta in discussione la sicurezza del caffè”.

benessere-in-tazzina

Inoltre, numerosi studi indicano gli effetti positivi di un moderato consumo di caffè: effetti positivi sulla memoria e sulla concentrazione, una forte azione preventiva e protettiva nei confronti del diabete di tipo 2 e della malattia di Parkinson, una riduzione dei rischi di morte cardiovascolare. A proposito dei rischi cardiovascolari, Andrea Poli, Presidente di Nutrition Foundation of Italy, precisa che: “Una recente metanalisi (Crippa et al, Am J Epidemiol 2014) che ha combinato tutti gli studi sull’argomento pubblicati in letteratura tra il 1966 ed il 2013, mette in luce una correlazione significativa tra il consumo di caffè e la riduzione di mortalità legata a qualunque causa, in particolare al sistema cardiovascolare. I consumatori di caffè, in questa metanalisi che ha valutato con attenzione le relazioni dose-risposta, hanno presentato un rischio di morte per cause cardiovascolari ridotto del 10-20% per tutti i livelli di consumo rilevati (fino ad 8 tazze/al giorno)”.

Databank torrefatori torrefazioni caffè Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
L’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare ha provveduto a fornire raccomandazioni relative ad un apporto giornaliero di caffeina da tutte le fonti. Consumata con moderazione quotidianamente e per lunghi periodi di tempo, la caffeina non è dannosa per la salute in popolazioni sane. Come EFSA osserva, la maggiore parte delle persone tende ad auto-regolare naturalmente il consumo di caffeina che meglio risponde alle esigenze personali; tuttavia, per alcune persone bere più caffè rispetto al solito può portare ad agitazione o disturbi del sonno. Questi effetti sono generalmente di breve durata e vengono meno una volta che l’individuo ritorna al livello abituale di consumo. E’ noto che questi effetti siano più marcati in alcuni soggetti che in altri: un’assunzione moderata di caffeina non causa alcun problema nella maggioranza delle persone.

Dall’EFSA emergono particolari raccomandazioni per bambini (3-10 anni), adolescenti (10-18 anni) e donne incinte. Elio Acquas, Docente di Farmacologia e Tossicologia all’Università di Cagliari, sottolinea: “Se nella dieta di un adulto il caffè rappresenta la principale fonte di assunzione di caffeina, questo normalmente non si verifica nei bambini e negli adolescenti, nei quali il caffè costituisce una fonte trascurabile ed il piacere legato al consumo di caffè matura solamente a un’età successiva”. “Inoltre – prosegue Acquas – nelle donne in gravidanza, che metabolizzano la caffeina più lentamente, le raccomandazioni di EFSA considerano sicura per il feto un’assunzione di caffeina fino a 200 mg. Infatti, numerosi studi dimostrano che un consumo moderato di caffè non ha effetti negativi né sulla salute del nascituro né su quella della gestante”.

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS

IN CONCLUSIONE, LE RACCOMANDAZIONI DI EFSA:

…Un consumo giornaliero fino a 400 mg di caffeina non è dannoso per la salute in popolazioni sane

…Singole dosi di caffeina fino a 200 mg (un espresso contiene mediamente 80 mg di caffeina mentre una tazzina di moka ne contiene mediamente 100) sono considerate sicure per gli adulti (18-65 anni) anche quando consumate meno di due ore prima di un esercizio fisico intenso

…Per le donne in gravidanza, l’assunzione di caffeina fino a 200 mg al giorno è considerata sicura per il feto

…Assunzioni giornaliere fino a 200 mg di caffeina, da parte di donne che allattano, sono considerate sicure per il bambino

…Per bambini (3-10 anni) e adolescenti (10-18 anni), l’assunzione quotidiana di 3 mg per kg di peso corporeo è considerata sicura

…Singole dosi di 100 mg possono aumentare la latenza del sonno (la quantità di tempo necessario per addormentarsi) e ridurre la durata del sonno stesso in alcuni adulti, soprattutto se consumato poco prima del riposo notturno.

CAFFÈ, CAFFEINA E SALUTE

Una vastissima letteratura scientifica mostra che il caffè rientra pienamente in uno stile di vita attivo e in una dieta corretta e bilanciata (www.coffeeandhealth.org). EFSA stessa ha in precedenza riconosciuto che la caffeina, contenuta anche nel caffè, esercita effetti positivi sia a livello mentale (stato di vigilanza, concentrazione) sia di performance fisiche (resistenza). Le evidenze scientifiche ad oggi suggeriscono anche che un moderato consumo di caffè per tutta la vita può rallentare il fisiologico declino cognitivo legato all’età e ridurre il rischio di malattie neurodegenerative (come ad esempio il morbo di Alzheimer e il morbo di Parkinson), il rischio di diabete di tipo 2 e di una serie di malattie del fegato.

IL CONSORZIO PROMOZIONE CAFFÈ riunisce Aziende che producono e commercializzano le diverse tipologie di caffè torrefatto, caffè decaffeinato, caffè solubile e capsule e cialde di caffè. Da oltre 20 anni il Consorzio è impegnato a promuovere un programma di educazione e informazione su caffè e caffeina e i loro effetti sulla salute, sulla base delle evidenze scientifiche pubblicate. Ufficio stampa Consorzio Promozione Caffè, Ketchum chiara.gallarini@ketchum.com sara.pecchielan@ketchum.com Per saperne di più sul caffè e le sue proprietà: www.caffesalute.it; coffeeandhealth.org/

 

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Confermata Sicurezza Consorzio Promozione Caffè Adulti Caffè E Salute Tazzine Consorzio Giorno Caffeina Caffè Consumo Promozione


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

ARTICOLI COLLEGATI:

Caffè & salute: il consumo regolare di caffè riduce il rischio di mortalità 

Caffè & salute: il consumo regolare di caffè riduce il rischio di mortalità 

24/12/2018 - Lo studio spagnolo SUN è iniziato nel 1999 e prosegue tuttora, mantenendo nel campione circa 20 mila uomini e donne, con un’età media compresa tra i 28 e i 48 anni all’in...

Caffè & Salute: bere caffè riduce il rischio di diabete di tipo 2, parola degli studiosi

Caffè & Salute: bere caffè riduce il rischio di diabete di tipo 2, parola degli studiosi

18/11/2018 - Il caffè ridurrebbe del 25% il rischio di sviluppare diabete di tipo 2, di gran lunga la forma di diabete più frequente (interessa il 90% dei casi). È quanto sostengono g...

Coffee test: alla ricerca dell’espresso italiano perfetto, come sceglierlo come assaggiarlo

Coffee test: alla ricerca dell’espresso italiano perfetto, come sceglierlo come assaggiarlo

06/11/2018 - Alla presenza di addetti ai lavori si è svolto l’evento "Coffee test: alla ricerca dell’espresso italiano perfetto, come sceglierlo come assaggiarlo" organizzato dal sett...

Caffè freddo o caldo? Quello caldo ha livelli più elevati di antiossidanti

Caffè freddo o caldo? Quello caldo ha livelli più elevati di antiossidanti

05/11/2018 - In un nuovo studio, alcuni ricercatori delal Jefferson University di Philadelphia hanno rilevato differenze chimiche tra caffè caldo e freddo che possono avere impatti su...

Caffè vietato nelle scuole della Corea del Sud: nel mondo è battaglia contro la caffeina

Caffè vietato nelle scuole della Corea del Sud: nel mondo è battaglia contro la caffeina

31/08/2018 - Indispensabile per poter davvero avviare la mente al mattino, una tazza di caffè è quello a cui la maggior parte della popolazione mondiale ricorre quando necessita di un...

Il consumo di caffè si conferma protettivo nei confronti del rischio di mortalità prematura

Il consumo di caffè si conferma protettivo nei confronti del rischio di mortalità prematura

22/07/2018 - Il consumo quotidiano di caffè, con o senza caffeina e preparato secondo il gusto personale, eserciterebbe un effetto protettivo nei confronti della mortalità per tutte l...

Caffè & Salute: ecco tutti i benefici della bevanda più amata dagli italiani

Caffè & Salute: ecco tutti i benefici della bevanda più amata dagli italiani

26/06/2018 - Che sia espresso, lungo, nero, macchiato, all'americana o con ghiaccio, il 97% degli italiani non rinuncia a iniziare la giornata con un buon caffè. Per molti è un ritual...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

17 + 6 =