Pinterest LinkedIn

Da sempre la personalità e la genialità di Romano Levi hanno contribuito alla diffusione dei suoi distillati, apprezzati e ricercati ancora oggi in tutto il mondo. Luigi Veronelli l’aveva battezzato “il Grappaiolo Angelico” e, nel 1987 il New York Times non esitò a definirlo “tesoro nazionale vivente, re senza corona della distillazione piemontese”.

Ricevi le ultime notizie! Iscriviti alla Newsletter


Dopo la scomparsa di Romano Levi nel 2008, la distilleria ha continuato ad essere operativa, mantenendo inalterate quelle caratteristiche di eccellenza che Romano Levi aveva raggiunto grazie alla sua semplicità, onestà, coerenza e tanto lavoro: oggi, viene utilizzato lo stesso alambicco, probabilmente l’ultimo operativo a fuoco diretto in Europa, e lo stesso sistema di distillazione (il distillatore e tutto lo staff operativo, sono le medesime persone che collaboravano con Levi). Anche l’iconico packaging è rimasto lo stesso: le etichette, strappate e colorate a mano una and una, sono quelle disegnate da Romano Levi.

In ossequio a questa storia, la Distilleria Levi non solo continua a mantenere viva la produzione ma la alimenta attraverso lo sviluppo di prodotti, come la GRAPPA DI NEBBIOLO e la GRAPPA invecchiata “15 anni”, blend di diverse uve tipiche del Piemonte, contenuta in una pregiata confezione legno prodotta in quantità limitatissime.

GRAPPA DI NEBBIOLO

Le uve di Nebbiolo d’Alba Doc. La vinaccia, scelta per essere fresca ed ancora grondante di mosto, viene mescolata secondo un’antica ricetta di Serafino Levi: viene compressa in fosse sotterranee al fine di ottenere una concia naturale in grado di estrarre tutti gli aromi e sapori dell’uva.

Viene invecchiata per 24 mesi in botti Piemontesi da 700 lt, per riuscire a cogliere e conservare la freschezza ed il profumo caratterizzante del Nebbiolo d’Alba DOC. Dopo tale periodo infatti la grappa di Nebbiolo cambia la propria struttura organolettica e acquisisce altri valori di profumo e gusto, ricchi e complessi , per i quali è necessario attendere alcuni anni. Il medio invecchiamento di questa grappa di Nebbiolo esprime al meglio i profumi intensi e ben definiti che conducono a quel gusto armonioso e gradevole, che caratterizza la fase più giovane della grappa di questo pregiato vitigno.

GRAPPA Riserva 15 anni

Uve di Nebbiolo da Barbaresco Docg, Dolcetto d’Alba Doc e Barbera d’Alba Doc proveniente da Neive, Barbaresco, Trezzo, Treiso ed Alba. La vinaccia, scelta per essere fresca ed ancora grondante di mosto, mescolata secondo un’antica ricetta di Serafino Levi, viene subito compressa in fosse sotterranee al fine di ottenere una concia naturale, in grado di estrarre tutti gli aromi ed i sapori dell’uva.

Viene invecchiata per 15 anni in botte classica piemontese da circa 700 litri, in legno di essenze diverse, conservate in locale con giusta umidità e a temperatura costante tra 14 e 19 C°. Questa straordinaria grappa di uve miste trova un emozionante equilibrio dato dalla qualità delle vinacce e dalle sfumature di profumo e di gusto espressi dai vitigni.

Risvegliata ed imbottigliata, senza aggiungere zucchero e coloranti, sorprende per l’intensità e l’esclusività dei suoi profumi regalati da un riposo di 15 anni nel legno pregiato di una piccola botte.

+ INFO: www.sagna.it/

Scheda e news:
Sagna SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

venti + sette =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina