Pinterest LinkedIn

C’è un ristorante nel centro di Milano attaccato a piazza Duomo dove si assapora la cucina cinese più vera. Il Giardino di Giada ha attraversato 40 anni in città, senza farsi sopraffare dalle mode, diventando un punto di riferimento degli appassionati di chinese food, a partire dai clienti cinesi e asiatici che qui trovano sapori autentici, molto apprezzato anche dalla clientela italiana ed europea. L’apertura nel 1980, la proprietaria è nota a tutti i clienti come Carmen, ha fatto la storia della ristorazione cinese a Milano, visto che il Giardino di Giada rappresenta la continuazione del ristorante di famiglia, La Muraglia, aperto nel 1976 in città come primo locale di cinesi provenienti della Cina continentale.

Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Acquitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Alla guida del Giardino di Giada oggi c’è il figlio Gigi Chin, con una mission rimasta invariata, portare in tavola gli i piatti della tradizione cinese. “Siamo rimasti ancorati alla tradizione, senza farci tentare dalle mode come quando vent’anni fa c’è stata un’invasione dei locali che fanno sushi gestiti in primis dai nostri cinesi. Questa scelta ha pagato siamo riconosciuti in tutta Milano come un ristorante cinese di qualità, frequentato da chi vuole assaporare una cucina cinese tradizionale ma che nel tempo è cambiata, trovando piatti immancabili ma anche alcune pietanze che nel frattempo sono entrate a far parte della quotidianità”.

il proprietario Gigi Chin e lo chef Zhao@Annalisa Cimino

In carta ci sono portate semplici, come il branzino al vapore o la pancetta con verdura secca al vapore, ma si sale sino ad assaporare i piatti della cucina imperiale come l’anatra alla pechinese o le numerose pietanze piccanti sapientemente elaborate dal giovane chef Zhao, erede del precedente chef Dong che per 25 anni ha firmato i sapori del Giardino di Giada. Una cucina cinese che nel tempo si è evoluta, con alcuni food trend entrati alla ribalta, come i baozi, panini al vapore ripieni, che spopolano sulle tavole cinesi.

Mix di ravioli

I baozi sono uno dei piatti simbolo della nostra cucina, ci fa piacere che anche alcuni abitanti della Chinatown milanese vengano qui apposta per provarli insieme a ad altri piatti”, racconta Gigi Chin- io ho vissuto a Londra una piazza importante per la cucina cinese, ho visto che anche là ci sono state delle evoluzioni mantenendo però nel tempo il legame con alcuni piatti simbolo che si mangiano da sempre in Cina”. Far conoscere la cultura cinese culinaria ai tanti clienti italiani e occidentali, il Giardino di Giada come tante attività in questo periodo ha stretto i denti cercando di mantenere un legame con la propria clientela affezionata. In attesa di giugno quando si potrà tornare nei locali, sfruttando l’interno dove vi sono ampie e luminose sale arredate in stile classico con tocchi orientali, per la stagione estiva c’è un piccolo dehor esterno.

Il dehor del Giardino di Giada@Annalisa Cimino

“Il nostro è un locale grande, abbiamo dimezzato i posti disponibili passando da 110 a 60 in questo periodo, mentre in questa fase di riapertura sfruttiamo la parte esterna in collaborazione con un altro locale di nostra proprietà. Abbiamo anche attivato un servizio di consegne in tutta Milano e nei dintorni gestito direttamente da noi, perché crediamo che anche in questo servizio si possa trasmettere la nostra professionalità, ci siamo resi conto nel primo lockdown che le persone avevano voglia di cibo cinese ma anche di scambiare qualche opinione con noi su quello che stava succedendo, ma siamo comunque presenti anche in alcune piattaforme principali”.

Galletto croccante con spezie alla cantonese

Giardino di Giada, Via Palazzo Reale 5- 02 805 3891

Orari aprile 2021: aperto tutti i giorni dalle 18:00 alle 21:45, ultimo ordine 21:30    Consegna tramite app MyMenu, Deliveroo e Guua Now.

www.giardinodigiada.it

 

 

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sigep 2022 - Rimini Expo Center - 22-26 Gennaio 2022 - The Italian Way to Dolce Vita

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

1 × tre =