Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Sigaro, grappa, vinsanto e… cioccolato. È stato questo lo speciale connubio di aromi e sapori proposto dal prestigioso Gentlemen’s Club Le Cigarò. A Firenze, nella suggestiva ed elegante Villa Viviani, ieri si è celebrato infatti il 200° anniversario del Sigaro Toscano, nato proprio nel capoluogo toscano due secoli fa.

 

 

Quattro gli attori dell’evento: non solo il protagonista principale, ma anche la Grappa Castagner, la cioccolata de La Sirena 1931 e i vini del Podere dell’Anselmo.

 

 

Una giornata capace di accontentare tutti i gusti, iniziata intorno alle 11 con la degustazione dei prodotti delle aziende sponsor e un fugace aperitivo, prima di un pranzo con un raffinato menù ad hoc.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Un lungo percorso culminato col lancio in anteprima mondiale del nuovo sigaro “Toscano 200° Anniversario”, prodotto da Manifatture Sigaro Toscano. E quale modo migliore per apprezzare i suoi tabacchi Kentucky, i suoi 200 mm e la sua lunga fumata evolutiva (circa due ore) se non con un bicchiere di grappa (o di vinsanto) e – perché no? – pure una pralina di cioccolato fondente?

 

 

La degustazione del tanto atteso sigaro si è divisa così equamente tra il sentore affumicato della “Grappa Torba Nera” (invecchiamento dai tre ai dieci anni) della storica distilleria di Roberto Castagner, la più grande del Veneto e una delle più importanti a livello nazionale, e il Vinsanto Chianti DOC del 2009 “Dedicato all Gioia” di un’icona toscana come il Podere dell’Anselmo.

 

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso

 

Un vinsanto suadente, quasi dolce con vena acida ben integrata e con un retrogusto persistente made in Montespertoli. Il tutto, dicevamo, accompagnato dalla deliziosa cioccolata de La Sirena 1931 (nell’occasione, cioccolato fondente 70%, fondente 50% con estratto naturale di ginger e fondente 50% con estratto naturale di caffè), azienda creata nella prima metà del secolo scorso a Sesto Fiorentino, ma pronta adesso a rinnovarsi e fresca di debutto ufficiale proprio in questa rassegna fiorentina.

 

 

Emozioni rétro, eccellenza e un panorama mozzafiato. Giornata in grande stile, curata nel dettaglio, ma con un’atmosfera familiare. È stato proprio questo valore di fraternità, d’altronde, a ispirare la fondazione de Le Cigarò nel 2001, quando da una serata intorno a un biliardo tra amici di vecchia data, dall’occasione per fumare un buon sigaro e dal piacere di ritrovarsi è venuto fuori uno dei club di nicchia più riconosciuti d’Italia.

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

20 + otto =