Tag

cioccolato

Browsing

Per concedersi la purezza dei sapori del cacao, Barry Callebaut ha ridisegnato la coltivazione, la fermentazione e la tostatura delle fave di cacao. La seconda generazione di cioccolato per design mette “prima il cacao, poi lo zucchero“. Mentre il cioccolato fondente è fatto solo di cacao e zucchero, il cioccolato al latte contiene anche latticini. Con la seconda generazione di cioccolato, Barry Callebaut mira ad accelerare lo sforzo del settore per affrontare le mutevoli preferenze dei consumatori e il desiderio dei consumatori di indulgere in modo più consapevole.

Nella capitale delle Langhe arriva il nuovo “Grappa & Cioccolato Store” di Mazzetti d’Altavilla e Baratti & Milano.

Una nuova fantastica storia d’amore 100% piemontese sta per essere vissuta. I protagonisti sono, da una parte, i distillati di una delle più storiche grapperie del Nord-Ovest e, dall’altra, il cioccolato di una realtà altrettanto antica, da sempre legata al suo territorio d’origine. Mazzetti d’Altavilla e Baratti & Milano, 340 anni di storia e tradizione in due (fondate rispettivamente nel 1846 e nel 1858), si preparano ad una nuova avventura da condividere insieme in un esempio di partnership concreta fra imprenditoria di settori distinti che si uniscono per creare format innovativi e stuzzicanti.

Proseguendo la collaborazione con Dolce&Gabbana, che quest’anno celebra il Centenario di Baci con speciali collezioni, Baci Perugina presenta, in occasione di San Valentino, la sua nuova Limited Edition, omaggio all’eccellenza italiana nel mondo. I Baci Perugina “Amore e Passione” sono unici nel gusto e nella confezione: un’inedita esperienza di piacere che unisce creatività, saper fare italiano e bellezza in un piccolo capolavoro “rosso”.

La storia di Baci Perugina inizia nel 1922 a Perugia, grazie allo spirito imprenditoriale di Luisa Spagnoli, una delle più influenti figure italiane dell’inizio del ventesimo secolo. Visionaria e genio creativo di Perugina, pensò ad un’idea innovativa per una nuova speciale ricetta di cioccolatini: ideò una combinazione di nocciola tritata, recuperata dagli avanzi, e cioccolato fuso per creare un ripieno cremoso, sormontato da una nocciola intera, perfettamente tostata, il tutto ricoperto con il cioccolato fondente Luisa.

Il Gruppo svizzero Lindt & Sprüngl, leader mondiale nel settore del cioccolato premium, comunica che a partire da gennaio 2022 le due controllate italiane Lindt & Sprüngli SpA e Caffarel SpA saranno integrate mediante fusione per incorporazione. L’operazione mira a costruire sinergie più forti tra le due realtà, valorizzandole nell’ambito di una strategia imprenditoriale e industriale unitaria, preservandone i tratti distintivi unici e la forte dimensione locale.

Fairtrade in occasione del World Chocolate Day (7 luglio) ha lanciato una campagna globale chiamata Bitter Sweet, che è caratterizzata da un’animazione in stop-motion titolata “Unwrap a Fairer Future” (scarta un futuro più equo). Il video che svela l’amara verità dietro le pratiche non etiche di approvvigionamento del cacao di alcuni grandi produttori di cioccolato è stato diffuso dai canali social di proprietà di Fairtrade e raggiungerà le persone di 22 Paesi nel mondo.

Se non volete soprese per le Uova di Pasqua andate sul sicuro scegliendo Bodrato. Un brand storico che dal 1943 sforna dei piccoli grandi capolavori tutto l’anno, con un picco proprio a Pasqua. Negli anni con l’entrata della famiglia Bergaglio che ha preso in mano le redini dell’azienda di Novi Ligure si è destagionalizzato il business, diversificando su altre linee per la felicità degli amanti del cioccolato, ma l’importanza del periodo pasquale è ancora tanta e pesa circa il 30% sui ricavi.

Il cioccolato è un ingrediente veramente sorprendente. L’avevamo raccontato durante la visita in Chocolate Academy del creatore di armonie François Chartier che aveva incantato i partecipanti con una serie di abbinamenti particolari studiati con lo chef tristellato Enrico Cerea: cioccolato, lardo e scampo, cioccolato e ragù d’anatra con spuma di gorgonzola dolce…

Finalmente arriva la Pasqua con le sue uova colorate, è il trionfo del cioccolato e l’unico dilemma è quale gusto scegliere? Fondente o al latte? Bianco o rosa? L’importante è che sia di ottima qualità e con una “sorpresa” al suo interno, elemento chiave del suo fascino e motivo della fama che lo ha accompagnato dalla tradizione più antica ai giorni nostri. Simbolo di vita e rinascita, all’uovo di cioccolato è difficile rinunciare a tutte le età.

Si è svolto presso il Chocolate Academy Center Milano, dinanzi ad una platea di grandi professionisti della cucina e della pasticceria, il primo incontro dedicato alle nuove tendenze legate al cioccolato e alla gastronomia. Per la prima volta in Italia, François Chartier- il “creatore di armonie enogastronomiche”– ha presenziato all’evento. La sua fama è legata indissolubilmente ad una teoria rivoluzionaria legata agli abbinamenti degli ingredienti in cucina: creata con grandi chef (tra cui i fratelli Adrià) ha dato vita a  ricette uniche basate sull’armonia molecolare.