Federico Bellanca
| Categoria Notizie Varie | 1361 letture

Il posto migliore al mondo per bere birra? è in Belgio e apre una volta a settimana…

Birra Belga - Belgio Bere Belgio Ratebeer.com Settimana In De Verzekering Tegen De Groste Dorst Birra

Ratebeer.com Settimana Birra Belga - Belgio Birra In De Verzekering Tegen De Groste Dorst Belgio Bere

© Riproduzione riservata

Anche quest’anno il sito americano RateBeer ha reso pubblici i risultati dei suoi “RateBeer Best Awards” annuali, che elencano vari e categorie, tra cui i migliori 50 locali in cui bere birra in giro per il mondo .Il paese vincitore assoluto pare essere (anche) quest’ann0 il Belgio che entra in classifica con 11 tra  caffè e ristoranti nelle prime 50 posizioni di questa diciasettesima edizione della competizione.

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

Ma non solo, anche il primo posto viene assegnato al Belgio, “In de Verzekering tegen de Groste Dorst” conquista il primo posto nella classifica per la quarta volta di fila.

Questo bar di Lennik, nel Brabante fiammingo, ha aperto nel 1842 è diventato una vera e propria istituzione nella regione. Con una selezione di oltre 250 birre, questo bar è specializzato in birre Pajottenenland, principalmente Gueuze, Lambic e Kriek. Un locale assolutamente da visitare, se non fosse…che questo tempio della birra è aperto solo la domenica dalle 10h alle 20! Insomma, per bere bene non basta volare in Belgio, bisogna anche organizzare il calendario. Ma a quanto pare, il viaggio vale decisamente il prezzo del biglietto!

fonte: LE SOIR

 

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Sant'Anna Beauty il nuovo amico della perlle - C + Collagene idrolizzato forte

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Settimana Belgio In De Verzekering Tegen De Groste Dorst Birra Belga - Belgio Bere Birra Ratebeer.com

ARTICOLI COLLEGATI:

Interbrau rinfresca l’estate

05/06/2019 - Finalmente l’estate è arrivata e con essa anche la voglia di stappare una buona birra rinfrescante. La selezione estiva di Interbrau è proprio quel che serve per dare il ...

La Leggendaria Brugse Zot!

03/06/2019 - Prodotta da De Halve Maan, il birrificio più famoso di Bruges, la Bruges Zot è una fantastica Belgian Blond Ale, dall’aroma fruttato e speziato; ottenuta seguendo un meto...

Le birre d’abbazia si affermano in Italia e crescono del 15%

26/05/2019 - E' il segmento birraio che cresce con tassi più rilevanti e costanti nel tempo quello delle birre d'Abbazia, prodotti brassicoli con origine produttiva nei monasteri belg...

Non ci sono più le Saison di una volta: sei birre per diverse interpretazioni in stile

28/04/2019 - Non ci sono più le Saison di una volta. Non parliamo di mezze stagioni o di bizze del clima, ma di stili birrai. La Saison gode di una fama e riconoscibilità molto ampia,...

Le birre trappiste di Chimay: qualità senza compromessi

11/02/2019 - Quello che contraddistingue le birre trappiste è il rispetto di minuziose regole produttive e di determinati valori etici, che si riflettono anche sul logo esagonale conc...

Bilancio Gruppo Carlsberg 2018: in crescita volumi, fatturato e utili

07/02/2019 - Carlsberg, il quarto più importante gruppo birrario al mondo, ha chiuso il 2018 con un fatturato netto in crescita a DKK 62, 5 miliardi, (ca 8,4 miliardi di euro) &nbs...

Koningshoeven: la prima fabbrica di birra trappista ecologica in Europa

25/01/2019 - Esistono solo 13 luoghi al mondo che producono birra trappista. L'abbazia di Koningshoeven è uno di questi.  La qualità dei suoi prodotti ha conquistato i beer lovers di ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

1 × 4 =