Pinterest LinkedIn

Un’altra bella notizia per il birrificio agricolo di Padova che, anno dopo anno, vede confermato il proprio percorso fatto di costante ricerca qualitativa. Due referenze del Birrificio Antoniano hanno ricevuto altrettanti riconoscimenti in due differenti categorie della nuova edizione della “Guida alle Birre d’Italia”, realizzata da Fondazione Slow Food, pubblicata pochi giorni fa.Birra Antoniana Ponte Molino entra nella categoria “Grandi Birre” che identifica “birre di assoluta qualità organolettica da non perdere”. La saison di Antoniana nasce dalla collaborazione con Slow Food: viene infatti brassata con il Grano Timilia del Pane Nero di Castelvetrano, uno dei “Presidi Slow Food”. I Presisi sono eccellenze agronomiche italiane, testimoni della straordinaria biodiversità del nostro paese, spesso in via d’estinzione a causa dell’agricoltura intensiva. Il Grano Timilia è un’antica coltura siciliana risalente ai tempi della Magna Grecia che sopravvive solo in pochi ettari di campagna in zona Trapani. Ponte Molino si riconosce per un invitante profumo di spezie e agrumi che accompagna una birra fresca e scorrevole, perfetta in abbinamento con piatti di pesce, ma anche con focacce e torte salate alle verdure.

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici
Birra Antoniana Ai Tadi, invece, ottiene un riconoscimento come “Birra Quotidiana”: “birre di grande qualità organolettica che hanno come caratteri principali equilibrio, semplicità e piacevolezza”. Ai Tadi è una birra bianca, perfetta per il periodo primaverile ed estivo, particolarmente fresca e dissetante grazie alle note fresche e agrumate che la caratterizzano. Ottima compagna di piatti freddi come l’insalata di riso o di pesce, stuzzicante con gustosi antipasti fritti.  Giunta alla sua quinta edizione, la Guida alle Birre d’Italia racconta con attenzione e passione un mondo che negli ultimi anni è cresciuto e si è evoluto molto. I riconoscimenti sono, per Slow Food, il frutto di un lungo lavoro fatto di visite a più di 500 birrifici e di circa 2600 birre assaggiate. Da questi grandi numeri, la soddisfazione e l’orgoglio del Birrificio Antoniano per il bel risultato ottenuto.

 

 

+info: www.birraantoniana.it
www.interbrau.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina