Beverfood.com
| Categoria Notizie Food | 2508 letture

ISMEA-SINAB: bio, settore vitale. Per i consumi balzo a luglio di oltre il 9%

prodotti bio

Ismea Sinab Biologico Alimenti Biologici

Si è tenuto, nell’ambito della 25ma edizione del Sana di Bologna, il convegno “I numeri che raccontano il biologico” organizzato da Ismea e Sinab. La ripresa, nel 2012, delle superfici investite, dopo un triennio di stagnazione, e il maggior numero degli operatori certificati, tra agricoltori, trasformatori e importatori, dimostrano la vitalità di un settore che ha raggiunto in ambito nazionale un’incidenza di oltre il 9% rispetto alla superficie agricola utilizzata, toccando uno dei valori più alti a livello mondiale.

Catering Ristorazione Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Dalla prima analisi dei dati forniti al Ministero dagli Organismi di Controllo (OdC) operanti in Italia al 31 dicembre 2012, sulla base delle elaborazioni del SINAB – Sistema d’Informazione Nazionale sull’Agricoltura Biologica (www.sinab.it), risulta che gli operatori del settore sono 49.709 di cui: 40.146 produttori esclusivi; 5.597 preparatori (comprese le aziende che effettuano attività di vendita al dettaglio); 3.669 che effettuano sia attività di produzione che di preparazione; 297 operatori che effettuano attività di importazione. Rispetto ai dati riferiti al 2011 si rileva un aumento complessivo del numero di operatori del 3%.

La distribuzione degli operatori sul territorio nazionale vede, come per gli anni passati, la Sicilia seguita dalla Calabria tra le regioni con maggiore presenza di aziende agricole biologiche; mentre per il numero di aziende di trasformazione impegnate nel settore la leadership spetta all’Emilia Romagna seguita da Lombardia e Veneto. La superficie coltivata secondo il metodo biologico, risulta pari a 1.167.362 ettari, con un aumento complessivo, rispetto all’anno precedente, del 6,4%. I principali orientamenti produttivi sono il foraggio, i cereali e i pascoli. Segue, in ordine di importanza, la superficie investita ad olivicoltura. Per le produzioni animali, distinte sulla base delle principali specie allevate, i dati evidenziano rispetto allo scorso anno un aumento consistente, in particolare per i suini (+32,2% del numero di capi) e per le api (+29,2% del numero di arnie).

La dinamicità del settore è anche testimoniata dall’andamento sostenuto dei consumi. In tempi di crisi, numeri come quelli del bio, che nella prima metà del 2013, attestano all’8,8% la crescita della spesa domestica, rappresentano una rarità in un panorama nazionale che sul fronte dei consumi mostra andamenti fortemente negativi in tutti i settori, alimentare compreso.Ancora più significativo l’ultimo aggiornamento del Panel Ismea Gfk-Eurisko che segnala addirittura un’accelerazione rispetto alla dinamica del primo semestre. I dati, a tutto il mese di luglio 2013, attestano la crescita della spesa in prodotti biologici in un più 9,2%, grazie agli ottimi risultati riscontrati in tutti i comparti più rappresentativi.

Per le tabelle di dettaglio si rimanda a www.ismea.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/8575

+ COMMENTI (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Biologico Sinab Ismea Alimenti Biologici

Tags/Argomenti: , ,

ARTICOLI COLLEGATI:

Vendemmia 2019: volumi in calo, ma qualità eccellente

Vendemmia 2019: volumi in calo, ma qualità eccellente

17/11/2019 - Con la vendemmia 2019 si ritorna nelle medie produttive degli ultimi anni, con una qualità in molti casi eccelsa. Si possono riassumere così le stime fornite da ASSOENOLO...

Torna Canapa Expo dal 22 al 24 Novembre: caffè, birre, pasta e tanti altri prodotti a base cannabis

Torna Canapa Expo dal 22 al 24 Novembre: caffè, birre, pasta e tanti altri prodotti a base cannabis

16/11/2019 - Al via venerdì 22 novembre la seconda edizione di Canapa Expo presso il Parco Esposizioni Novegro a Milano. Centinaia di espositori e professionisti da Italia, Spagna, Ge...

Made in Nature: il biologico italiano continua a crescere, presentazione ad Anuga 2019

Made in Nature: il biologico italiano continua a crescere, presentazione ad Anuga 2019

09/10/2019 - Il progetto europeo Made in Nature finanziato da Unione Europea e dai principali produttori di biologico in Italia come Brio, Canova, Conserve Italia, Lagnasco RK Growers...

Birra Pietra propone una nuova referenza, bio e senza glutine

Birra Pietra propone una nuova referenza, bio e senza glutine

08/10/2019 - Chi ha detto che la Corsica vive solo d'Estate? In Autunno (non a caso tempo di castagne) il birrificio simbolo dell'isola ha deciso di presentare la propria nuova refere...

Tè Nero al Limone Biologico Whittington, la novità dell’autunno

Tè Nero al Limone Biologico Whittington, la novità dell’autunno

30/09/2019 - Questo autunno si riscopre la natura grazie al Tè Nero al Limone Biologico Whittington! Da sempre, Whittington porta avanti la sua tradizione con grande attenzione alla c...

Le prime 10 aziende di alimenti Bio in Italia secondo Pambianco Strategie d’impresa

Le prime 10 aziende di alimenti Bio in Italia secondo Pambianco Strategie d’impresa

24/09/2019 - Il bio sta vivendo un momento di riflessione, che finisce per colpire i suoi produttori “specializzati”. Il primo studio Pambianco sui fatturati delle aziende italiane le...

Vini e spumanti trainano la crescita alimentare: parola di Ismea

Vini e spumanti trainano la crescita alimentare: parola di Ismea

17/09/2019 - Dopo un 2018 chiuso con un deciso rallentamento del trend di crescita, la spesa delle famiglie per i prodotti alimentari ha ripreso a crescere e a ritmi più elevati. Le e...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

2 × 4 =