Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Una Mexican Night rigorosamente a base Mezcal e Tequila. A Pisa, nel neo-nato cocktail bar Jeffer, lunedì scorso i tre padroni di casa Fausto Bigongiali, Giacomo Colantuono e Riccardo Carli hanno ospitato Antonio Romano del Floreal di Firenze per una serata… caliente!

Già diventato un punto di riferimento per gli appassionati di miscelazione della Toscana (non a caso parteciperà alla prossima edizione della “Tuscany Cocktail Week”), Jeffer è ufficialmente partito così con la sua prima guest. E quale ospite migliore da invitare, se non il volto di una nuova eccellenza fiorentina in campo bartending come Floreal? Il risultato, figlio della passione di entrambe queste realtà per i distillati a base agave, è stato una Mexican Night colorita e colorata. Dall’aperitivo alla cena fino all’after dinner, i tanti partecipanti – l’evento è andato sold out – hanno potuto infatti degustare proposte di cucina (come i classici burritos) e drink all’insegna della cultura messicana e latina, tra tradizione e innovazione, storia e avanguardia.

Tre contro tre. I tre soci di Jeffer e l’ospite della serata si sono “sfidati” a colpi di shaker e strainer per lasciare i clienti a bocca aperta con gli ingredienti più inusuali. Tutti (o quasi), ovviamente, dai connotati centro o sudamericani. Tre le proposte degli altrettanti proprietari del nuovo locale sulle rive del Lungarno Mediceo: “Sexy Baraccango”, a base di Vida Mezcal, Mango Fresh Puree, Lime e Sale Tajin (preparato da Fausto); “Te Mato”, con Vida Mezcal, Acqua di Pomodoro, Clorofilla di Basilico, Daikon Chip (preparato da Riccardo); “Lagrima de Dolores”, con Altos Tequila, Salsa Dolores, Birra (preparato da Giacomo).

Tre anche le proposte del rappresentante del cocktail bar di San Frediano: “Mexican Monk”, realizzato con Tequila Espolon Blanco, Yellow Chartreuse, Aceto di Lamponi, Lime, Sciroppo di Zucchero, Soda al Pompelmo, Tequila al Blue Butterfly Pea Flower; “Mezcal Drum”, con Mezcal Montelobos Espadin, Lillet Rouge, Apricot Brandy Luxardo, Bitter Mediterraneo; “I’ Morandi”, con Mezcal Montelobos Espadin, Muyu Liquore al Chinotto Nero, Succo di Limone, Campari Soda, Albumina, Sciroppo di Zucchero. I drink più venduti e richiesti? Indubbiamente, “Sexy Baraccango” e “Mezcal Drum”.

La serata, che è andata avanti per ore con successo e allegria a suon di cumbia e musica latinoamericana, è stata sponsorizzata da Pernod Ricard con Altos Tequila e Del Maguey Mezcal per la parte di Jeffer e da Campari con Espolon Tequila e Montelobos Mezcal per i drink di Floreal. La prima, questa, di tante guest che la nuova bella e giovane realtà nel cuore di Pisa si prepara a ospitare durante quest’estate e non solo.

© Riproduzione riservata

Scheda e news: Davide Campari-Milano SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Nino Negri - 5 Stelle Sfursat

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

quattro × uno =