Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Bere meno, ma soprattutto bere meglio. Sono solo due delle molteplici sfaccettature della filosofia del bere responsabile, fondamentale per qualsiasi discorso sul consumo di drink. Lo sa più che bene Onestigroup: il Distretto del Bere si compone ovviamente dei più pregiati distillati in circolazione, ma strizza l’occhio a uno dei trend più cavalcati degli ultimi tempi: l’analcolico, declinato con una serie di prodotti di alta gamma.

JNPR – Per il massimo godimento nel quotidiano e nelle celebrazioni, senza alcuna conseguenza scomoda. Dalla Normandia, il prodotto a base di ginepro distillato come nel 1700, quando i prodotti botanici si mescolavano per creare aromaticità penetranti e indimenticabili. Sentori tipici e sensazione d’ebbrezza, senza il minimo contenuto alcolico.

LOE EXPERIENCE – Aloe regina, con all’orizzonte le bellezze naturali dell’isola di Formentera. Loe Experience prende il nome dalla pianta tipica delle aree europee più vacanziere e affascinanti come Spagna, Italia e Grecia. L’aloe vera, con il suo denso contenuto di vitamine, minerali e aminoacidi essenziali per il corpo umano, è quindi la protagonista della linea Loe, che presenta Gin Loe, Vod Loe e Loe Cero, tutti al 100% biologici.

MEMENTO – Il bello e il buono, per un cliché che non passa mai di moda e ancora una volta dimostra di potersi rinnovare. Ispiratosi alle ricette degli speziali del ‘500, Eugenio Muraro riporta in auge le acque aromatiche, profumate e leggere, pur ricche di un carattere senza tempo. Perfetto per un aperitivo o miscelato in un drink di tendenza.

DROP LETS – Le gocce aromatiche create da uno dei guru della miscelazione: Javier de las Muelas, il visionario che quarantun anni fa aprì il primo di quattro bar con il suo storico brand, Dry Martini. Nel 2018 è approdato anche in Italia, nella magica Sorrento, coadiuvato da un altro nome di grido del bere nazionale e non, Lucio D’Orsi. Naturali al 100% e senza alcool, si tratta di aromatizzanti, il sale e pepe della miscelazione, adatti a rifinire le texture dei cocktail o addirittura a perfezionare piatti gourmet. Sono disponibili in numerose e interessanti varianti: rosmarino, violetta, rovere affumicato, miele, cardamomo, sedano, peperoncino, fava Tonka.

FERDINAND’S – Da secoli, se non millenni, di tradizione, arriva un prodotto che parla antico ma guarda a un nuovo futuro. Il Verjus, conosciuto in italiano come agrestooriginariamente realizzato con mosto cotto aromatizzato. Ferdinand’s propone il suo Riesling Verjus Cordial, uno sciroppo a base di succo non fermentato di uva verde acerba, griffata dalla celebre famiglia tedesca dei Vallendar. Un’accattivante alternativa al classico succo di lime o limone per un’acidità diversa.

www.86gradi.it
www.onestigroup.com

 

© Riproduzione riservata

Scheda e news: ONESTIGROUP S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Acquista

Scrivi un commento

19 − 10 =