Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Dopo il grande evento sui Navigli milanesi e l’accordo col barman Alex Siliberto, nuovo testimonial brand, continua il viaggio di DìWine alla conquista della Lombardia. Domenica scorsa, il vino liquoroso nato nel cuore del Chianti da una ricetta segreta della famiglia Giotti è stato infatti protagonista della serata “Eccellenze Toscane” presso il “Barrier” di Bergamo.

Un autentico inno alla Toscana organizzato dal proprietario del locale Mauro Colombo e sponsorizzato, appunto, da DìWine, Ghilardi Selezioni e Sabatini Gin. Gli anfitrioni della serata? Due eccellenze toscane nel mondo del bar, ovviamente, quali Bledar Ndoci dell’Idyllium di Pienza e Ilia Gorshkov del Mad – Souls & Spirits di Firenze. Barmen di primo livello che hanno dominato la scena con cocktail rivoluzionari e convincenti, tra lo stupore e l’entusiasmo generale.

Il tutto, come detto, a tema Toscana. Insieme ad assaggi di prosciutto della Val d’Orcia o must della tavola fiorentina come i crostini ai fegatini, i (tantissimi) fortunati che hanno partecipato alla serata hanno potuto sorseggiare così drink autoctoni quali il “Chianti Margarita”, il “Salviatini” e il “QueSera” di Ilia o il “Silentium”, il “Tuscland” e il “Papale Papale” di Bledy (drink list di tre cocktail ciascuno), all’interno dei quali un prodotto in grande ascesa come il DìWine è riuscito senza alcun dubbio a esprimere tutta la sua versatilità.

L’affluenza da sabato sera la dice lunga sul successo di questa iniziativa. Il “Barrier” di Bergamo ha dato un senso a una domenica sera che non ha avuto davvero niente di banale. Per un aperitivo, cena e post-cena stravagante sì, ma dagli ingredienti eccezionali…

 

© Riproduzione riservata

Scheda e news: DÌ WINE - CHIARA PETTINI


Scheda e news: Ghilardi Selezioni Srl


Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

13 − 9 =