Pinterest LinkedIn

Dall’8 al 10 novembre 2016 si è svolta la BrauBeviale che, per l’industria delle bevande, è stato il salone dedicato ai beni d’investimento più importante di quest’anno. 1.117 imprese espositrici hanno incontrato al centro fieristico di Norimberga poco meno di 38.000 visitatori professionali interessati. Siamo passati per i padiglioni e abbiamo chiesto ad alcuni espositori di esprimere quanto sia stato il successo riscosso partecipando al salone.

2016_brau_1470_TEcco le risposte:

Ingrid Schmittnägel, amministratrice dell’Istituto Romeis di Bad Kissingen:

“Anche durante l’edizione 2016 della BrauBeviale abbiamo potuto registrare un fortissimo afflusso di visitatori al nostro stand. Mi rallegra molto che la BrauBeviale proponga ai suoi numerosi visitatori un’offerta così completa e che continua ad estendersi. Trovo azzeccatissimo che le conferenze abbiano luogo nel forum, in mezzo alle attività fieristiche perché così abbiamo ricevuto molta attenzione da parte del pubblico.”

Roland Pokorny, direttore della Comunicazione di impresa della KRONES AG di Neutraubling:

“Durante la seconda giornata della fiera il nostro stand è stato proprio preso d’assalto. Siamo molto soddisfatti sia della quantità sia della qualità dei visitatori professionali di questa edizione della BrauBeviale. Il pubblico ha sfruttato bene anche la nostra offerta sul tema della Craft Beer. Si tratta di macchine e impianti concepiti appositamente per piccole fabbriche di birra e con i quali andiamo incontro a questo movimento che continua a crescere a livello mondiale.

Michael Tischler, manager di progetto Marketing e Comunicazione presso la Huber Packaging Group GmbH di Öhringen:

“Gli ultimi due anni non siamo stati rappresentati alla BrauBeviale, ma abbiamo notato che la partecipazione ci è molto mancata, per cui quest’anno siamo tornati. E subito abbiamo trovato proprio il nostro gruppo target, l’atmosfera al nostro stand era molto vivace. Sicuramente non ripeteremo più l’errore di mancare a una BrauBeviale!”

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

Prof. Dr.-Ing. Matthias Niemeyer, presidente del direttivo della KHS di Dortmund:

“Sin dalla prima giornata della fiera abbiamo riscosso un grande favore di pubblico al nostro stand. Il mercoledì è stata la nostra giornata più intensa. Un fatto degno di nota è che quest’anno sono venuti più visitatori dalla Russia e dall’Europa dell’Est. Dialogando con i visitatori professionali abbiamo parlato non solo di birra, ma per esempio anche di acqua. La BrauBeviale ha smesso da tempo di essere una fiera della birra, ormai è dedicata anche a tutte le altre bevande.”

Michael Wünsch, capo vendite della Verpa Folie Weidhausen GmbH di Weidhausen:

“Quando, molti anni fa, venimmo per la prima volta alla BrauBeviale, eravamo una piccola azienda. Ora siamo leader sul mercato dei fogli di PE dallo spessore ottimizzato e continuiamo a venire ogni anno. La BrauBeviale è per noi uno strumento assolutamente indicato per curare la nostra immagine. L’atmosfera è molto familiare, ormai ci si conosce e per questo si torna con piacere.”

Carola Thäsler, addetta alla stampa dalla Weyermann Spezialmalze di Bamberga:

“La BrauBeviale è per noi la fiera più importante di tutto l’anno. Ci vengono tutti i nostri partner per le vendite e i clienti internazionali: per questo la fiera diventa un grande punto d’incontro, dove nascono contatti e amicizie. Ogni volta risulta evidente l’alta competenza specialistica dei visitatori.”

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

Carolina Jiménez van Aaken, marketing / Marketing Department della KASPAR SCHULZ di Bamberga:

“Alla BrauBeviale 2016 l’atmosfera è stata, come ogni anno, ottima. Il nostro obiettivo principale era quello di trovare nuovi clienti, obiettivo che abbiamo raggiunto grazie all’internazionalità e alle conoscenze specialistiche di cui i visitatori sono già in possesso. Prevediamo di ricevere numerosi ordini nel periodo successivo alla fiera.”

Otmar Weingarten, amministratore del Verband Deutscher Hopfenpflanzer e.V. di Wolnzach:

“Partecipiamo alla BrauBeviale da 20 anni, questa è e resta una delle fiere più importanti per noi. Poiché è molto affermata a livello internazionale, è qui che il comparto conclude affari. Troviamo molto positivo che il pubblico sia così vario: il nostro stand è stato frequentato da coltivatori diretti e mastri birrai, da commercianti di luppolo e studenti: insomma abbiamo potuto accogliere tutti i gruppi target rilevanti per noi.”

Referenti stampa e media
Katja Feess, Ruth Cuya
T +49 9 11. 86 06-83 29
F +49 9 11. 86 06-12 83 29
ruth.cuya@nuernbergmesse.de

ALTRE NEWS BRAU BEVIALE

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

quattordici + dieci =