0
Pinterest LinkedIn

Un’ottima annata in termini di wine awards per Bosca, la storica etichetta di Canelli (AT), che dal 1831 produce spumanti e vini celebri in tutto il mondo. Le giurie dei premi internazionali, per molti dei quali Bosca è al debutto, non solo hanno riconosciuto la qualità degli spumanti e dei vini proposti, ma hanno anche mostrato di apprezzare la continua ricerca di prodotti nuovi per mercati nuovi: una filosofia che fin dalle origini caratterizza Bosca, azienda di famiglia da sei generazioni, che dalla sua solida tradizione trae l’energia per un’innovazione ininterrotta nel tempo.

 

 

Il concorso internazionale Decanter World Wine Awards, giunto alla 15° edizione, ha assegnato il Bronze Award alla Riserva del Nonno, le bollicine metodo classico che nascono nelle storiche Cattedrali Sotterranee, Patrimonio Mondiale dell’Umanità Unesco dal 2014. La severa giuria internazionale del DWWA ha premiato anche gli strutturati vini rossi Barolo DOCG Luigi Bosca e Barbaresco DOCG Luigi Bosca, che hanno conquistato a Londra il Silver Award.

L’Hot Brand Award, prestigioso premio statunitense conferito annualmente dalla casa editrice M. Shanken Communication (che pubblica Wine Spectator, Impact e Market Watch), ha riconosciuto lo spirito innovativo Bosca, assegnando il premio alla linea Sparkletini, bevanda a ridotto contenuto alcolico a base di vino e cereali che, nelle sue fresche fragranze, continua a stupire un pubblico sempre più ampio. Gli Sparkletini hanno conquistato per il decimo anno consecutivo il premio grazie alla qualità del prodotto, alle rilevanti vendite negli Stati Uniti e al riconosciuto apprezzamento del pubblico americano.

Vini classici e bollicine sono protagonisti anche di altri premi. Il Silver Award della 34° edizione dell’International Wine Challenge, è infatti andato al Barbaresco DOCG Luigi Bosca e al Barolo DOCG Luigi Bosca mentre la Mabel Barbera d’Asti DOCG Superiore ha conquistato il Bronze Award.

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Una gamma di rossi strutturati ed eleganti dalla qualità indiscutibile. Si tratta di calici pregiati che anche i concorsi la Selezione del Sindaco e Selection Mondiales des vins hanno voluto riconoscere attribuendo la Gold Medal alla Mabel Barbera d’Asti DOCG Superiore e la Silver Medal al Barolo DOCG Luigi Bosca.

Il perlage degli spumanti Five Stars Asti DOCG Secco e Buon Anniversary Bio, entrambi novità nella produzione contemporanea, ha conquistato la giuria del concorso internazionale Monde Selection di Bruxelles, che ha assegnato alle bollicine Bosca il Silver Award. Si tratta di due spumanti recentemente prodotti, che reinventano le bollicine classiche a favore di chi ama il secco e di chi ha a cuore la sostenibilità dei prodotti. I premi conquistati confermano come lo sguardo al futuro della storica azienda piemontese venga riconosciuto anche in ambienti internazionali altamente competitivi.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Anche l’Italia dimostra di apprezzare i prodotti Bosca. Il Five Stars Asti DOCG Secco ha infatti conquistato il riconoscimento da parte del 46° Concorso enologico nazionale Douja d’Or.

Dai numerosi riconoscimenti emerge un quadro nettamente positivo, che conferma la qualità di una storica azienda come Bosca che non smette di proporsi sempre nuovi obiettivi.

 

+info: www.bosca.it
giorgia.brescia@laeffe.eu

Scheda e news: Bosca S.p.A.


The San Benedetto Lattina special design Naba Edition

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

venti − 2 =