Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Suonino gli shaker, rullino gli strainer: dal 17 al 23 aprile torna la Florence Cocktail Week. L’evento organizzato da Paola Mencarelli torna al suo format originale e per la settima volta si prepara a riunire all’ombra del Duomo la community italiana e internazionale del bar. Fra novità e conferme, il leitmotiv sarà ovviamente sempre lo stesso: la promozione di un bere consapevole, responsabile e di qualità.

Il programma della manifestazione, come ormai di consueto, sarà articolato fra eventi, masterclass, presentazioni di prodotti e di libri, guest con ospiti di fama italiana e mondiale. Il tutto, declinato in diversi momenti della giornata: dall’Aperitivo di Mezzogiorno alle Night Shift, con una drink list composta da 3 cocktail esclusivi (1 Signature Cocktail #FCW23 e #TCW23, 1 drink RiEsco a Bere Italiano dedicato al Made in Italy per Firenze e 1 drink RiEsco a Bere Toscano dedicato al Made in Tuscany per le 10 province toscane, 1 Eco Cocktail dedicato alla sostenibilità) che contraddistinguerà tutti i locali partecipanti. A Firenze e in Toscana.

Non mancheranno però neanche le novità, visto che il 2023 vedrà la rielaborazione di alcuni elementi del passato con l’obiettivo di dare vita a un progetto sempre più unico e dinamico, che sviluppa un’idea diversa di fruizione dei drink. “Le nostre cocktail week non sono manifestazioni standardizzate”, racconta la Founder&Creative Director Paola Mencarelli. “Per mantenere viva l’energia e la curiosità mi piace rivedere ogni anno il format, introducendo novità e modificando i punti che con il passare del tempo diventano monotoni. Creare o cavalcare tendenze fresche e di valore è per me un modo per dar vita a appuntamenti unici e stimolanti”.

E stimolante lo è stato eccome il percorso di quell’ambizioso format nato a Londra nel lontano 2008, che ha portato alla prima FCW nel 2016 e poi alla prima TCW nel 2019. Nel 2021 la manifestazione è approdata a Venezia con Venice Cocktail Week, che ne ha consacrato il successo a livello nazionale e internazionale. Nel 2022 ecco poi il Florence Cocktail Party, una grande festa estiva che ha visto protagonisti i cocktail bar fiorentini e toscani in un’unica serata, e anche il Cortina Cocktail Weekend, la prima cocktail week d’Europa sulla neve e l’avvio di un “progetto nel progetto” che si propone di allestire cocktail week più brevi, appunto della durata di un week end allargato, in giro per tutto il Paese.

Se la Florence Cocktail Week tornerà con la sua settima edizione dal 17 al 23 aprile, la settimana prima (10-16 aprile) toccherà invece alla quarta edizione della Tuscany Cocktail Week. È previsto infatti per lunedì 17 aprile alle Serre Torrigiani di Firenze il tanto atteso “FCW23 Opening Party”, mentre ad aprire le danze di TCW sarà un appuntamento altrettanto frizzante e imperdibile: il “TCW23 Opening Party”, in programma domenica 9 aprile al Jeffer cocktails & friends di Pisa.

Ma veniamo alle novità, partendo da quella principale. Per l’edizione 2023 FCW vuole dar voce alle nuove generazioni di bartender, coinvolgendo i giovani under 25 in una guest che li vedrà protagonisti dietro al bancone – da soli o accanto alle star della miscelazione – dei cocktail bar #FCW23. “FCW Young Guest Bartender” è un’iniziativa indirizzata agli under 25 di tutto il territorio nazionale che non si sono mai cimentati in una guest. I bartender interessati potranno autocandidarsi tramite call to action sui social media FCW. L’organizzazione selezionerà i diversi candidati, che verranno provvisti di un elenco delle aziende disponibili a sponsorizzare e a dare visibilità alla loro guest e con le quali potranno entrare in diretto contatto.

“I bartender di successo sono in primis imprenditori di sé stessi”, spiega Paola Mencarelli. “In questi anni la figura del barman si è affermata come attore principale del cocktail bar, che può considerarsi a tutti gli effetti un’azienda. Proprio per questo è importante fornire indicazioni e spunti ai giovani che vogliono crescere in questa professione, ma che non sempre hanno gli strumenti o il metodo corretto per fare per questo passo”.

Gli Young Bartender selezionati dovranno dimostrare il proprio talento ma anche la propria professionalità nel contattare un’azienda, decidere e richiedere i prodotti da utilizzare, elaborare la cocktail list della serata, realizzare la locandina dell’evento, presentare la guest a uno dei cocktail bar partecipanti e lanciare sui social la propria guest.
Ad aiutare i giovani bartender ci sarà un Tutor d’eccezione: Antonio Ferrara, Bar Manager di Aman Venice, al quale i partecipanti under 25 potranno chiedere consigli e suggerimenti. Una giuria di esperti del settore valuterà poi la guest più interessante che sarà annunciata a fine manifestazione.

Novità anche per la modifica della cromia, uno dei must nel susseguirsi delle edizioni del festival fiorentino. Per Florence Cocktail Week 2023 resta l’International Klein Blue (IKB) della sesta edizione, il colore creato dall’artista visionario francese Yves Klein che ha contribuito alla revisione del mondo dei colori convenzionali, diventato in parallelo un inno alla luminosità e alla forza creativa. La rottura con il passato a livello grafico sta però non solo nella scelta di mantenere fisso il colore dell’edizione precedente, ma anche nell’introduzione di uno complementare al principale, seguendo le tendenze del momento: per questa edizione è il magenta, colore dell’anno 2023.

Di seguito tutti i cocktail bar partecipanti, rispettivamente a Florence Cocktail Week 2023 e Tuscany Cocktail Week 2023.

FLORENCE COCKTAIL WEEK 2023 | ELENCO COCKTAIL BAR

Cocktail Bar
Bitter Bar
Caffè Concerto Paszkowski
Ditta Artigianale Sant’Ambrogio
Djaria American Bar
Dome
*Drinx, Il Gusto di Xinge
*Eye Cocktail Bar
Fake Firenze
Floreal
Fuk
Gilli 1733
Gucci Giardino 25
Guné
Harry’s Bar
Inferno
*Koob Experience
La Ménagère
La Petite
Locale
MAD – Souls & Spirits
Move On
PanicAle
Rasputin
Rex
Rivoire
Santa Cocktail Club
Santarosa Bistrot
*Seeds @ Ostello Tasso
*Serre Torrigiani
Strizzi Garden
*Tiratissima
*Urban Garden by The Stellar
Urbano
Viktoria Lounge Bar

Bar d’Hotel
Atrium Bar – Four Seasons Hotel Firenze
Caffé Cibreo – Helvetia&Bristol Firenze
*Companion Bar Dolce Amaro- 25 Hours San Paolino Firenze
Divina Terrazza Rooftop Bar – Grand Hotel Cavour
Empireo – Plaza Hotel Lucchesi
Harry’s Bar The Garden – Sina Villa Medici
Irene Firenze – Hotel Savoy
La Terrazza – Grand Hotel Minerva
Picteau Cocktail Bar – Hotel Lungarno
*Rooftopbar – The Social Hub Florence
Santa Villa Cora – Villa Cora
The Fusion Bar&Restaurant, Gallery Hotel Art
Winter Garden Bar – The St. Regis Florence

*Novità 2023

TUSCANY COCKTAIL WEEK 2023 | ELENCO COCKTAIL BAR

Arezzo
Emilio – Arezzo
Vasari Café – Arezzo
*San Girolamo Spirits, Castiglion Fiorentino
Menchetti dal 1948 – Cesa
Globe LAB – Cortona
Ristorante Mater – Moggiona

Firenze
Bar Varenne – Firenze
Elementi – Barberino di Mugello
Picò e Piccornie – Barberino Val D’elsa
Borgo! – Borgo San Lorenzo
Tuttobene – Campi Bisenzio
Chiosco ai Renai – Castelfiorentino
Salotto Negroni 1919 – Certaldo
Pruneti Extra Gallery – Greve in Chianti
Villini Lab – Pontassieve

Grosseto
Affinity Café – Grosseto
D.Park – Grosseto
Vermuttino Coffee & Spirits – Grosseto
L’Oca Bianca – Albinia
Pura Vida – Castiglione della Pescaia
*Macondo Sensory Experience – Follonica
*Bar del Porto – Porto Ercole
Sparkling American Bar – Porto Santo Stefano

Livorno
Alphonse – Livorno
Amedeo – Livorno
Il Cardell’INO in città – Livorno
Sketch – Livorno
*Tailored Cocktail Bar – Livorno
*Bottega Dani – Cecina
*Carbonifera Beach Bar&Restaurant – Piombino
Desideri Il Colore del Grano – Populonia
Il Baretto – Portoferraio
Land’ho! Bistrot – Rosignano Marittimo
Il Sal8 Bar Agricolo – San Vincenzo
I Fichi Secchi – Vada

Lucca
*Accanto – Lucca
Franklin 33 – Lucca
*Magellano – Lucca
*Vinarkia della Pavona – Lucca
*Issimo – Gusto Italiano – Camaiore
67 Sky Lounge Bar, Hotel Principe – Forte dei Marmi
Club Pennone – Forte dei Marmi
Violet Hill Café – Lido di Camaiore
Caffè al Teatro – Pietrasanta
Il Duomo Pasticceria – Pietrasanta
LAB Cocktail Bar – Pietrasanta
Caffè Irene – Viareggio

Pisa
*Carraia del Nicchio – Pisa
Eleven Café – Pisa
Jeffer cocktails & friends – Pisa
*Numeroventi – Pisa
Tabasco n.6 – Calcinaia
*Antica Velathri Café – Volterra

Pistoia
*Fortezza 59 – Pistoia
*Loco Comodo – Pistoia
Vitium – Pistoia
Voronoi – Pistoia
Funi 1898 – Montecatini Terme
Habitat – Montecatini Terme
*La Cascina – Montecatini Terme
*Libertine – Montecatini Terme

Prato
Bartat – Prato
Big Easy Cocktail House – Prato
Caveau Enoteca Gastronomia – Prato
Cul de Sac – Prato
*Elementi Prato – Prato
Fitz Tequila & Exotic Bar – Prato
Fitz The GinBar – Prato
I Frari delle Logge – Prato
MAG56 – Prato
*Monsters A-Live – Prato
*Murà – Prato
Shark Bottega del Pesce Wine Bar – Prato
*Triplo – Prato

Siena
Bottiglieria Salefino – Siena
Charlie Mixology Bar – Siena
Trefilari – Siena
Il Barrino – Bagno Vignoni
Bar Archi, Borgo San Felice – Castelnuovo Berardenga
*Monteverdi Tuscany – Castiglioncello del Trinoro
*Lobby Bar, Rosewood Castiglion del Bosco – Montalcino
White Dog – Poggibonsi
Il Falconiere – Fonteverde Lifestyle & Termal Retreat – San Casciano dei Bagni

*Novità 2023

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

otto + 13 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina