Tag

Monica Berg

Browsing

Diageo Reserve World Class è la competizione internazionale istituita da Diageo Reserve, la divisione luxury di Diageo per diffondere la cocktail culture ispirata dai bartender di maggior talento. Quest’anno l’ambita nomina di Diageo World Class Global Bartender of the Year è andata al barista norvegese Adrián Michalčík, vincitore della finale svoltasi il 15 settembre a Sydney, in Australia, dopo essere stata disputata per la prima volta in formato digitale  l’anno scorso a causa delle restrizioni dovute al Covid-19.

Giacomo Albieri, Edris Al Malat e Antonio D’Auria. Sono loro i tre finalisti della Campari Bartender Competition, tre nomi che si sono guadagnati un ticket per la finalissima in programma martedì 15 marzo al Bulk di Milano. La semifinale andata in scena al Camparino nella giornata di lunedì 14 marzo ha visto sfidarsi i dieci bartender che hanno messo in scena un livello molto alto, tra preparazioni di drink bilanciate ed estrose, unite a presentazioni sciolte con speech da presentatori navigati. Un pizzico di emozione generata dal fatto di essere a Milano in un tempio del bar come il Camparino, davanti a una giuria formata dal padrone di casa Tommaso Cecca, Samuele Ambrosi e Leonardo Leuci, insieme agli uomini di Campari Academy Gusavo Calì, Luca Casale e Alessandro Pitanti.

Mette la sesta la Florence Cocktail Week, si scaldano i motori nel capoluogo toscano per l’edizione n.6 della rassegna della ripresa. “Quest’anno la Cocktail Week è un segnale di ripresa per un settore che è stato duramente colpito- racconta l’ideatrice Paola Mencarelli– Il momento storico non è facile ma ce l’abbiamo messa tutta per regalare alla bar industry toscana ed italiana una sferzata di energia positiva”.

Influencer, come si può tranquillamente notare nella vita di ogni giorno, è un termine ormai etichettato quasi come negativo. Qualcuno lo fa di professione, qualcun altro vuole diventarlo senza neanche avere uno scopo, e difficilmente riscontra apprezzamenti. È invece importante elogiare chi davvero influenza i propri colleghi e i propri ambienti, grazie a carisma, responsabilità e coraggio. Drink Internationals ha pubblicato la lista delle 100 personalità più importante dell’industria del bar. E l’Italia è ben rappresentata.