Pinterest LinkedIn

È il Festival Tocatì, il dossier selezionato dalla commissione interministeriale per l’Unesco come candidato ufficiale italiano a Bene immateriale dell’umanità. La bellissima rassegna veronese dedicata alla salvaguardia degli antichi giochi di strada, supera gli altri “concorrenti”, tra cui il “Rito del caffè espresso italiano tradizionale” e la “Cultura del caffè napoletano”, la doppia, candidatura avanzata dal ministero delle Politiche Agricole.

 

Scarica Gratis l'ebook annuario Coffitalalia con tutti gli operatori del settore caffè italia

 

La commissione interministeriale ha invitato i proponenti del caffè espresso italiano e del caffè napoletano a unificare i dossier “per una eventuale candidatura congiunta l’anno prossimo”. La candidatura del caffè espresso italiano tradizionale si concentra sull’importanza del consumo della bevanda come rito quotidiano diventato emblema di un’intera nazione. La candidatura del caffè napoletano, proposta dalla Regione Campania, si concentra invece sulle torrefazioni, i locali storici e le peculiari abitudini di consumo stratificatesi nella città di Napoli.

 

Fonte: napoli.repubblica.it/cronaca

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sigep 2022 - Rimini Expo Center - 22-26 Gennaio 2022 - The Italian Way to Dolce Vita

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

quindici + uno =