Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

È nato Cordusio, il primo aperitivo al mondo a base di frutti a bacca rossa 100% naturale. Fra le new entry della scena bar presentate a Venezia durante la seconda edizione della Venice Cocktail Week c’è anche la suggestiva bottiglia ispirata alla tradizione italiana del Fine Wine and Spirits e ai grandi maestri del vetro di Murano del XX secolo.

Ideata e prodotta in Italia, la bottiglia di Cordusio risalta sia sullo scaffale del bar sia nella bottigliera di casa con l’obiettivo di dare personalità, gusto e piacere ai cocktail che scandiscono il sacro rito italiano dell’aperitivo. Il nome e il design richiamano la tradizione dell’art nouveau tipica di Piazza Cordusio a Milano, con un vetro rosso scarlatto scelto non solo per la sua bellezza, ma anche per preservare l’integrità di questo spirito da 19,5% vol. alc. realizzato in modo sostenibile con soli ingredienti di provenienza locale (botaniche, agrumi e frutti a bacca rossa, tra i quali mirtilli, lamponi e ribes).

Aneddoti e curiosità che abbiamo potuto ascoltare in prima persona durante i due eventi organizzati da Cordusio alla VCW 2022. Martedì il Ristorante Adriatica de Il Palazzo Experimental a Dorsoduro è stato infatti la perfetta cornice della presentazione stampa “Cordusio Premiere Tasting & Discovery Luncheon”. Un’anteprima seguita dall’aperitivo di venerdì “Cordusio Premiere Tasting & Discovery Aperitivo” nella medesima location.

Due eventi a tinte rosso scarlatto che ci hanno permesso di conoscere meglio questo aperitivo a metà fra il dolce e l’amaro, intenso e fresco al palato, nonché estremamente versatile in miscelazione. “Volevamo migliorare i nostri cocktail con un aperitivo super-premium naturale al 100%, ma non riuscivamo a trovare gli ingredienti giusti. Non esisteva nulla che potesse fare al caso nostro, fino a che non siamo riusciti a realizzare la ricetta di Cordusio, naturale e con frutti a Bacca rossa”, ha spiegato Chris Tanca, Founder of Cordusio, proprio a margine del pranzo.

Gli ha fatto eco Daniela Garcea, Global Brand Activator di Cordusio: “Oltre a essere un prodotto italiano, miscelato da mastri artigiani e imbottigliato con ingredienti di provenienza locale appena raccolti, Cordusio è anche unico nel mondo degli alcolici italiani in quanto prodotto B-Corp Pending*. Questa certificazione adotta un approccio olistico alla sostenibilità, premiando non solo l’impatto positivo dell’azienda sull’ambiente, ma anche quello sui dipendenti e sulla società”, le sue parole.

Al prezzo di 39 euro per una bottiglia da 0,7 litri, Cordusio sarà disponibile da dicembre 2022 nei migliori cocktail bar d’Italia, con il progetto di espandere progressivamente la sua distribuzione in Europa e anche oltre nel 2023.

Foto di Martino Dini

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Scrivi un commento

3 − 2 =