0
Pinterest LinkedIn

In occasione della 52ª edizione di Vinitaly, il Salone internazionale dei vini e dei distillati che, dal 15 al 18 aprile 2018, catalizzerà l’attenzione del sistema vitivinicolo nazionale ed internazionale e degli appassionati di vino, la Ditta Bortolo Nardini Spa esporrà la sua ampia gamma di prodotti, dall’aperitivo al dopo pasto, all’interno della kermesse veronese.

 

Nel prestigioso contesto di Veronafiere, i visitatori italiani e internazionali potranno apprezzare non solo grappe ma anche liquori, amari e distillati del mondo Nardini che
mostrerà in esclusiva a Vinitaly “La Distilleria d’Italia”, la nuova identità creativa dell’azienda che esprime “un mondo sorprendente che racchiude tradizione e modernità, sapere antico e continua evoluzione” e dove sono chiaramente visibili i protagonisti della prima distilleria d’Italia, come il fondatore Bortolo Nardini, che tiene tra le mani la bottiglia di Grappa Bianca 50°, le botti, il cappello degli Alpini così come i luoghi di Nardini, il Ponte di Bassano del Grappa, la Grapperia, il Garage Nardini.

Allo stand B6 del padiglione 3, Nardini espone, oltre alle storiche grappe, anche i quattro nuovi blend della Selezione Bortolo Nardini, la nuova linea premium dedicata all’Horeca presentata in esclusiva a Vinitaly lo scorso anno, risultato di un percorso iniziato 20 anni fa con la scelta delle grappe più morbide, profumate e dolci, ottenute da vinacce freschissime ed esclusivamente diraspate.

Tra le grappe sarà presentata inoltre la nuova edizione limitata della Grappa Bianca 50° dedicata all’Associazione Nazionale Alpini, di cui Nardini sarà nuovamente partner ufficiale dell’Adunata di Trento 2018, confermando un legame che vedrà cooperare la storica Azienda e l’Associazione per i prossimi tre anni.

Non mancheranno inoltre la profumata Acqua di Cedro, l’intramontabile Tagliatella e l’assortimento degli aperitivi e amari: il Mezzoemezzo, il Rosso e il Bitter, classici dell’aperitivo tradizionale bassanese.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

A conferma del continuo impegno e del pionierismo della distilleria nella grappa in miscelazione, Nardini offre una proposta cocktail che esalta una cultura del bere territoriale, attraverso una costante promozione di ricette innovative che sappiano convincere con la forza di un grande classico come la Grappa Nardini Bianca 50°: icona del distillato principe italiano.

Protagonista indiscusso dei miscelati, all’interno dello stand Nardini per questa 52° edizione di Vinitaly, sarà il Bassano Mule, cocktail a base di Grappa Nardini
Bianca 50°, succo di limone e ginger beer Cortese, soft drink premium, cristallino e leggermente frizzante, con il profumo del lievito che si lega al gusto genuino dello zenzero, realizzato dalla dinamica e innovativa azienda trevigiana Bevande Futuriste.

I visitatori potranno inoltre ammirare, all’interno dello stand, le medaglie vinte da Nardini in occasione di World Spirits Award 2018, una delle più prestigiose competizioni internazionali che valuta e classifica tutti i liquori e i distillati del mondo. La più antica distilleria d’Italia e leader dal 1779 nel mercato delle grappe e dei distillati di eccellenza si è aggiudicata il titolo di World-Class Distillery, portando a casa una medaglia double-gold per la Grappa Riserva 60° e raggiungendo notevoli risultati con la Selezione Bortolo Nardini, vincendo una medaglia d’oro con Grappa Riserva Nardini 7 anni e una medaglia
d’argento con la Grappa Bianca “Extrafina”, Grappa Riserva 3 Anni e Grappa Riserva 15 Anni.

Nardini invita a scoprire il primato dei suoi rinomati prodotti a fianco dell’eccellenza italiana esposta al Vinitaly, dal 15 al 18 aprile 2018, all’interno del padiglione 3 stand B6, a Veronafiere.

 

 

+INFO: www.nardini.it
www.levankim.it

Scheda e news: Distilleria Nardini S.p.A.


Scheda e news: VINITALY


No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

cinque × uno =