0
Archivi

Maggio 2011

Browsing

Diverse le novità nel packaging di Maniva Pet da litro e mezzo. Più moderno e comunicativo il nuovo design; più leggera la bottiglia, per un ridotto impatto ambientale. Un richiamo ancora più forte all’identità aziendale ed alla provenienza dal monte Maniva – la montagna da cui sgorga la sua acqua oligominerale e da cui deriva anche la sua unicità – nel nuovo design della bottiglia in Pet da litro e mezzo Maniva, che, con la sua rinnovata ergonomia, conferma anche il concreto impegno nel rispetto dell’ambiente del primario gruppo bresciano nel settore delle acque minerali.

Prosegue per tutto il mese di Giugno la campagna pubblicitaria di Acqua Claudia nei cinema della Capitale. Ai 50 schermi del Centro (campagna che si concluderà il 31 luglio), si aggiungono le 11 sale dello Stardust (EUR), e le 18 sale del Warner Village di Parco De Medici. L’advertising nei Cinema è per l’effervescente preferita dai romani una scelta ben precisa: i 30” dello spot rivolto ad un target qualificato e attenzionato, sono concepiti per il grande schermo, grazie ad una colonna sonora imponente ed un susseguirsi di immagini suggestive accompagnate da uno speakeraggio femminile.

Il Gruppo Sanpellegrino, la più grande realtà nel campo del beverage in Italia, ha affidato a Federica Norzi l’incarico di Direttore della nuova Business Unit Marchi Regionali: spetterà dunque a lei definire le strategie e le attività volte a potenziare la presenza dell’azienda in Veneto, Trentino – Alto Adige e Piemonte, aree geografiche particolarmente strategiche per alcuni brand regionali. Una scelta in linea con l’obiettivo del Gruppo di investire e valorizzare ulteriormente in territori nei quali è attivo da anni attraverso tre stabilimenti e la produzione di quattro storici brand: S. Bernardo, Pejo, Recoaro e Gingerino. Il nuovo manager riporterà direttamente a Stefano Agostini, Presidente e Amministratore Delegato Gruppo Sanpellegrino.

gusto rinfrescante e proprietà rigeneranti in un nuovo formato da 0,75l per un benessere intenso che dura più a lungo, per tutta l’estate. Pago, da sempre sensibile alle esigenze dei suoi consumatori, per l’estate 2011 lancia il suo Pago Pompelmo Rosa in un nuovo formato in PET da 0,75l, per un gusto più prolungato. Ricco di fibre, preziosi nutrienti e antiossidanti, il pompelmo rosa è noto soprattutto per la sua capacità di ridurre l’assorbimento dei grassi, che lo rende uno dei frutti più ricercati come alleato della linea. Pratica, infrangibile e più capiente, la nuova bottiglia di Pago Pompelmo Rosa diventa più grande per offrire la possibilità di avere sempre pronta in frigo una scorta di gusto e di freschezza dall’effetto rivitalizzante, ideale per combattere l’afa dei pomeriggi d’agosto.

Andrà in onda dal 5 al 25 giugno, sulle reti Mediaset e Sky, il nuovo spot Lipton Ice Tea con protagonista la star hollywoodiana Hugh Jackman. La campagna, dal titolo “Nature”, è stata girata a Montevideo e diretta dal regista Luciano Podcaminsky. A firmare la realizzazione Ddb Paris con direzione creativa esecutiva di Nick Bell, mentre la colonna sonora è della band inglese The Feeling. A curare la pianificazione l’agenzia Omd. Il meccanismo e il messaggio dello spot sono chiari e immediati: Hugh Jackman appare stanco e annoiato in una città grigia e triste. L’incontro con Lipton Ice Tea non solo rinfresca e rinvigorisce l’attore, ma trascina lui e tutti i protagonisti dello spot in un grande ballo di gruppo.

Dal 30 maggio al 12 giugno, Levissima, l’acqua che si prende cura dell’ambiente, insieme ad Esselunga premia i consumatori con un regalo che sottolinea l’importanza del riciclo delle bottiglie in PET. Protagonista dell’operazione in store è l’ultima innovazione firmata Levissima: LaLitro, la nuova bottiglia di acqua minerale naturale da 1L realizzata con il 25% di PET RICICLATO che rappresenta un altro importante tassello del percorso di attenzione all’ambiente di Levissima.

Secondo i dati Symphony IRI il mercato italiano delle acque confezionate ha perso nel 2010 il 4,2% dei volumi con riguardo alle vendite nei canali Iper, Super e Self Service L’andamento è stato migliore nel canale discount, il che ha consentito un parziale recupero del calo registrato negli altri canali delle DM. I dati Nielsen, che fanno riferimento all’intero universo delle moderna distribuzione (discount compresi) indicano a fine 2010 un volume globale di vendita pari 7,88 miliardi di litri contro 8,0 del 2009 con un calo contenuto intorno all’1,5%. Anche per gli altri canali (retail tradizionale, porta a porta, horeca, catering e vending) vengono date indicazioni di perdita volume e, quindi, a livello complessivo può essere proiettata una stima per il mercato globale di un calo a quantità tra il 2% e il 3% rispetto al 2009, con un volume totale di consumi stimato in ca. 11,15 miliardi di litri nel 2010 contro ca. 11,4 miliardi del 2009.

Passa di mano Bormioli, la storica vetreria fondata a Fidenza nel 1825. Il Banco Popolare ha infatti definito l’accordo per la cessione della partecipazione (95,4%) detenuta in Bormioli – attraverso le controllate Efibanca Spa (14,3%) e Partecipazioni Italiane Spa (81,1%) – al fondo di private equity Vision Capital. Il controvalore dell’operazione – che è stata approvata dal Consiglio di Gestione del Banco Popolare – è pari ad un equity value di 250 milioni di euro.

Da venerdì 10 giugno a domenica 12 giugno 2011, nel complesso sportivo di Pasturana (AL) a 4 chilometri ad ovest di Novi Ligure, si svolgerà la 9°edizione di Artebirra con numerosi eventi e manifestazioni relativi alle birre artigianali. .Saranno presenti 15 birrifici esclusivamente artigianali provenienti da Toscana, Lombardia, Piemonte, Puglia, Umbria e Liguria. Ogni birrificio presenterà due prodotti differenti e quindi gli estimatori potranno trovare ben 30 birre differenti da degustare.Oltre alle birre, la cucina della festa sfornerà piatti dedicati alla birra, realizzati con prodotti selezionati da Slow Food. Nel pmeriggio, laboratori del gusto con Madre Birra e Eugenio Signoroni di Slow Food.Nelle serate, musica dal vivo con band di primo piano. Per chi vuole gustarsi appieno la festa, e magari bere un bicchiere in più senza dover affrontare il rientro a casa, è stato predisposto uno spazio campeggio.

Il concorso, con validità dal 01/05/2011 al 31/12/2011, riguarda i seguenti prodotti di Caffè Vergano: Gran Aroma 2×250 g, Antica Bottega 2×250 g, Aroma di Casa 2×250 g, Espresso Casa 2×250 g, Gran Aroma 4×250 g miscela classica, Gran Aroma 4×250 g miscela ricca, Aroma di Casa 4×250 g, 500 g delle miscele sfuse acquistabili presso i corner Caffè Vergnano. Il consumatore che acquisterà uno dei prodotti Caffè Vergnano sopra indicati, avrà diritto ad una cartolina, che gli permetterà di partecipare al concorso.

Talenti in gara per disegnare la nuova collezione di tazzine Kenon Collection Cup Tradizione e cultura attraverso la passione per il caffè e il segreto della sua antica ricetta “Il rosso e il nero: passione e mistero”. È il tema della quinta edizione del concorso Pimp Your Cup, indetto dall’azienda Cafè Centro do Brasil – Caffè Kenon, aperto ad artisti, grafici, studenti e creativi, chiamati a realizzare decorazioni per le tazzine e i piattini della collezione Kenon 2012. Il concorso inizia il 27 maggio e termina il 31 luglio 2011. Se gli artisti nell’Ottocento disegnavano sui tavolini dei caffè letterari, noi oggi disegniamo su una tazzina. Con questa idea, e in occasione dei prossimi 120 anni dalla sua fondazione, l’azienda napoletana rinnova la formula di Pimp Your Cup.

Nel 2010 Nespresso ha accresciuto la sua leadership nel segmento del caffè in capsule. In questo ultimo esercizio Nespresso ha realizzato un fatturato di oltre 3 miliardi di franchi svizzeri con una crescita organica superiore al 20%. Nel 2009 le vendite globali erano state di 2,77 miliardi di franchi, Il segmento in forte espansione del caffè porzionato ha continuato a crescere, e rappresenta attualmente l’8% del mercato del caffè totale in termini di volume. A fronte di un panorama competitivo in rapida crescita, Nespresso ha mantenuto il suo trend di crescita a due cifre. Inoltre, Nespresso continua a crescere la sua quota di leader nel mercato delle macchine da caffè (comprese le macchine per caffè filtro e pad) a circa il 20%.

Hausbrandt amplia con successo la lunga tradizione che unisce l’Azienda al mondo dell’Arte, inserendosi, con le sue esclusive caffetterie, nei più importanti musei e teatri italiani. Un connubio storico, tramandato con cura fino ad oggi grazie all’impegno del Presidente Martino Zanetti; un sodalizio particolare che propone il caffè come una miscela unica, denominatore comune della raffinatezza del gusto e dell’amore per la cultura. Un prodotto superiore, in grado di “riempire” ogni singola tazzina con la sua eccellenza e di animare ogni luogo col suo aroma inconfondibile.

Schweppes, la regina delle bollicine, torna ad essere protagonista nelle case degli italiani con una nuova e attesissima campagna di comunicazione firmata dal celebre fotografo e produttore David Le Chapelle e con testimonial la bellissima Uma Thurman. La campagna vede protagonista l’attrice-musa di Quentin Tarantino in versione davvero provocante e impegnata in un malizioso dialogo con un giovane intervistatore . Chiude lo spot il claim internazionale ‘What did you expect?’ ( in Italiano, “ Ehi, che ti aspettavi? “ ). L’atmosfera rilassante e intrigante, resa sublime dalla presenza di Uma Thurman che incanta la telecamera e delizia il pubblico, il team di professionisti coinvolti… Tutti gli elementi necessari per rendere una campagna di successo e indimenticabile, come Schweppes sa sempre fare!

Per la prima volta in un Paese produttore di caffè, per la prima volta in Colombia in un suggestivo quanto reale percorso dalla pianta alla tazzina. Dal 2 al 5 giugno tutto il mondo del caffè sarà concentrato su Bogotà e sulla manifestazione ExpoespecialesTrade Show dove si terrà il campionato mondiale dei baristi. L’evento, che di anno in anno richiama un pubblico qualificato sempre maggiore e tanti appassionati, è giunto alla XII edizione e, per il terzo anno consecutivo, si affida alla tecnologia Nuova Simonelli e, in particolare, alla macchina per caffè espresso “Aurelia Competizione” per scegliere il barista campione del mondo 2011.

Secondo una recente analisi di Coffee Taster, la miscela sembra riprendere quota anche in alcuni paesi in cui per molti anni l’espresso è stato inteso come monorigine. Riceviamo infatti dagli Stati Uniti segnali di interesse per il blend. Lo stesso dicasi per il Giappone. questo il dato di fatto, che si presta comunque a una duplice interpretazione. Alcuni gioiscono: questa riscoperta della miscela è un chiaro segno della ricerca di maggiore complessità aromatica, così dicono. Altri invece, forse più maligni, la vedono sotto un’altra luce: le tanto selezionate monorigini, soprattutto alcuni lavati centroamericani, sono diventate carissime da proporre in purezza. Il margine è drasticamente calato rispetto al passato. Fatto sta, che per soldi o per amore, la miscela sembra riprendere piede. Non male per l’espresso italiano, che da sempre coltiva il blend.

(nella foto Carlo Odello, Docente e consigliere dell’Istituto Internazionale Assaggiatori Caffè)

Nella lista dei cinque vini veneti più venduti in Norvegia, tre posti sono occupati dalla doc Valpolicella. Sul gradino più alto del podio con oltre 1,4 milioni di litri esportati nel 2010 c’è il Valpolicella doc, mentre l’Amarone è al terzo posto con quasi 150.000 litri ed il Recioto in quinta posizione con più di 7.000 litri. Un primato che il Consorzio vuole consolidare con l’educational in programma il 30 maggio ad Oslo. L’iniziativa, organizzata nell’ambito del progetto di valorizzazione dei vini all’estero finanziato dall’ocm vino e dalla Regione Veneto dal titolo “Venezia e i suoi vini”, è rivolta a importatori, distributori, operatori del canale horeca e giornalisti specializzati norvegesi e vede la partecipazione di una trentina di cantine, tra le quali alcune del Consorzio del Prosecco doc, partner del progetto.

Fiore Papaleo, classe 1969, titolare del “Inside” Caffetteria Wine Bar di Imperia è il nuovo Espresso Italiano Champion per la Liguria.Si è infatti aggiudicato il titolo con la vittoria della gara regionale svoltasi mercoledì 25 maggio presso l’Istituto Alberghiero “Giancardi – Galilei – Aicardi” di Alassio (SV), in collaborazione con la torrefazione La Genovese e l’Istituto Nazionale Espresso Italiano. Ha battuto gli altri concorrenti – tutti professionisti del settore, Espresso Italiano Specialist o soci Aibes – preparando quattro espresso e quattro cappuccini confezionati secondo le regole Inei, che sono stati valutati da una giuria tecnica e una giuria sensoriale. Fiore Papaleo parteciperà dunque alla finale nazionale nel mese di novembre, gareggiando con gli Espresso Italiano Champion delle altre regioni.

Spazio all’estro gastronomico e alla fantasia culinaria sul fil rouge della birra in cucina: si apre ufficialmente oggi la prima edizione del Premio Birra Moretti Grand Cru, concorso nazionale rivolto ai giovani Chef e Sous Chef italiani under 35 “con la passione della birra in cucina”(come recita il sottotitolo del Premio).A promuoverlo è Birra Moretti, storico brand italiano, in collaborazione con Identità Golose, il Congresso dedicato alla Cucina d’Autore che si tiene a Milano a cavallo fra gennaio e febbraio ma che vive tutto l’anno attraverso una serie di iniziative dai sapori e dai toni assolutamente gourmand. Entro il 25 luglio 2011 una giuria ad hoc seleziona le 50 migliori ricette e quindi nomina i 50 concorrenti che possono accedere alla seconda fase del concorso. La valutazione avviene secondo specifici criteri che riguardano l’abbinamento ricetta/birra, l’impatto estetico suscitato dal piatto, l’originalità, l’utilizzo dell’ingrediente birra e le dinamiche di realizzazione.

Terzo anno edizione per l’evento organizzato dal network Barmood in collaborazione con Deloitte che quest’anno si terrà il 13 giugno a Milano, presso l’Hotel Enterprise. Molto ricca, come di consueto, l’agenda degli interventi che prevede approfondimenti su temi diversi, dai dati di consumo alla formazione manageriale, dal ritorno del “classico” tanto caro ai bartender italiani alle tendenze nei locali altovendenti. I lavori vengono introdotti come di consueto da due interventi di scenario, il primo, di Dario Righetti di Deloitte, sul panorama internazionale del mondo del beverage, il secondo, di Roberto Amedei di Ac Nielsen, dedicato ai consumi in Italia, con particolare riferimento al canale horeca.Si passa quindi ad un intervento di taglio più formativo. Dopo il successo della sua partecipazione al workshop organizzato in marzo in collaborazione con il Tfp Summit di Job in Tourism, media partner di Barmood 2011, torna Mauro Manni di Accademiadelbere.it che terrà una lezione sul tema del marketing applicato al bar, con esempi pratici e case history.

Nel 2010, il settore vinicolo italiano ha raggiunto un fatturato di circa 10 miliardi di euro per circa 54 milioni di ettolitri prodotti. Di questi, 24,84 hanno costituito la quota di export, che corrisponde a un valore di 4,6 miliardi di euro”. A sottolinearlo e’ il presidente di Federvini, Vallarino Gancia (vedi foto a fianco), nella suo intervento all’assemblea delle federazione, aderente a Confindustria, svoltasi a Roma. Dai dati emerge che la filiera allargata, rappresentata da Federvini, rappresenta la prima voce dell’export food e la terza in assoluto delle esportazioni nazionali.

La gara consiste nella preparazione di 4 caffè espressi, 4 cappuccini e 4 bevande a base di caffè in 15 minuti. Sanapo presenterà, dal 2 al 5 giugno a Bogotà, una personale miscela di caffè studiata in Honduras con il chicco di caffè più grande al mondo. “Al mondiale ci vado con un caffè speciale, una miscela che io stesso ho selezionato in Honduras direttamente dalle fazenda, scelta tra 35 qualità diverse. Tra queste, la specie arabica varietà Maragogype, lavorata con un processo naturale, mi ha completamente conquistato”. Con queste parole Francesco Sanapo, 31 anni, responsabile Master del Caffè Corsini, nota torrefazione di Arezzo, e vincitore delle ultime due edizione del campionato italiano di baristi, si appresta a rappresentare l’Italia al Campionato mondiale del Caffè (WBC), che si terrà a Bogotà in Colombia dal 2 al 5 giugno.

Per il Veneto il Comitato Nazionale Vini D.O., ha approvato all’unanimità il riconoscimento di tre nuove Docg: la ‘Colli di Conegliano’, la ‘Montello Rosso’ o ‘Rosso del Montello’ e la ‘Friularo di Bagnoli’. Con questi nuovi riconoscimenti salgono a 14 le Docg del Veneto, che di fatto risulta tra le regioni italiane con il maggior numero di vini a Denominazione di Origine Controllata e Garantita. Approvata, inoltre, all’unanimità la nuova ‘Doc Romagna’ dell’Emilia Romagna, territorio che, tra l’altro, ha ottenuto la modifica della Docg Albana di Romagna. Tra le altre Doc modificate in seno al Comitato figurano poi la Doc Montello e Colli Asolani , la Doc Bagnoli di Sopra o Bagnoli (Veneto); la Doc Bianchello del Metauro (Marche); la Doc Lamezia (Calabria); la Doc Barletta (Puglia); la Doc Coste della Sesia e la Doc Colline Novaresi (Piemonte); la Doc Riviera Ligure di Ponente (Liguria).

Acqua Minerale San Benedetto S.p.A., azienda ai vertici del mercato del beverage analcolico e da sempre impegnata in attività volte a favorire il rispetto dell’ambiente, e Mirabilandia, il parco divertimenti più grande d’Italia, si impegnano per un riciclo virtuoso favorendo la raccolta separata delle bottiglie di plastica e una nuova abitudine di consumo in grado di ridurre l’impatto ambientale. Da mercoledì 25 maggio saranno attive, all’interno del parco divertimenti di Ravenna, le “isole verdi San Benedetto – Mirabilandia”, con macchine ecocompattatrici per il recupero delle bottiglie di plastica. Il materiale così raccolto sarà lavorato in un sito dedicato alla rigenerazione del PET per dargli nuova vita.

Ferrarelle SpA partecipa alla settima edizione di Dal Dire al Fare, il salone della Responsabilità Sociale d’Impresa che si terrà all’Università Bocconi di Milano il prossimo 25 e 26 maggio. Ferrarelle SpA non poteva mancare a questo importante appuntamento sulla Corporate Social Responsibility Dal Dire al Fare, manifestazione in cui aziende, istituzioni, organizzazioni non profit, docenti, studenti e cittadini si confrontano sul valore della sostenibilità come valore per le persone e le imprese. Le attività di CSR sono infatti una priorità concreta per Ferrarelle SpA: nell’era della nuova gestione LGR Holding, l’azienda ha sempre operato strategicamente nella convinzione che le aziende che investono nell’innovazione e nella ricerca sono quelle più capaci di creare un valore durevole.

Con l’avvio della nuova struttura organizzativa dell’Area Commerciale, Acqua Minerale San Benedetto S.p.A., primo Gruppo a capitale interamente italiano del mercato beverage analcolico, affida a Vincenzo Pozzi l’incarico di Direttore Vendite Gruppo Italia. 52 anni, lombardo, Vincenzo Pozzi vanta solide esperienze commerciali maturate nel settore del food&beverage iniziando la sua carriera in Motta Alemagna e successivamente in Birra Moretti. La recente nomina è il coronamento di un lungo percorso di collaborazione con l’azienda Veneta intrapreso nel 91 che ha visto Vincenzo Pozzi ricoprire negli anni incarichi crescenti fino a raggiungere il ruolo di Direttore Vendite GDO prima di questa nuova nomina.

La costante ricerca sulla qualità e la grande attenzione alle tematiche sociali ed ambientali, ha permesso alla storica torrefazione romana Caffè Haiti Roma di essere conosciuta sempre di più in quegli ambiti dove l’alta qualità, in tutte le sue declinazioni, è un vero punto fermo.
Patrizia Iannone, eclettica giornalista, artista e Presidente di Gust’ArTe, nel suo primo evento “Notte Italiana Sotto Le Stelle” – Eccellenze del Made in Italy, ha voluto che anche il caffè firmato Haiti Roma facesse parte di questa raffinata cornice, nell’incantevole e prestigioso Hotel De La Ville a Roma, giovedì 26 Maggio 2011.

Da molti considerato il pasto più importante della giornata, da altri reputato il momento a cui dedicare maggiore cura nella scelta degli alimenti, la colazione è una buona e sana abitudine che permette di iniziare la giornata con vitalità e sprint… Il profumo del caffè, il piacere una tazza di latte ricca di cornflakes, il gusto e la freschezza inconfondibile dell’arancia appena spremuta… per questo Valfrutta è accanto a coloro che ricercano la piacevolezza nella ritualità e nella gestualità dei pochi minuti che accolgono il nostro risveglio, proponendo tutta la genuinità e la naturalità della frutta fresca appena spremuta.

Camparisoda “si veste” di nuovo e diventa un’edizione straordinaria. In occasione del 150° dell’Unità d’Italia, Matteo Ragni regala un nuovo “special look” all’iconica bottiglietta di Camparisoda, ideata dal maestro del Futurismo, Fortunato Depero. Un intervento progettuale, un restyling delicato e sofisticato, che rispetta lo stile originale del disegno realizzato dall’artista futurista. Quasi invisibile agli occhi, la nuova esperienza Camparisoda si rivela attraverso il tatto. La bottiglietta di Depero rivestita di una speciale finitura, detta “viplatura”: un film di gomma che regala una percezione anche tattile dell’aperitivo Camparisoda.

Come parte del suo continuo desiderio di innovazione, Nespresso è sempre pronto ad adottare le nuove tecnologie e a valorizzare il contenuto digitale per coinvolgere sempre di più la sua brand community globale. Nespresso è lieta di confermare il lancio della sua prima campagna iAd in Europa, creata intorno alla sua più recente e innovativa macchina da caffè: Pixie, la macchina più piccola mai ideata da Nespresso, elegante, contemporanea e disponibile in una gamma di vivaci colori. La piattaforma iAd rappresenta, quindi, lo strumento ideale per metterla in risalto in modo allegro e interattivo.

La storica Cantina di Valdobbiadene Mionetto ha registrato nel 2010 un fatturato record di 49 milioni di euro ( + 9,4% sull’anno precedente) per un volume di 15,7 milioni di bottiglie ( + 10,9%). Un ottimo risultato in particolare per il comparto export che è cresciuto in volumi del 50% rispetto al 2009, con una crescita in volumi e valore del +48% solo negli Stati Uniti, e con numeri importanti anche in paesi quali Germania e Svizzera seguiti da Gran Bretagna, Olanda e Paesi Bassi. Tra i mercati emergenti compare oggi anche il Brasile. Si rafforza in Italia la presenza nel settore HO.RE.CA., che rappresenta circa il 60% del giro d’affari italiano, un risultato significativo soprattutto in un momento di crisi del settore.

L’argomento – come si è visto anche al recente Vinitaly – è di quelli che fanno tendenza. Ma ha stupito gli stessi organizzatori l’interesse che ha raccolto, nell’ambito della manifestazione Enoforum (svoltasi recentemente ad Arezzo con l’accurata organizzazione della SIVE, Società italiana di viticoltura ed enologia) la relazione che hanno tenuto Maurizio Polo,“l’enologo del vino libero” (come lo definiscono i suoi estimatori) e il vignaiolo Francesco Gibellini, relazione intitolata appunto “Il gusto della libertà: Esperienze di vinificazione senza solforosa”).

Levissima, partner del Consorzio Turistico Provinciale di Sondrio, sarà al Giro D’Italia 2011 per condividere con la sua terra d’origine, la Valtellina, il passaggio degli atleti in gara per la maglia rosa che quest’anno celebra i 150 anni dell’unità d’Italia. I campioni del ciclismo attraverseranno le strade della Valtellina per la 17a e 18a tappa del Giro d’Italia, rispettivamente il 25 e il 26 maggio: le città di Tirano e Morbegno saranno così protagoniste nella settimana conclusiva del Giro rivelandosi due tappe essenziali per determinare la classifica finale.

La qualità di Heineken in un formato più piccolo, in grado di soddisfare nuove occasioni di consumo, in particolare l’aperitivo a casa. Sono queste le caratteristiche principali dell’innovativa bottiglia da 25 cl, che Heineken ha lanciato sul canale Modern Trade a partire da aprile per arricchire la propria gamma di offerta nuovi potenziali consumatori. Il prodotto è disponibile nella confezione cluster da 6 bottiglie a partire da fine aprile nel canale moderno Heieneken è il marchio più diffuso e più prestigioso dell’omonimo gruppo internazionale, leader in tutto il mondo nel segmento premium delle birre. Dal punto di vista tipologico la Birra Heineken è una lager a bassa fermentazione con una gradazione alcolica del 5% (vol.).

Il legame tra passato e futuro, cinquant’anni di storia del nostro Paese raccontati attraverso un prodotto, la Nastro Azzurro, che ha accompagnato intere generazioni di italiani e non solo. Questi gli elementi che identificano il contributo di Birra Peroni alla mostra “Marcando la Storia. 1960 – 2020: il futuro raccontato da 15 storiche marche italiane” al MACRO Testaccio di Roma dal 20 al 28 maggio. La rassegna curata da Antonio Romano, uno dei maggiori esperti italiani di marchi e design, si propone di raccontare il percorso economico e i successi delle aziende italiane dagli anni ’60 ad oggi con uno sguardo anche al decennio che ci porterà alle prossime Olimpiadi. La mostra è stata, infatti, promossa dalla Fondazione per Roma 2020, presieduta da Aurelio Regina, fondata per sostenere la candidatura di Roma alle Olimpiadi 2020.

Gatorade, lo sport drink numero uno al mondo, lancia la special edition Bolt. Un’edizione speciale in 3 gusti differenti, dedicata all’uomo più veloce del mondo, il campione jamaicano Usain Bolt, recordman assoluto dei 100, 200 e 4 x 100 metri. La nuova linea è disponibile in tre gusti freschi e dissetanti:Citrus, Cool blue e il nuovissimo Mandarin. La nuova linea è una scelta perfetta di stile per chi, anche quando fa sport, ama distinguersi. La nuova linea va in comunicazione con l’agenzia DLV BBDO. L’uomo-fulmine è protagonista della campagna tv e affissione, on air dall’8 maggio.

Si è conclusa con un grande successo la tre giorni della distribuzione automatica, iniziativa innovativa e unica nel suo genere organizzata da Venditalia Servizi e Confida, l’associazione nazionale di categoria, a bordo della Costa Deliziosa. Dopo la partenza da Savona sabato 7 maggio, la Vending Cruise ha sostato a Barcellona e Ajaccio, per fare ritorno nel porto ligure martedì 10. 1020 i partecipanti, di ben 27 nazionalità, 308 le aziende accreditate: numeri importanti che sanciscono il successo di questa prima edizione dell’iniziativa, momento di business e confronto fortemente voluta dal presidente di Venditalia e Confida Lucio Pinetti, nella prospettiva di “fare sistema” per rafforzare il settore.

Per guardare al domani con la forza della tradizione, Psenner inaugura lo spazio che, attraverso l’architettura e il design, propone un nuovo modo di vivere e degustare il distillato. Grandi vetrate accolgono la meraviglia del paesaggio circostante. L’accostamento di materiali ricercati e rari come l’onice, conquistano al primo sguardo. Il progetto di illuminazione svela suggestivi giochi di luce e di colore. Ogni dettaglio è stato studiato, cercato e voluto dagli architetti Freissinger ed Elzenbaumer, per creare un’atmosfera che non si dimentica. Nata per celebrare in chiave contemporanea l’antica arte della distillazione, la Nuova Distilleria sarà la sede del gusto, un punto di riferimento qualificato per raccogliere e promuovere iniziative, eventi, attività di formazione e informazione.

Sanpellegrino presenta la nuova Business Unit Marchi Regionali il cui obiettivo è sviluppare strategie ed attività volte a potenziare la presenza dell’azienda in Veneto, Trentino – Alto Adige e Piemonte, aree geografiche particolarmente strategiche per alcuni marchi regionali. Una scelta che conferma la volontà del Gruppo milanese di investire in Italia e valorizzare ulteriormente i territori nei quali è attivo da anni attraverso tre stabilimenti e la produzione di storici brand quali Recoaro, S. Bernardo e Pejo. (nella foto Stefano Agostini, AD Sanpellegrino).

Per Jeio e Bisol, pioggia di medaglie in Belgio e in Gran Bretagna. Il Bisol Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Vigneti del Fol ha vinto l’oro in occasione del prestigioso Concours mondial de Bruxelles: il Cru Bisol rappresenta l’unica medaglia d’oro tra gli spumanti italiani valutati dalla giuria del concorso, che vede competere oltre 7000 vini e alcolici internazionali. La giuria del Concours Mondial, composta dai migliori professionisti di settore provenienti da oltre 40 nazionalità, ha inoltre premiato il Cru Crede Bisol con l’Argento.

E’ la Cina il più grande produttore di distillati e liquori al mondo, ma il consumo pro-capite più alto è in Europa. Gli italiani però bevono poco e bene. Questi alcuni dei dati presentati al convengno internazionale di Forum Aquavitae che si chiude oggi a Borgonato di Cortefranca (BS). La Cina, dicono i dati, produce il 24% di distillati e liquori al mondo, seguita dalla Russia con l’8% dal Giappone con il 7%. Ma l’Europa batte la Cina per quanto riguarda il consumo procapite: ogni europeo consuma infatti circa 8,2 litri di distillati contro i 4 dei cinesi. Ma in un anno gli italiani, in particolare, consumano solamente 2,6 litri di distillati o liquori a testa.

Il caffè “Bio Fair Trade” di Universal Caffè ha vinto un premio speciale nella categoria “caffè certificati” del contest Coffee Cup, nell’ambito della Fiera alimentare del Nord America “Sial”, che si è svolta nei giorni scorsi a Toronto, in Canada. In particolare la giuria ha esaminato 30 selezioni di caffè, provenienti da sette Paesi diversi. Le categorie premiate sono state “caffè monorigine” e “miscele di caffè”. C’era poi il premio speciale per i “caffè certificati”, assegnato dalla giuria proprio al “Bio Fair Trade” di Universal Caffè.

La collaborazione tra Saatchi & Saatchi e illycaffè ha inizio con una campagna dedicata ai baristi, che rappresentano i garanti della qualità illy e gli alleati dell’azienda, pianificata in questi giorni sui principali quotidiani nazionali. Si tratta di due monografie ambientate in un bar illy che raccontano la meraviglia che si cela dietro un piccolo momento della nostra vita quotidiana. I soggetti esplorano sia il punto di vista di un ideale cliente uomo e donna.

GATORADE, lo sport drink, caratterizzato dall’assenza di aromi e coloranti artificiali, partecipa alla prima edizione della Moonlight Half Marathon, la spettacolare mezza maratona serale organizzata dalla ASD Venicemarathon sabato 21 maggio a Jesolo (Venezia). I partecipanti affronteranno i 21,097 km di percorso partendo alle ore 20:00 dal Lungomare San Felice, nei pressi della Marina di Lio Grando (Comune di Cavallino Treporti), per raggiungere la centrale Piazza Mazzini a Jesolo Lido (VE) poco dopo il tramonto. Nel corso della manifestazione saranno distribuiti oltre 5.000 litri di Gatorade.

Coca-Cola HBC Italia, il più grande produttore e distributore sul territorio nazionale dei prodotti della The Coca-Cola Company, dei succhi di frutta Amita e delle acque minerali di Fonti del Vulture, continua a investire nel canale Vending per dare valore alla filiera, sviluppando formati e soluzioni ad hoc per soddisfare le esigenze dei consumatori che sempre più spesso scelgono la distribuzione automatica. Novità assoluta per il mercato italiano: la bottiglia PET 33 cl di Coca-Cola. Nelle prossime settimane, infatti, il formato studiato ad hoc per i distributori automatici della bottiglia di Coca-Cola in PET da 33 cl si affiancherà, come alternativa, al formato lattina da 33 cl. Il vantaggio di poter richiudere la bottiglia, la garanzia di uno standard qualitativo eccellente e l’ottimo rapporto qualità/prezzo, lo rendono il formato ideale per il consumo “On the go”.

A dispetto della pioggia, l’edizione 2011 di Veni Vidi Vini – lunedì 16 maggio nell’esclusiva cornice di Villa Romanazzi Carducci, a Bari – ha decretato il successo di questa manifestazione, arrivata ormai alla ottava edizione. Nata con lo scopo di mettere a confronto il mondo dei produttori di vino e quello della ristorazione, la kermesse di vino organizzata da Partesa Adriatico si rivolge a tutti i produttori e operatori dell’horeca.

Continua la programmazione in merito alla terza edizione dell’Expo Vending Sud che avrà luogo, come sempre, presso il Centro Fieristico Le Ciminiere di Catania, dal 25 al 27 Novembre p.v. La manifestazione, già nota in ambito nazionale, ha registrato nelle scorse edizioni una partecipazione significativa di aziende, leader nel settore, e la presenza di numerosi visitatori specializzati (gestori, concessionari, distributori, etc…), provenienti in larga maggioranza dalla Sicilia e dalla Calabria ma anche, da varie regioni d’Italia Anche quest’anno, sono numerose le aziende che hanno già fatto pervenire il proprio interesse a partecipare a questo appuntamento, in quanto intese a rafforzare e ampliare i rapporti commerciale con un Territorio particolarmente interessato al Settore del Vending.

Altra attività in pista nella comunicazione di Acqua Claudia, l’effervescente naturale preferita dai romani, da sempre. Roma è il cuore pulsante del successo di Acqua Claudia, per questo la nostra effervescente ad hoc ama tornare ogni anno nel nucleo storico della Capitale e presidiarlo con il suo brand. In prossimità di siti monumentali, archeologici e museali, nonché degli hotel storici del Centro, e nei pressi dei ponti più antichi sul Tevere, il logo di Acqua Claudia personalizzerà 66 pannelli info-turistici del circuito Mirabilia. L’iconografica e i testi della pannellistica sono realizzati da storici d’arte con la supervisione delle Soprintendenze responsabili per il territorio.

Il Gruppo Selex ha raggiunto la soglia del 10% di quota di mercato (sulla totalità dei canali di vendita, iper+super+superettes+cash&carry, fonte Symphony IRI – gennaio 2011), rafforzando così la sua posizione di terzo retailer nazionale e di prima realtà associativa di medie imprese distributive indipendenti italiane. Nei primi quattro mesi di quest’anno, inoltre, nonostante le difficoltà del mercato, Selex ha registrato un aumento delle vendite a parità di rete nei formati super e iper del + 4,1% (Fonte: Nielsen), contro una media di mercato del + 0,3 %. Un andamento molto positivo, che si conferma considerando anche le nuove aperture.

In occasione del CDA del 15.05 scorso, la società ha approvato le linee guida del Piano Industriale 2011-2015 volto ad individuare gli interventi di natura industriale e finanziaria che si rendono opportuni alla luce del perdurare del difficile quadro congiunturale che ha influenzato l’andamento economico e finanziario del Gruppo, con particolare riferimento all’ultimo trimestre del 2010. Le linee guida del Piano prevedono,, un intervento di revisione e ottimizzazione dell’assetto industriale, che prevede la chiusura della produzione di pentolame nello stabilimento produttivo di Coccaglio (BS), e la riconversione del sito verso produzioni legate al caffè porzionato che di recente è entrato negli interessi prioritari della società

Chi non ha mai sognato di avere a disposizione una sangria già pronta, senza l’impazzimento della miscelazione e delle giuste dosi, e a un prezzo contenuto? In tanti, soprattutto nei periodi caldi. Ora, a tutto ciò c’è una risposta. Fa il suo esordio in Italia la prima Sangria in brik, pratica nel formato (1 litro), confezione ecologica che protegge il prodotto dalla luce e dall’ossidazione, acquistabile nei supermercati di tutta la penisola, accessibile nel costo (quello consigliato è di 2 euro). ‘Senorita’, questo il nome, è una bevanda aromatizzata a base di vino, che si può apprezzare tra amici nelle occasioni di festa o tutti i giorni come aperitivo. E’ composta per il 60% da vino rosso a cui è stata aggiunta acqua, zucchero, estratti di cannella e frutta naturale ed ha un contenuto alcolico pari al 7 per cento.

Tropicana parteciperà all’edizione 2011 di Taste of Milano, l’iniziativa milanese dedicata al meglio dell’enogastronomia in programma dal 15 al 18 settembre allIppodromo del Galoppo di San Siro. Il marchio leader nel mercato mondiale dei succhi di frutta sarà infatti presente all’interno della cittadella espositiva di Taste of Milano con un proprio spazio espositivo di 12mq dedicato alla qualità e alla freschezza dei suoi prodotti Pure Premium. Allinterno dello stand i visitatori potranno gustare la qualità delle spremute Tropicana – dai classici Tropicana Arancia Bionda, La Rossa e Ananas, alle novitࠐompelmo Rosa, Mela e Morning Mix – scoprendo così il gusto e i benefici di prodotti 100% puro succo di frutta spremuto, non derivante da concentrato.

Chiari e scuri nel 2010 per gli spirits in grande distribuzione, secondo il forum Aquavitae. Il mercato delle acqueviti e dei liquori che passa in questo canale ha infatto conosciuto nel 2010 una perdita in valore quasi del 2%. E’ vero però che mentre alcuni prodotti sono andati indietro, altri hanno al contrario visto aumentare il proprio fatturato. La grappa, distillato italiano per eccellenza, ha accusato invece un calo nelle vendite. Questo quanto risulta dai dati elaborati da Forum Aquavitae, centro di ricerca internazionale sugli spirits.

Diageo ha scelto MCM Comunicazione con “La Unión Perfecta” per promuovere il rum premium guatemaleteco Zacapa 23 nei migliori lounge bar e disco-restaurant di tutta Italia. Il concept è stato quello di creare una meccanica particolare, unica ma al tempo stesso immediata da replicare e, soprattutto, memorabile per i clienti dei locali coinvolti nell’attività. Si è lavorato con materiali semplici ma preziosi, eleganti ma al tempo stesso moderni e lineari , con i colori dominanti del nero e dell’oro.

Con la nuova Variostick Krones ha sviluppato la sua prima generazione di manigliatrici modulari per l’applicazione di maniglie su confezioni shrinkpack: il cosiddetto “handle-applicator”. Il motivo di questa decisione è semplice: un handle-applicator ha grande influenza sull’efficienza degli impianti. In passato è stato possibile realizzare una linea Krones solo impiegando l’handle-applicator di un altro produttore, con la conseguente presenza di interfacce supplementari all’interno dell’impianto. L’eliminazione della problematica legata alle interfacce consente innanzitutto di ottimizzare l’efficienza dell’impianto.

Dopo il restilyng che lo scorso anno ha caratterizzato tutta la linea, arriva in Italia “Esprit Couture” – ultima creazione della Maison Collet, i cui prodotti sono distribuiti in esclusiva per il mercato nazionale da OnestiGroup S.p.A. “Esprit Couture” è il fiore all’occhiello della Maison non solo per la qualità del vino, ma soprattutto per il packaging eccezionalmente elegante: una bottiglia zigrinata, un’etichetta essenziale, un ciondolo color argento a sigillo del tappo nero ed un cofanetto regalo che sembra lo scrigno di un gioiello d’alta oreficeria fanno di questo Champagne un pezzo unico e di design.

Il nuovo look sottolinea la sobria eleganza e l’altissima qualità del prodotto, fiore all’occhiello della birreria tedesca. Dalle passerelle tedesche agli scaffali dei mercati internazionali: Warsteiner lancerà anche in Italia la nuova lattina per la referenza Warsteiner Premium Verum. La sua lucentezza dorata cattura l’occhio e il suo stile elegante rispecchia alla perfezione il posizionamento Premium e richiama il sapore esclusivo di questa Pilsner, prodotto per eccellenza dell’Azienda. La nuova veste grafica sarà visibile sul mercato italiano a partire dall’inizio dell’estate 2011.

L’Acqua S.Bernardo, del Gruppo Sanpellegrino, presenta un nuovo packaging per i fardelli da 6 bottiglie di acqua minerale in PET da 150 cl nei gusti naturale, frizzante e lievemente frizzante. Grazie alla nuova confezione, S.Bernardo vuole sottolineare e confermare anche al consumatore il suo impegno nei confronti dell’ambiente e l’attenzione che tutto il Gruppo Sanpellegrino ripone nell’utilizzo sempre crescente di energie alternative per i suoi stabilimenti. Infatti, protagoniste della grafica del nuovo fardello sono proprio le pale eoliche e l’energia “pulita” proveniente dal vento grazie alla quale S.Bernardo riesce a imbottigliare la sua acqua leggera ed equilibrata. Il trattamento grafico è particolarmente evocativo e di impatto: una bambina sembra far interagire la sua girandola con le pale del parco eolico S.Bernardo, accompagnata dal pay off “Leggera ed Equilibrata per te, prodotta con energia rinnovabile per l’ambiente”.

Si completa con la sorgente Daggio, la più famosa del Gruppo Norda, che sgorga in alta quota (1935 metri s.l.m.) ed è imbottigliata nello stabilimento di Primaluna (LC), la gamma Liberty, disponibile nei formati da 100 e 50 cl. Daggio è un’acqua particolarmente pura e leggera, con un minimo residuo fisso (62,7 mg/l).

Allo stand della Krones alla interpack è presente anche Kosme, affiliata di Krones, con le sue novità. In quest’occasione Kosme si rivolge in particolar modo alle aziende di medie dimensioni che imbottigliano spumante e vini fermi, e presenta la sua serie di valvole VKPV-CF e la nuova valvola VKPV-CF con regolazione automatica del livello di riempimento, basate sulla collaudata tecnologia delle valvole Krones VKPV.

TreValli Cooperlat lancia la linea dei “latti speciali”, l’unica sul mercato con solo latte italiano proveniente da allevamenti accuratamente selezionati. Tre referenze accomunate dalla confezione Tetraprisma, innovativo packaging con impugnatura ergonomica, facile da versare e con un maggiore appeal verso i consumatori. Il lancio della nuova linea sarà al centro di una campagna promozionale attraverso tv e radio “on air” da maggio a giugno nelle trasmissioni Rai “l’Eredità” e la “Prova del Cuoco”, oltre che nel prime time, nella fascia pomeridiana e in quella news mattina su Canale 5.

Ecco i 40 progetti che potrebbero migliorare il mondo che ci circonda: al via le votazioni online. Città più ecologiche, infrastrutture per lo sport e per il tempo libero, strumenti per esprimere il proprio talento, luoghi per aiutare persone emarginate, maggiore interazione al di fuori del mondo online e reti Wi Fi libere: queste alcune delle idee proposte dai giovani per migliorare il loro mondo. Si è conclusa la prima fase del progetto “Migliora il tuo mondo”. Pepsi ha messo a disposizione dei giovani una piattaforma dove raccontare le proprie idee per migliorare il loro mondo e si impegna a realizzare le 3 più votate nel 2012.

Una birra che ha il sapore dell’incontro. Quello tra la poesia di Tonino Guerra e il genio birrario di Garrett Oliver, il brewmaster americano famoso in tutto il mondo e Birra Amarcord, piccola grande realtà imprenditoriale della nouvelle vague brassicola Made in Italy. Il 13 giugno alle 11 a Pennabilli, in provincia di Rimini, l’atteso debutto ufficiale. Quando talenti diversi hanno la possibilità d’incontrarsi, sedersi attorno a un tavolo, creare, può accadere una magia. La magia è una birra speciale, una produzione limitata e in bottiglia. Non si poteva proprio non chiamarla Riserva Speciale.

Si terrà lunedì 16 maggio a Bari, nell’esclusivo resort Villa Romanazzi Carducci, l’VIII edizione di Vedi, Vidi, Vini, l’appuntamento che unisce il mondo dei produttori di vino a quello della ristorazione e che si rivolge a tutti gli operatori del canale Ho.Re.Ca. L’iniziativa, organizzata da Partesa Adriatico, chiama all’appello oltre 40 produttori di vino, provenienti da diverse regioni d’Italia, che faranno degustare vini eccellenti e presenteranno le loro nuove proposte per l’anno 2011.Anche Dibevit Import, leader in Italia nell’importazione e nella distribuzione delle migliori birre provenienti da tutto il mondo, sarà presente alla manifestazione con uno stand, come unico espositore di birra.

Reduce dal grande successo editoriale che lo ha accompagnato, oggi Storie di Brunch, il libro scritto dallo chef Simone Rugiati, realizzato in collaborazione con Nescafé e pubblicato da Rizzoli, abbraccia anche il mondo dell’arte e del sociale. Il cooking reportage sul brunch, infatti, donerà alcune “pagine” alla mostra fotografica “Hotel M.” e l’oggetto simbolo del fenomeno gastronomico e sociale che ha cambiato il modo di vivere degli italiani, la mitica Red Mug stilizzata da Tv Boy, uno tra i più promettenti artisti esponenti della Street Art italiana. L’obiettivo che Nescafé sosterrà sarà quello della raccolta fondi in favore della Fondazione Francesca Rava, da anni attiva nel sociale, attraverso la vendita degli oggetti che esporrà all’evento.

Nescafé Green Blend è una nuova miscela di Nescafé composta per il 65% da caffè torrefatto e per il 35% di caffè verde (non ancora tostato). Attraverso questa speciale miscela di chicchi di caffè verde e di chicchi di caffè tostato t Nescafè Green Blend è in grado di coniugare il ricco aroma di caffè con gli effetti benefici degli antiossidanti naturali. Questa ultima innovazione è in grado di garantire un livello eccezionalmente alto di antiossidanti. Due tazze di Nescafé Green blend contengono in media 0,35 g di polifenoli. Il sito www.nescafe.it comunica che al momento la nuova miscela di Nescafè Green blend è disponibile alla vendita nella catena dei supermarket Esselunga. Naturalmente se i risultati di vendita dovessero essere positivi, il prodotto potrebbe bene presto essere lanciato a livello nazionale su tutti i canali.

Con un più 27,2% in quantità ed un più 27% in valore l’Italia sbaraglia, nel primo bimestre dell’anno, il campo dei più importanti paesi concorrenti fra i quali l’Australia che registra invece un meno 6% e un meno 3,8% e la Francia con un meno 13,7% ed un meno 4,8% rispettivamente in quantità ed in valore.Complessivamente l’Italia è passata dai 286.570 ettolitri, per un valore di $ 142.561.000, del primo bimestre del 2010 a 364.463 ettolitri per un valore di $181.145.000 del primo bimestre dell’anno in corso distanziando tutti gli altri paesi esportatori verso gli USA.

La tendenza a eccedere con le bevande alcoliche in Italia tocca solo il 6% contro il 17% in UK e il 20% in Germania. Questa tendenza in Italia risulta inoltre circoscritta ai giovani i quali, superata una certa soglia di età, tornano a consumare bevande alcoliche in maniera responsabile. Ciò non accade invece in altri paesi: mentre il picco del consumo non responsabile in Italia è infatti tra i 16 e i 18 anni (31%), con una tendenza che continua a diminuire, fino a scomparire, con il crescere dell’età, ben diversa è la situazione all’estero. In Germania, tre persone su dieci dai 25 ai 44 anni tendono ancora ad esagerare, e in UK quasi 2 persone su 10 tra gli ultra 44enni bevono molto.

La confezionatrice di nuova concezione EvoLite, composta da un modulo d’entrata dei recipienti e da un modulo di reggiatura, offre la tecnologia necessaria per realizzare l’innovativo imballaggio LitePac. I recipienti in arrivo con flusso continuo vengono suddivisi in due vie nel modulo d’entrata e preparati poi in confezioni LitePac dalle quattro unità del modulo di reggiatura dei recipienti.

Lunedì 30 maggio 2011, dalle 18 alle 22 (con ingresso riservato esclusivamente agli operatori dalle ore 16), si terrà il Festival Franciacorta presso i Chiostri del Museo della Scienza e della Tecnologia a Milano: un appuntamento dedicato a tutti gli appassionati di vino e ai curiosi che vorranno scoprire l’eccellenza delle bollicine franciacortine. 46 cantine della Franciacorta presenteranno i loro migliori vini con degustazioni aperte al pubblico. Saranno gli stessi produttori insieme a sommelier Ais a far sentire e apprezzare le note e i profumi distintivi di ciascun vino, espressione di un territorio lombardo ancora da esplorare.

La termofardellatura è l’imballaggio secondario più utilizzato per i recipienti in PET. Per produrre i film termoretraibili, tuttavia, sono necessarie materie prime fossili, e il processo di termoretrazione nell’apposito tunnel comporta un consumo energetico piuttosto elevato. Krones AG, quindi, ha voluto creare un’alternativa sostenibile in termini di gestione delle risorse: un sistema di confezionamento completo con l’imballaggio vero e proprio e la tecnologia delle macchine. Per raggiungere quest’obiettivo Krones si è avvalsa di una tecnologia di reggiatura ampiamente collaudata in altri settori e ha così sviluppato un tipo di confezionamento completamente nuovo per i recipienti in PET: il Krones LitePac.

Dopo le visite all’Ardito della Torre dei Conti e a Villa Aldobrandini, è fissato per sabato 14 maggio il terzo e ultimo appuntamento (per questa stagione) dell’iniziativa del FAI-Fondo Ambiente Italiano – “cosa FAI oggi” – ideata in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico-Sovraintendenza ai Beni Culturali di Roma Capitale e sostenuta da Caffè Trombetta: un percorso che si snoda idealmente per la Città Eterna, offrendo a tutti la straordinaria opportunità per scoprire, conoscere e apprezzare luoghi solitamente chiusi al pubblico, o comunque turisticamente poco conosciuti. L’appuntamento è al Tempio del Divo Claudio.

Chiude con un +33% di presenze di operatori professionali – oltre 40.000 i visitatori dell’edizione 2011 contro i 30.000 del 2009 – la terza edizione di Tuttofood, la Milano World Food Exhibition, la più importante rassegna B2B del food italiana, che si è svolta nei padiglioni espositivi di fieramilano a Rho da domenica 8 Maggio a oggi; in crescita anche la presenza dei buyer esteri provenienti da 67 Paesi.

Moët & Chandon ha crea Moët Ice Impérial il primo “champagne da giorno” indicato per essere servito con ghiaccio, d’estate, durante le celebration diurne più cool. Moët Ice Impérial apre nuovi orizzonti al mondo dello champagne, con un’inedita sensazione di sferzante freschezza e di forti aromi ai frutti tropicali per una drinking experience unica e divertente, che permette di assaporare lo champagne al sole, in occasioni esclusive e chic. Racchiuso in un packaging irresistibilmente chic, Moët Ice Impérial rappresenta una perfetta sintesi dei valori della Maison: eleganza, glamour e spirito pionieristico. disponibile da Maggio 2011.

E’dedicata a Bagolino e all’azienda di acqua minerale Maniva l’ultima puntata di MelaVerde, a chiusura di un’ennesima stagione di successi. L’azienda e la sua storia, il suo presente e le scelte di eco sostenibilità, il futuro e lo stretto legame con il territorio saranno raccontate da Edoardo Raspelli e dall’amministratore delegato di Maniva, Michele Foglio. Tante le interessanti domande e risposte, tutte intorno all’acqua: come giunge dalla fonte alle nostre tavole; quali sono i controlli a norma di legge; come si legge un’etichetta… (nella foto Michele Fogluio e Edoardo Raspelli)

Ferrero riconferma la sponsorizzazione del 94.mo Giro d’Italia 2011 con il marchio Estathè, leader nel settore delle bibite naturali in Italia. E’ il 14.mo anno di seguito che Estathè Ferrero sponsorizza la più grande gara ciclistica a tappe del nostro paese. L’agenzia Forchets firma la campagna stampa che veste di rosa il bicchierino di ESTATHÉ® . Ma la grande novità è che Ferrero quest’anno raddoppia. In questo Giro d’Italia, tutto dedicato ai festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità in partenza il 7 maggio, oltre a sponsorizzare la Maglia Rosa con Estathè la bevanda che unisce l’Italia, un nuovo prodotto Ferrero entrerà a far parte dell’evento: Gran Soleil diventerà infatti il beniamino dei vincitori di tappa. E per celebrare le nuova sponsorizzazione è stato promosso un concorso che partirà il 7 maggio insieme al Giro d’italia: “Gran Soleil! Questo è il Giro che vorrei!”

Da lunedì 9 maggio 2011 è partita la campagna affissioni DimmidiSì. I 1.700 poster dei Frullati Freschi campeggeranno in posizioni strategiche presso luoghi cardine del circuito GDO e nel centro di diverse città. La creatività sottolinea la freschezza e l’italianità di DimmidiSì: Il Frullato Fresco è disposto in primo piano su uno sfondo cromatico che varia dal bianco, al verde, al rosso, evocando il Made in Italy che caratterizza il brand. L’affissione va a sommarsi alle molte iniziative di comunicazione promosse da La Linea Verde per DimmidiSì: pubblicità televisiva, attività di relazioni pubbliche, promozioni sul punto vendita con assaggi di prodotto, sponsorizzazioni (di mondi affini a DimmidiSì come quello dello sport, dei giovani, del territorio, del benessere) e attività di co-marketing.

Le caraffe filtranti dell’acqua di rubinetto promettono di eliminare sostanze nocive e di migliorare la qualità dell’acqua di rubinetto. Ma un esposto in procura di Mineracqua, inviato un paio di mesi fa al procuratore Raffaele Guariniello, sosteneva il contrario. Per questo la procura di Torino aveva aperto un’inchiesta, ipotizzando i reati di commercio di sostanze alimentari nocive per la salute e frode, e affidato l’incarico di analizzare l’acqua filtrata a Ivo Pavan, docente dell’Università di Torino. I risultati sono arrivati: la conclusione, secondo il consulente, è che le caraffe filtranti non migliorano l’acqua del rubinetto, già “perfetta” così com’è. Anzi, per certi versi la peggiorano, e possono diventare rischiose se quell’acqua viene bevuta da persone affette da patologie come diabete, ipertensione o cardiopatie. Nel migliore dei casi sono comunque “inutili”.

Sabato 7 maggio, presso l’IPSAAR di San Pellegrino Terme (BG) si è svolta la fase finale del primo concorso “Gourmet Club Norda”, rivolto agli Istituti Professionali per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione (studenti frequentanti il III, IV, V anno). Il Concorso ha coinvolto oltre 300 istituti in tutta Italia. Dopo una pre selezione avvenuta nello scorso mese di marzo, che ha tenuto conto degli elaborati inviati, sono stati invitati alla selezione finale sei istituti.

Enrico Giotti S.p.A., L’azienda di Firenze, con una lunga tradizione nella produzione di aromi, estratti, e succhi concentrati, si è dotata di un nuovo marchio: GioCan, un marchio che segna il passo del continuo sviluppo della Giotti la quale ha trovato, nel settore del riempimento di lattine, una espansione sinergica della propria attività. Nel complesso il 2010 è stato l’ anno dei record per la Enrico Giotti Spa.

Sabato 14 e domenica 15 Maggio Caffè Haiti Roma parteciperà al consueto appuntamento con Artigianato in Piazza – Idea regalo 2011, che avrà luogo all’Auditorium Parco della Musica, presso l’Area “Parcheggio coperto”. In un fine settimana che si prospetta ricco di originali idee regalo e pregiati manufatti, la torrefazione romana sarà lieta di far conoscere al pubblico un lato di sé solitamente poco noto: oltre a produrre ottime miscele di qualità, infatti, la storica Azienda romana si occupa anche di tutto ciò che si accompagna al prodotto caffè. Le solide macchine a cialde e le coloratissime caffettiere moka, per il caffè sia macinato sia in cialda, tutte rigorosamente Made in Italy, saranno affiancate dagli accessori per la tavola firmati Caffè Haiti: tazzine da caffè e tazze da cappuccino, anche in vetro, Collezioni Haiti Art, golose delizie al cioccolato ecc.

Freixenet sceglie il Gruppo Biscaldi per proporre al mercato italiano alcuni tra i più rinomati cava, gli spumanti spagnoli Metodo Classico, della famosa casa vinicola catalana numero uno al mondo nella produzione di Spumanti. Con 120 milioni di bottiglie vendute ogni anno in oltre 150 Paesi, Freixenet è infatti leader incontrastato di questo segmento di mercato e vanta un portfolio ampio e di grande prestigio. Sei le rferenze distribuite in Italia: Freixenet Cordón Negro Brut:, Freixenet Carta Nevada Brut:, Freixenet Cordón Rosado Brut Freixenet Gran Cordón Negro Brut:, Freixenet Gran Carta Nevada Brut, Freixenet Vintage Gran Cordón Negro 2008 Brut.

La Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna ha acquisito la distribuzione dei vini di Montalcino Poggio Rubino. La Società Agricola Poggio Rubino si trova nella zona che sovrasta le colline di Montalcino, a circa 3 chilometri dal centro del paese. Si sviluppa su una superficie complessiva di 15,5 ettari, di cui quasi 7 vitati. La conduzione dei vigneti di Poggio Rubino è impostata sulla forte limitazione dell’uso e della tipologia dei fitofarmaci, e sulla rinuncia totale alla pratica del diserbo chimico. Il periodo di raccolta delle uve inizia alla fine di settembre per protrarsi fino alla metà di ottobre. La vendemmia viene effettuata rigorosamente a mano.

A tutti coloro che ricercano il piacere di una colazione sana e naturale, con tutta la leggerezza e la bontà dell’orzo 100% italiano, OrzoBimbo propone una simpaticissima promozione: “OrzoBimbo regala 1 € di sconto su PESOFORMA”. Con l’acquisto di una confezione di OrzoBimbo 120 g solubile in promozione si avrà la possibilità di accedere, sotto al coperchio, ad un buono sconto immediato che, presentato alla cassa darà diritto ad uno sconto di 1 € sull’acquisto di un qualsiasi prodotto della gamma Pesoforma. Il Buono sconto è valido fino al 30/12/11.

Artic torna a stupire il suo target e lo fa lanciando sul mercato un modo di bere davvero innovativo. Niente nuovi gusti, niente nuova bottiglia. Tutto si deve all’aggiunta di un solo fattore, il fattore A+. Il “fattore A+” è un preparato che rivoluziona il modo di bere Artic. Come? Dando vita ad un’esperienza di consumo completamente nuova. “Inaspettato, esplosivo, sorprendente”, ecco come lo hanno definito i consumatori che hanno avuto la possibilità di provarlo in anteprima. Il preparato, realizzato al 100% da Illva Saronno, in effetti è come un brivido di freddo che non solo amplifica l’esperienza di Artic nel gusto e nel profumo, ma anche nel suono e nel colore, rendendola ancora più giocosa e divertente.

Tropicana, il brand del gruppo Pepsico che ha rivoluzionato il modo di gustare la frutta lanciando negli anni ‘50 la prima spremuta non da concentrato, porta sulle tavole degli italiani le novità Pompelmo Rosa, Mela e Morning Mix, tre deliziosi succhi 100% (non da concentrato) da frutta selezionata, in linea con la qualità e la freschezza dei prodotti Tropicana Pure Premium. I tre nuovi gusti sono disponibili nel formato da 1 litro nel classico cartone Elopak. Novità anche per i classici Tropicana Arancia Bionda, La Rossa e Ananas, che vestono da oggi una nuova grafica ancora più attivante che sottolinea la qualità e i benefici dei prodotti Tropicana.

Acqua Minerale San Benedetto, azienda ai vertici nel mercato del beverage analcolico, parteciperà in qualità di fornitore ufficiale alla prima edizione della Moonlight Half Marathon, il nuovo evento podistico firmato Venicemarathon. Sabato 21 Maggio, con partenza all’imbrunire (ore 20.00) da Punta Sabbioni a Cavallino Tre Porti, la mezza maratona attraverserà tutto il lungo-laguna e il litorale di Venezia, per poi concludersi in Piazza Mazzini, cuore di Jesolo e della movida del sabato sera. Una manifestazione nel segno della luna piena e della magica atmosfera delle serate di maggio, che vedrà Acqua Minerale San Benedetto presente con fornitura di prodotti e striscioni brandizzati lungo lo spettacolare percorso.

Un settore a diretto contatto con le consuetudini che cambiano, le tendenze emergenti e le nuove richieste del pubblico: la Ristorazione è sempre in cerca di nuovi spunti e 37° edizione di Host, dal 21 al 25 ottobre a fieramilano è pronta ad accogliere idee, formule e soluzioni che guardano a un futuro di sviluppo per tutto il settore. E se l’esposizione già si popola dei nomi di grandi aziende che gli operatori potranno incontrare tra gli stand, un grande valore aggiunto per la manifestazione saranno gli eventi che coinvolgeranno e formeranno gli operatori in visita.

Almaverde Bio Italia, la società consortile proprietaria dell’omonimo marchio, annuncia l’ingresso di un’ altra importante azienda dell’agroalimentare italiano fra i licenziatari del marchio. Si tratta della Galvanina spa di Rimini, un’azienda storica nel panorama agroalimentare italiano che opera sul territorio nazionale dal 1901 e all’estero dal 1987. La Galvanina spa è un’azienda nota per la produzione di acque minerali naturali e di bevande analcoliche a base di frutta caratterizzate da una particolare attenzione alla ricchezza di componenti nutraceutici unici . Dal succo di melograno alla bibita al caffè al succo di pompelmo mediterraneo, alla limonata , la gamma di soft drink Galvanina ha sempre ricercato prodotti ricchi di sostanze naturali salutari e, la certificazione biologica è una garanzia di naturalità certificata. (nella foto: Renzo Piraccini -direttore di Almaverde- e Rino Mini -presidente di La Galvanina-)

Heineken N.V. ha vinto l’asta pubblica lanciata dal Governo della Repubblica Federale Democratica di Etiopia per la cessione delle birrerie Bedele e Harar, finora controllate dallo Stato etiope. L’offerta vincente per i due produttori di birra è stata pari a 85 milioni di dollari e 78 milioni di dollari, rispettivamente. Heineken collaborerà ora con il governo per completare la transazione. I due produttori di birra hanno una quota di mercato complessiva del 18% con marchi come Bedele, Harar, Hakim Stout and Harar Sofi.

Ben tre riconoscimenti dal concorso tedesco per la distilleria piemontese Mazzetti d’Altavilla, Distillatori dal 1846 in terra tedesca! La giuria del prestigioso Concorso Internazionale dei superalcolici, liquori e distillati “Internationaler Spirituosen Wettbewerb” ha ritenuto meritevoli dei riconoscimenti “Oro” e “Argento” i tre prodotti inviati in degustazione dalla grapperia più antica del Piemonte con sede in cima alla collina di Altavilla Monferrato. La medaglia “Oro” è stata attribuita a “Riserva 18.46”, Grappa Invecchiata per oltre 18 mesi in barriques, mentre i due argenti sono stati attribuiti alla “Grappa di Nebbiolo da Barolo Invecchiata”, dai sentori floreali, fruttati e speziati, e all'”Amaro d’Altavilla”, antico elisir di erbe prodotto sulla base di un’antica ricetta ideata agli inizi dell’Ottocento presso il Monastero Benedettino, ora sede dell’azienda.

Sabato 7 maggio partirà il Giro d’Italia 2011. Prenderà il via da Torino la 94esima edizione della corsa che renderà omaggio all’impresa di Garibaldi celebrando i 150 anni dell’Unità d’Italia. Si parte con la cronosquadre dalla reggia di Venaria Reale e si arriverà a Torino ; la conclusione sarà il 29 maggio a Milano con la cronometro individuale dopo 3496 km di strada e 3 settimane di corsa. Nel mezzo, scariche di adrenalina e divertimento allo stato puro, tanta montagna e soprattutto lei e solo lei, il simbolo più connotante del Giro: la maglia rosa. Casa Vinicola Caldirola, “L’Italia dei Vini”, sponsor e spumante ufficiale del Giro d’Italia, inseguirà per tre settimane gli uomini in fuga per brindare alle loro vittorie.

Da un’idea delle Distillerie Francoli nasce una Grappa dedicata solo ed esclusivamente alla ristorazione di alta qualità che vuole distinguersi dal locale classico o dal bar. Un distillato che rivoluziona il mondo del dopo pasto al ristorante. Stiamo parlando di Sorsi di Luce, la nuova linea composta da quattro fragranze racchiuse in una nuova ed elegante bottiglia, dalla linea e dalle decorazioni accattivanti, che quasi sembra volersi infrangere per liberare i sentori di questa fantastica Grappa. Un vero e proprio gioiello del design. Nato da due rari vitigni a bacca bianca e rossa, Sorsi di Luce è un distillato dalla purezza profonda e dal gusto intenso, espressione di una tradizione distillatoria tramandata di anno in anno e interpretata oggi in maniera del tutto innovativa. Già il nome lascia intendere un distillato dal colore limpido e cristallino da sorseggiare e gustare lentamente dopo una piacevole cena in un ristorante di classe.

Londra è un centro importantissimo per il mercato vinicolo internazionale. Essendo la produzione locale molto ridotta, il Regno Unito e’ uno dei maggiori Paesi importatori al mondo. Non c’e’ da meravigliarsi se la London International Wine Fair è tanto importante. I produttori di vino del mondo intero scelgono la LIWF per lanciare nuovi vini d’annata e nuove miscele proprio a maggio, il mese ideale per compratori e produttori. Nessun’altro evento offre in UK la stessa opportunità di incontrare produttori, degustare i loro vini, e allo stesso tempo fare affari con importatori, commercianti, agenti, ristoratori, grossisti, sommerlier, e i maggiori professionisti dell’industria.

Per gli amanti della birra un appuntamento da non perdere è BIRRA NOSTRA, che per la sua quarta edizione (14 – 22 maggio 2011) si terrà ancora una volta presso PadovaFiere al Padiglione 2. Un evento di riferimento per l’area nord-est italiana che, per contenuti del programma e quantità di birrifici artigianali presenti, è ad oggi fra le più grandi manifestazioni di settore in Italia. Anche quest’anno BIRRA NOSTRA ospiterà molti produttori italiani di birra artigianale e molto di ciò che ruota attorno al mondo birra.

Riparte la campagna di comunicazione di Birra Forst ideata dall’agenzia Cayenne. Al via a maggio su scala locale e nazionale. Il concept creativo della comunicazione di Birra Forst ruota anche quest’anno intorno al posizionamento unico del brand: una birra buona e di qualità perché nasce dalla natura incontaminata dell’Alto Adige/Südtirol. “Buona perché ha sempre vissuto qui” recita la head, sottolineando lo stretto legame con il proprio territorio di provenienza.

Per la prima volta, la filiale italiana del colosso americano entra nel mercato dell’acqua minerale italiana, scegliendo Eva, l’acqua del Monviso, con la sorgente più alta d’Europa, a 2042 m/lm. In tal modo Pepsico Italia può completare un portfolio già ricco di prodotti come le bibite gassate (Pepsi, Pepsi Twist, Pepsi Light, 7up, Slam), i succhi di frutta (Tropicana e Looza), i tè freddi (Lipton Ice Tea) e le bevande isotoniche (Gatorade). L’accordo è stato siglato con la società Fonti Alta Valle Po di Paesana in provincia di Cuneo, che imbottiglia l’acqua minerale Eva.

Si è conclusa l’operazione di ricapitalizzazione e ristrutturazione del debito di Bianchi Vending Group S.p.A -La società, interamente posseduta da FA Capital S.p.A. – società di gestione e di investimento il cui principale investitore è un fondo promosso e partecipato da Goldman Sachs – ha dato esecuzione, assieme al pool di banche creditrici (Intesa,Unicredit, Popolare Milano Agrileasing, Banco di Brescia e Popolare diBergamo), ad un accordo di ricapitalizzazione
e ristrutturazione del debitoche ha coperto le perdite pregresse relative all’ultimo triennio, mediante l’utilizzo di riserve societarie e una ricapitalizzazione per complessivi 44,5 milioni di Euro.

Caffè Haiti Roma parteciperà dall’8 all’11 Maggio a BtoBIO EXPO 2011, la fiera biennale, internazionale e professionale del biologico certificato, che si svolgerà presso il centro espositivo di Milano in collaborazione con TUTTOFOOD, rassegna dedicata interamente al settore agroalimentare. In un ambiente dove il Biologico fa presa sempre di più sui consumatori più attenti, e si appresta a contaminare i canali del normal food, Caffè Haiti Roma presenterà ai visitatori una vasta gamma di prodotti bio e fairtrade, dal caffè agli infusi e tisane.

OCME, da sempre leader riconosciuta nel mondo per la fornitura di sistemi di palettizzazione tradizionali e robotizzati, ha introdotto importanti novità nella gestione del fine linea. Dal 21 al 22 febbraio 2011 diversi operatori dell’industria di beni di largo consumo provenienti da tutta Europa, hanno visitato gli stabilimenti OCME per assistere alla presentazione delle ultime tecnologie in materia di palettizzazione prodotte dall’azienda di Parma. Tecnici ed esperti dei vari settori hanno avuto modo di apprezzare i miglioramenti applicati sulla tecnologia robotizzata di palettizzazione unitamente a nuovi sistemi di automazione per la logistica integrata.

I vini dell’Alto Adige hanno un nuovo marchio comune. Sulle capsule delle bottiglie dei vini DOC in futuro i produttori potranno apportare la nuova scritta “Südtirol” con il panorama montuoso, sottolineando così, ancora maggiormente, la provenienza dei loro vini. Il nuovo logo è composto dalla scritta bilingue “Südtirol Wein – Vini Alto Adige” corredata dall’immagine della capsula. Il marchio si ricollega al marchio ombrello e funge da simbolo di riconoscimento comune dei vini dell’Alto Adige. Thomas Widmann, Assessore provinciale all’Economia, accoglie con favore la decisione del settore vitivinicolo.

L’out- of- stock causa circa 4 miliardi di vendite perse per le aziende europee ogni anno. SymphonyIRI, azienda leader mondiale nella fornitura di soluzioni innovative e di servizi a supporto della crescita e del profitto delle aziende del Largo Consumo Confezionato, rende disponibile anche sul mercato italiano una nuova suite di soluzioni per aiutare produttori e distributori nella gestione delle problematiche di Out-of-Stock e nella ottimizzazione della disponibilità di prodotti a scaffale e nel punto di vendita.

Dopo avere lanciato la moneta (nelle campagne precedenti), oggi la modella di Caffè Trombetta entra, con allegria e discrezione, nell’acqua della Fontana di Trevi, uno tra i monumenti della Città Eterna più amati dai Romani e dai turisti. E, come per magia, l’acqua della fontana si è trasformata in una vellutata crema di caffè. Di Caffè Trombetta. È questa l’idea portante della campagna pubblicitaria outdoor di Caffè Trombetta che partirà il prossimo 9 maggio e, per due settimane, rivestirà la città di Roma di oltre 450 poster di quattro metri per tre, 120 di tre metri per due e numerosi cartelloni, mono e bifacciali.

“Un mare di birra” è il nome della prima crociera dedicata aella birra artigianale in programma dall’11 al 14 giugno 2011 a bordo della Cruise Roma, ammiraglia della Grimaldi Lines. La nave salperà dal porto di Civitavecchia (Roma) per arrivare nella città catalana di Barcellona, capitale della movida, con molti pub e birrerie e locali che propongono birra di qualità. La crociera vuole festeggiare il decimo compleanno dell’ormai leggendario pub romano “Ma Che Siete Venuti a Fa” del vulcanico Manuele Colonna, promotore e progettatore dell’evento, che sarà presente con un pub interno alla nave per tutta la dura dell’evento.

Secondo diverse indiscrezioni giornalistiche, a fine giugno cambierà l’Amministratore Delegato in Lavazza. Nuovo Amministratore Delegato della società piemontese sarà Antonio Baravalle al posto di Gaetano Mele, 65 anni, che lascerà per scadenza naturale del suo mandato La società Lavazza non ha ancora reso ufficiale la notizia, ma, non avendola smentita, indirettamente la conferma. La multinazionale del caffè è impegnata in importanti progetti di espansione a livello mondiale e, guardando in casa, sta riorganizzando le sue sedi con il nuovo quartier generale di via Bologna.

Caffè Musetti, azienda piacentina specializzata nella tostatura, miscelazione e commercializzazione del caffè da oltre 70 anni, parteciperà a TuttoFood, Milano Word Food Exhibition, una delle più importanti rassegne alimentari internazionali dedicate al cibo e alla nutrizione, che si terrà nel quartiere fieristico di Rho a Milano dall’8 all’11 maggio 2011. Caffè Musetti, che è da quasi ottant’anni molto attento alla scelta delle materie prime, alla qualità del prodotto e all’innovazione tecnologica, sarà presente all’interno del Mixer Village, un’area di circa 6.000 mq riservata interamente al mondo Horeca, per far assaggiare ai visitatori la genuinità e le qualità di un caffè da sempre sinonimo di unicità e tradizione.

Va bene il settore degli spirits, o bevande spiritose come li definisce la legge, con le acqueviti che vanno sempre maggiormente verso la nicchia. Questo il dato su cui si troveranno a discutere gli esperti di tutto il mondo che animeranno il convegno “Il futuro delle acqueviti”, organizzato da Forum Aquavitae il 19 e 20 maggio prossimi a Borgo Antico San Vitale (Borgonato di Corte Franca, Brescia). Nell’industria italiana del beverage, le bevande spiritose hanno registrato le migliori performance di crescita, raccogliendo un +5% negli ultimi dieci anni, con segno positivo anche in questi ultimi anni di crisi. Ha tirato principalmente il segmento dei liquori (+5,7%) che da solo pesa il 68% circa sull’intero comparto. Gli altri spirits sono invece andati a decrescere, salvo rum e acqueviti di frutta.

Arol S.p.A., azienda di fama mondiale, è leader nella produzione di tappatrici, capsulatrici, sistemi di lavaggio e di alimentazione di capsule e tappi. Arol S.p.A. utilizza Components Engine per la gestione dei suoi cataloghi per parti di ricambio. Con Components Engine l’azienda ha notevolmente migliorato la gestione dei propri cataloghi per parti di ricambio, offrendo, al tempo stesso, ai suoi clienti uno strumento di facile consultazione per la ricerca delle componenti di ricambio desiderate.

Da mezzo secolo accompagna gli intervalli più piacevoli e conviviali degli italiani offrendo a intere generazioni il suo gusto unico e frizzante. Per il 2011, in occasione dei suoi 50 anni, Sanbittèr, il primo analcolico italiano, ha deciso di offrire ai suoi consumatori un’assoluta novità. Non un semplice aperitivo, ma un vero e proprio cocktail capace di unire il gusto inconfondibile dell’analcolico rosso con la bontà e la dissetanza del succo di pompelmo: così nasce “Sanbittèr Emozioni di Frutta”. Un connubio perfetto e originale da gustare da solo o da servire come base per speciali mix, sinonimo di leggerezza e frizzantezza unita alla freschezza inconfondibile del succo di frutta, un nuovo modo di godersi il momento dell’aperitivo.

Paolo Trussoni, noto imprenditore grosssista della Valtellina e Valchiavenna, è il nuovo presidente di Birra Castello, operativo in Italia con gli stabilimenti di San Giorgio Nogaro (UD) e Pedavena (BL) e con i marchi birra Castello, birra Pedavena e birra Dolomiti. Trussoni prende il posto di Giovanni Leondini, venuto a mancare lo scorso aprile. Trussoni metterà al servizio del gruppo Castello la sua lunga esperienza manageriale nel settore del beverage e dell’Horeca in particolare. Per effetto di questo nuovo incarico, Paolo Trussoni rinuncIA alla carica di Presidente del consorzio distributivo Beverage Network, alla cui presidenza è stato chiamato Lorenzo Verardo della San Marco Dival SpA di Mestre.

Palazzo Bertalazone ospita dal 7 al 21 maggio la mostra di Packaging art: ritratti di marca di Giordano Redaelli, a cura di Martina Corgnati. Redaelli compone le proprie opere accostando il packaging dei più comuni prodotti di largo consumo e intervenendo su questi collage con la pittura. È così che da un tappeto formato dalle cartine di Golia appare un’enorme caramella arrotolata mentre le etichette di altri brand famosi compongono oggetti semanticamente collegati al packaging. Lo si nota anche con le etichette di Norda, fra le principali aziende del settore acque minerali, che fra l’altro è sponsoring della mostra mostrando di saper “stare al gioco” e confermando un mecenatismo non generico dedicato alla cultura e all’arte.

Tre aziende, tre prodotti, tre specialità ma un’unica filosofia che si fonda su qualità, tradizione, passione. E’ grazie a questi fattori comuni che Birra Menabrea, Botalla Formaggi e Capanna Prosciutti hanno scelto di presentarsi insieme a TUTTOFOOD 2011. Birra Menabrea, Botalla Formaggi e Capanna Prosciutti proporranno infatti all’edizione della fiera dell’agroalimentare Italiano “Le tre Forme Perfette del Gusto”, dalla forma di formaggio alla fetta di prosciutto al calice di birra: insieme daranno vita ad un originale “Gusto al Cubo” tutto da scoprire – e degustare – in fiera.

Saranno le imprese a premiare la ricerca applicata in campo viticolo-enologico. È questo lo spirito con cui Unione Italiana Vini lancia il Premio all’innovazione che verrà celebrato in occasione del prossimo Simei-Enovitis, in scena a Milano dal 22 al 26 novembre. Un’edizione straordinaria, quella che porta il numero 24, per una manifestazione riconosciuta come leader indiscusso in campo nazionale e internazionale e che dimostra di voler rispondere ancora come fosse la prima edizione ai reali bisogni della filiera. Ieri come vetrina espositiva, oggi come centro nevralgico di pensiero, tecnologia, business.

In Dalla Corte il rispetto dell’ambiente è un aspetto considerato con la massima attenzione, attraverso l’utilizzo di materiali riciclabili ed ecocompatibili ed a macchine dai bassi consumi energetici. Porta a questo secondo obiettivo l’innovazione introdotta nel 2002 che vede indipendenti tra loro la caldaia (che fornisce vapore per montare la crema di latte e l’acqua calda), e i gruppi erogatori che scaldano in modo indipendente l’acqua che, attraversando la polvere di caffè, diventa espresso. Il confronto tra la nuova tecnologia e quelle classiche, permette di rilevare un risparmio energetico notevole: una prestazione migliorata con successivi interventi tecnici.

L’estate è alle porte, il caldo inizia a farsi sentire così come la voglia di un buonissimo Thè San Benedetto per rinfrescarsi e dissetarsi in modo gustoso e naturale. Da oggi però c’è un motivo in più per bere Thè San Benedetto: inizia, infatti, “Parti per il divertimento”, il concorso più allegro dell’estate che mette in palio più di mille fantastici premi per rendere ancora più belle e divertenti le nostre vacanze. Acquistando fino al 12 agosto il Thè San Benedetto nelle sue varianti di gusto Classico, Zero Zucchero, Verde e Deteinato, si potranno vincere più di mille premi tra zainetti, console Xbox 360 4GB con KINECT e videogioco KINECT ADVENTURES, weekend divertimento Zainetto Verde e ingressi singoli o soggiorni per tutta la famiglia a Mirabilandia. In più, in ogni confezione da 6 bottiglie da 1,5L, Thè San Benedetto regala un buono sconto di 5 euro per l’acquisto del biglietto d’ingresso del parco divertimenti più grande d’Italia a Ravenna.

TuttoFood, la rassegna biennale dedicata all’intera filiera dell’industria agroalimentare, è la principale vetrina internazionale del settore, capace di far incontrare i canali produttivi dell’industria alimentare con la distribuzione in tutte le sue forme: momento di confronto e analisi dei trend di mercato, occasione per comprendere l’evoluzione dei consumi e dei comportamenti d’acquisto. All’interno della rassegna si inserisce Mixer Village: un’area di 6000 mq rivolta al canale Ho.Re.Ca. in cui non poteva mancare Partesa con uno stand tutto dedicato alle eccellenze enologiche in esclusiva nazionale. E, naturalmente, le grandi esclusive internazionali: Champagne Drappier e Chablis. In degustazione 80 etichette, ogni giorno ospitati presso lo stand 16 produttori: una importante occasione di incontro tra clienti, consumatori e produttori direttamente negli spazi di Partesa. Lo stand è adiacente ai partner Heineken – che porta a TuttoFood il nuovo Sidro StrongBow Gold – e Dibevit, con tutte le Birre Speciali in esclusiva per l’Italia.

Amita, il brand di succhi di frutta distribuiti da Coca-Cola HBC Italia, presente in più di 30 mila bar con oltre 50 milioni di consumazioni su tutto il territorio nazionale, lancia tre nuovi gusti: Pompelmo Rosa, Lemon Lime e Mango&Friends. Nato per soddisfare le diverse esigenze dei consumatori, Amita si caratterizza per essere un succo di frutta di altissima qualità e prodotto in Italia adatto in particolare a chi ama lo sport, l’esercizio fisico e vuole rimanere in forma in modo intelligente e consapevole. In particolare, i nuovi gusti Amita Lemon Lime e Amita Pompelmo Rosa, disponibili in edizione limitata fino a settembre 2011, sono un’armoniosa esplosione di freschezza.

Theresianer ha presentato in anteprima a Agrifood 2011 Theresianer Coffee Stout. Già nel nome di questa birra si coglie la presenza inconfondibile del miglior caffè Hausbrandt e la grande storia della birra Theresianer. Insieme, morbidamente intrecciati in una definizione perfetta di gusto che nasce da malti scuri attentamente selezionati. Al palato, Theresianer Coffee Stout si propone come una tra le migliori birre stout: anglosassone nel temperamento, decisa nel sapore, inconfondibile nella personalità. Questa nuova birra nasce da una delle più eccellenti miscele Hausbrandt combinata al meticoloso lavoro dei mastri birrai, secondo la migliore tradizione Theresianer.

L’assemblea dei soci di Caviro ha approvato il bilancio 2010 con ricavi a 250 milioni di Euro, in linea con il dato dello scorso anno, e con un EBITDA di 13,5 milioni di Euro. In crescita l’utile netto che passa da 1,9 milioni di Euro del 2009 a 2,9 milioni del 2010 con un incremento di 1 milione di Euro. La posizione finanziaria netta pari a 76 milioni di Euro è allineata a quella dello scorso esercizio, nonostante il completamento dell’investimento nella nuova centrale termoelettrica, che influenza il dato per 34 milioni di Euro.

Dopo lo studio “Un nuovo volo” condotto nel 2009 sulla presenza dell’aquila reale in cinque importanti aree montane, al quale è seguita nel 2010 la creazione del sito web “Un nuovo volo.it”, dedicato alla famiglia che ama la natura, ecco nel 2011 il progetto “Sosteniamo i Centri di recupero”. Con questo nuovo progetto Norda aiuterà alcuni Centri di recupero fauna selvatica gestiti dalla LIPU (al Nord: Pontevecchio di Magenta, a Milano; al Centro Livorno; al Sud Palermo) dove vengono curati e aiutati animali selvatici di varie specie, in particolare uccelli feriti, fra cui anche molti rapaci.

Nell’ultima edizione del World Beer Championship di Chicago, organizzato dal Beverage Testing Institute la birra ImperAle, creata presso la Fabbrica della Birra Tenute Collesi di Apecchio, ha conquistato una medaglia d’oro e quattro d’argento. La birra rossa Ubi ha riportato una valutazione eccezionale, 92 su 100 ed è stata qualificata dai sei giudici Outstanding, ovvero Superlativa, seconda birra italiana nella storia. Altre quattro birre della Fabbrica della Birra Tenute Collesi – ovvero le due bionde, Ego e Alter, la nera Maior e l’ambrata Fiat Lux – sono invece state classificate come Hightly Recommended, altamente raccomandate ed hanno ottenuto punteggi che variano tra gli 88 e gli 89 punti.

Di bassa fermentazione, prodotta in Italia con malto d’orzo BIOLOGICO ed ITALIANO, mantiene le caratteristiche di una birra “viva” non essendo filtrata né sottoposta a trattamenti termici. Rifermenta in bottiglia senza fretta per raggiungere, al termine della maturazione, una delicata armonia di profumi ed un gusto pulito, pienamente gratificante per il palato e soddisfacente per la sete. Pensata per piccoli locali che distribuiscono prodotti biologici e per i clienti più esigenti che non rinunciano alla ricerca di ingredienti genuini e da agricoltura biologica ed alla salvaguardia dell’ambiente anche quando degustano birra artigianale.

Fino al 15 luglio 2011, ISSIMA di Levissima invita a spiccare il volo con RIO, il film in 3D più scatenato dell’anno realizzato dagli autori de “L’Era Glaciale” e ambientato nelle calde terre e foreste del Brasile e di Rio de Janeiro. ISSIMA, la bottiglia dalla divertente forma di borraccia creata per insegnare ai bambini l’importanza di bere acqua minerale divertendosi, mette in palio favolosi premi con il concorso “Levissima ISSIMA – Rio”. Protagonista della promozione è il simpatico e rarissimo pappagallo Blu: un irresistibile pennuto di città che scopre che la sopravvivenza della sua specie dipende unicamente da lui e parte così per una divertente avventura a Rio de Janeiro alla ricerca di Gioiel, unico esemplare femmina di macao.

La Techne Srl, con sede a Castel Guelfo BO, che produce macchinari per la creazione di bottiglie con varie applicazioni industriali, è stata acquisita dalla Graham Packaging, il più grande produttore mondiale di contenitori plastici per liquidi. Il produttore statunitense di imballaggi, attraverso la consociata italiana Graham Packaging Company Italia, procederà a rilevare per 8,8 milioni di euro l’attività della bolognese Techne – Technipack Engineering Italia, attiva nella costruzione di impianti per il soffiaggio di flaconi in plastica. L’offerta riguarda assets materiali e immateriali: brevetti e diritti di proprietà intellettuale, inventario, impianti produttivi, accordi commerciali e portafoglio clienti.La firma tra i rappresentanti di Graham e Techne rappresenta la ripresa dell’attività produttiva, per tornare a pieno regime da giugno.

Anche quest’anno torna a dare un assaggio di estate il giocoso e brioso spot di Aranciata Sanpellegrino, l’inconfondibile bibita italiana con il 30% di succo d’arancia in più rispetto al 12% minimo previsto dalla legge, che questa primavera si presenta con una frizzante innovazione: la nuova formula senza l’aggiunta di conservanti. Intatti torna on air il pay off “Aranciata Sanpellegrino. Esagerata di natura” seguito dalla voce fuori campo e da una colorata foglia di arancia che annuncia il cambiamento del 2011. Con tutta l’italianità dei suoi 79 anni, torna air grazie ad una campagna pubblicitaria all’insegna del divertimento e dell’allegria che vede protagonista un’intera città. Gli abitanti fanno roteare per aria migliaia di arance che nel finale si trasformano in bollicine di freschissima aranciata: l’arte del giocolare torna on air con uno spot a partire dal 1°maggio sulle principali emittenti televisive nazionali, satellitari e del digitale terrestre.