Pinterest LinkedIn

Fare la birra a casa è diventato una delle passioni più in voga nel corso degli ultimi anni. Soprattutto in Italia dove la passione per la birra artigianale ha ormai preso piede grazie anche ai kit per la birra che si possono acquistare online.

Cosa sapere

Prima di lanciarsi nella produzione artigianale della birra è bene conoscere alcune nozioni fondamentali. A partire dal processo di produzione della birra che si può dividere in tre momenti principali: la produzione del mosto, la fermentazione e la rifermentazione in bottiglia. Si definisce “mosto” il liquido zuccherino che, in seguito alla azione fermentativa dei lieviti, diventerà birra. Per produrlo basta disciogliere il contenuto di un barattolo di estratto di malto all’interno di una pentola d’acqua e farla bollire per una decina di minuti. Lo si trasferisce poi in un contenitore di plastica fornito con il kit che servirà da fermentatore. Aggiungendo i lieviti e chiudendo il coperchio, passerai alla seconda fase. La fermentazione durerà all’incirca 14 giorni, ma potrebbero volerci anche di meno a seconda del tipo di birra prodotto e del lievito utilizzato. In questa fase è molto importante mantenere la temperatura costante. Quando la birra avrà smesso di fermentare, imbottiglia aggiungendo dello zucchero e lascia le bottiglie in un luogo ben caldo (22-24°) per una quindicina di giorni. Questa fase di rifermentazione in bottiglia, servirà a conferire alla birra la giusta frizzantezza.

Cosa serve

In linea di massima per fare la birra in casa occorre: un fermentatore, una pentola, un barattolo di estratto di malto, un termometro adesivo, un densimetro, un gorgogliatore, un sanitizzante, un tappa bottiglie e tappi a corona. Molti kit includono già un primo barattolo di estratto di malto da usare per la vostra prima cotta, ma nel caso in cui il vostro non ne fosse provvisto potete recarvi presso un negozio di prodotti di homebrewing o acquistarne uno su internet.

Per la scelta dell’estratto non avete che da sbizzarrirvi fra una vasta gamma di marche e qualità. Scegliete lo stile che desiderate produrre (Lager, Pale Ale, Porter, etc.) e acquistate il relativo estratto. Attenzione perchè non tutti gli estratti hanno la stessa resa. Se da un estratto Lager si possono ottenere fino a 23 litri, per uno in stile Tripel si scende fra i 9 ed i 16 litri. Questo dipende dalla concentrazione zuccherina. Per produrre la stessa quantità di litri di una birra con gradazione alcolica superiore occorrerà una maggiore quantità di estratto.

Ovviamente molto dipende dallo spazio a disposizione e dalla possibilità di comprare quanti più attrezzi per produrre la birra in casa per trasformare una passione in un qualcosa di più importante.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sigep 2022 - Rimini Expo Center - 22-26 Gennaio 2022 - The Italian Way to Dolce Vita

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

diciotto + dieci =