Pinterest LinkedIn

In un periodo di emergenza come quello attuale per tutto il comparto del vino italiano, ci sono delle notizie positive che arrivano dalla zona di Rocchetta di Tanaro dall’azienda Braida. Una cantina simbolo del territorio del basso Piemonte che continua a investire in zona con una nuova vigna di Barbera, in località San Bernardo, di fianco all’antica cascina che porta il nome della località e che presto diventerà il Braida Wine Resort.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

“Lo facciamo con tutte le cautele in un momento in cui il mondo è sottosopra. Lo facciamo perché ostinatamente vogliamo continuare a coltivare il futuro, curandolo con sapienza, rispetto e premura” – spiegano dalla cantina piemontese. Una bella notizia in attesa di accogliere al meglio i tanti wine lovers con tante novità in un nuovo capitolo nell’ospitalità che si sta per aprire nella famiglia Bologna con il Braida Wine Resort.

Sette stanze per ospitare enoappassionati, coppie, famiglie, gruppi di amici, e spazi comuni curati al dettaglio e progettati per rendere indimenticabile il soggiorno tra i sapori e le bellezze di un territorio unico. Oltre alle visite e alle degustazioni nelle cantine storiche di via Roma a Rocchetta Tanaro, con vista sulla barricaia di Ai Suma, Bricco dell’Uccellone e Bricco della Bigotta, ci sarà la possibilità di prenotare degustazioni nei nuovissimi spazi del Wine Resort. Una wine experience immersi tra i vigneti, i boschi e la natura del Monferrato, con una impagabile vista sui tetti di Rocchetta e sull’ansa del fiume Tanaro.

Info www.braida.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

quattordici − otto =