Pinterest LinkedIn

Guinness introdurrà i primi veicoli a emissioni zero nella sua flotta a partire dall’estate 2022. È il primo passo nel piano del birrificio che prevede che il 70% della sua flotta Quality sia a emissioni zero entro la fine del 2025 e del 100% entro il 2030.

 

Birritalia Beverfood.com annuario Birre Italia

 

C’è già un veicolo a emissioni zero in uso presso il birrificio, che viene utilizzato in una prova questo mese per trasportare birra sfusa in cisterne Guinness da St James’s Gate al porto di Dublino. Il processo dovrebbe determinare se il veicolo può essere utilizzato per il trasporto di merci pesanti oltre il birrificio. Inoltre, Guinness aggiungerà quattro camion a emissioni zero alla sua flotta più avanti nel 2022, che verranno utilizzati in una prova separata per consegnare fusti ai luoghi dell’ospitalità nella città di Dublino, con l’ambizione di estendersi ulteriormente in caso di successo.

Barry O’Sullivan, amministratore delegato di Diageo Ireland, ha dichiarato: “Ci impegniamo a ridurre le nostre emissioni indirette attraverso questa iniziativa e vogliamo svolgere un ruolo chiave per il trasporto sostenibile nel settore commerciale in Irlanda. “Siamo solo a 263 anni dal nostro contratto di locazione di 9.000 anni sulla fabbrica di birra di St James’s Gate, e ci siamo a lungo termine – per le nostre persone, i nostri prodotti e il nostro pianeta, e non ci accontenteremo mai di una migliore, futuro più sostenibile per tutti”.

 

Scarica Ora!!! Guidaonline Birre & Birre 2021 con tutti i marchi di birra

 

L’annuncio fa parte del più ampio piano d’azione decennale di Diageo per la sostenibilità, Society 2030: Spirit of Progress , che delinea gli impegni a fornire zero emissioni nette di carbonio nelle sue operazioni dirette e una riduzione del 50% delle emissioni indirette. Il passaggio al trasporto a emissioni zero è l’ultima evoluzione della strategia di trasporto di Guinness: un viaggio iniziato nel 1759 con la stalla per 12 cavalli presso la distilleria, lo spostamento su chiatta e i primi viaggi in treno negli anni ’70 dell’Ottocento, l’acquisto dei suoi primi veicoli a motore in 1901, e l’introduzione delle autocisterne alla rinfusa nel 1951.

+info: www.diageo.com

Scheda e news: Diageo Italia SpA

Scheda e news: Guinness - Diageo

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina