Pinterest LinkedIn

Triestespresso, la fiera B2B a cadenza biennale, ha coinvolto numerosi espositori dai torrefattori ai produttori di macchine. Tra questi il Gruppo IMA Coffee, leader mondiale nella progettazione e produzione di soluzioni studiate per il processo e il confezionamento del caffè. In un’intervista a quattro mani per Beverfood.com ci vengono spiegate le sue unità e il suo portafoglio.

 

 

«Noi come IMA Coffee siamo una divisione recente che mira a concentrarsi su questo mercato e comprendiamo tre aziende: la Gima (specializzata nella produzione di macchine capsulatrici); la Mapster (con stesso core business della precedente, ma con un orientamento rivolto ad una fascia più bassa) e la Petroncini incentrata su macchine studiate per il processo del caffè» afferma Roberto Francia Sales Manager in Gima. E aggiunge inoltre per ciò che riguarda il packaging: «Stiamo sviluppando nuove soluzioni orientate a coprire più fasce di mercato possibile, attraverso un portafoglio sempre più ampio.»

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Per versante processo, focus maggiore durante la manifestazione, il Gruppo si è avvalso della competenza che da quasi 100 anni la Petroncini è in grado di offrire, con macchine e soluzioni studiate per coprire l’intera filiera: dal caffè verde, per poi passare alla macinatura fino ad arrivare al confezionamento- a darne spiegazione è stato Luca Giberti, Direttore Vendite.

 

+INFO: ima.it/beverage/brands/ima-coffee/

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina