Maria Sofia Tarana
| Categoria Notizie Vino | 1382 letture

In attesa della Brexit, il Prosecco vola in Gran Bretegna

Made In Italy Vola Export Analisi Coldiretti Gran Prosecco Bretegna Brexit

Gran Analisi Prosecco Export Made In Italy Brexit Coldiretti Vola Bretegna

La paura in attesa della Brexit fa volare del 18% nel 2019 le esportazioni di Prosecco in Gran Bretagna, dove è corsa agli acquisti per fare scorte del prodotto Made in Italy più apprezzato dagli inglesi tradizionali bevitori di birra.

E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti dalla quale si evidenzia che non sono mai state stappate cosi tante bottiglie di Prosecco nella patria dei Windsor sulla base dei dati Istat relativi nel primo bimestre dell’anno. Un record storico per il prosecco con quasi una bottiglia esportata su tre (35%) che – sottolinea Coldiretti – è stata consumata dagli inglesi e sfida la birra nelle preferenze. Il prodotto simbolo del Made in Italy in Gran Bretagna – continua la Coldiretti – rischia di essere pesantemente colpito dalle barriere tariffare e dalle difficoltà di sdoganamento che potrebbero nascere da una Brexit senza accordo con una maggiore difficoltà per le consegne. Il vino italiano – precisa la Coldiretti – complessivamente ha fatturato sul mercato inglese quasi 827 milioni di euro nel 2018, spinto dal boom del Prosecco Dop con 348 milioni di euro.

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

Senza accordo – sostiene la Coldiretti – un grave problema riguarda la tutela giuridica dei prodotti a denominazione di origine che senza protezione europea rischiano di subire la concorrenza sleale dei prodotti di imitazione anche da paesi extracomunitari. Non vanno infatti dimenticati – continua la Coldiretti – i casi, smascherati in passato, della vendita di falso prosecco alla spina o in lattina fino al Barolo e al Valpolicella in polvere dei wine kit venduti in Gran Bretagna. Il rischio reale è che la Gran Bretagna diventi un porto franco del falso Made in Italy con il Prosecco che – conclude la Coldiretti – guida la classifica dei vini italiani piu’ taroccati con le imitazioni diffuse in tutti i continenti dal Meer-secco al Kressecco, dal Semisecco e al Consecco, ma è stata smascherata le vendita anche del Whitesecco e del Crisecco.

 

+INFO: www.coldiretti.it/economia/la-brexit-volare-prosecco-18-record

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Prosecco Made In Italy Vola Bretegna Brexit Gran Coldiretti Export Analisi


ARTICOLI COLLEGATI:

L’impatto dell’e-commerce sul settore delle bevande alcoliche

L’impatto dell’e-commerce sul settore delle bevande alcoliche

15/07/2019 - L'industria del Beverage, come altri, ha individuato come mezzo fondamentale il digital per interagire con i consumatori, informarli e imparare da loro stessi così da ven...

Bevande Italia: ripresa della produzione, dei consumi e dell’export nel primo trimestre 2019

Bevande Italia: ripresa della produzione, dei consumi e dell’export nel primo trimestre 2019

12/07/2019 - Secondo l’ultimo report AgrOsserva di ISMEA, il primo trimestre del 2019 vede la ripresa produttiva e dell’export dell’agroalimentare in Italia. Particolarmente brillanti...

Export italiano vino: bene il primo trimestre ma non soddisfatte le aspettative

Export italiano vino: bene il primo trimestre ma non soddisfatte le aspettative

08/07/2019 - Dopo la battuta d’arresto del 2018 torna a crescere, l’export in volume di vino. Nei primi tre mesi del 2019, secondo elaborazioni Ismea su dati Istat, sono stati consegn...

Birre Artigianali: dal 1° luglio scatta il taglio delle accise

Birre Artigianali: dal 1° luglio scatta il taglio delle accise

27/06/2019 - Con il caldo arriva lo sconto sulle birre artigianali grazie al taglio del 40% delle accise sulle produzioni dei microbirrifici che producono fino a 10mila ettolitri/anno...

Serrai Extra Dry di La Tordera: un vino da medaglia. Miglior Valdobbiadene Prosecco DOCG

Serrai Extra Dry di La Tordera: un vino da medaglia. Miglior Valdobbiadene Prosecco DOCG

07/06/2019 - La Tordera, azienda vitivinicola di Vidor (TV), ottiene anche quest’anno una prestigiosa medaglia da Decanter, tra le più importanti riviste del mondo enologico a livello...

Bortolo Nardini spegne 240 candeline e continua ad evolvere la sua arte distillatoria

Bortolo Nardini spegne 240 candeline e continua ad evolvere la sua arte distillatoria

06/06/2019 - Un compleanno speciale e sicuramente raro. Non capita a tutte le aziende di raggiungere 24o anni. Più che un traguardo, un successo. Distilleria Nardini, la più antica in...

Nuovo Malto Altino, il Pale Ale prodotto con orzo coltivato esclusivamente in Italia

Nuovo Malto Altino, il Pale Ale prodotto con orzo coltivato esclusivamente in Italia

30/05/2019 - Come per l’Eraclea Pilsner, l’orzo utilizzato cresce e matura nell’area di Eraclea in provincia di Venezia per poi essere maltato in Germania. Una delle principali novità...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

tre × 2 =