Pinterest LinkedIn

Come ogni anno, durante tutto il mese di ottobre, si terrà l’undicesima edizione dell’European Cyber Security Month, campagna dell’Unione Europea dedicata alla promozione della sicurezza informatica tra cittadini e organizzazioni.

In occasione di questo evento si organizzeranno centinaia di iniziative (tra webinar, conferenze, workshop, corsi, presentazioni, ecc…) dedicate a fornire agli utenti le competenze e gli strumenti per utilizzare internet in modo consapevole e sicuro.

Quest’anno la partecipazione italiana all’ECSM risulta essere più necessaria che mai dal momento che, come riporta il Rapporto Clusit 2023, il 2022 è stato il peggior anno mai registrato in termini di Cyber Security con un incremento di attacchi del 169% rispetto al precedente anno. In base ai dati raccolti, le aziende italiane dimostrano di essere sempre più nel mirino di quella che viene definita una vera e propria “guerra cibernetica” e, nell’80% dei casi, non sono in grado di contrastare i cyberattacchi.

In un panorama di questa portata, emergono le realtà aziendali che riescono quotidianamente ad attuare una politica di controllo capillare per anticipare e neutralizzare preventivamente possibili minacce esterne.

Infoservice (azienda software house Top Partner Zucchetti e produttrice di AQUA, il software per l’imbottigliamento e la distribuzione di Food & Beverage), a tal proposito, ha certificato il suo sistema di gestione di sicurezza delle informazioni, tramite l’ente certificatore Bureau Veritas Italia, in base allo standard ISO 27001, l’unica norma internazionale che definisce i requisiti per un SGSI (Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni) e che garantisce controlli adeguati.

Come dichiara la Responsabile della Qualità aziendale Daniela Recchi, unitamente al collega Marco Paolini: “La ISO 27001 è una normativa che riguarda la sicurezza dei dati, aziendali e dei dipendenti. Abbiamo certificato tutti i processi che utilizziamo internamente, per la gestione dei dati delle aziende fornitrici e dei collaboratori, con standard relativi alla privacy riconosciuti a livello internazionale, perché è importante sottolineare che la Iso 27001 è strettamente legata al Gdpr e Infoservice ha implementato il suo livello di sicurezza sulle strumentazioni, che sono a contatto con l’esterno e sui server fisici e in cloud. Effettueremo, da ora, anche dei test a cadenza definita per valutare in modo costante la sicurezza”.

L’azienda sambenedettese, con 30 anni di esperienza nella gestione dei dati online, intende celebrare il traguardo raggiunto partecipando attivamente alla campagna di sensibilizzazione ECSM, condividendo con le realtà aziendali che hanno bisogno di supporto o di consigli, le proprie best practises per proteggere la riservatezza, l’integrità e la disponibilità delle informazioni.

“Questo traguardo – afferma Ezio Mucci, titolate della Infoservice – è per noi motivo di orgoglio e, oltre ad attestare il nostro miglioramento continuo, sicuramente rafforza la fiducia delle aziende nei nostri confronti”.

+ INFO: www.infoservicenet.it/cms/

Scheda e news:
Infoservice Srl

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

sei + 8 =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina