Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

La bottiglia di  rhum più cara al mondo, nata dalla partership tra rhums Clément della Martinique e la gioieleria di place Vendôme, Tournaire a Parigi, è stata venduta a 100.000€.

Il tappo, raffigurante l’Habitation Clément, situata alla Martinique, è realizzata con  200g d’oro 18 carati e da 4 carati di diamanti, la bottiglia è in cristallo di Baccarat.

 

Il contenuto non è da meno, trattandosi di un millésime de rhum Clément del 1966, mai commercializzato e di cui esistono in tutto una quarantina di bottiglie.

Del compratore, la cui identità resta segreta, si sa solo che è italiano e che ha pagato la bottiglia la cifra record di 100.000 euro.

Grégoire Gueden, direttore generale di  rhum Clément, quando ha messo in vendita questa ambiziosa bottiglia si è chiesto se ci sarebbe stato qualcuno disposto a spendere la cifra necessaria per possederla.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

La domanda ha avuto risposta in meno di due mesi, lo stesso tempo che ci hanno messo ad uscire  le altre otto bottiglie sorelle, identiche in tutte tranne che nel tappo, realizzato in bronzo, vendute a 19.000€.

I compratori sono stati Greci, Belgi e dell’isola della Martinique stessa.

+info: www.rhum-clement.com

 

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)