Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Una delle stelle più brillanti della NBA come Stephen Curry, uomo di punta dei Golden State Warriors che non sarà protagonista della fase finale della stagione di Orlando per i postumi di un infortunio alla mano, ha deciso di investire nel settore del beverage. Curry infatti è entrato con un capitale significativo in Oxigen Water, l’acqua in bottiglia premium che sta conquistando il mercato degli USA e del Nord America, diventando membro del board e testimonial globale.

Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

È un gusto diverso, non tutte le acque sono uguali “- ha dichiarato in un’intervista a Forbes, parlando della sua esperienza con Oxigen. “Così ho iniziato a fare domande su come è il business, qual è la loro missione e ho capito che c’è molta sinergia in termini di salute, benessere e sostenibilità”. Una politica di espansione globale con una crescita a tre cifre, Oxigen nata a Vancouver nel 2014 negli Usa dalla proprietà Formula Four Beverages, si sta posizionando come marchio di lifestyle nella categoria delle bevande funzionali sin dal suo lancio nel 2015. Oxigen è un’acqua a pH bilanciato con elettroliti e potenziata con ossigeno, per aiutare a recuperare più in fretta dagli sforzi e dalla fatica, a differenza della maggior parte delle acque in bottiglia che sono riciclabili, è composta al 100% da plastica riciclata, salutare per il corpo e per il pianeta.

L’obiettivo della società non è quello di diventare la prossima bevanda sportiva o il prossimo Gatorade, ma qualcosa di più con un posizionamento nel comparto del confezionamento ecologico. Uno studio commissionato dall’azienda condotto dall’Indiana State University, ha mostrato risultati positivi su come ossigenando l’acqua si può migliorare lo smaltimento dell’acido lattico tra gli atleti allenati. Oxigen è attualmente disponibile in circa 45.000 negozi negli Stati Uniti e ha recentemente ottenuto inserzioni presso numerosi importanti rivenditori, tra cui Kroger e CVS, dopo aver registrato una crescita delle vendite di quasi il 400% anno su anno negli ultimi tre anni.

Dopo aver ricevuto il supporto di Curry che ha prestato il suo volto anche come testimonial, il Ceo e fondatore di Oxigen Blair Bentham ritiene che la società amplierà in modo significativo la propria distribuzione nazionale e la presenza internazionale, si punta in particolare in Asia ed Europa. “Con Oxigen ci siamo concentrati molto sul diventare l’acqua funzionale premium numero uno nel mercato nordamericano, lavorando con partner che la pensano allo stesso modo. Stephen è un atleta incredibile, ma ciò che è ancora più impressionante per noi è come vive i suoi valori e quanto è impegnato a migliorare il mondo che lo circonda. Siamo così entusiasti di accoglierlo nel nostro team. Apprezziamo molto la sua esperienza e cresceremo insieme, creando un marchio che sia migliore sotto ogni aspetto “.

Per un cestista che ha cambiato il mondo della palla a spicchi con il suo gioco, una nuova sfida nel mercato del beverage, Curry incarna lo spirito di Oxigen. “Sono costantemente alla ricerca di fare le cose nel modo giusto, dentro e fuori dal campo. Che si tratti di giocare a basket, crescere figli o costruire imprese, voglio sempre sfidare lo status quo e diventare una versione migliore di me stesso. Oxigen offre il meglio in termini di prodotto e la migliore opzione in termini di sostenibilità per il nostro pianeta. Non potrei essere più entusiasta di unirmi al team come socio e di contribuire in questa prossima fase di iper-crescita. “

INFO www.drinkoxigen.com

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Bevitalia Acque Minerali Acquista

Scrivi un commento

sei + diciassette =