Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino | 2193 letture

POGGIO DI GAVI a Vinitaly presenta la nuova etichetta

Poggio Poggio Di Gavi Etichetta Gavi Vinitaly

Gavi Etichetta Vinitaly Poggio Poggio Di Gavi

Sarà un Vinitaly effervescente per l’azienda Il Poggio di Gavi che presenta le nuove bollicine Metodo Classico di Gavi docg del Comune di Gavi millesimato 2010 che porta il nome della titolare Francesca Poggio (nella foto). Sono prodotte con uva del cru Rovereto e firmate dall’enologo Gaspare Buscemi di Cormons, pioniere del pensiero biodinamico.  Dal 10 al 13 aprile sono in degustazione allo stand Q3 del Padiglione 10 Piemonte. Francesca Poggio divide stand ed entusiasmo con Ferraris Agricola, Virna Barolo e Cascina Fonda.

vignapoggio

Le bollicine sono un desiderio che Francesca Poggio aveva da molti anni: “Solo 1000 bottiglie di questo Gavi in purezza che ha riposato per 48 mesi sui lieviti – spiega -. Ho sempre creduto che per il mio Gavi, la spumantizzazione metodo classico fosse la strada giusta. Ora sono curiosa di sapere se la mia idea è condivisa anche da chi lo assaggia”.

Oltre al metodo classico, l’azienda presenta le nuove annate di Etichetta Nera Gavi del Comune di Gavi Rovereto 2015 e di Etichetta Oro Gavi del Comune di Gavi 2012 affinato in tonneau di acacia.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

LA CANTINA – L’azienda Il Poggio di Gavi è immersa nel verde della frazione di Rovereto, nel pieno cuore della zona del Gavi (Alessandria). Entro la fine del 2016, le pupitre di Metodo Classico del Poggio di Gavi saranno messe a dimora nella cantina storica, ora rinnovata, dell’antica cascina nella tenuta di famiglia, tra i filari di vite e i boschi che erano usati dal bisnonno di Francesca come riserva di caccia. La scommessa di Francesca si fa infatti via via più grande: del millesimo 2011 sono state prodotte 1200 bottiglie, del 2013 ce ne sono 3000, e del 2014 altre 2500. Oltre alla produzione di vino, Il Poggio di Gavi riserva una parte della cascina all’accoglienza con un bed&breakfast. Tra i progetti del 2016, una nuova sala degustazione con vista su vigna. www.ilpoggiodigavi.com

iShock – Piazza Medici 16-14100 Asti

info@ishock.itwww.ishock.it 

 

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Poggio Di Gavi Etichetta Poggio Vinitaly Gavi

Tags/Argomenti: ,

ARTICOLI COLLEGATI:

Varvaglione 1921 a Vinitaly: la Puglia del vino fra mare, sole e vento

Varvaglione 1921 a Vinitaly: la Puglia del vino fra mare, sole e vento

17/04/2019 - Tutta la Puglia del vino a Vinitaly era concentrata nello stand Varvaglione 1921. Cantina storica, azienda famigliare, giunta alla quarta generazione, raccontata dal volt...

Les Grands Chais per la prima volta al Vinitaly guarda all’Horeca

Les Grands Chais per la prima volta al Vinitaly guarda all’Horeca

17/04/2019 - I grandi vini francesi come sempre protagonisti a Vinitaly nell’area D, quella dedicata a vini di importazione di qualità. Le Grande Chais de France rappresenta una realt...

Bibi Graetz: il racconto di un sogno a Vinitaly con Testamatta e Colore

Bibi Graetz: il racconto di un sogno a Vinitaly con Testamatta e Colore

17/04/2019 - Chi è stato almeno una sera a Verona durante il Vinitaly, sa benissimo che le bottiglie di Testamatta fanno divertire con super brindisi in Piazza delle Erbe con grandi f...

Vinitaly 2019 una settimana post: scouting tra numeri, assaggi e novità

Vinitaly 2019 una settimana post: scouting tra numeri, assaggi e novità

17/04/2019 - Vinitaly, la fiera internazionali di vini da 53° anni in scena a Verona chiude con numeri in salita e un notevole incremento qualitativo di pubblico e di offerta di cont...

L’ondata verde dei Vignaioli Fivi a Vinitaly 2019

L’ondata verde dei Vignaioli Fivi a Vinitaly 2019

15/04/2019 - Un’ondata verde di vignaioli Fivi a Vinitaly. Dopo quello che sembrava un esperimento cinque anni fa, nel 2019 presenza massiccia al padiglione 8 dove c’era lo spazio ded...

Lugana Montonale: a Vinitaly la nuova annata 2017 di Orestilla per la conquista degli Usa

Lugana Montonale: a Vinitaly la nuova annata 2017 di Orestilla per la conquista degli Usa

15/04/2019 - Montonale a Vinitaly finalmente presenta la nuova annata di Orestilla 2017 dopo un riposo di 12 mesi in bottiglia. Roberto Girelli ci spiega l’annata 2017, un millesimo c...

Consorzio Montecucco: una presenza importante della Toscana del vino a Vinitaly

Consorzio Montecucco: una presenza importante della Toscana del vino a Vinitaly

15/04/2019 - Il Consorzio Montecucco si conferma a una presenza importante nel panorama del vino toscano. A Vinitaly alle telecamere di Beverfood.com il vice-presidente del Consorzio ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

nove − 4 =