Pinterest LinkedIn

Se nel 2020 è stato responsabile dell’annullamento e rinvio di molti appuntamenti fieristici in giro per il mondo, l’effetto Covid-19 per il 2021 sembra invece potrà allungare la durata delle fiere. La notizia riguarda ProWein, con Messe Düsseldorf che ha comunicato la ripresa di successo fieristico dopo il lockdown e l’edizione del 2021 della kermesse più importante per vino e spirits programmata su cinque giorni, rispetto ai tre ai quali eravamo abituati.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

In base alle attuali disposizioni COVID-19 in materia di igiene e sicurezza, la ProWein deve essere prorogata da due a cinque giorni, da venerdì 19 marzo a martedì 23 marzo 2021, si legge in un comunicato diramato dagli organizzatori. Un prolungamento della durata che garantisce uno dei requisiti centrali di sicurezza e allo stesso tempo permette di gestire in modo responsabile i flussi di espositori e visitatori della più importante e grande fiera mondiale per vini e liquori. L’anno prossimo avranno accesso alla ProWein al massimo 10.000 visitatori al giorno segnalano gli organizzatori tedeschi, che hanno testato con Caravan Salon i dispositivi di sicurezza.

“Con CARAVAN SALON, la maggiore fiera internazionale del camperismo che si tiene solo all’inizio di settembre, abbiamo dimostrato quanto siano importanti e fruttuose le fiere anche all’epoca del Covid”, afferma Erhard Wienkamp, Managing Director del settore fieristico della Messe Düsseldorf – “È stata la prima fiera in tutta la Germania dopo la chiusura e si è rivelata un passo importante verso la normale ripresa dell’attività delle aziende. Il know-how acquisito puòessere fruttato a vantaggio del settore internazionale del vino e degli alcolici per la ProWein – nell’interesse dei nostri clienti. Anche nelle attuali circostanze, i nostri utenti potranno ottenere un successo commerciale”.

Con PROTaction la Messe Düsseldorf ha sviluppato un concetto globale di igiene e sicurezza. Oltre alla gestione dei flussi di visitatori, un elemento cardine è il rispetto della distanza di sicurezza, dell’igiene e dell’uso delle mascherine. Durante la ProWein come al CARAVAN SALON i collaboratori della fiera, i PROTaction Guides, visiteranno i padiglioni e verificheranno il rispetto delle disposizioni. Il controllo della presenza dei visitatori può essere garantito limitando il numero ad un massimo di 10.000 al giorno, grazie ai biglietti giornalieri individuali acquistati online. Una misura efficace testata recentemente è stata la registrazione di tutti i dipendenti degli espositori, incluso il personale addetto alla costruzione dello stand. Questa misura sarà attuata come elemento cardine del concetto di PROTaction Concept in occasione della ProWein 2021, con soluzioni adeguate per eventi specifici come ad esempio l’organizzazione di degustazioni in conformità con la normativa anti-Covid. Intanto il ProWein World Tour continua la sua marcia a singhiozzo.La ProWein São Paulo originariamente prevista per il 20-22 ottobre 2020 è stata rinviata al prossimo anno vista la situazione nel paese. Diversa è la situazione in Cina, con la conferma dal 10 al 12 novembre 2020 di ProWein a Shanghai.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

12 + uno =