Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Nuovo appuntamento con le interviste su Beverfood.com Channel: oggi ospiti Leonardo e Carlo Alberto Sagna, la nuova generazione di Sagna, delle famiglie più rinomate nel panorama dell’importazione e distribuzione in Italia.

Leonardo e Carlo Alberto Sagna rappresentano la quarta generazione di un nome che ha fatto la storia del settore. Entrambi entrati in azienda in tempi durissimi (2013 per Leonardo, anno trai più difficili dopo la crisi del 2008, 2019 per Carlo Alberto, a ridosso della pandemia), i Sagna Boys sono adesso a fronteggiare un periodo di speranza, con la visione che ha caratterizzato la storia di famiglia. Focus su vini e distillati di altissima qualità, spaziando per tutta Europa fino al meglio del nostro paese.

L’importanza dei prodotti italiani è inoltre uno degli aspetti più importanti del prossimo futuro: il consumatore ha ereditato dalla pandemia, una sempre maggiore attenzione alla qualità e alla sostenibilità, riscoprendo le bellezze più vicine e autentiche. “C’è anche un vivo interesse nel riprendere a vivere, a godersi la vita, a stare insieme. E noi siamo pronti a favorire tutto questo, con il meglio della nostra proposta”.

Proposta che va arricchendosi in continuazione, come accade a un’azienda che anche nei momenti più difficili ha saputo guardare oltre e allacciare rapporti con il gotha del panorama del beverage mondiale. Il portfolio Sagna, già forte di diamanti come gli Champagne della Maison Roederer e il top dei vini di Borgogna con il Domaine de la Romanée-Conti, si è infatti esteso a referenze di caratura assoluta. Quali? Vi basta scoprirlo nella nostra intervista.

INFO www.sagna.it

© Riproduzione riservata

Scheda e news: SAGNA S.p.A.

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

cinque × 1 =