Pasquale Muraca
| Categoria Notizie Birra | 3624 letture

Arriva Tynt Meadow, la prima birra trappista inglese dell’Abbazia di St Bernard nel Leicestershire

Tynt Meadow English Trappist Ale bottiglia e Bicchiere

Birra Inglese Abbazia Meadow Tynt Leicestershire Birra Trappista Abbazia Di St Bernard Inglese Tynt Meadow Birra Uk Regno Unito English Trappist Ale Trappista Bernard

A cura di – Beverfood.com Edizioni

© Riproduzione riservata

L’Abbazia di St Bernard nel Leicestershire è ufficialmente diventata la dodicesima birreria trappista al mondo e Il primo birrificio trappista del Regno Unito.

 

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

Ecco il racconto di questo esaltante progetto raccontato dagli stessi monaci dell’Abbazia:
“….Dopo un’attenta ricerca e discussioni comunitarie, abbiamo deciso di far rivivere la tradizione della birra artigianale dell’Abbazia. Sappiamo per certo che la birra è stata prodotta qui nel diciannovesimo secolo e, contrariamente alla percezione diffusa, la produzione monastica non è mai stata confinata solo al Belgio e ai Paesi Bassi. Sebbene la ricetta storica sia andata perduta, siamo certi che la birra che stiamo preparando ora è almeno altrettanto deliziosa e nutriente”.

Abbey Saint Bernard monaco con birra trappista Tynt Meadow

“Nel 2017-18 abbiamo trasferito il refettorio, la cucina e la lavanderia per dare spazio all’installazione di un nuovo birrificio artigianale. Manteniamo il volume della produzione relativamente piccolo. Quanto basta per far fronte alle nostre spese e sostenere i nostri impegni di beneficenza. A partire dal 2018, il birrificio è il nostro principale campo di lavoro. Tutto il lavoro, dalla preparazione all’imbottigliamento e al confezionamento, viene svolto dai monaci.. Una volta deciso di allestire un birrificio, iniziammo a praticare su un piccolo kit per la produzione domestica. Abbiamo sperimentato una gamma di birre diverse per acquisire esperienza e lavorare per una ricetta finale. Abbiamo ricevuto preziosi consigli dagli undici birrifici trappisti e dalla International Trappist Association. Abbiamo anche beneficiato della gentilezza e dei consigli di molti birrai locali”

Abbey Saint Bernard monaci impianto produzione della prima birra trappista inglese Tynt Meadow English Trappist Ale

Scrivendo sulla pagina Facebook dell’abbazia, i monaci han detto: “Tutti i nostri consiglieri si sono premurati di copiare semplicemente lo stile di una birra trappista già esistente; quello che dovevamo fare era creare il nostro particolare prodotto unico. Questo, speriamo, è quello che abbiamo fatto, creando la prima Ale inglese trappista, sposando le tradizioni dei mastri birrai continentali con le venerande tradizioni della produzione inglese, incentrate su Burton-on-Trent, a soli 15 miglia di distanza da noi. ”

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

I profitti derivanti dalla vendita della birra saranno utilizzati per mantenere l’abbazia e lo stile di vita del monaco, come impone l’Associazione Trappista. Un autentico prodotto trappista deve essere: prodotto all’interno delle mura o nelle vicinanze del monastero; in conformità con la direzione della comunità e in conformità con la loro regola; e per il beneficio della comunità e / o del loro lavoro sociale.

 

Il marchio “Tynt Meadow”

Normalmente le birre trappiste tendono ad essere intitolate al luogo in cui si trova il monastero. È stato scelto “tynt meadow” come nuovo marchio. per onorare il legame con la terra su cui la vita monastica è stata rifondata nelle midlands quasi due secoli fa nel 1835. Oltre ad avere il marchio collegato al patrimonio dell’abbazia, è stato sviluppata una storia di marca, logo, packaging e etichetta design tutto con caratteristiche che si riferiscono al monastero e al loro modo di vivere.

English Trappist Ale

Essendo parte della grande tradizione trappista, lo stile di birra scelto è una birra scura forte (7.4% ABV), ma con un carattere chiaramente inglese, da cui il nome inglese trappista ale (tynt meadow english trappist ale). E’ color mogano, con una sottile tonalità di rosso caldo e una testa beige duratura Il suo aroma contiene note di cioccolato fondente, liquirizia e sapori ricchi di frutta. La birra trappista è corposa, bilanciando dolcemente il gusto del cioccolato fondente, del pepe e del fico. lascia un finale caldo e asciutto al palato. Tynt Meadow viene prodotta con orzo e luppolo inglesi, utilizzando un ceppo inglese di lievito. viene fermentato due volte, con la prima fermentazione che avviene nel serbatoio e il secondo in bottiglia. Dovrebbe essere conservata in un luogo fresco, buio e silenzioso.

La birra è disponibile dal 9 luglio 2018 nel birrificio dell’abbazia di Mount St. Bernard

+info:  www.mountsaintbernard.org/tynt-meadow-ale

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Beer&Food Attraction 2020, Rimini 15-18 febbraio

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Abbazia Di St Bernard Bernard Birra English Trappist Ale Tynt Trappista Tynt Meadow Birra Trappista Leicestershire Birra Inglese Uk Regno Unito Meadow Inglese Abbazia


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Le birre trappiste di Chimay: qualità senza compromessi

Le birre trappiste di Chimay: qualità senza compromessi

11/02/2019 - Quello che contraddistingue le birre trappiste è il rispetto di minuziose regole produttive e di determinati valori etici, che si riflettono anche sul logo esagonale conc...

Chimay: è in arrivo la Grande Réserve Barrique “edizione 04/2019”

Chimay: è in arrivo la Grande Réserve Barrique “edizione 04/2019”

15/04/2019 - Dal 2015 il birrificio di Chimay ha intrapreso un percorso dedito a valorizzare una piccola quantità limitata della birra più emblematica della gamma prodotta dai monaci ...

la Trappe Quadrupel, la birra trappista che da 25 anni riscalda l’inverno

la Trappe Quadrupel, la birra trappista che da 25 anni riscalda l’inverno

15/01/2016 - Era l’inverno 1991 quando La Trappe Quadrupel, la birra più forte mai prodotta dal birrificio trappista dell’abbazia olandese di Koningshoeven, vide la luce per la prima ...

Interbrau presenta la Trappe Puur, prima birra trappista biologica

Interbrau presenta la Trappe Puur, prima birra trappista biologica

20/09/2012 - L’abbazia olandese Koningshoeven è il primo birrificio trappista ad avere prodotto una birra totalmente biologica, La Trappe Puur, entrando da protagonista nel sempr...

La stella di La Trappe Blond brilla all’European Beer Star

La stella di La Trappe Blond brilla all’European Beer Star

14/11/2016 - Uno dei concorsi più autorevoli secondo gli addetti ai lavori, l’European Beer Star 2016, ha premiato La Trappe Blond come migliore Belgian Style Blond Ale. Un’affermazio...

Birre Trappiste: i 50 anni della CHIMAY TRIPLE

Birre Trappiste: i 50 anni della CHIMAY TRIPLE

06/05/2016 - Una delle referenze più amate tra quelle prodotte dal monastero trappista di Chimay, la prima ad essere stata resa disponibile alla spina, celebra in questi giorni il cin...

La birra trappista ORVAL arriva sul grande schermo

La birra trappista ORVAL arriva sul grande schermo

30/08/2016 - “La Signora Matilde”, produzione cinematografica di POPCult nata in collaborazione anche con l’importatore italiano di birre speciali Interbrau, racconta la storia di Mat...

Il birrificio DE KIEVIT propone la sua Zundert Trappist, distribuita in Italia da Dibevit

Il birrificio DE KIEVIT propone la sua Zundert Trappist, distribuita in Italia da Dibevit

24/06/2016 - Tra i dodici birrifici trappisti al mondo vi è quello di De Kievit, all’interno dell’abbazia di Maria Toevlucht, che produce un solo tipo di birra che prende il nome dall...

DIBEVIT presenta CHIMAY, un viaggio nel gusto delle autentiche birre trappiste

DIBEVIT presenta CHIMAY, un viaggio nel gusto delle autentiche birre trappiste

22/09/2014 - Bere Chimay significa scegliere di assaporare una birra antica eppure moderna, capace di conservare ancora oggi tutta la suggestione dell’autentica ricetta elaborata dai ...

Un nuovo impianto di imbottigliamento per il birrificio trappista di Chimay

Un nuovo impianto di imbottigliamento per il birrificio trappista di Chimay

25/05/2019 - Il 9 e il 10 maggio scorso, la Brasserie de Chimay ha inaugurato la sua nuovissima linea di imbottigliamento, alla presenza di autorità locali, clienti e importatori part...

Confermata la rosa degli ambasciatori Orval in Italia

Confermata la rosa degli ambasciatori Orval in Italia

23/01/2019 - Conosciuta anche come la “regina delle trappiste” Orval è un’istituzione nel mondo degli intenditori della birra, che ha dato vita al club degli Ambasciatori d’Orval in m...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

otto + 20 =