0
Pinterest LinkedIn

Quello che contraddistingue le birre trappiste è il rispetto di minuziose regole produttive e di determinati valori etici, che si riflettono anche sul logo esagonale concesso in licenza dall’Associazione Internazionale Trappista con lo scopo di tutelare l’autenticità di questi prodotti.

 

A Chimay, birrificio belga dell’Abbazia di Notre Dame de Scourmont, dal 1862 oltre al rispetto delle 3 regole fondamentali per denominare le proprie birre come prodotto autentico trappista, i monaci basano le proprie scelte produttive impartendo una rigida disciplina per continuare a mantenere viva la tradizione e la bontà nei loro prodotti.

Il loro modus operandi si riassume in:

  • Tecnologia al servizio della qualità nel rispetto della tradizione
  • Qualità senza compromessi

Nel birrificio la tecnologia serve solo ed esclusivamente a garantire nel tempo una altissima qualità che parte dalla scelta delle materie prime (Chimay si autoproduce 2 delle 4 materie prime utilizzate per le proprie birre: l’acqua e il lievito) e continua in maniera maniacale in tutte le fasi della produzione che, tassativamente, non prevedono tecniche o l’ausilio di macchinari che non rispecchiano e rispettano il tradizionale metodo produttivo, seguito dai monaci fin dalle origini del monastero: birre ad alta fermentazione, prodotte con ingredienti naturali, non pastorizzate, non filtrate e rifermentate nel contenitore finale, bottiglia o fusto che sia, con il lievito di Chimay, isolato dal RR PP Père Teodore, l’ unico utilizzato per entrambe le fermentazioni.

 

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

 

Per far scoprire pregi e  valori di Chimay nelle proprie produzioni, sono stati creati 2 video girati dentro al monastero, dove il tema principale sono i 2 ingredienti autoprodotti: l’acqua e il lievito. Questi 2 video, diffusi da poco ai consumatori nel mondo tramite i canali social, saranno l’apripista di un nuovo modo di comunicare. L’obbiettivo è quello di far ricordare e soprattutto svelare ad un target giovane che dietro a questo famoso marchio belga non c’è solamene una birra “craft”, ma un’etica attuata da semplici persone che, al servizio della comunità monastica, portano avanti una continuità aziendale basata solo ed esclusivamente sulla qualità senza compromessi.

 

Le birre trappiste di Chimay sono commercialmente rappresentate in Italia dalla società Brewrise Srl

 

+INFO: www.brewrise.com
www.chimay.com/it/

 

Beltè - più buono non ce n'è - Tè con infuso di frutta in acqua minerale naturale

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

16 − 13 =