Pinterest LinkedIn

Gli Stati Uniti sono di nuovo in cima alla lista come il mercato del vino più attraente del mondo, anche se la crescita dei volumi sostenuta negli ultimi dieci anni è in gran parte diminuita, secondo il rapporto Global Compass 2019 di Wine Intelligence.

I primi cinque mercati sono completati da Canada, Francia, Germania e Paesi Bassi, che quest’anno sono saliti dal 9 ° posto nel 2018. Anche la Corea del Sud ha visto un significativo aumento dell’'”attrattiva”, diventando tra i primi 10 per la prima volta.

La buona notizia del rapporto  Compass 2019 è che “più persone pagano più soldi per il loro vino in tutto il mondo “, ha dichiarato Luis Osorio, senior project manager ed editore di Compass. D’altra parte, ha aggiunto, “un gran numero di bevitori di vino sta moderando il proprio consumo di vino, forse per motivi di salute, forse perché altre categorie di alcolici stanno prendendo parte. L’incertezza chiave rimane il modo in cui cambia il quadro commerciale globale nei prossimi 12 mesi. Un’escalation della guerra tariffaria di Trump e la minaccia di una Brexit disordinata sono fattori noti, ma al momento non quantificabili “,

La Cina è scesa al sesto posto nella classifica Compass, principalmente a causa del primo declino sostenuto dei vini importati in cinque anni e del rallentamento della crescita economica, secondo il rapporto.Dato che la crescita del volume e del valore diventa negativa, l’Australia è stata riclassificata nel rapporto da “stabile” a “maturo”, mentre il Brasile è passato da “emergente” a “crescita”, con i vantaggi di un commercio più consolidato (principalmente di e-commerce).

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

La performance economica positiva e l’ampliamento del mercato dei vini importati hanno rafforzato il rating Compass dei paesi dell’Europa orientale come Polonia, Romania, Ungheria e Slovenia. Basata in gran parte su volumi di importazione in crescita, anche se ancora da una base relativamente bassa, l’India è entrata nella top 40 per la prima volta. Al contrario, la Russia è crollata in classifica, principalmente a seguito di importanti volumi e cali di valore nel mercato del vino.

Progettato per aiutare le aziende vinicole a confrontare le opportunità offerte dai diversi mercati del consumo di vino, il rapporto Global Compass 2019 – la settima edizione – include una guida di riferimento e uno strumento di dati interattivi, che insieme mostrano i 50 mercati del vino più “attraenti” a livello globale, con la classifica basata su fattori economici e fattori del mercato vitivinicolo.

 

Fonte: www.wineintelligence.com

 

Beltè - più buono non ce n'è - Tè con infuso di frutta in acqua minerale naturale

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

quindici − due =