La joint venture 50-50 tra Campari Group e Moët Hennessy accelera i piani di sviluppo di Tannico. A un anno circa dalla costituzione sono infatti state acquistate le restanti quote della società, assumendo quindi la proprietà del 100% del capitale sociale, in anticipo rispetto alle previsioni dell’operazione che avevano fissato come termine dell’operazione il 2025. Si punta a costruire un player di e-commerce paneuropeo di fascia alta a favore di tutti i marchi di vino e spirit e dei loro consumatori europei.