Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Coca-Cola UK ha lanciato Coca-Cola’s Signature Mixers, una linea di cole create per la mixology ed in particolare per la miscelazione con i dark spirit come i whisky, i bourbun e i rum scuri.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

Le nuove bibite ‘premium mixers’ di Coca-Cola saranno disponibile da giugno inizialmente solo nel Regno Unito in 4 varianti: Herbal, Spicy, Woody e Smoky.  Il packaging si ispira alla storica bottiglia di vetro Hutchinson utilizzata per la prima volta da Coca-Cola nel 1894.

Ogni gusto è stato sviluppato con la collaborazione di famosi bartender di Londra e Barcellona attraverso la sperimentazione di oltre 200 ingredienti.

I gusti di Coca-Cola Signature Mixers

Coca-Cola Signature Mixers Smoky Notes, di Max Venning: Una miscela intensa ed aromatica con sentori affumicati. Ideale per la miscelazione con rum speziati e whisky audaci di alta qualità. Ylang, semi di ambretta e frutta secca sono bilanciati da un’elegante base di calde spezie brune: Balsamo del Perù e ambra.

Coca-Cola Signature Mixers Spicy Notes, di Adriana Chía e Pippa Guy: Con un caldo sentore iniziale che lascia il posto ad un finale piccante, questo Signature Mixer è una miscela sofisticata e complessa. Agrumi, zenzero, jalapeño piccante, rosmarino fragrante e gelsomino aromatico si combinano per creare un mixer con un ponderato equilibrio di note di terra e di scorza di agrumi che si abbina magnificamente con rum speziati, tequila invecchiate e whisky piccanti o dolci.

Coca-Cola Signature Mixers Mixers Herbal Notes, di Antonio Naranjo: Un mix deliziosamente floreale, fresco e croccante. Questo Signature Mixer è stato sviluppato per offrire note fresche ed erbacee per il palato più esigente. Bilanciando le note rinfrescanti di citronella con i toni terrosi di semi di aneto e tageti, è un invitante mixer con un profilo semplice e rinfrescante che si abbina magnificamente con i whisky ambrati e la maggior parte dei rum.

Coca-Cola Signature Mixers Woody Notes di Alex Lawrence: Ottenuto da una sottile miscela di patchouli terroso, yuzu agrumato e basilico aromatico, questo Mixer Signature ha un profilo aspro, leggero e rinfrescante, con un pizzico di calore. Questi elementi, sapientemente miscelati, si combinano per esaltare elegantemente il legno morbido e i dolci sapori tropicali dei rum dorati e dei whisky affumicati o legnosi.

A inizio 2018 Coca-Cola ha lanciato in Italia Royal Bliss, un’altra gamma di bibite premium mixers che però non comprende cole e quindi senza quel legame con cocktail  come il Whisky & Cola e il Cuba Libre che hanno segnato la storia dell’azienda.

+info: www.coca-cola.co.uk/stories/introducing-coca-cola-signature-mixers

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)