Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino | 2732 letture

COLDIRETTI: “I grandi vini piemontesi sono gioielli dell’export in Europa e nel mondo”

Coldiretti Vini Piemonte Vini Piemontesi Export Europa

Export Coldiretti Europa Piemontesi Vini Piemonte Vini

I grandi vini piemontesi, pregiati gioielli del territorio brillano e diventano ancora più preziosi sotto il sole settembrino. Il trend di crescita dell’export è positivo e conferma il dato nazionale. Con la vendemmia 2013 aumenta del 10 per cento il valore delle esportazioni italiane e si vola verso il record storico di 5 miliardi delle spedizioni all’estero. Il Barolo si conferma come vino particolarmente gradito: oltre il 70 per cento della produzione valica i confini nazionali. Germania, Russia, Australia sono i paesi che più amano il buon bere piemontese: negli Stati Uniti, il nettare di Bacco è il Barolo, così in Inghilterra, mentre in Russia il grande rosso si accompagna nelle preferenze dei consumatori all’Asti e al Moscato d’Asti.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

L’Italia si conferma il secondo produttore mondiale di vino, dopo la Francia, in cui la produzione è stimata pari a 46 milioni di ettolitri in aumento del’11 per cento rispetto allo scorso anno. “Il Piemonte è la regione italiana con il maggior numero di vini docg – evidenziano Roberto Moncalvo e Bruno Rivarossa, presidente e direttore di Coldiretti Piemonte – e se oltre la metà del fatturato estero viene realizzato nell’Unione Europea, dove le esportazioni di vino crescono del 10 per cento come avviene negli Stati Uniti, va valutato con grande attenzione il positivo dato che proviene dai mercati asiatici, con una crescita complessiva del 3 per cento, con un aumento del 5 per cento in Cina”. Va riconosciuto senz’altro anche l’impegno delle aziende, che investono sulla promozione, per far apprezzare questa eccellenza del Made in Italy nel mondo. “Inoltre – rileva Roberto Cabiale, presidente di Coldiretti Asti, membro di giunta regionale con delega al settore vitivinicolo – se oltre la metà del fatturato del vino italiano arriva dall’export, non va dimenticato un aumento del valore delle vendite anche a livello nazionale, che si attesta, secondo le analisi di l’Ismea nel primo quadrimestre del 2013, su un + 8,4 per cento degli acquisti delle famiglie”.

 Puntare sulla qualità è la ricetta vincente di sempre: e c’è da brindare davvero, con lo spumante italiano, la cui domanda dall’estero è cresciuta, quest’anno, del 19 per cento.

Fonte: www.atnews.it/notizie/agricoltura/item/6882-coldiretti-i-grandi-vini-piemontesi-sono-gioielli-dell-export-in-europa-e-nel-mondo.html

+ COMMENTI (0)

Distillerie, Fabbrica della Birra, Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Europa Coldiretti Export Vini Piemonte Piemontesi Vini


ARTICOLI COLLEGATI:

Boom dell’export del Prosecco in Cina: + 37%

Boom dell’export del Prosecco in Cina: + 37%

13/11/2019 - Balzo record delle esportazioni di Prosecco Dop in Cina che segna un aumento del 31% in quantità nel 2019. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei...

Coldiretti: vendemmia chiude con addio a 1 bottiglia su 5 a causa del clima anomalo

Coldiretti: vendemmia chiude con addio a 1 bottiglia su 5 a causa del clima anomalo

13/11/2019 - Con l’arrivo del maltempo si conclude la vendemmia 2019 che per effetto del clima anomalo registra un taglio della produzione del 20% rispetto allo scorso anno, che signi...

Bitter Vetz: la creazione di The Spiritual Machine conquista la Svezia

Bitter Vetz: la creazione di The Spiritual Machine conquista la Svezia

12/11/2019 - Dal Mediterraneo a Stoccolma, andata e forse un giorno ritorno con un bagaglio pieno di esperienza e probabilmente accoglienza più che positiva. Un gruppo di ragazzi ital...

Il vino è il comparto leader dell’export agroalimentare UE

Il vino è il comparto leader dell’export agroalimentare UE

07/11/2019 - L’export di vino europeo, che nel 2018 ha superato i 12,2 miliardi di euro, rappresenta il 9% (insieme al sidro e all’aceto) in valore di tutto l’export agroalimentare eu...

Di Söri in Söri: focus sul dolcetto di Diano d’Alba

Di Söri in Söri: focus sul dolcetto di Diano d’Alba

05/11/2019 - Diano d’Alba porta nel suo nome un luogo, e quello di un un vino non banale: è quel dolcetto che richiama un momento specifico della giornata, una tradizione. Sta a chi l...

Export Vini Italia: Verso record Surplus commerciale a 6MLD di euro per il 2019

Export Vini Italia: Verso record Surplus commerciale a 6MLD di euro per il 2019

02/11/2019 - L’Italia del vino italiano si appresta quest’anno a superare per la prima volta i 6 miliardi di euro di saldo di una bilancia commerciale strutturalmente attiva, sebbene ...

Mercato Birra Italia: importazioni & esportazioni

Mercato Birra Italia: importazioni & esportazioni

27/10/2019 - Secondo Assobirra nel 2018 le esportazioni sono cresciute del +6,6% (3.045 milioni di ettolitri) segnando un ulteriore record. Anche in questo caso, l’incremento è sensib...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

20 − 4 =