Pinterest LinkedIn

Da Meda a Milano passando per la Foresta. Il percorso di Eugin si riassume in queste tre tappe, per la giovane distilleria indipendente che ha deciso di andare controcorrente. L’apertura di un vero e proprio Gin Shop monomarca, non un temporary, inaugurato martedì 12 ottobre con la presentazione di Eugin Foresta, il primo Gin Navy Strenght. Un negozio dedicato alla vendita e alla degustazione dei suoi gin, una decisione che conferma la costante crescita della distilleria brianzola nata nel 2017 che passo dopo passo ha ampliato la propria offerta di gin.

Il negozio di Eugin di Milano- credits Carlotta Coppo

“La scelta di aprire a Milano un nostro punto vendita ere nata qualche tempo fa, il Covid ha rallentato il progetto ma abbiamo deciso di scommettere su un punto vendita tutto nostro. Vogliamo portare in città il nostro spirito indipendente, facendo rivivere l’experience della distilleria di Meda in un contesto urbano più raggiungibile per arrivare in maniera più diretta e sostenibile ai nostri clienti” – raccontano Eugenio e Niccolò Belli, i due fratelli fondatori di Eugin. Lo spazio chiamato semplicemente Eugin ha aperto i battenti in Via Casoretto, 5 in zona Lambrate, un quartiere storico della città molto vivace. Uno spazio di 60 mq dedicati alla degustazione e alla vendita dei gin Eugin, al momento non è prevista la somministrazione se non durante gli eventi. Un grande bancone divide due ambienti, da una parte la zona dedicata alla vendita, dall’altra un angolo più raccolto dedicato agli eventi e alle degustazioni.

Particolarità lo stile degli arredamenti, realizzati direttamente a mano da Eugenio che ha voluto creare una continuità concettuale e con la distilleria di Meda con il richiamo del rame come materiale utilizzato. La serata di inaugurazione con la stampa di settore e ospiti, ha visto la presentazione di Foresta, l’ultimo prodotto realizzato da Eugin. Un Navy Strenght bello strong, con una gradazione importante di 57° con grande struttura e potenza, ma con la nota alcolica comunque bilanciata dall’utilizzo di alcune botaniche in particolare. Eugenio Belli ha voluto creare un collegamento tra le versioni stagionali di Eugin caratterizzate dall’avere ciascuna un ingrediente di bosco o di campagna e la versione Numero 9 che può essere considerata il vero manifesto della Distilleria.

La foresta è l’ambiente amato dal Master Distiller Eugenio Belli, un personaggio eclettico che si è avvicinato alla distillazione dopo una laurea in filosofia e i primi esperimenti con il sidro. Lui ha raccolto personalmente alcune delle materie prime utilizzate, mentre altre sono state acquistate sul mercato. Botaniche utilizzate dove domina il ginepro insieme a note di nocciole e dei germogli che danno sentori di bosco e di frutta secca, mentre la parte di corteccia di quercia regala una nota lievemente speziata. I semi di abete riportano la memoria olfattiva al bosco, con una punta di sentore agrumato che ricorda il pompelmo, o la scorza di bergamotto. Un gin sorprendente, l’alcol non si sente, grazie alla presenza di ingredienti che donano una sensazione di grassezza, in una sorta masticabilità, fin dal primo sorso.

Altre novità in casa Eugin, il secondo alambicco presto in funzione a Meda, oltre a un campo per la coltivazione del ginepro in alta Val Trebbia. La capacità produttiva dalla distilleria passerà quindi dalle 30.000 prodotto annualmente a 50.000, una produzione destinata a bottiglie con il brand Eugin per circa 3.500 pezzi ad oggi, il resto conto terzi. “Noi siamo una distilleria che produce a marchio proprio ma anche per altri, visto che sui gin presenti sul mercato il rapporto di quanti fanno il gin è ancora molto basso in Italia rispetto agli altri paesi- chiosa Eugenio Belli- La nostra è una scelta di cercare di proporre il nostro gin da soli senza intermediazione, il prossimo mese di novembre saremo al Merano Wine Festival per ricevere un premio e cercare anche uno sbocco verso l’estero, con paesi come Austria e Germania in testa dove la cultura del gin è buona”.

INFO www.eugindistilleria.it/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Sigep 2022 - Rimini Expo Center - 22-26 Gennaio 2022 - The Italian Way to Dolce Vita

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

20 − diciotto =