0
Pinterest LinkedIn

Castello Bonomi brilla sempre più nel firmamento dei Franciacorta, grazie ai premi ottenuti dalle più autorevoli guide italiane. 

 

 

Cominciamo con Slow Wine, che ha conferito a Castello Bonomi il premio Bottiglia, riservato all’azienda che ha espresso un’alta qualità complessiva nei prodotti presentati per la degustazione.  Un risultato di particolare rilievo, perché conferma un valore a 360°, frutto di precise e rigorose scelte vitivinicole. Sempre Slow Wine ha attribuito il titolo di Grande Vino a Franciacorta Dosage Zéro Gran Cuvèe del Laureato 2010, definendolo “un vino eccellente sotto il profilo organolettico”. Questo splendido Franciacorta ha replicato il successo con la guida Vinibuoni d’Italia, che gli ha assegnato le 4 Stelle, apprezzandone i 72 mesi sui lieviti, che donano a questo Dosaggio Zero perfetto equilibrio e grande struttura.

4 Stelle anche a Franciacorta Extra Brut Cuvée Lucrezia Etichetta Bianca 2006. 4 Stelle e la Corona a Franciacorta Docg Brut Cruperdu Grande Annata 2009, apprezzato da guide ed esperti del settore per l’equilibrio delle sue uve Chardonnay e Pinot Noir, ottenuto con un affinamento di 80 mesi sui lieviti, fino a conseguire quella struttura acida e quella sapidità, che garantiscono maggiore complessità e longevità al vino. I suoi profumi, di fiori bianchi e frutti tropicali, gli donano eleganza e un sapore ampio e di carattere, con spiccate note minerali.

 

Wine Marketing Agra
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

A questo palmarés si aggiungono i riconoscimenti di Bibenda, storica guida della Fondazione Italiana Sommelier, che ha conferito al prezioso Franciacorta DOCG Brut CruPerdu Grande Annata 2009 gli ambiti 5 Grappoli. 5 Grappoli anche a Franciacorta Extra Brut Cuvée Lucrezia Etichetta Bianca 2006, un vino unico e di carattere, che sbalordisce con i suoi 120 mesi di affinamento sui lieviti, e il cui valore è stato riconosciuto anche dalla prestigiosa guida Vitae, dell’Associazione Italiana Sommelier, che gli ha assegnato le 4 Viti.

La coraggiosa strada intrapresa da Castello Bonomi, la volontà di creare Franciacorta che sfidano il tempo, sta dando grandi soddisfazioni alla nostra azienda e premia la filosofia enologica di Casa Paladin.

 

+info: www.castellobonomi.it
casa@casapaladin.it
Facebook
Instagram
Twitter

caffepagato.com - Il tuo bar a portata di App - Ancora non sei affiliato?

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

5 × cinque =