Pinterest LinkedIn

Si mobilita anche il mondo del vino italiano per l’emergenza Coronavirus. Il Gruppo Italiano Vini è intervenuto a supporto dell’emergenza sanitaria con una donazione da 100.000 euro al “Fondo Emergenza Coronavirus” dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata che raggruppa gli Ospedali di Borgo Roma e di Borgo Trento.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Un’azienda dal cuore grande il Giv che ha la propria sede e tre cantine di proprietà nel territorio veronese, per questo ha deciso di agire direttamente in quelle zone con un gesto di solidarietà. Verona è una delle province venete colpite dal virus dove i casi sono purtroppo numerosi ed anche qui, come nel resto del Paese, il personale medico ed infermieristico è fortemente impegnato in prima linea chiedendo solo di avere gli strumenti necessari per salvare le vite dei pazienti.

L’importo versato dal GIV servirà ad acquistare le attrezzature richieste dai reparti coinvolti nell’emergenza, per dare un segnale concreto affinché si possa uscire presto da questa fase di emergenza e permettere all’Italia di ripartire. Un’impresa da sempre attenta anche alla salute dei propri collaboratori, come dimostra la sottoscrizione di una polizza sanitaria per il Coronavirus a tutela dei dipendenti e del loro nucleo famigliare per farli lavorare in sicurezza, oltre a favorire il lavoro in modalità Smart Working per tutte le mansioni che si possono svolgere da casa per evitare gli spostamenti al minimo.

INFO www.gruppoitalianovini.it

Scheda e news: Gruppo Italiano Vini

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

20 + 6 =