Maria Sofia Tarana
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 1162 letture

Herbae Volant, scripta manent. Il libro di Seedlip, il primo distillato non alcolico

Cocktail Distillato Herbae No Alcool Manent Libri Distillati Alcolico Scripta England Libro Volant Seedlip Ricette

Distillato England Cocktail Ricette Scripta Libri Herbae Manent Volant Alcolico Distillati Libro Seedlip No Alcool

A cura di – Beverfood.com Edizioni

© Riproduzione riservata

Solo erbe e botaniche della campagna inglese. Nata dall’estro di Ben Branson, Seedlip è la prima gamma di distillati non alcolici. Lanciata nel novembre del 2015, ha conquistato i migliori bar, ristoranti e hotels del mondo. Uscito ora il suo cocktail book.

 

 

Cosa bere quando non puoi bere? Questo era il dilemma

 

Di cottage e di botaniche- Villaggi, distese di prati e atmosfera idilliaca. È proprio romantica la campagna britannica. I suoi cottage sono piccoli e raccolti, ma grandi le ispirazioni che sanno suscitare da sempre in poeti ed artisti. Lo può confermare il visionario Ben Branson, che si è ritrovato tra le mani un manoscritto che non pensava avrebbe potuto cambiargli la vita e non solo la sua. “The Art Of Distillation” è un libro del 1651 scritto dall’illustre fisico John French, la fonte di ispirazione per una rivoluzione vera e propria nel panorama del beverege: la nascita di Seedlip, la prima gamma di distillati non alcolici al mondo.

 

Peas & Love- Capelli rossi, aspetto fresco con quell’aria da eterno ragazzino, ma lo sguardo sicuro di un uomo che sa di essere arrivato lontano. Ben inizia piano-piano acquistando un piccolo apparecchio per distillazione, perché si sa, le cose grandi si fanno senza fretta.
Cattura le essenze e le erbe del suo giardino e finalmente nel novembre del 2015 lancia Seedlip.
«Ho lavorato su Seedlip per due anni, unendo insieme le mie passioni- natura, agricoltura, design e ingredienti- in una bottiglia. Sapevo che il dilemma “cosa bere quando non puoi bere” aveva bisogno di essere risolto e che il mondo dei drinks analcolici venisse preso seriamente. Grazie, da allora ho incontrato persone straordinarie che hanno condiviso questa visione e stanno contribuendo a cambiare il modo in cui il mondo beve» esordisce così Branson nella prefazione del suo nuovo libro.

 

 

Uno spirito non spirito- Seedlip è la linea di distillati alcohol-free con la mission di offrire al mondo un’alternativa valida rispetto al consumo di alcolici: divertente, deliziosa, sana e naturale. Il blend e l’imbottigliamento è tutto Made in England. La macerazione è frutto di un metodo artigianale: la distillazione e filtrazione avviene in pentole di rame, con un processo che mira a catturare e esprimere la vera essenza delle sue botaniche.
Tre le referenze (analcoliche, senza zucchero, dolcificanti e a ridotto contenuto di calorie), ognuna delle quali è composta da differenti componenti vegetali che necessitano di essere adeguatamente combinate:

 

 

 

 

 

 

 

Spice 94

Profilo: aromatico e complesso
Botaniche: bacche di pimento, cardamomo verde, corteccia di cascarilla, buccia di limone e pompelmo
Ricetta di un cocktail: Spice & Everything Nice (Spice 94, camomilla, granelli di pepe rosa, pera)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Garden 108

Profilo: erbaceo e floreale
Botaniche: piselli, fieno, rosmarino, timo, menta, luppolo
Ricetta di un cocktail: Grass is Greener (Garden 108, erbe, cetriolo)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Grove 42

Profilo: agrumato e caldo
Botaniche: piante, arancia amara, arancia rossa, mandarino, zenzero, citronella, limone
Ricetta di un cocktail: Nothing Rhymes with Orange (Grow 42, tonica, arancia)

 

 

 

 

 

 


Herbae volant, scripta manent:
Il cocktail book di Seedlip è un omaggio alla natura attraverso le migliori ricette dei più noti bartenders del mondo. Non è un libro da sfogliare a tavolino, ma da angoli piegati, post-it, annotazioni scritte,…Contiene ricette facili e tecniche pratiche, così come ingredienti inusuali e procedimenti articolati. A differenza di  un mondo più consolidato come quello degli alcolici che abbonda di proposte, quello dei non-alcolici è un universo ancora da esplorare e non esistono ricette collaudate, ufficiali e grandi “classici” del bere: la creatività non ha quindi confini.
Bisogna approcciarsi a questi  nuovi cocktails come uno chef si rapporta ad un nuovo piatto, proponendo ottime materie prime in modo fantasioso per sprigionare sapori emozionanti.

 

+INFO: www.seedlipdrinks.com

 

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Ricette Distillato Volant Distillati Manent Cocktail Alcolico England Seedlip No Alcool Libro Libri Scripta Herbae

ARTICOLI COLLEGATI:

Non solo nightlife: la mixology di Fabbri secondo Bruno Vanzan

Non solo nightlife: la mixology di Fabbri secondo Bruno Vanzan

11/07/2019 - Non esiste “il” momento giusto per gustare un buon cocktail. O meglio, non ne esiste uno solo. Perché l’arte della mixology, se intrapresa con estro artistico e ingredien...

“FOOO L’Orto” e “Soul Mate”, le anime gemelle dell’estate fiorentina

“FOOO L’Orto” e “Soul Mate”, le anime gemelle dell’estate fiorentina

11/07/2019 - Mozzarella a centimetro zero (piuttosto che km.) e pizza con ben 100 ore di lievitazione. Da qualche giorno la proposta gourmet di "FOOO - Florence Out of Ordinary" si è ...

Rinfresca l’estate con Gin Mare e Rum Diplomatico: ecco 5 ricette per cocktail sublimi

Rinfresca l’estate con Gin Mare e Rum Diplomatico: ecco 5 ricette per cocktail sublimi

10/07/2019 - In occasione dell’estate e del Daiquiri day (19 Luglio) Compagnia dei Caraibi, azienda piemontese che importa e distribuisce distillati di alta qualità, propone due delle...

Contro il caldo africano: i sette drink per luglio

Contro il caldo africano: i sette drink per luglio

08/07/2019 - Manca pochissimo alle vostre desideratissime ferie, ma l'ultimo sforzo è sempre il più difficile. Ci abbiamo pensato noi allora, a proporvi i sette drink con cui combatte...

“Nokishita 711”: l’oasi del gin di Kyoto dove il prezzo del cocktail lo decidi tu!

“Nokishita 711”: l’oasi del gin di Kyoto dove il prezzo del cocktail lo decidi tu!

03/07/2019 - Metti una sera estiva a Kyoto, nel labirintico quanto suggestivo quartiere di Gion, alla ricerca di un drink rinfrescante e appagante. Qual è la soluzione? Una e una sola...

Lei, lui, Firenze: Campari omaggia l’Italia e il Conte Camillo con una “Negroni Week” indimenticabile

Lei, lui, Firenze: Campari omaggia l’Italia e il Conte Camillo con una “Negroni Week” indimenticabile

27/06/2019 - Lei, lui, Firenze. Sarà la festa di San Giovanni, sarà l'estate alle porte, sarà l'entusiasmo portato in città dalla "Negroni Week" (24-30 giugno). Non ce ne voglia Bruno...

Campari brinda ai 100 anni del Negroni: donata a Firenze una targa commemorativa del Conte Camillo

Campari brinda ai 100 anni del Negroni: donata a Firenze una targa commemorativa del Conte Camillo

25/06/2019 - La "Negroni Week" nella culla del Negroni per brindarne il 100° compleanno. Il binomio è perfetto, tra tradizione e modernità. Si guarda al presente, col cocktail che un ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

venti − quattro =