Zarmalana
| Categoria Notizie Food | 2007 letture

La chiocciola ha fatto tredici: appuntamento a Cherasco per il Festival della Chiocciola in cucina

Tredici Cherasco Chiocciole Chiocciola Piemonte Festival Della Chiocciola Agrifood Appuntamento Cucina Peer Food Festival

Peer Piemonte Food Festival Chiocciole Cucina Chiocciola Agrifood Festival Della Chiocciola Cherasco Appuntamento Tredici

© Riproduzione riservata

I nostalgici della schedina e del Totocalcio, si potranno consolare. Il tredici è ancora sinonimo di vittoria, di avercela fatta. Coincidenza fortuite, come nel caso delle chiocciole, che quest’anno a Cherasco saranno protagoniste per la tredicesima volta per il Festival della Chiocciola in Cucina. Da venerdì 28 settembre a lunedì 1 ottobre 2018 quattro giornate all’insegna della qualità chiocciola di Cherasco. Alta gastronomia, street food e didattica in cucina per scoprire il mollusco più versatile e promettente di sempre: la lumaca. Meglio chiamarle chiocciole, una passione in grado di riscoprire l’unico animale capace di conquistare il settore gastronomico, agricolo e cosmetico italiano e internazionale.

In un mondo che va sempre più veloce, la chiocciola Metodo Cherasco segna l’inizio di una nuova era per l’elicicoltura permettendo agli agricoltori di diventare veri e propri imprenditori protagonisti delle vette dei mercati mondiali, grazie alla forza del network di vendita e di consulting della filiera alla quale appartengono. Un sistema ideato e monitorato dall’Istituto Internazionale di Elicicoltura di Cherasco e dal suo presidente Simone Sampò. Al centro il tema di una vera e propria rivoluzione agricola, cosmetica e gastronomica, dove la lumaca, o chiocciola che dir si voglia, si trasforma da prodotto della terra a fonte di guadagno sicuro per migliaia di piccoli produttori. Una materia prima d’eccellenza da trovare sui piatti stellati e nei centri benessere più all’avanguardia. Occasione imperdibile per scoprire questo affascinante mondo saranno quattro giorni all’insegna dell’elicicoltura per conoscere un animale unico e dalle mille potenzialità in tutte le sue sfaccettature. Teatro dei giorni dedicati alla lumaca è la cittadine piemontese di Cherasco, in quattro diversi punti cardine che ospiteranno l’intera manifestazione gratuita e aperta a tutti, all’interno del 47esimo Incontro Internazionale di Elicicoltura.

Taglio del nastro venerdi 28 settembre e apertura ufficiale in Expochiocciola, una vera e propria piazza dove degustare le prelibatezze culinarie, godere di pranzi e cene di alta gastronomia con i ristoranti delle Osterie d’Italia e i migliori chef di Cherasco, scoprendo l’incredibile virtuosità della lumaca, tra uno stand di prodotti cosmetici e uno di street food. Sabato 30 all’interno del Palachiocciola avrà luogo la Giornata Informativa, mentre domenica 30 il Convegno Internazionale: occasioni fondamentali per chi vuole essere introdotto al mondo dell’elicicoltura 2.0, condite da case history di successo, consigli preziosi e visite agli impianti elicicoli. Nelle stesse giornate, due pullman Bus Company saranno a disposizione per accompagnare il pubblico agli allevamenti di chiocciole più vicini. Nella Piazza degli Elicicoltori, gli stand degli allevatori italiani più rappresentativi del Metodo Cherasco e i loro variatissimi prodotti: dal gelato alla fragola alle creme a base di bava di lumaca. Poco distante, l’Accademia dell’Istituto, inaugurata durante la scorsa edizione del Festival. La struttura di ricerca e innovazione ospiterà imperdibili laboratori di cucina e di abbinamenti food&beverage per adulti e bambini. Le chiocciole Metodo Cherasco sono un tesoro da scoprire: la carne è leggera, dal gusto autentico e anche dietetica, ricca di proteine e povera di grassi, sintesi della migliore tradizione piemontese.

INFO: www.istitutodielicicoltura.it

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Distillerie, Fabbrica della Birra, Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Festival Appuntamento Agrifood Tredici Peer Cucina Food Chiocciola Festival Della Chiocciola Chiocciole Cherasco Piemonte

ARTICOLI COLLEGATI:

La nuova sfida di Matteo Toto: “Flower Burger” fa tredici e debutta nella città della ciccia

La nuova sfida di Matteo Toto: “Flower Burger” fa tredici e debutta nella città della ciccia

12/10/2019 - Gli hamburger vegani nella città della bistecca alla fiorentina, quella che un local chiamerebbe più semplicemente ciccia. È questa la nuova, stimolante, sfida del giovan...

Cascina Motta presenta le birre Sloira, Cavagna, Sanpa con le etichette in carta d’orzo

Cascina Motta presenta le birre Sloira, Cavagna, Sanpa con le etichette in carta d’orzo

08/10/2019 - La birra, come ogni prodotto alimentare, è frutto del lavoro e del sapere dell’uomo, ma in primis della ricchezza della terra e della natura. Anche se oggi la quasi total...

Tre Bicchieri 2020: in anteprima i vini migliori del Piemonte

Tre Bicchieri 2020: in anteprima i vini migliori del Piemonte

05/10/2019 - Spazio al Piemonte in questa anticipazione dei vini premiati dalla Guida Tre Bicchieri 2020 di Gambero Rosso. Tre Bicchieri 2020 Piemonte. Il Nebbiolo Nel nom...

Arriva la quinta edizione di Bolle di Malto a Biella

Arriva la quinta edizione di Bolle di Malto a Biella

17/08/2019 - Bolle di Malto, l'appuntamento dedicato alle birre artigianali italiane e allo street food di qualità è pronto a tornare anche per il 2019 a Biella, dal 28 agosto al 2 se...

Mine Wine: una carica esplosiva nel cuore di Gavi

Mine Wine: una carica esplosiva nel cuore di Gavi

14/08/2019 - Un mina vagante, una carica esplosiva nel cuore della già dinamica zona di Gavi. Del resto il nome Mine Wine ci dice già molto su questo nuovo progetto davvero interessan...

“Aperitartufo”: il tartufo firmato Stefania Calugi esalta l’ora più felice della giornata

“Aperitartufo”: il tartufo firmato Stefania Calugi esalta l’ora più felice della giornata

04/07/2019 - Tu chiamale se vuoi... tentazioni. La linea "Aperitartufo" lanciata da Stefania Calugi è tutto ciò che si possa desiderare per rendere l'happy hour un momento ancora più ...

Da Firenze alla… Cina: I’Tuscani, la “ciccia” green che fa innamorare il pianeta

Da Firenze alla… Cina: I’Tuscani, la “ciccia” green che fa innamorare il pianeta

17/06/2019 - "Un luogo di incontro dove la carne e il vino non mancano mai". Il segreto de "I'Tuscani", ormai vera e propria icona nello scenario gastronomico fiorentino, sta proprio ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

sedici − tre =