Carlo Carnevale
| Categoria Notizie Bevande Analcoliche | 4933 letture

La moda 2018: gli ingredienti funzionali più in voga per le nuove bevande

Funzionali Spirulina Curcuma Rhodiola Rosea Ingredienti Baobab Cannabis Maca Bevande Tè Verde Zenzero Moda Cannella Matcha Ibisco Voga

Spirulina Cannella Curcuma Funzionali Baobab Cannabis Maca Tè Verde Ingredienti Matcha Rhodiola Rosea Bevande Zenzero Ibisco Voga Moda

A cura di

© Riproduzione riservata

Il trend dei prodotti naturali, il green e il bio, sono senza dubbio i binari più di moda su cui va incanalandosi il mercato del food and beverage del 2018. Prodotti a base di ingredienti organici, senza OGM e funzionali stanno vivendo una sempre maggiore impennata delle richieste, e ancor più particolare è la lista dei desideri dei consumatori: sempre più corta, con alcuni elementi a giocare il ruolo dei protagonisti assoluti.

Guida Guidaonline Bibite e Succhi Beverfood bevande analcoliche energy sport drink thè caffè freddi succhi nettari
GuidaOnline Bibite e Succhi Beverfood.com Bevande Analcoliche bibite mixology thè e caffè freddi energy sport drinks Succhi Nettari Bevande Frutta Funzionali Horeca Concentrati

Questo perché i consumatori pretendono sempre maggiore trasparenza e comprensione, per essere certi di ciò che acquistano e assumono. Che sia un tè o una bevanda energizzante, a farla da padrona sono sempre il soliti nomi noti.

 

 

Yerba Mate – Il fascino del sostituto del tè verde

Gli energy drink sono tra le bevande più popolari in assoluto. E il tè verde è una fonte naturale di caffeina, che nella categoria del beverage sta viavia perdendo quell’aura di spauracchio che la circondava in passato. La yerba mate o Ilex paraguariensis ha molte proprietà in comune con il  tè verde. Sapore più forte, colore più scuro e caffeina naturale. Le note amare della Yerba Mate creano un prodotto dal tono più maturo e adulto, che non richiede dolcificanti e può essere usato come ingrediente principale o funzionale. Le bevande a base di Yerba Mate sono per lo più carbonate e si sposano maggiormanete con i drink che non con la categoria dei tè freddi, grazie al sapore forte e unico che dipende dalle erbe. La Yerba Mate possonoo ricreare note cangianti, dall’amaro al floreale, ed è conosciuta per la vasta gamma di benefici che apporta all’organismo, come incentivo di energia e concentrazione, aiuti al sistema immunitario, miglioramento dell’umore. Funziona addirittura come sostegno contro le infezioni. Della stessa famiglia esiste anche la Guayusa (Ilex Guayusa), pianta molto simile ma più ricca di antiossidanti e di teanina conosciuta in Ecuador anche come Runa.

 

Curcuma – Un antiossidante naturale a prova di bomba

Dalla affascinante India, terra di antiche tradizioni e gusti interessanti, arriva uno dei prodotti più comuni nelle ricette odierne. La curcuma è usata da migliaia di anni ed è ben nota per le sue proprietà salutari. Aiuta la digestione e la perdita di peso, è disintossicante, cardiotonica e addirittura aiuta la lotta contro il cancro e la depressione. Un ingrediente che sembra adatto a risolvere i problemi di salute quotidiani della più svariata natura. L’elemento principale di cui è composta è la curcumina, un potente antiossidante che dona alla curcuma il suo caratteristico e splendido colore. Il sapore della curcuma è piuttosto facile da trovare in cucina, ed è uno dei principali componenti del curry (insieme al pepe nero che può aumentare biodisponibilità della curcumina del 2000%): per questo potrebbe forse risultare difficile immaginare le note della curcuma come essenziali in un drink rinfrescante.

 

Ibisco – Splendido in giardino, importante da bere

L’ibisco è conosciuto in ogni suo aspetto, da secoli, dalle popolazioni africane. È utilizzato per le cerimonie del tè, ma anche per scopi medici e trattamenti di bellezza. I suoi fiori, dal caratteristico colore viola intenso, hanno un consistenza molto più marcata rispetto ad altre varianti di tè. Per i suoi risvolti acri, è conosciuto come tè acido. È un’importante fonte di vitamina C, e molti lo bevono per tenere sotto controllo la pressione sanguigna, migliorare la digestione o perdere peso. L’ibisco è un ottimo ingrediente per bevande che non solo siano saporite, ma che abbiano anche una rilevante caratteristica di acidità e colore. Perfetto con ananas o zenzero.

 

Zenzero – Non passa mai di moda

Non ci sono bisogno di presentazioni. Lo zenzero è conosciuto in tutto il mondo, per il suo sapore così come per le sue proprietà benefiche. Aiuta a combattere problemi di digestione e regolare i livelli di zucchero. Ha talmente tante modalità di utilizzo che sembra sia la moda a seguire lo zenzero, e non il contrario. Sebbene sia salito alla ribalta nel beverage circa 5 anni fa, quella dello zenzero è una storia senza fine; sempre più bevande lo implementano come ingrediente chiave, dalla ginger beer ai tè freddi, passando per bevande gassate, drink funzionali e frullati. Ma non sarebbe così interessante s ei processi di raccolta fossero facili.  È infatti piuttosto impegnativo riuscire a preservare le note uniche di sapidità e gusto dello zenzero, durante la produzione. Sapori erborinati, citrici o tropicali si sposano bene con questo ingrediente fresco e universale.

 

Matcha – una tipologia unica di tè verde

Il Matcha è sulla cresta dell’onda da tre anni, grazie alla sempre crescente reputazione di ingrediente salutare e sostituto naturale di tè e caffè. I consumatori sono attratti dalle foglie di Matcha non solo per la speciale frusta con cui vengono trattate, ma anche per la grande varietà di preparazioni a cui si presta, con latte e tè. È noto per essere un ottimo antiossidante, e un migliorativo dell’umore: contiene una potente e di fatto unica classe di antiossidanti, le catechine, tra cui spicca il gallato di epigallocatechina, ricco di proprietà anticancerose (è 130 volte più antiossidante del normale tè verde). Oltre alla teaina dalla capacità stimolanti simili alla caffeina, contiene anche la teanina, un aminoacido che stimola le funzioni cerebrali e aiuta a combattere l’ansia, combattendo le onde beta indotte dallo stress con le proprie onde alfa. La L-teanina è anche spesso usata singolarmente in prodotti funzionali rilassanti. Ulteriori benefici comprendono memoria, apprendimento e attenzione, senza riscontrare gli effetti della caffeina. Una tazza di Matcha genera concentrazione e rilassatezza mentale, senza l’energiua nervosa che deiverebbe dal caffè. L’unico ostacolo al suo utilizzo negli energy drink è la tendenza a creare sedimenti, insieme alla grande sensibilità a calore e ossidazione.

 

Rhodiola rosea – dalla Siberia un rimedio contro la stanchezza e lo stress

È una pianta succulenta originaria della Siberia e della Mongolia ma viene ormai coltivata in tutto il mondo purché  in clima adatto. Le sue proprietà terapeutiche adattogene sono conosciute da millenni. Attenendosi agli studi finora effettuati si possono attribuire alla Rhodiola rosea i seguenti benefici: miglioramento degli stati depressivi, stimolo dell’attività mentale, miglioramento della concentrazione, della lucidità e del potenziale mnemonico, miglioramento della funzionalità cardiovascolare, perdita di peso, aumento della resistenza alla fatica, miglioramento della funzionalità sessuale.

 

Cannella – Non solo Natale

L’odore caldo e pungente della spezia che per eccellenza ricorda i dolci natalizi, è in realtà un elemento essenziale nei prodotti rigeneranti e nelle bevande naturali. L’elevato contenuto di tannini la rende un potente antiossidante, per questo utile a prevenire l’invecchiamento di cellule e tessuti. È conosciuta sin dai tempi più antichi come antibatterico naturale, grazie al suo contenuto di aldeide cinnamica ed eugenolo, e ha importanti proprietà di contrasto al colesterolo e ai trigliceridi, se consumata frequentemente. La cannella stimola inoltre le funzioni digestive, andando ad agire sulla tripsina, un enzima digestivo che regolarizza l’attività intestinale ed elimina gas e gonfiori. Allo stesso tempo ha un ernome potere saziante, quando utilizzata per un infuso a contrastare gli attacchi di fame.

 

Maca – Alle radici del benessere

Dalle Ande peruviane arriva un tubero, la cui radice è straricca di proprietà benefiche. Dagli antichi indigeni centroamericani la maca veniva considerata come un dono degli dei, e si coltivava come alimento, a volte usata come condimento nelle cerimonie di danza religiosa. Sali minerali, vitamine, carboidrati, acidi grassi e fibre, sono tutti elementi presenti nella maca, tanto da renderla di fatto un alimento completo. Questa sua composizione facilita la glicogenesi, la produzione di glucosio, che si rende fondamentale per gestire e sopportare stress e fatica, sia fisica che emotiva. Il suo alto contenuto vitaminico la rende ideale per cure contro l’anemia e per rinforzare il sistema immunitario. Infine, alcaloidi e steroli le conferiscono anche una straordinaria azione equilibrante sul sistema ormonale nel suo insieme, stimolando la fertilità e la libido sia maschile che femminile.

 

Alga Spirulina – Dal profondo dei laghi

Più di quarant’anni fa, in occasione di una Conferenza Mondiale dell’Alimentazione dell’ONU, venne definita “cibo del futuro”. L’alga spirulina, che prende il nome dalla caratteristica forma a spirale, è oggi considerata un super food dalle enormi proprietà benefiche. Cresce nelle profondità di laghi come il Ciad (Africa) e il Texcoco (Messico), che sono habitat perfetto per le loro particolari temperature. Altissimi livelli di proteine fanno sì che la spirulina sia ritenuta di fatto uno dei maggiori canali per assumere tutti e otto gli amminoacidi essenziali, a mani basse superiore alla carne, alle uova, al pesce. Vitamine B1, B2 e B3, così come ferro, magnesio, calcio, tutti componenti essenziali e importantissimi di quest’alga, che viene proposta spesso sottoforma di capsule, per lo più con lo scopo di integratore alimentare. Notevoli anche le proprietà cosmetiche, particolarmente indicata per trattamenti al viso. Può essere utilizzata nelle bibite anche come colorantenaturale.  (dal verde all’azzurro).

Baobab – l’albero africano della vita

Conosciuto in Africa come ‘albero della vita’ è una pianta maestosa e il suo tronco può arrivare a una circonferenza di 11 metri. Le popolazioni locali conoscono bene i benefici che la pianta offre. Raccoglie l’acqua piovana, offre cibo attrvarso i suoi frutti e semi e rimedi medicinali attraverso il tronco, le foglie e le radici. La parte più utilizzata è il frutto che ha la grandezza circa di una noce di cocco ed ha un sapore acido descritto come “a metà tra pompelmo, pera e vaniglia”. Contiene diversi nutrienti tra cui carboidrati, pectina, riboflavina, calcio, magnesio, potassio, ferro e fitosteroli e un importante tenore di vitamanina C che può arrivare a essere 6 volte quello di un’arancia. Ha alte proprietà antiossidanti, antipiretica, antiinfiammatoria, antivirale, antibatterica, epatoprotettiva. In Tanzania la polpa secca viene aggiunta per favorire la fermentazione nella produzione della birra.

 

Cannabis Sativa Legale a basso contenuto di THC – Contro gli stereotipi

Per quanto naturalmente al centro di discussioni e dibattiti circa il suo utilizzo, la Cannabis sta entrando sempre più nelle liste di ingredienti dei prodotti più di moda, siano essi cocktail o preparati terapeutici. Nello specifico è il CBD (Cannabidiolo) il componente di interesse per la creazione di composti e bevande, grazie alla sua caratteristica rilassante e terapeutica: ha effetti anticonvulsivanti, antidistonici, antiossidanti, antinfiammatori, favorisce il sonno ed è distensivo contro ansia e panico. In contrapposizione al THC (delta-9-tetraidrocannabinolo), storicamente il maggiore e più conosciuto principio attivo della Cannabis, dagli effetti psicotropi e responsabile della famigerata “paranoia”. Vanno moltiplicandosi le proposte sul mercato di prodotti a base di Cannabis, tra cui birre e vini aromatizzati ed anche infusi e tisane, tanto da aver portato all’immissione di capsule compatibili con macchine Nespresso.

Tutti questi ingredienti funzionali hanno un profilo unico, che si presta a sorprendere nuove e vecchie categorie di consumatori, con soluzioni inusuali ma al contempo ingredienti noti da secoli. Non serve cercare di stravolgere il pubblico con elementi nuovi. Piuttosto, basta riutilizzare quelli dimenticati nel modo più imprevedibile.

 

 

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Cannella Moda Ibisco Cannabis Curcuma Bevande Rhodiola Rosea Funzionali Maca Zenzero Ingredienti Spirulina Voga Tè Verde Baobab Matcha


Annuario Bevitalia Acque Minerali Bibite e Succhi Soft Drinks Acquista

ARTICOLI COLLEGATI:

Nuova GuidaOnline Bibite&Succhi 2019: download gratuito dal portale Beverfood.com

Nuova GuidaOnline Bibite&Succhi 2019: download gratuito dal portale Beverfood.com

15/07/2019 - Beverfood.com Edizioni presenta la nuova GUIDAONLINE BIBITE & SUCCHI EDIZIONE 2019, un vademecum completo e dettagliato dedicato a tutte le bevande analcoliche (esclu...

Spirulina: il super alimento in produzione ad Acciaroli, in uno stabilimento all’avanguardia

Spirulina: il super alimento in produzione ad Acciaroli, in uno stabilimento all’avanguardia

08/07/2019 - La NASA l’ha adottata come cibo per gli astronauti, l’Organizzazione Mondiale della Sanità l’ha definita l’alimento più completo al mondo, il  Dipartimento  dell’Agricolt...

Thè Verde Zero, da San Benedetto la novità ideale per una pausa di benessere senza zuccheri

Thè Verde Zero, da San Benedetto la novità ideale per una pausa di benessere senza zuccheri

28/06/2019 - San Benedetto presenta per questa estate una novità sugar free dedicata a tutti coloro che amano prendersi cura di sé: Thè Verde Zero! Dissetante, dal gusto leggero ed eq...

Acqua S. Bernardo è “Drops of Tea”. La goccia abbraccia l’Oriente

Acqua S. Bernardo è “Drops of Tea”. La goccia abbraccia l’Oriente

19/06/2019 - A poco meno di tre anni dal lancio del suo The Bio in Acqua Minerale, subito diventato un prodotto cult, Acqua S.Bernardo propone le sue “drops of tea” ovvero tre veri e ...

Escalate, dosa la tua energia: la nuova bevanda funzionale distribuita da Gruppo SEM

Escalate, dosa la tua energia: la nuova bevanda funzionale distribuita da Gruppo SEM

10/06/2019 - Escalate, la bevanda funzionale naturale distribuita in Italia da Gruppo SEM, ha fatto il suo debutto nel corso della 23° edizione della Gran Fondo Via del Sale di Cervia...

THC per sostituire l’alcool: Phyx arriva negli USA

THC per sostituire l’alcool: Phyx arriva negli USA

28/05/2019 - Il mercato dei prodotti infusi alla cannabis continua a gonfiarsi. L'ultimo arrivo è Phyx, un'acqua minerale aromatizzata al THC con una formula rapida e un basso contenu...

Acqua S.Bernardo è “Drops Of Tea”, le “Gocce d’Oriente”

Acqua S.Bernardo è “Drops Of Tea”, le “Gocce d’Oriente”

23/05/2019 - A poco meno di tre anni dal lancio del suo The Bio in Acqua Minerale, subito diventato un prodotto cult, Acqua S.Bernardo propone le sue “drops of tea”, le “Gocce d’Orien...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quindici − quattro =