Tag

cannabis

Browsing

Cucinare è un’attività creativa, stimolante e divertente. I grandi cuochi, infatti, amano sperimentare con nuovi ingredienti e ricette innovative. Per stupire i commensali si testano anche dei metodi alternativi di cottura. Insomma, la cucina offre ampi margini di libertà a tutti gli appassionati che vogliono provare dei sapori inconsueti e originali. La curiosità incentiva la ricerca di prodotti meno conosciuti e la preparazione di piatti inediti.

Un mix vincente per un vero e proprio elisir benefico

Se è vero che siamo quello che mangiamo, ce lo diceva Feuerbach già nel 1850, è sicuramente altrettanto vero che anche quello che beviamo nutre quello che siamo. Negli ultimi periodi si è parlato tanto di cibi e bevande depurative, o almeno in grado di tenere in forma il nostro corpo perché funzioni sempre al meglio rimanendo in salute. Si fanno sempre nuovi studi e abbinamenti tra alimenti per capire quali siano quelli in grado di aiutare le nostre funzioni vitali e migliorarle anche. Dalla curcuma al finocchio alle tisane con gli oli essenziali, negli ultimi tempi si sente sempre più di frequente parlare di olio di cbd.

Si fa presto a passare da prodotto borderline a bene di prima necessità. Uno studio più approfondito, un’interpretazione più funzionale o semplicemente la comprensione dei bisogni dei cittadini. Che piaccia o no, la cannabis rimane argomento di discussione e per lo più di apprezzamento per italiani e non; a maggior ragione nel momento storico attuale, dove la reperibilità è difficoltosa e il pericolo di criminalità concreto. Ci pensano imprenditori e giovani smart: cannabis light legale, e il problema è risolto.

Al via venerdì 22 novembre la seconda edizione di Canapa Expo presso il Parco Esposizioni Novegro a Milano. Centinaia di espositori e professionisti da Italia, Spagna, Germania, Danimarca, Svizzera e Paesi Bassi saranno a disposizione di famiglie, appassionati, curiosi, addetti ai lavori, medici e scienziati con migliaia di prodotti, sevizi e informazione dalla canapa industriale alla bioedilizia, dalla cosmesi al tessile senza dimenticare il food e tutti gli accessori del settore ricreativo.

Le vendite statunitensi di bevande a base di cannabis sono salite a 86 milioni $ nel 2018, secondo il nuovo US CBD Drinks Report 2019 di Zenith Global, l’esperto mondiale in cibo e bevande e la newsletter del settore Beverage Digest. Ci si aspetta che il mercato raggiunga rapidamente il mercato di massa, salendo a oltre 1,4 miliardi di dollari nel 2023, anche se restano alcune restrizioni normative.

ll mercato del beverage è in continua evoluzione, ma negli ultimi anni la legalizzazione della marijuana in molti paesi del mondo (in primis negli USA) sta aprendo nuove e inaspettate sinergie e prospettive per entrambe le categorie merceologiche. Durante questo mese di Agosto avremo dunque una piccola rubrica di approfondimento decisamente “rilassante”.

ll mercato del beverage è in continua evoluzione, ma negli ultimi anni la legalizzazione della marijuana in molti paesi del mondo (in primis negli USA) sta aprendo nuove e inaspettate sinergie e prospettive per entrambe le categorie merceologiche. Durante questo mese di Agosto avremo dunque una piccola rubrica di approfondimento decisamente “rilassante”.

Una due giorni all’insegna del made in Italy, per riportare sotto i riflettori uno dei prodotti più tradizionali del Belpaese. La grappa è tornata protagonista al Palazzo delle Stelline lo scorso weekend, con una coinvolgente esposizione che ha coinvolto diciannove aziende. Parallelamente, si sono tenute degustazioni e approfondimenti, con il momento clou della creazione del gelato molecolare alla grappa.

I-Products, l’azienda forte del recente successo del lancio delle sigarette elettroniche Nyco&Tyna, ha presentato Canna bì, l’energy drink firmato Cooee Italia, l’agenzia di comunicazione guidata da Mauro Miglioranzi. Canna Bì è una bevanda energetica presente sul mercato italiano che, oltre a migliorare concentrazione e performance grazie a un alto tenore di caffeina e taurina, si distingue per il mix di aromi che determina un piacevole sapore che ricorda la canapa, unico e originale. Anche il profumo, perfettamente in linea con l’aroma, risulta molto marcato e riconducibile alla canapa.